[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]

/420/ - Quattro Venti

Discussioni stupefacenti
Niente post o richieste su venditori o fonti
Come sempre /b/ è di là
Nome
Email
Oggetto
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]  [Catalogo]  [Ricarica]  [Archivio]  —   


File: lsd_dream_emulator___wallp….jpg (230,59 KB, 1191x670)

 No.5[Rispondi]

Qualcuno di voi ha avuto esperienze con l'LSD? Cosa si prova? È veramente la droka perfetta che ti sballa e non ti rende schiavo?
28 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.719

>>715
Anon, nel mio caso gli psichedelici sono riusciti a donarmi un nuovo sguardo sulla realtà, dopo anni veramente bui mi sento finalmente quasi a mio agio. Ovvio però, bisogna essere nelle giuste condizioni e farne un uso moderato.

 No.744

>>715
>Alla luce di ciò, i rischi legali sono bassissimi
Ma se Gargi chiedesse, non si potrebbe rispondere "ci concimo le ortensie"?

 No.745

>>715
ma quindi se vado nel motore di ricerca e metto "1p-lsd dove comprare" come suggerisce jewgle, e vado sul primo risultato che esce r-chemicals.blablabla, ordino, mi arriva a casa e sono pronto per andare a drogarmi? Nel caso fosse sconsigliabile, cosa mi consiglieresti di fare?

 No.750

>>744
Non so cosa accadrebbe. Li stai palesemente prendendo per il culo quindi se gli gira male chiedono la perquisizione? Sto sparando a caso.

>>745
Uhmm ci sono siti più affidabili e siti meno affidabili. Nel senso che qualcuno di questi sbaglia più spesso gli ordini o viene beccata più spesso la merce in transito. Una volta su reddit facevano le recensioni di questi siti, ora forse trovi qualcosa sui forum specifici.
A volte su reddit si leggono lamentele, nel caso che ti linko i tizi del sito gli rispondono https://www.reddit.com/r/Psychedelics/comments/fv7m7q/avoid_realchemscom_its_a_scam/
Tra tutte le opzioni questa è la più consigliabile (dopo i funghi che ti coltivi), perché non è roba di strada ed è roba che al momento è legale comprare.
Non te lo consiglio per le ripercussioni psicologiche e morali, cioè per il fatto che comunque stai facendo qualcosa nell'ombra. Se hai bisogno di aiuto ci sono altre strade percorribili.
Sto spiegando le dinamiche di questi commerci, ma non ne sto promuovendo l'uso. Se mai tutto ciò sarà legale al 100% in un contesto clinico in futuro allora ne riparleremo.

 No.751

>>750
potresti indicarmi dove fanno recensioni di rc shop affidabili?



File: ambienwalrus-1.gif (43,06 KB, 646x512)

 No.2[Rispondi]

ciao anon ti piace l'ambien

 No.3


 No.4

Quanto ne avete preso?

A me l'avevano dato perché ho difficoltà a prendere sonno ma le dosi consigliate (10-40mg) non hanno funzionato e l'ho lasciato perdere.

 No.742

Meglio la melatonina



File: 1200px-Prosecco_di_Conegli….jpg (162,3 KB, 1200x1901)

 No.721[Rispondi]

A volte (ogni 2-3 giorni) mi viene l'ansia, non posso uscire, eh ma i normula, eh ma la gf, eh ma il baretto.
Poi vado al baretto ed è tutto strano, voglio tornare in cameretta!

Poi bevo un paio di bicchieri, e improvvisamente è tutto ok. È tutto comfy, zero stress, zero ansia, c'è gente? Ok.
Qualcuno parla con me? Ok, si parla di cazzate, si discute, si ride, si scherza.

Cos'è questa magia? Davvero bastano un paio di bicchieri?
7 post e 2 immagini omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.729

ao sì, ma l'alcool è la merda OP, non puoi vaporizzare l'erbone?

 No.732

>>729
No, purtroppo.

 No.735

credo sia uno dei motivi per cui ho iniziato a bere (avevo circa 16 anni). Sono sempre stato introverso e scoprii che grazie all'alcool perdevo inibizioni riuscivo a socializzare e divertirmi.
Il problema è che con l'alcool come con altre cose ho un rapporto compulsivo, in pratica non ero in grado di regolarmi e bevevo tanto e in fretta per sentire subito l'effetto.
Ciò ovviamente comportava che mi ubriacassi oltre quello che il mio corpo era in grado di sostenere, quindi finivo seduto in un angolo a collassare, vomitavo e cosa ancora peggiore perdevo totalmente il controllo.
Ogni mattina dopo una sbornia quando mi svegliavo ripercorrevo mentalmente quello che avevo fatto la sera prima, come dei flash mentali, in cui erano presenti situazioni in cui mi rendevo ridicolo, parlavo con persone a cui non avevo mai dato confidenza, tiravo fuori lati nascosti della personalità con estranei. Di li oltre i postumi si aggiungevano le paranoie, l'ansia e la perdita dell'autostima.
Per fortuna verso i 22 mi sono messo insieme ad una ragazza che non beveva, ma fumava canne. Ho iniziato con quelle, spostando la dipendenza e per quanto non fosse una situazione "sana" comunque riuscivo a non perdere più il controllo delle mie azioni.
Ora dopo più di 10 anni, la dipendenza da alcool c'è ancora, ma riesco a moderarmi, bevo solo birra quando esco con gli amici e ho una sbornia "moderata" che mi lascia abbastanza lucido da non fare cose di cui poi mi pentirei.
Ripensandoci ora avrei preferito rimanere introverso chiuso in casa più che iniziare a bere, l'alcool è veramente la regina madre delle droghe idiote.

 No.738

>>735
ho l'impressione di averlo scritto io questo post, sto allucinando?

 No.740

>>738
Eri ubriaco e ti sei dimenticato



  [Torna in cima]   [Catalogo]
Elimina post [ ]
[1] [2] [3] [4] [5] Prossimo
[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]