-  [WT] [Home] [Cerca] [Impostazioni]

Discussioni stupefacenti
Niente post o richieste su venditori o fonti
Come sempre /b/ è di là


[Indietro]
Modalità del post: Risposta
Nome
Email
Soggetto   (reply to 198)
Messaggio
File 1
Embed   Help
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, WEBM
  • Dimensione massima del file: 8000 kB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridotte.
  • Attualmente ci sono 136 post unici. Visualizza catalogo
  • Blotter aggiornato: 2019-12-19 Mostra/Nascondi Mostra tutto

File 157738683083.jpg - (29 KB , 460x450 , IMG_20191220_103702_913.jpg )
198 No. 198
Il 2020 comincia verde, fratellini miei. Inb4 420 edilà
https://www.repubblica.it/cronaca/2019/12/26/news/cannabis_la_cassazione_coltivazione_in_casa_non_e_reato_-244430759/amp/
>> No. 199 SALVIA!
>non è reato
sì vabbè però sarà un illecito civile o qualche altro salcazzo (((legalese))) che comunque ti si inculano con la sabbia e l'aids
salvia

>> No. 200
>minima quantità
Cosa significa?
>solo per uso personale
Ovviamente lo devi dimostrare CON I FATTI, E NON CON LE PAROLE.

Non è che da domani puoi avviare una coltivazone e poi dire HURR DURR LA CASSAZIONE HA DETTO COSI'!! ALT!!
Se coltivi te ne devi assumere tutte le responsabilità, e dimostrare a processo che non hai fatto nulla di male, aka spendere almeno 10k euro in spese processuali tra avvocato e perizie varie.

Che poi comunque le spese non te le rimborsa nessuno, quindi perdi almeni 10k euro giusto per fumarti un paio di kanne, e non sei neanche sicuro di essere assolto, perché se quel giorno avevi sul tavolo da cucina la bilancia da cucina per pesare i fusilli, magari va a contribuire al reato di spaccio.
Insomma, non è così semplice come pensi.

Se non vuoi problemi la miglior cosa è non fumare proprio. Tieni conto che se ti beccano con una canna ti possono sospendere la patente per x mesi. Questo può significare perdere il lavoro.

>> No. 201
>>3584035
>Cosa significa?
Infatti, è troppo vago. Una piantina? Due? Boh. Ma tanto se non dici niente a nessuno e non vendi niente come farebbero a beccarti, comunque?

>> No. 202
Vago sì ma ora una pianta a testa si fa easy.
PORCODEDDEOOOO
>> No. 216
>>201
dipende da dove vivi. Odore che filtra se non è isolato come si deve lo spazio in cui la coltivi, tanto per dirne una. Il vicino fa la soffiatina e sei inculatino.

Io fumo da quando ho 15 anni ma sono negro della botanica. Mi è sempre sembrato un casino dover settare timer con luci, usare concimi speciali per crescita e fioritura, antiparassitari etc. Poi se devi stare via 1 settimana, ma pure 2-3 giorni, chi cazzo te la cura la pianta? Mammina? la gf che non hai? la donna delle pulizie?

A me piace fumare ma voglio comprarla al supermercato come faccio con la birra dio stracane. Pensate che mi metterei a produrre birra se smettessero di venderla? Cazzo no.... non sono mica un alcolizzato. I vizi hanno ragione di esistere se sono anti-pigri; se richiedono investimento di tempo e fatica non sono più vizi, ma qualcosa per cui non so trovare il termine, ma sicuramente si avvicina molto a tossicodipendenza

Esatto è come me la racconto per non essere in grado di far crescere in casa una piantina infestante autofiorente. Fatto sta che sono per la legalizzazione, quella vera però, non queste buffonate che poi il modo di incularvi col catrame lo trovano comunque se gli gira

>> No. 221
>>216
Io ho un giardino recintato che da sui campi. Ci metto ogni anno 2/3 piante e nessuno sa nulla.
Indoor é uno sbattimento totale, fuori cresce senza problemi.

Se non avete un giardino come il mio potete fare come facevo quando ero minorenne.
Trovate un luogo sperduto tra i campi e le mettete lì.

Se abitate in città vi fottete e andate dal negro.

>> No. 222
>>221
Ma non si può mettere una piantina in un vaso sul balcone come i fottuti gerani?

>> No. 223
>>216
>Pensate che mi metterei a produrre birra se smettessero di venderla? Cazzo no.... non sono mica un alcolizzato.
Sono stato homebrewer per una decina d'anni e non c'è niente come la stanchezza dopo aver finito tutto il procedimento a aver ripulito tutto per farti desistere dallo stappare bottiglie della tua birra senza goderti ogni singolo sorso.
Non hai torto che l'autoproduzione di qualsiasi cosa sia un gran casino ma la conclusione è che poi il consumo è più consapevole.

>> No. 224
>>222
si

>> No. 225
>Cannabis fai da te, la Cassazione dà l'ok con molti paletti: vietate lampade e irrigatori
Ed ecco come da copione che cominciano a spuntare fuori le clausoline e i cavillini

>> No. 231
>>225
In pratica sono permesse solo alla stregua di piante infestanti che nessuno cura. Se non altro il fatto di saperlo fa risparmiare in attrezzature, a questo punto se i semi non sono costosissimi ha ragione >>221

>> No. 235
>>202
Ma che cazzo dici porco dio, vai a spendere una vagonata di soldi e in più finisci sul giornale solo per coltivarti un paio di piante?
Piuttosto una o due volte l'anno vai ad amsterdam e fai quel cazzo che ti pare lì, se ti fai due conti vedi che risparmi pure.



Cancella post [ ]
Password  
Report post
Motivo  
/r/ Archivio