[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/420/ - Quattro Venti

Discussioni stupefacenti
Niente post o richieste su venditori o fonti
Come sempre /b/ è di là
Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: IMG_20210121_110748526-01.jpeg (433,08 KB, 2139x1944)

 No.1973

Scopriamolo nel prossimo post.

 No.1974

File: IMG_20210121_110817692-01.jpeg (1,37 MB, 2929x3906)

File: IMG_20210121_110825368-01.jpeg (1,32 MB, 2969x3959)


 No.1975

File: 1611224021577-1.jpg (231,54 KB, 1124x1544)


 No.1976

Lmao, ma che giornale è?

 No.1978

oh no, le cannette no!

 No.1979

Ah i soliti articoli che si basano sul niente assoluto, oltretutto fatemi sapere come ci si procurano gli oppioidi in Italia senza farseli prescrivere, soprattutto se si è minorenni come i pericolosi drogati descritti in quello spreco di carta.

 No.1980

>>1976
Corriere Salute di questa settimana.

 No.1986

>>1979
Il metadone è facilissimo da trovare

 No.1988

>>1975
Ma quella è una mia amica.

 No.1989

https://en.wikipedia.org/wiki/Cannabinoid_hyperemesis_syndrome

tfw conosco uno che fuma tutti i giorni tutto il giorno e ogni tanto ha ste crisi in cui vomita l'anima che gli durano mesi e non sono mai riusciti a capire perché. Forse l'ho scoperto io con wikipedia ora

 No.1992

>>1989
E' interessante, tutti quelli che conosco io che vomitano dopo aver assunto THC sono anche bevitori (molto) accalliti quindi non so formare un giudizio fondato sull'esperienza, ma lo trovo comunque molto interessante e me lo salvo, grazie per il link.

 No.1994

>>1992
Leggendo bene dice che gli episodi durano 24-48 ore, questo che conosco l'ha avuto per settimane ma fumava comunque tutto il giorno tutti i giorni e ha perso tipo 10 kg, pareva un cencio e mangiava solo crackers e riso bollito.
E' cosa buona che escano queste cose, chi sa se tra tutti i componenti della marijuana c'è quello che ti fa del male, sicuramente se lo si individua si può produrre erba che ci farà meno male nel futuro.

 No.1996

>>1992
Accalliti è una crasi stupenda
accaniti + incalliti
bravo anon, mi piace! diesci!

 No.1998

>>1994
In vita mia ho vomitato due volte dopo aver fumato. In entrambi i casi era erba (di merda) comprata in strada, e nonostante fossi in due città diverse in due periodi diversi ricordo che aveva un odore e sapore molto particolari e sgradevole. Dopo mezza canna la testa mi girava e ho vomitato tipo esorcista, una cosa assurda per uno come me che ha sempre fumato e non è mai stato male. All'epoca ho semplicemente pensato che fosse erba "spruzzata" o lavorata in qualche modo, perché non ho più ritrovato quello sgradevolissimo ed unico sentore.

>>1996
Grazie, ma ero semplicemente fatto come una mina. Cannone di qwiso alle 23.30 e mi sono svegliato mezz'ora fa.

 No.1999

A me quando è capitato di vomitare dopo aver fumato è perché prima avevo bevuto parecchio alcol prima, il brutto è che non è mai stata una cosa immediata, tipo fumavo una cannetta dopo aver bevuto e magari dopo mezz'ora sbroccavo completamente e vomitavo pure il cristo. Fortuna mi è capitato solo un paio di volte di cui una a casa quindi gestibile, infatti da quella ho deciso di evitare di accostare le due cose o di fumare solo se non ho gia la testa che gira per altre cose.

 No.2000

io ho vomitato diverse volte dopo aver fumato, anche senza bere. mi succede se mangio troppo e quindi se fumo a stomaco pieno. paradossalmente mi piace fumare e bere e difficilmente vomito in questa situazione, fatta eccezione per quelle volte in cui fumo 2-3g e bevo vino mischiato ad altra merda. in quel caso vomito veramente l'anima, letteralmente, mi chiedo da dove cazzo possa provenire tutta quella merda.

 No.2001

>>1999
>>2000
La combo alcool e 420 fa sinergia deprimente e lo sbocco che fa venire è chiamato greening out. La fregatura come sempre viene dall'alcool che prima è stimolante poi depressivo quindi prima stai bene poi fa sinergia deprimente con l'erba e vomiti l'anima.
Quante volte stai bene in serata bevi mangi, bevi per ore e senza fumare staresti pure bene poi arriva il tiro di canna e RIPPI NEI RIPPERONI.

 No.2003

>>2001
ti dico che invece io mi trovo benissimo a fumare e bere contemporaneamente. una volta raggiunto l'equilibrio si prova uno stato di fattanza stupendo perché hai la sommatoria degli effetti positivi. se però si va oltre il limite si sentono solo gli effetti negativi.

 No.2005

>>2003
Assolutamente una bella 66 prima di fumare e sto da dio anche io, solo che a volte capita(va) di bere troppo perché sei in giro e sbrem greening out. Ma è un sacco che non mi succede per fortuna.

 No.2319

>>2003
Questo totalmente, da solo però non funziona. In situazioni sociali se prima bevo e poi fumo il giusto sto da dio come non lo sono mai, però deve essere questo l'ordine altrimenti prendo tutto a malissimo

 No.2321

Quindi: fumare prima di bere, o bere prima di fumare?

 No.2322

>>2321
weed before beer you are in the clear
beer before grass you are on your ass
mi sono sempre trovato bene con questa formula universalmente accettata

 No.2323

>Assolutamente una bella 66 prima di fumare e sto da dio anche io
Come è possibile questo

 No.2324

>>2323
ma ovviamente finché te ne bevi una da 66cl non hai problemi. E' quando magari ne hai 2-3 in corpo e poi ti accendi uno spino che le cose iniziano a degenerare

 No.2325

>>2321
Bere prima di fumare

L’alcol (o alcol etilico o etanolo) è un vasodilatatore. Ciò significa che facilita la dilatazione dei vasi sanguigni periferici, azione mediata dal rilascio di catecolammine; di conseguenza, aumenta la quantità di sangue che affluisce sotto la pelle.


Vasodilata > MEGA assorbimento di qualsiasi cosa

per quello mischiare le cose con l'alcool è visto molto negativamente,
sia per il fatto che vasodilata sia per il fatto che quando bevi ti dimentichi le cose e continui a bere perché hai meno autocontrollo.

come per tutte le cose belle della vita se c'è autocontrollo godi il doppio

 No.2326

>>2325
>Bere prima di fumare
intendi il contrario spero. Tutto il mondo sa che se fumi prima di bere hai la consapevolezza del livello di fattanza dato dalla cannabis, che agisce istantaneamente se fumata, e ti regoli con più facilità se deciderai di berci sopra alcolici. Se invece inizi a fumare da zero con parecchio alcol già metabolizzato e in circolo vai dritto in blackout. Inoltre anche la cannabis è vasodilatatrice

>per quello mischiare le cose con l'alcool è visto molto negativamente

non necessariamente, anzi. Assumere alcol, analogamente alle benzodiazepine, affievolisce in maniera esponenziale l'effetto psicologico/introspettivo di quasi tutte le sostanze psichedeliche. Cioè se bevi mezza bottiglia di vino o qualche birra (a seconda della tua tolleranza agli alcolici) prima di prendere un blotter di acido, avrai effetti molto più blandi, ed essendo l'alcol un depressivo ansiolitico sarai anche molto meno propenso ad avere bad tripz. Difatti per questioni di sicurezza, tutti quelli che sperimentano seriamente con psichedelici e ne assumono diversi a dosaggi elevati, se non sono teste di cazzo hanno sempre benzodiazepine a portata di mano, che guardacaso vengono usate per trattare i sintomi da astinenza degli alcolizzati, essendo anch'esse come l'alcol entrambi agonisti GABA

il proverbio che ho postato sopra >>2322 è condiviso da praticamente tutti quelli che hanno un minimo di esperienza



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]