-  [WT] [Home] [Cerca] [Impostazioni]

Nome
Email
Soggetto   (new thread)
Messaggio
File 1 []
File URL 1
Embed   Help
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG
  • Dimensione massima del file: 1000 kB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridotte.
  • Attualmente ci sono 723 post unici. Visualizza catalogo
  • Blotter aggiornato: 2010-04-28 Mostra/Nascondi Mostra tutto

File 148431461961.jpg - (44 KB , 672x368 , Empire-of-Dust-img_-2.jpg )
25617 No. 25617 hide watch expand quickreply [Risposta]
La ferrovia Addis Abeba–Gibuti è stata completata ed è operativa a partire dal 10 gennaio 2017. Questo lavoro è stato portato a termine dalla CREC (Chinese Railway Company).

Come procederanno i lavori dei cinesi in Africa?
2 posts omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 25624
>>25618
>Più negri morti
In quale linea di pensiero sarebbe un male questo?
>> No. 25629
File 148457086339.jpg - (366 KB , 621x1000 , 1468767050500.jpg )
25629
Sinceramente meglio un'Africa gialla che negra.
Privi di scrupoli come sono spero che i cinesi mantengano i locali in regime di semi schiavitù in modo che abbiano il necessario di cui campare ma che gli sia preclusa ogni via di fuga da negropoli così da non ritrovarceli in mezzo ai coglioni.
Purtroppo un utopia del genere, benchè sia l'unico modo per far funzionare il continente africano (ovvero delegare il potere a civiltà più evolute) è appunto irrealizzabile, perché ci sarebbero sempre organizzazioni del cazzo come le nazioni unite a mandare i loro ispettori perché "poverini i negri non potete togliergli la dignità!!11", il tutto mentre suddette scimmie si rotolano nel loro stesso letame mangiandone i pezzi più grossi.
>> No. 25630
http://www.conoscenzealconfine.it/perche-la-cina-sta-costruendo-citta-fantasma-in-africa/

Le voci di corridoio dicono che i cinesi stanno usando l'Africa come paravento per le proprie esportazioni visto che quelle dall'Africa sono avvantaggiate rispetto a quelle dalla Cina.
>> No. 25635
>>25624
Quella per la quale poi i sopravvissuti non potendo sviluppare il loro paese emigrano dando benzina alle inutili lamentele di voi wannabe leghisti:3
>> No. 25636
>>25624
>altra fame, altre guerre e altri migranti.
>altri migranti
>migranti
>MICRANTIH
Che palle prendervi per manina e farvi fare ogni passaggio, mi sto rompendo il cazzo di fare l'insegnante di sostegno per voi mongoloidi della comprensione del testo. E non sono nemmeno quell'anon, pensa te.


File 148440075889.jpg - (111 KB , 1300x1300 , 4_international_day_of_democracy.jpg )
25620 No. 25620 hide watch expand quickreply [Risposta]
Più passa il tempo e più mi faccio questa domanda.
Con gli anni che avanzano stiamo assistendo ad una continua ricerca di tutela per qualsiasi cosa: dai diritti dei lavoratori, a quelli degli imprenditori. Dalle libertà di pensiero a quelle religiose. È innegabile che tutto questo porti a continui scontri interni e a instabilità sociale.
3 posts omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 25626
File 148441280528.jpg - (52 KB , 533x561 , NIUCHAN ORO.jpg )
25626
>>25625
Bel post, 1 niuchan oro per te.
>> No. 25628
>>25625

Quindi, da quello che riesco a capire dal tuo post, un popolo è destinato alla forma politica che più gli si confà, giusto?
E comunque questo non risponde alla mia domanda in OP, anzi. Io non ho chiesto se la democrazia fosse la forma di governo migliore rispetto alle altre. Ho sottolineato il fatto che troppa rappresentanza e troppa libertà portano a instabilità sociali.
Prendiamo l'esempio degli Stati Uniti, una nazione nata e cresciuta democratica. Ovunque ci sono ghetti, discrepanze economiche e culturali, ecc.
Gli USA non sarebbe quella grande nazione che è, oggi, senza l'aiuto della CIA, FBI e l'NSA che, per quanto si possano avere opinioni contrastanti riguardo il loro operato, hanno mantenuto al sicuro il loro paese.
>> No. 25631
>>25628
>non ho chiesto se la democrazia fosse la forma di governo migliore rispetto alle altre.

Se permetti, ti faccio notare che nel titolo del thread sembra una domanda implicita, comunque sia, io l'ho presa ad esempio perché è il simbolo della politica in occidente.
Gli USA sono nati democratici ma non sempre hanno vissuto in maniera tale, lo dimostrano lo sterminio dei nativi, la schiavitù, il segregazionismo fino ad arrivare alla ghettizzazione delle classi meno abbienti (al di là della razza) ed il conseguente divario economico, quello che fanno CIA, NSA e 007 vari è mettere una toppa ogni volta che si crea una falla, e lì succede molto spesso, questo dimostra che il modello democratico statunitense non è tra i migliori, per noi altri occidentali è blasfemo pensarlo perché a livello culturale siamo stati colonizzati da più di un secolo, ma la realtà è che gli USA sono fatti ad uso e consumo del popolo che li ha fondati, gli anglosassoni, negri e messicani finiscono con l'essre il 10% della popolazione ma il 50% dei detenuti, perché in quel sistema NON SANNO VIVERE, altro che brutalità delle istituzioni, gli asiatici ci si sono abituati perché sono remissivi, gli italiani ed i russi si sono semplicemente fatti spazio con la malavita, i mediorientali (arabi ed ebrei) con i soldi, in USA ogni etnia diversa dai WASP è vista come un'enclave, almeno è quanto mi riferisce un'amica che ci abita da vent'anni, non è che le minoranze vengano bistratatte, ci mancherebeb altro, semplicemente sono considerate estranee.
Comunque sia, l'America è quello che è, lasciamo la lì.

>da quello che riesco a capire dal tuo post, un popolo è destinato alla forma politica che più gli si confà, giusto?

Io l'ho detto in maniera lievemente differente, il che cambia anche il senso della conclusione, secondo un popolo SCEGLIE il tipo di governo che più gli si confà, ma la scelta è un atto libero, dire che è DESTINATO non significa dire che liberamente sceglierà una determinata forma di governo, poiché, come ho detto, per destino potrebbe venirgli imposta, o potrebbe esso stesso cambiare e non trovarcisi più bene, a quel punto ne dovrebbe scegliere un'altra, se funziona la tiene, altrimenti ritorna allo schema di pensiero ed alla forma di governo precedente.

Messaggio troppo lungo. Clicka qui per vedere l'intero messaggio. Espandi Thread
>> No. 25633
>>25631

>Se permetti, ti faccio notare che nel titolo del thread sembra una domanda implicita

Hai ragione, ho impostato male il mio discorso.


Comunque non ho ben capito da che come un popolo possa scegliere una forma di governo. Questo implica che ci debba essere comunque una base democratica, o no?
>> No. 25634
>>25633
Dipende da cosa intendi per "base democratica", diciamo che alla base c'è una scelta libera, l'errore è identificare la Democrazia con l'incarnazione della Libertà, ma la Libertà è un fine che si può raggiungere seguendo varie strade.


No. 25346 hide watch expand quickreply [Risposta]
Se la Brexit fallisce duro, Geppe e Salvini vanno a casa.
35 posts e 2 immagini omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 25606
Non fallirà duro ma fallirà, solo che nel frattempo ci saranno scuse, insabbiamenti, colpe attribuite a gente random, un continuo ricambio di politici e scimmie lanciamerda. Tutto il necessario per distrarre quelle caprette ammaestrate dei reazionari che VOGLIONO avere una scusa per scrollarsi di dosso il fallimento (che si portano appresso per definizione, visto che vogliono disfare l'attuale per tornare a un passato mitico che non c'è mai stato).
Ci sarà un minuto picco di esportazioni perché hanno svalutato la sterla abbestia, ma la cosa finirà lì. Non possono competere praticamente con nessuno sul mercato mondiale, l'India continuerà a buttarglielo in culo e parecchie banche e finanziarie lasceranno Londra, che avrà una crisi immobiliare potente.
Ma ovviamente chi non vuole vedere non vedrà, l'UK è solo un proxy per giustificarsi quando si va alle urne e si vota per un pagliaccio fascistoide o un troglodita con la terza media.
>> No. 25607
>>25606
>Non possono competere praticamente con nessuno sul mercato mondiale

L'Uomo Ragno ti fa una sega con mani e piedi.
>> No. 25621
http://www.telegraph.co.uk/business/2017/01/12/five-signs-week-uk-economy-thriving-post-brexit/
>> No. 25627
http://www.thetimes.co.uk/article/britain-has-worlds-top-economy-after-brexit-rt7j9lccb
>> No. 25632
http://www.telegraph.co.uk/business/2017/01/16/imf-makes-u-turn-britains-economic-prospects-brexit-fears-prove/


File 147730252852.jpg - (19 KB , 300x162 , crackhead.jpg )
25528 No. 25528 hide watch expand quickreply [Risposta]
Esiste attualmente in Italia (o in altre parti d'Europa) una forza di sinistra (o centro sinistra) che sia però contro l'immigrazione di massa?
La voterei subito, e sarebbe un vero scacco matto per i consensi, credo.
Capisco le difficoltà ideologiche di un partito del genere, ma varrebbe la pena provare, no?
15 posts omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 25610
>>25609
>Inesistente diversità genetica
0/10 non siamo su /b/ maledetto il tuo dio color merda.
>inesistente diversità antropologica
Certo, capanne di fango Vs. stazioni orbitanti, ma vaffanculo.
-10^10^10/10
>> No. 25611
perché questa zecca di merda che samefagga da giorni con i suoi deliri non è ancora stata bannata? perché porco il dio negro maledetto?
>> No. 25612 SALVIA!
Diomerda ma perché uppate sti thread di merda però in Francia hanno la sinistra più anti-immigrazione d'Europa ma non li definirei anti-immigrazione
>> No. 25614
Lo vuoi capire che hai il cazzo minuscolo??? sta tutto li il problema
>> No. 25616
Sei un culo rotto represso...quanto ti piacerebbe un bel cazzone d'ebano in culo? quanto ti piacerebbe fartio sfondare la madre o la fidanzata per avere una progenie migliore...sei lo scarto..meticciati che ti migliori senz'altro

(USER WAS BANNED FOR THIS POST)


No. 25615 hide watch quickreply [Risposta]
Noooo m'ha sgamato Commisàà..come sfaccimm faccimm


No. 25608 hide watch quickreply [Risposta]
Quanto ancora oggi i vari Chan (4,7,8,dio etc etc) possono dirsi legati ad anonimous? E' possibile frequentando questi siti essere al corrente di azioni legate all'hacktivism..Oppure quei tempi sono ormai andati e la legione di anonimous è composta solo da pochi veri hacker appassionati di crittorgrafia. perché la legione sia grande di numero quali sono i centri di reclutamento?
>> No. 25613
A Gargiù, che te dobbiamo dì, noi siamo dei ciccioni in tuta chiusi nelle camerette. Sto Anonimàs io non lo cognosco. Chiedi al giornalaio magari lui lo sa.


File 148362494766.jpg - (70 KB , 1000x708 , pannella-1000x708.jpg )
25601 No. 25601 hide watch quickreply [Risposta]
http://www.radicali.it/wp-content/uploads/2016/10/Tutto-quello-che-sai-sugli-immigrati-e%CC%80-falso.pdf?platform=hootsuite

Redpillatemi sui Radicali Italiani.
>> No. 25602
Hanno contribuito ad istituire il divorzio e legalizzare la pratica dell'aborto in Italia, sono stati un partito molto rumoroso per via del tono accorato che esprimevano su questioni socialmente molto controverse delle quali in realtà non gliene fregava un cazzo, vedi la famosissima liberalizzazione delle droghe leggere, ma sempre poco numeroso, tant'è che ad ogni elezione si riducevano prostituirsi ai vincitori per avere un po' di voce a livello istituzionale, tanto che finirono perfino a sostenere Berlusconi, per poi tradirlo con Prodi, e quando Andreotti fece cadere Prodi a colpi di Mastella, Berlusconi non li rivolle più, ma assunse comunque Capezzone come portavoce di Forza Italia perché è uno yesman di professione e nei radicali era sprecato. Da lì in poi il declino, a Pannella venne offerto di diventare Senatore a Vita in cambio dell'abiura di alcune manifestazioni che in passato gli avevano procurato grane legali, cosa che lui coerentemente si rifiutò, e con le ultime forze continuò a fare il politico diventando sempre più l'ombra di sé stesso, tanto che si ammalò e si aggiunse ai morti celebri del 2016, la Bonino stava ridando un po' di lustro al partito come Ministro degli Esteri durante il governo Bersani-Letta-Renzi-Avanti Il Prossimo, ma ha dovuto lasciare l'incarico dopo essersi beccata il cancro e, benché sia riuscita a sopravvivere, il partito è tornato più morto di prima.
Pannella era un massone appartenente alla loggia adegli ALAM (la stessa di Totò), cosa che gli permise di rimanere a galla nonostante tutto, perché se vuoi fare politica in Italia devi entrare in una loggia massonica riconosciuta, altrimenti ti fermi al volantinaggio.
La pillola rossa che chiedi in effetti è semplicemente una cronistoria, perché nonostante i successi degli inizi non hanno mai fatto un cazzo per il resto dell'attività, e molti elettori della prima ora li hanno abbandonati prendendoli a sassate.
>> No. 25603
File 148367289742.png - (6 KB , 382x156 , 9f06fe4fd78a62fb508a6dbfdc68a3f6.png )
25603
>>25602
>Hanno contribuito ad istituire il divorzio e legalizzare la pratica dell'aborto in Italia
+10 punti
>esprimevano su questioni socialmente molto controverse delle quali in realtà non gliene fregava un cazzo
Non dimostrato/non dimostrabile
>ma sempre poco numeroso
Questo è verissimo, purtroppo sono un partito molto minoritario, ma si sa che le belle cose le capiscono in pochi
>intrallazzi politici
Se sei un partito non schierato con destra e sinistra mi sembra più che naturale che puoi tentare di dialogare con entrambi
>Pannella era un massone
Oh boy here we go, anche mio padre è massone ed è una bravissima persona
>non hanno mai fatto un cazzo
Pic relata
Per concludere, se combino il tuo post e la definizione di Liberismo sociale:
>I liberali sociali - come tutti i liberali - credono nella libertà individuale e la pongono come obiettivo centrale della loro iniziativa politica, ma sono altresì paladini convinti e schietti difensori dei diritti umani e sociali e delle libertà civili ed economiche; in genere sono favorevoli ad un'economia Keynesiana, nella quale c'è spazio per uno Stato che permetta anche ai meno abbienti di usufruire dei servizi di base attraverso un sistema efficiente di servizi pubblici (posizione, quest'ultima, di chiara derivazione socialdemocratica).
Messaggio troppo lungo. Clicka qui per vedere l'intero messaggio. Espandi Thread
>> No. 25604
>>25603
>Penso proprio che saranno la mia prossima scelta di voto

Lo sento dire da vent'anni


File 148157959233.jpg - (295 KB , 2000x1000 , GENTILONI.jpg )
25571 No. 25571 hide watch expand quickreply [Risposta]
Paolo Gentiloni è discendente della famiglia dei conti Gentiloni Silveri, nobili di Filottrano, Cingoli e Macerata,[1] imparentati con Vincenzo Ottorino Gentiloni, noto per l'omonimo patto che a inizio all'inizio del Novecento segnò l'ingresso dei cattolici nella vita politica italiana.[2]

Gentiloni frequenta un istituto montessoriano e riceve un'educazione cattolica: fa anche da catechista insieme con Agnese Moro, figlia di Aldo. Passato al liceo Tasso a Roma, partecipa ad una occupazione nel novembre 1970. A dicembre fugge di casa per partecipare ad una manifestazione a Milano.[3] Entra quindi in contatto con il Movimento Studentesco di Mario Capanna, e dopo la confluenza di questo in Democrazia Proletaria Gentiloni rimane nel Movimento Lavoratori per il Socialismo (MLS) sino alla sua unificazione con il Partito di Unità Proletaria per il Comunismo.[4] Nella sinistra extraparlamentare incontra i suoi amici Ermete Realacci e Chicco Testa.[3] Grazie a Chicco Testa, Gentiloni ottiene nel 1984 la direzione della Nuova Ecologia, mensile di Legambiente, che mantiene fino al 1993.[5] Dal 1990 è giornalista professionista.

È sposato con l'architetto Emanuela Mauro e non ha figli.[4]
4 posts omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 25596
>>25595
Nella testaccia malata di voi disforici, forse.
>> No. 25597
>>25596
Probabilmente non hai nemmeno idea di cosa significhi gender, continua pure.
>> No. 25598
>>25597
Ma vedi sciacquarti via il talmud dal cervello.
>> No. 25599 SALVIA!
>>25598
>non so cosa rispondere
>ah ecco, deve essere ebreo!
>> No. 25600
>>25595
ma vaffanculo tu e la gender theory


File 148231849453.png - (76 KB , 1024x768 , LOSER.png )
25586 No. 25586 hide watch quickreply [Risposta]
Dopo l'incendio al grande magazzino di Oakland in cui sono morte 30 persone durante un rave per via di un mancato rispetto delle norme di sicurezza, /pol/ ha iniziato a segnalare alle autorità tutti i locali di sinistra non rispettanti le basilari norme di sicurezza.
Questi locali permettono l'organizazzione di delinquenza, terrorismo (vedi movimenti come Black Lives Matter, diffusione di droga e in generale politiche dannose per la società.
Oltre a danneggiare gli altri danneggiano se stessi, non rispettando le norme di sicurezza: noi di /pol/, come al solito, salveremo la situazione.
L'Italia ha una triste storia di incendi, e dobbiamo far risparmiare soldi ai cittadini onesti che pagano le tasse prevendo suddetti incendi prima che accadano.

COSA FARE.
>Cercate su board, forum, gruppi facebook e youtube eventuali esibizioni di gruppi punk, indie o rap in centri sociali, locali vari, rave o attività musicali illegali
>Procuratevi foto e video. Guardate le loro esibizioni e controllate eventuali violazioni (uscite di sicurezza sbarrate, locale troppo piccolo, cavi esposti, mancanza di estintori, troppa gente nel locale ecc...)
>Se potete, entrate fisicamente nel locale e investigate. Fate foto eccetera. Può essere utile
>Chiamate la ASL del luogo e segnalate in forma anonima il locale. La ASL prenderà provvedimenti

Ricordate che nessuno può farvi del male per lo svolgimento di questa attività.

NON FARE:
>Doxxare
Messaggio troppo lungo. Clicka qui per vedere l'intero messaggio. Espandi Thread
>> No. 25587
File 148231860426.png - (115 KB , 1363x1470 , SAFETY SAFETY.png )
25587
>MANUALE DEFINITIVO DELLA PREVENZIONE INCENDI
http://biblus.acca.it/dai-vv-f-il-manuale-di-prevenzione-incendi-utile-anche-alla-formazione-degli-addetti-alla-lotta-antincendio/
>> No. 25589 SALVIA!
NYPA.


Cancella post [ ]
Password  
Report post
Motivo  
/r/ Archivio
Precedente [0] [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8]