[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / yt / ck ]

/420/ - Quattro Venti

Discussioni stupefacenti
Niente post o richieste su venditori o fonti
Come sempre /b/ è di là
Nome
Email
Oggetto
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]  [Catalogo]  [Ricarica]  [Archivio]  —   


File: Morning-Glory-Seeds[1].jpg (85,35 KB, 900x450)

 No.916[Rispondi]

Ho appena fatto un ordine per comprare dei semi di LSA e, per la precisione:

- Hawaiian Baby Woodrose del Madagascar (Argyreia nervosa)
- Apollo's Appetizer
- Space-E
- Morning Glory (Ipomoea tricolor) 10 grammi

Quali sono i vostri consigli?

Also, ma si possono mangiare i semi di canapa con thc?
28 post e 8 immagini omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.1042

>>1036
>è risaputo che non bisogna pranzare/cenare e poi mettersi a dormire
Ma che davvero? Neanche un power nap?

 No.1043

File: space-e.jpg (31,05 KB, 660x660)

OP qua

Vi ringrazio tutti. Davvero. In special modo >>1038 dato che sembri molto comfy.

Il problema è che credo di essere allergico/intollerante all'hawaian baby woodrose. Sempre dal quel sito lì ho preso pure queste pillole che hanno l'hawaian e non ho avuto allucinazioni. Anzi, questa volta sono stato male: mal di testa, intontimento e stomaco in subbuglio. Volevo vomitare, ma fortunatamente avevo mangiato molto presto.
L'effetto è durato poco, circa 3/4 ore, anche se ho ancora lo stomaco che mi brucia.
Cheppalle. Credo che aspetterò un bel po' per la Morning Glory.

 No.1044

>>1042
Dipende soprattutto da quando ti corichi. Se lo fai nella prima mezzora, mi pare, e non stai più di mezzora, può andare. Altrimenti lo stomaco deve aumentare la spesa di energia per digerire e tendenzialmente non è bene.

 No.1045

>>1044
Dipende dal soggetto, personalmente ho un ottimo rapporto con la morning glory, mai vomitato e posso dormire e fare qualsiasi cosa(eccetto mangiare) che mi sale abbestia. Lode alla gloria del mattino.

 No.1046

>>1045
Non dipende dal soggetto: mangiare e poi dormire a lungo è fisiologicamente detrimentale.



File: philip dick.jpg (93,3 KB, 512x369)

 No.995[Rispondi]

Il meme degli psichedelici che stimolano la creatività è vero o no?
Vorrei scrivere un libro di fantascienza per un concorso con scadenza a novembre, e mi chiedevo se gli allucinogeni tipo funghi o semi di lsa potessero aiutarmi a fare qualche trip per darmi qualche idea. Visto che il termine è abbastanza vicino (so che novembre è lontano, ma a me sembra domani) sarebbe utile anche qualcosa per aumentare i ritmi produttivi, ma non voglio chiedere troppo.
La mia intenzione era quella di prendere queste cose, schiaffarmi davanti alla tv con un bel film di fantascienza e… aspettare.
Secondo voi è una cazzata? Voi che cosa vedete quando prendete gli philip dick?
2 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.998 SALVIA!

Meglio DMT, ma non credere che gli elfi delle macchine ti debbano qualcosa.

 No.999

La creatività è una cosa che impari. La droga ti può dare qualche informazione ma se non sai metterla insieme bene non ci fai niente. Infatti i report dei drogati sono tutti noiosi, banali e narcisisti a parte rarissime eccezioni.

Un po' come i matti i cui deliri, per loro, sembrano chissà cosa ma per uno psichiatra sono puttanate poco interessanti.

Qui su Diochan è calma piatta perché sono tutti mediocri.

tldr se sei una mezza sega, la droga non ti fa diventare dio

 No.1000

>>999
>report dei drogati sono tutti noiosi, banali e narcisisti a parte rarissime eccezioni
Questo.
Puoi vedere e "capire" anche cose interessantissime, ma se non sai descriverle o metterle in fila per spiegarle e renderle interessanti, tutto diventa banale e inutile.
Restando su P.K.Dick, è come se invece di scrivere, che ne so, Ubik, avesse fatto un post su diochan con scritto "c'era 'sta gente addormentata che si incontrava in sogno". Una cagata, insomma.

 No.1001

>>999
>Qui su Diochan è calma piatta perché sono tutti mediocri.
Dal mio canto non credo che sia possibile esprimere verbalmente il fulcro dell'esperienze in stati mentali fortemente alterati.
L'essenziale è inesplicabile, e tutto ciò che può essere spiegato a parole a un'altra persona che non ha vissuto ciò che hai esperito tu, è per forza di cose riduzionista e triviale.
Penso che qualche volta l'arte riesca, in parte, a superare questa barriera di incomunicabilità, ma lo spettatore deve comunque essere su un piano di consapevolezza adeguato per comprendere il messaggio di un'opera

 No.1040

Tu rimani tu. Prendere psichedelici magari ti fa cambiare prospettive su alcune cose, ma non crea nulla che non c'era già.
In poche parole se ti ubriachi non diventi hemingway/bukowsky/kerouac, se ti buchi non diventi coleridge o burroughs e se prendi acidi non diventi ken kesey o sid barrett.

Prova, magari, ma tu rimani tu (e vai benissimo come sei).



File: 5c1d02f601c0ea496b60a254.jpeg (71,17 KB, 840x630)

 No.887[Rispondi]

Parliamo di speed, non so se è meme o altro ma su /b/ viene nominato spesso. Anni fa una mia amica me ne vantò le virtù ma all'epoca avevo una resistenza psicologica allo sniffare. Ora invece mi interessa. Raccontate esperienze o condividere materiali di studio!
13 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.932

OP qua ho lavorato con microdosi di LSD per diverso tempo, funziona abbastanza anche per cose creative ma devo dire che è eccellente per scrivere roba complessa e tediosa ma non artistica, tipo saggi scientifici. Boh sullo speed avevo una curiosità ma non è che voglio trovare la droga migliore in assoluto, non è una gara nè una recensione YouTube.
Pace

 No.1003

Anon restiamo nell'ambito delle droghe dopaminergiche e parliamo di meth.
Ho già fatto questa domanda in passato, ma non avendo ricevuto risposte soddisfacenti la faccio di nuovo anche perché qui mi sembrate abbastanza studiati.
Che effetti da il meth? È vero che è 100 volte la coca?
Per chiarezza: meth = metanfetamina

 No.1016

dall'anteprima l'ho scambiata per natalie portman in Léon

 No.1024

Quanto va veloce?

 No.1025

>>1003
Agiscono in modi diversi anche se sono entrambe dopaminergiche, non vi è modo di compararle. Sto "100x coca" immagino sia stato tirato fuori comparando le affinità recettoriali, ma appunto è una cosa ritardata. Tutt'alpiù avrebbe senso comparare quelle di speed e meth.



File: 0802y.jpg (700,51 KB, 922x1536)

 No.1004[Rispondi]

Ma è ipomea? Ho fatto il colpaccio?
8 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.1013

Però meglio comprare i semi in negozio e bona lì: esperimenti a cazzo di fermentazioni alcoliche in realtà sono terribilmente pericolosi per rischio metanolo, sarebbe un modo davvero stupido di perdere la vista/vita

 No.1014

>>1013
ma ho letto in giro che alcuni semi di ipomea vengono trattati con prodotti chimici per essere resi non commestibili. Sono cazzate?

 No.1015

>>1010
grazie. Entro fine agosto provo, domani raccolgo i fiori

 No.1020

>>1014
Se vuoi andare sul sicuro alcuni venditori specificano "semi non trattati".
Comunque anche comprando al supermercato in Italia 2020 quelli col controllo fitosanitario non credo li trattino, chissà

 No.1021

>>1008
>>1015
Prego, devi cercare "ipomoea wine"



File: cannabis-ready-flowering-s….jpg (160,03 KB, 1200x994)

 No.974[Rispondi]

Riposto per sezione errata

Qualche anon droghello ha dimestichezza con la coltivazione di canapa indoor?

Fumo da tanti anni, e francamente sono stufo di dover dare i miei soldi ai vari Abdul o Selim in mezzo alla strada e rischiare ogni volta di venire swattato ogni volta che vado a comprare dell'erba, per non parlare delle sole che sono sempre dietro l'angolo. Ho sempre accarezzato l'idea della coltivazione per i fatti miei, giusto una piantina non di più (alla fine fumo una cannetta il sabato sera mentre guardo la TV e basta, anche perché non ho più il fisico) ma vivendo camerettato non ho mai approfondito il tema. Ora vivo da solo, lo spazio ce l'ho (più o meno) e la voglia anche. Ripeto che sarebbe solo per me, non sono assolutamente interessato a vendere o regalare in giro.

Qualche anon ha consigli o esperienze a riguardo? Quali sono le tempistiche? Quanto si spende per una grow chamber decente? Il mio timore principale è l'odore, ma so che esistono diversi strain geneticamente modificati per fare in modo che il puzzo tipico dell'infiorescenza si senta molto meno
14 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.990

>>988

>Cosa intendi per agiscono per conto proprio?


Magari passano lì per caso e ti fanno domande, approfittando del loro potere.

 No.991

File: 170136080-fa73f4d3-3db2-45….jpg (18,94 KB, 375x231)

>>984
>>986
>>988
Non so anon, guarda la merda che hanno fatto a Piacenza, sentito storie simili anche da me è non ne ti voglia. Se daverio hai solo quella pianta forse, poi magari hai 2 grammi di fumo e un cartone arrivato dal dipueb in casa e ti incastrano e torturano non ironicamente

 No.992

>>991
Vabbè, ma mica sono uno spaccino del cazzo.
Se un caramba/poliziotto/viglile urbano prova ad abusarmi gli faccio cagare in bocca dai miei avvocati dai.
Quelli si approfittavano di baldracche, spacciatori e gente con qualcosa da nascondere.
A me anche se mi beccassero con un po’ di fumo mica mi rovinano la vita.

 No.993

op io non so dove abiti, ma dalle mie parti le persone un po' scaltre coltivano nei boschi in campagna

 No.994

>>992

Guarda Anon, visto gli eventi recenti, bisogna fare attenzione alle forze dell'ordine.
Sia chiaro, non voglio fare di tutta l'erba (ba dum tsss) un fascio, ci sono anche dei bravi ragazzi eh. Tuttavia bisogna mantenere le distanze.

>>993

Sono e >>975 la mia intenzione era proprio quella di piantare i semi in mezzo al bosco a passeggiar. Il problema è lo sbatti di farli seccare e, nel mio caso, rendere tutto edibile. Ho letto che la cannabis si può mangiare anche cruda e con le foglie fare degli infusi, ma non ci sarebbe nè thc nè cbd ma thca e cbda. Devo ancora capire la differenza e l'utilità.



 No.961[Rispondi]

la vostra canzone preferita quando siete fatti?

comincio io:
2 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.964


 No.966

con questa si vola, se poi avete qualcuno da coccolare è il massimo.

 No.968

Questa per il 420, a ogni inizio sessione migliora tutto.

 No.972

>>963
Che sound!

 No.973

dipende ovviamente dalla sostanza, ma



File: depositphotos_328932822-st….jpg (180,57 KB, 1600x1000)

 No.942[Rispondi]

500mg semi secchi stramonio
5g ipomoea
150mg dxm
cannetteh

 No.945

i four horseman di amazon

 No.956

File: 109490004_284705099485100_….jpg (97,22 KB, 640x632)

File: 110791656_115616600040480_….mp4 (1,58 MB, 640x800)

File: 114678723_409077850038965_….jpg (231,39 KB, 1080x1350)

Voi non avete idea di che trip potente stupendo mi ha dato il mix in op, na roba tipo 2X migliori pastiglie extasi anni novanta(disclaimer: dosaggi valutati su personale tolleranza: altre persone con diverse tolleranze potrebbero morirne), eppure è roba che si trova nei negozi(eccetto la cannabis)

 No.957

>>956
>na roba tipo 2X migliori pastiglie extasi anni novanta
Ma vaffanculo, se fai disinformazione come i trapper meriti di morire male. Non c'è paragone fra il mix in OP e l'MD, a livello fisiologico, psicologico e relazionale.

 No.958

>>957
più che altro ha senso imbottirsi di tutta quella roba invece di, che ne so, prendersi direttamente uno 0,3-0,4 di md?

 No.959

>>957
Ho fatto paragone come divertimento e potenza, l'effetto è diverso.

>>958
Ha senso che in realtà "tutta quella roba" è dosaggio basso ma si potenziano a vicenda, viaggi e il giorno dopo sei perfetto, a differenza di 0,3 di md



File: introversa-estroversa-6209….jpg (25,99 KB, 660x368)

 No.943[Rispondi]

Ochèi, quattroevventi, ho una sfida per te.
Purtroppo sono una persona molto timida e introversa. Preferisco ascoltare che parlare, ma sinceramente mi sarei un po' rotto della cosa. Mi da fastidio essere considerato il tipo silenzioso di turno, anche perché ho pure la faccia da "bravo ragazzo" e il mix è micidiale, quindi ti chiedo se esista qualcosa di NATURALE che possa aprirmi un po'. Ah, non fumo.

In linea di massima gradirei che fosse qualcosa da utilizzare ogni volta che esco, ma non è che vorrei parlare a manetta o essere l'anima della festa. Chiedo solo qualcosa che possa aprirmi un po'.

Grazie e 10 punti al grifondoro laggiù in sala.

 No.944

Birra, ciao.

 No.947

Di "naturale" nel senso che dici tu non so, ma l'mdma è stata sperimentata sugli autistici e ha dato qualche risultato incoraggiante.

 No.948

Parlare con la gente ed essere spigliati in pubblico è un po' come tutte le cose nella vita, se sei portato bene, sarai già bravo, se non lo sei dovrai impegnarti a farlo e, pian piano, con "l'allenamento" diventerai più estroverso. Per i consigli sulle droghe mi rimetto agli altri anon che non è il mio campo

 No.949

Non c'è la sostanza magica che ti aiuta in quel senso.
Devi lavorare su te stesso e fare pratica.

>gradirei che fosse qualcosa da utilizzare ogni volta che esco

E diventare un tossico di merda? Ma porcodio sei ritardato? Stai letteralmente chiedendo come diventare un tossico.
E no, non c'è un qualcosa da utilizzare, se sei introverso e/o autistico potresti spaghettare ancor più senza rendertene conto, oppure vincere una fantastica dipendenza con tanto di comunità e/o galera.

Che poi che cazzo di amici hai? Quanti anni hai?

 No.950

Praticamente questo >>949

La "sostanza naturale" che stai chiedendo te è praticamente l'MDMA.
Ma non credo che tu voglia prenderti l'MD ogni volta che devi andare al bar.

La comunicazione sociale è pressapoco come un bicipite: se lo alleni diventa sempre più performante.
All'inizio tirerai su mezzochilo per 1 volta, ma se esci regolarmente per fare due chiacchiere diventi più spigliato.



File: Bear and a beehive from Fl….jpg (41,37 KB, 500x352)

 No.890[Rispondi]

Ho bisogno di ritrovare la luce. Nessun escapismo, nessuna fuga dalla realtà: ho bisogno di riflettere sulla mia vita e sulla vita in generale in maniera nuova, disabituata. L'ultima volta che ho tentato ho preso una goccia in casa, da solo, ma non ero sufficientemente lucido per ragionare e riflettere. E' stato molto emotivo, ho ascoltato molta musica e guardato immagini che sì, mi hanno colpito, ma appunto emotivamente. Invece ho bisogno di ricombinare la mia materia bianca, e suppongo che i funghi possano essere una soluzione. Volevo chiedervi: dove li accatto senza rischio di essere gargiulato? E quale setting consigliate? Posso rifugiarmi nella natura, ma da solo forse potrebbe essere sbagliato, in un certo senso pericoloso. Chiedo ad un amico di tenermi compagnia? Ma io ho voglia di riflettere su di me: mi spiace coinvolgere gente. E se li prendessi in casa? Conosco l'ambiente, potrei gestirmela bene. Mi intimorisce il caldo e l'assenza di natura, ma ehi non si può avere tutto nella vita.

 No.898

Oki e melatonina, per iniziare.
Poi eventualmente puoi provare altre cose.

 No.899

Come vuoi l'ego durante l'esperienza? Assente o onnipresente? Perché a me sembra di veder un contrasto fra ciò che desideri ottenere e la sostanza che hai in mente.

 No.900

>>898
Perché e in che modalità?

>>899
Onnipresente. Se mi spieghi dove vedi il contrasto cerco di fugarti i dubbi.

 No.901

>>900
>Perché e in che modalità?
Non lo ascoltare.
>Se mi spieghi dove vedi il contrasto cerco di fugarti i dubbi.
Che funghi, acido e psichedelici in genere tendono all'esatto opposto, ovvero la perdita di ego durante l'esperienza. Gli stimolanti accrescono l'ego, evitando empatogeni come l'MD, ma certamente non ti daranno esperienza psichedelica.

 No.902

Sono ancora >>901 scus
Per dirla meglio, potrebbe andarti bene, ma la dose è una variabile fondamentale. Fatti un giretto qui https://psychonautwiki.org/wiki/Cognitive_effects - cosa vuoi? (Analysis enhancement/Thought organization senza Memory suppression/Ego death?)



File: ClipboardImage.png (488,61 KB, 600x400)

 No.854[Rispondi]

E niente, negli ultimi 5 giorni ho bevuto quotidianamente 3-4 litri di birra e/o vodka.
Dopo i primi giorni trpp paxxi ho notato che l'alcol non mi faceva più effetto, l'euforia durava nemmeno mezz'ora e poi sentivo solo l'appesantimento.
Ieri mi ero proprio rotto il cazzo, la vodka mi faceva schifo e ho dovuto smettere di bere anche se avrei voluto ubriacarmi ancora.

È possibile annoiarsi e rompersi il cazzo dell'alcol? Pensavo subentrasse la dipendenza dopo un po', invece noto l'effetto contrario.
10 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.865

>>864
le birre in germania hanno un particolare odore e sapore che non mi fa impazzire.
per me la Heineken è la birra migliore in assoluto, resta buona anche sgasata oppure calda.

 No.866

>>865
>oppure calda.
La birra fredda è una stronzata consumistica americana. Una volta, nei bei tempi, la birra veniva servita tiepida se non calda: una birra fredda era segno di un barile lasciato alle intemperie dell'inverno.

 No.867

>>866
ogni birra ha la sua temperatura di servizio, ci sono birre che sono esaltate da temperature più alte ed altre un po' più basse, servire la birra gelata rende godibile broda tipo peroni o heineken
comunque è una stronzata quella che dici sulla birra fredda come indice di scarsa qualità perché si è sempre tentato di conservarla in luoghi freddi (anche da qui il termine lager) perché avevano dei problemi enormi di stabilità del prodotto dato che non è molto alcolico ed acido
per paragone anche il vino prima dell'affinarsi delle enologia aveva dei problemi simili, pur contenendo più alcol ed essendo più acido, tanto che uno dei privilegi dei nobili era venderlo per primi durante l'anno in modo da non doverlo vendere più tardi quando faceva schifo e costava meno

 No.868

>>867
secondo me le lager sono le migliori e la heineken è la regina delle birre
>la birra gelata rende godibile broda tipo peroni o heineken
quest'ultima è buonissima anche calda e sgasata

 No.869

File: andale.jpg (44,21 KB, 600x450)

>>868
t.Oscar Fernandez, corriere Bartolini



  [Torna in cima]   [Catalogo]
Elimina post [ ]
[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / yt / ck ]