[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/420/ - Quattro Venti

Discussioni stupefacenti
Niente post o richieste su venditori o fonti
Come sempre /b/ è di là
Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: 10qk3y.jpg (86,41 KB, 1182x1182)

 No.2399

Consigli sparsi per chi non ha mai provato il DXM e potrebbe farci un pensierino?
Qual è la minima dose per apprezzare l'effetto? Qual è il grado di lucidità? C'è rischio ansia/paranoia? Rischio di brutti viaggi? Antidoti per quittare in caso di necessità? Combinazioni interessanti con alcol e/o canne? Cose da fare nel mentre? Accorgimenti da prendere in attesa che l'effetto salga? Durata ed entità dei postumi? Ratate nel complesso le vostre esperienze.
Unica esperienza importante ce l'ho con i truffles ad Amsterdam.

 No.2400

Lurka, che nel canale siamo in tanti. Io consiglio di andar cauto: dose farmaceutica -> primo plateau -> secondo plateau e se vuoi continui. Dose farmaceutica è per eventuali allergie, primo plateau per me è troppo fine per essere soddisfacente, quindi la prima esperienza vera potrebbe essere una delusione. Io formalmente ora sono in un secondo plateau, ma per colpa del CBD è stato un primo, che però sono riuscito vagamente a sfruttare. Segui la regola "attendi x settimane dopo un x plateau" perché sviluppi tolleranza e non vuoi avere dipendenza pissicologica dall'aricodil. Almeno 4-5 ore dai pasti. Shulgin rate variabile a seconda della dose, vai dal potenzialmente normale al PORCODDIO QUESTO MATTONE È LEGGENDARIO al "sono un pistone di vetro ruvido nel cielo ed è sempre stato così". Bad trip sono possibili, ma è la solita questione di set e setting. Il trip stopper è naloxone (se hai qualcuno che sa fare le punturine) o le classiche benzo. Però devi stare attento a prendere benzo dopo DXM perché rischi di vomitare. Alcool evita oltre il primo plateau, per questioni di depressione respiratoria e vomito. Cannette e boccette sono la combo preferita di tanta gente, ma nella mia esperienza è meglio l'aricodil da solo. Sei molto, ma molto, più buggato ma sei davvero a un livello superiore. Secondo me puoi davvero farci il libro tibetano dei morti coll'aricodil, come Leary ha fatto con l'LSD. Leggiti L'Esperienza Psichedelica. Ci può mettere 30-60 minuti a salire, quindi puoi ascoltare musica, l'ambiente è importante. Una cosa è stare in amicizia, un'altra al computer a programmare.

 No.2408 SALVIA!

>>2400
>Shulgin rate variabile a seconda della dose, vai dal potenzialmente normale al PORCODDIO QUESTO MATTONE È LEGGENDARIO al "sono un pistone di vetro ruvido nel cielo ed è sempre stato così". Bad trip sono possibili

C'è da stare molto attenti. L'effetto può essere travolgente.

 No.2409

OP se lo vuoi fare oltre certi dosaggi chiudi a chiave la porta di casa. Se possibile stacca il citofono e non rispondere al telefono per nessun motivo.
Come tutti i dissociativi oltre una certa dose ti fotte completamente la realtà a livelli impossibili da immaginare.
Dicono la cosa migliore sia stare stesi sul letto con la luce completamente spenta, al limite una lucina giusto per evitare di dimenticarsi come si accende la luce. Insomma la luce ideale è che con gli occhi chiusi bisogna coprire gli occhi con la mano e non bisognerebbe vedere una differenza di luminosità. Cazzo che rottura di palle spiegare questi concetti.

Ti elenco alcune cose che sono successe:
>i brontolii dello stomaco esprimevano un monologo interiore del mio cazzo di collega di lavoro (riferimento alla teoria del cervello nello stomaco?)
>la musica esprime concetti e parole, che puoi vedere nel cervello e sentire come vere e proprie frasi e parole
>QUALSIASI SUONO è in realtà un flusso di parole. diceva di aver sentito il suo collega di lavoro parlare attraverso il suono di sfregamento delle dita sul cuscino
riguardo a questo punto è incredibile la capacità del cervello di trasformare qualsiasi suono in parole con la stessa esatta voce di una persona
>sensazione di DIVENTARE LETTERALMENTE altre persone, solitamente persone con cui si passa tanto tempo insieme
>diventare letteralmente degli oggetti, con tanto di funzionamento normale di tali oggetti. ciò spesso apre nuove idee di comprensione sul loro funzionamento interno ed esterno
>raggi laser pulsati che vengono sparati da una astronave in orbita (con tanto di zoom sull'astronave e dialoghi in stile film hollywood palesemente esagerati ben oltre il limite del ridicolo) e ti trasmette un aggiornamento firmware alla tua rete neurale biologica, intanto sei uno scienziato che analizza il tutto in una enorme control room bianchissima in stile NASA
>funzione playback dei ricordi con tanto di grafica in stile windows media player di windows xp
>visite guidate in enormi fabbriche giapponesi il cui unico obiettivo è quello di funzionare, senza produrre niente. i macchinari girano "a vuoto" mentre ingegneri giapponesi anime di forma ovoidale controllano il regolare funzionamento dei macchinari
>si apre il menu "seleziona livello" con musichetta ilare in sottofondo
>sensazioni tattili 100% realistiche, tipo alieni che ti toccano e/o ti molestano o ti fanno fare cose sessuali
>avanzatissime rotazioni e traslazioni del sistema di riferimento locale
>totale sfasamento spaziotemporale della realtà, con tanto di zoom out e risvegli in centri di ricerca alieni con un vetro e gli alieni che ti guardano dall'altra parte
>ipotizzando il tempo come fosse l'asse x di un grafico, tale asse x smette di essere continuo ma diventa sovrapposto, e in alcune zone non c'è quindi ti ritrovi dentro un enorme Vuoto dove sei i tuoi pensieri. è incredibile, significa che tutto sommato quello che "siamo" è quello in realtà. il corpo fisico è un supporto al cervello, e i miei pensieri sono la manifestazione del funzionamento di una rete neurale che ho nel cervello.
>sprofondare realmente dentro il pavimento, nel muro, rimbalzare ad altissima velocità da un punto all'altro sul letto tipo tappeto volante con tanto di sensazione dell'aria e visioni della città dall'alto
>morire, essere uccisi da dio, morire ancora, visioni mistiche luminosissime ad occhi aperti o chiusi
>ritrovarsi in vere e proprie realtà parallele che sembrano 100% reali
>improvvisamente sei in vietnam e devi combattere contro i viet kong, non capisci cosa sta succedendo ma arriva il generale e inizia a picchiarti e insultarti, allora piangi mentre corri in mezzo a trincee e mine e casini vari e non sai che cazzo sta succedendo
>la testa si gonfia fino a diventare grande come la stanza, poi vola verso l'universo
>collassare in un punto, collassare così tanto fino a diventare niente, continuare a collassare fino a rompere il meccanismo e quel punto inizia a "collassare al contrario", si espande ma in realtà stai ancora collassando, poi torni alla normalità conscio che in realtà sei collassato al contrario. il mondo è passato attraverso la cruna di un ago: chi può dirlo?
>visione di persone fatte di ombra, i cosiddetti "shadow man" che entrano, escono dalle pareti, sono dentro la tua retina e ti parlano. hanno un contrasto altissimo, sono nerissimi e anche al buio con gli occhi chiusi riescono a essere miliardi di volte più neri

Ma la cosa più assurda è stata una volta che il led di un caricabatterie faceva una lucina tonda. Non so come quella lucina è diventata ENORME proiettata sul muro, così grande che era alta 3 metri, un portale! A quel punto tramite un intricatissimo viaggio mentale ho iniziato a proiettarmi verso tale portale. era una cosa spontanea e naturale. voglio dire, è normalissimo proiettarsi dentro un portale che in realtà è lo status led di un caricabatterie.
A un certo punto il portale aveva delle decorazioni, era antichissimo. Ma la cosa piu assurda è che quel portale è SEMPRE ESISTITO. è sempre stato lì, per l'eternità. come facevo a non essermene reso conto? cazzo, un portale antico verso nuovi mondi, nuovi universi, dentro al led di un caricabatterie proiettato nel muro. era così facile, eppure non arrivavo a capirlo. Improvvisamente tutta la mia vita era un mero percorso per arrivare a quel momento.
Dentro al portale c'era il nulla. Era un portale finto. Una volta completamente dentro mi sono dissolto. Ed era giusto così. Finalmente l'universo era in equilibrio.

è una sostanza potentissima e ad alti dosaggi arrivi ad avere idee assurde che ti sembrano vere, posso succedere cose spaventose. Spesso prima di tornare alla normalità succedono decine di "falsi risvegli" in cui ti sembra di essere tornato dal trip ma in realtà poi si dissolve il mondo e torni dov'eri, oppure parte un altro trip.

 No.2415

>>2409
Ti vedo che sei venuto a rubare i miei trip!

 No.2421

>>2409
>riguardo a questo punto è incredibile la capacità del cervello di trasformare qualsiasi suono in parole con la stessa esatta voce di una persona
Io mentre sto per addormentarmi sento delle voci, solitamente non capisco cosa dicono, ma molte volte chiamano il mio nome e anche dicono cose in inglese (ascolto molta musica e guardo video in inglese). Sarebbe un effetto simile? Sono sobrio, mai usato sostanze a parte la caffeina.

 No.2422 SALVIA!

>>2421
Sì, sono attacchi psicotici.

 No.2423 SALVIA!

>>2422
Sono normali allucinazioni ipnagogiche, torna a pippare lo sturacessi pagato 100 euri ai negri

 No.2424

>>2421
>Sarebbe un effetto simile?
No. Intendo che qualsiasi suono viene convertito dal cervello in frasi di senso compiuto.
È quasi impossibile da spiegare a parole.

 No.2425

>>2421
>Sarebbe un effetto simile?
Non credo, a partire dal fatto che col dxm provi profondo benessere e relax

 No.2426

>>2425
>provi profondo benessere e relax
Dipende: quando smetti di essere una scimmia con l'alopecia ma diventi una società di polmoni, ti assicuro che non è propriamente rilassante.

 No.2427

>>2426
>diventi una società di polmoni
Adesso però voglio sapere i dettagli.

 No.2428

>>2427
È esattamente come te lo immagini. In pratica, succede che

 No.2429

>>2428
Sì ma intendi una società di produzione di polmoni artificiali steampunk con il tempo che scorre a ritroso, oppure una società intesa come gruppo sociale di polmoni senzienti e dotati di coscienza propria?

Ma soprattutto, come fa una semplice sostanza ad alterare la realtà in modo così esagerato? Da quello che ho sentito neppure l'LSD arriva a tali livelli.

 No.2430

>>2429
>gruppo sociale di polmoni senzienti e dotati di coscienza propria?
Questo. Da un punto di vista neurologico, non riesci più ad accedere a parte delle memorie a lungo termine (è così che sostanzialmente funzionano i dissociativi) e quindi il cervello deve sopperire in qualche maniera a questa mancanza. Inoltre anche la percezione esterna viene limitata (per descrivere gli effetti a dosi alte, immaginati di vivere per davvero in un mondo buggato a 0.5 FPS pieno di lag) e quindi la coscienza è concentrata sul contenuto interno. Set e setting però fanno parecchio, per questo bisognerebbe prepararsi. L'episodio di Dr.House strafatto di ketamina può aiutare a capire un po' la situazione.

 No.2436

File: wtf-guys-srsly-33307306.png (111,1 KB, 500x356)

Non ho letto il thread, fatemi capire: basta che vado in farmacia a prendere l'aricodil tosse, dal bangla per un litro di succo di polpelmo, e posso farmi un trip?

 No.2437

>>2436
Sì. Ma prima di fare qualsiasi cosa, leggiti perlomeno le informazioni relative su psychonautwiki.org e erowid.

 No.2438 SALVIA!

File: z754pfq.jpg (184,59 KB, 750x741)


 No.2439

>>2436
Sì, però questo >>2437 e il pompelmo evita almeno le prime volte per capire quanto sei sensibile

 No.2440

>>2439
Giusto un altro appunto: in Italia abbiamo l'aricodil e quindi non serve comprare lo sciroppo - lo sciroppo è sia più costoso, sia decisamente più disgustoso da buttare giù oltre a farti venire la robomerda. Il quantitativo di alcool nell'aricodil NON è ininfluente (30% e quindi a seconda del peso con due boccette potresti pure superare i 0,2 g/L di tasso alcolemico), quindi attento a sdraiarti se hai nausea che non vogliamo un anon morto soffocato dal vomito. Comprati delle siringhe al supermercato per misurare le quantità per un primo plateau o se hai un peso che non ti permette di assumere un numero intero di boccette (ad esempio, se pesi 60kg, una boccetta è un secondo plateau, due boccette un terzo).

 No.2444

>>2440
Aricodil FTW, lo sciroppo tende a sminchiare la digestione anche perché di solito ha edulcoranti che in grosse quantità hanno effetti lassativi

 No.2446

>>2436
è una droga molto più pesante e sporca di quello che sembra.
vedila un po' come l'arch linux della "droga che fa viaggiare", se non sai cosa fai ti si sminchia il sistema

il computer lo puoi sostituire, il cervello no

>>2440
non c'è bisogno di usare la siringa per la precisione, dai
prendere 300 o 400 mg non è che cambia tantissimo

>>2444
il dxm ha SEMPRE effetti lassativi parecchio forti

 No.2447

>>2446
No dio stronzissimo, se non sai di cosa si sta parlando stai zitto.
>prendere 300 o 400 mg non è che cambia tantissimo
Fra 300 e 400 no, fra 100 e 200 sì. Visto che 25ml di aricodil contengono 365mg di DXM, per un primo plateau, in base al peso, hai bisogno di circa un terzo di boccetta. Meglio non andare a occhio, soprattutto quando lo strumento costa 30 cent.
>il dxm ha SEMPRE effetti lassativi parecchio forti
No, sono gli zuccheri tipo sorbitolo o maltitolo.

 No.2448 SALVIA!

>>2447
*375mg, scus

 No.2449

>>2447
>se non sai di cosa si sta parlando stai zitto
quello che non sa sei tu, visto che ti sono sfuggiti alcuni dettagli estremamente importanti.
>fra 100 e 200 sì
e non cambia quasi un cazzo, la fattanza è più che gestibile. ipotizzando un pesi di 50 kg staresti sui 4 mg/kg, più che gestibile.
>Meglio non andare a occhio
certo, ma col DXM sei ancora abbastanza "safe" fin quando non inizi a superare i 10 mg/kg
forse tu sei uno di quelli con gli enzimi diversi? una percentuale di esseri umani subisce effetti molto più potenti e per loro 150 mg è come 600 a una persona normale.
>No, sono gli zuccheri tipo sorbitolo o maltitolo.
e come spieghi l'effetto lassativo del dxm freebase puro al 100% ?

 No.2450

>>2449
preciso che per "fattanza più che gestibile" non intendo che puoi uscire di casa o interagire con i tuoi parenti. intendo più che altro che puoi ascoltare musica e magari guardare un film senza sprofondare nel pavimento con la sedia mentre la tua personalità si è sdoppiata in 10 parti e giocate al giochino del "ehi ti vedo che stai sprofondando nel pavimento, dai esci!" e forze fittizie vengono generate dal tuo cervello per rendere plausibile quello che sta succedendo, oppure letteralmente entrare nel letto e scoprire che è diventato un portale dimensionale gommoso, oppure scoprire che il tuo cuscino ha iniziato a parlarti, oppure morire e affrontare dio in un mondo 2D glitchato con la musichetta di pokemon blu in sottofondo

 No.2451

>>2449
>la fattanza è più che gestibile
Non è questione di gestibilità, è questione di effetti desiderati. Con +100mg puoi passare benissimo da un primo a un secondo plateau. E un secondo plateau come prima esperienza non è una buona idea. Harm reduction porcoddio.
>e come spieghi l'effetto lassativo del dxm freebase puro al 100% ?
Diverse possibilità:
a) non era puro;
b) sei particolarmente sensibile ad alcuni effetti collaterali;
c) ti stai inventando stronzate.

 No.2452 SALVIA!

>>2451
ok hai ragione tu

cordiali saluti

 No.2453

>>2452
Dai dai, posta le fonti se ne vuoi parlare seriamente. Disturbi intestinali o diarrea col solo dxm sono stati decisamente rari durante gli studi clinici.

 No.2457

>>2453
Una sostanza dal sapore amarissimo e metallico ha l'effetto di stimolare la defecazione? Non vedo particolari necessità di fonti.
>Disturbi intestinali o diarrea col solo dxm sono stati decisamente rari durante gli studi clinici
Ne hanno fatti davvero pochi e ho seri dubbi sulle procedure.
Fatto sta che la cosa dell'effetto lassativo è ben conosciuta dagli utilizzatori, soprattutto ad alti dosaggi.

Ma la cosa che mi stupisce è che nessuno ha ancora detto che il dxm può avere interazioni molto pericolose con alcuni psicofarmaci. Brutte cose come la sindrome da serotonina ed epilessia. E in generale mette a dura prova la propria sanità mentale.
Il mio consiglio è di non provarlo nemmeno.

 No.2458

>>2457
>Non vedo particolari necessità di fonti.
Giusto, giusto: vedo che assumere DXM fa uscire dal culo di anon queste affermazioni, che quindi effettivamente il DXM qualcosa dal culo lo fa uscire.
>Ne hanno fatti davvero pochi e ho seri dubbi sulle procedure.
Hai a disposizione abbastanza letteratura per, eventualmente, confermare le tue affermazioni.
https://pubchem.ncbi.nlm.nih.gov/compound/dextromethorphan#section=Clinical-Trials
https://www.sciencedirect.com/topics/medicine-and-dentistry/dextromethorphan
>Fatto sta che la cosa dell'effetto lassativo è ben conosciuta dagli utilizzatori, soprattutto ad alti dosaggi.
E no, diobestia. E già stato detto che la robomerda che si osserva è dovuta agli edulcoranti. E se vogliamo andare per aneddoti: il bisolvon mi fa venire la robomerda, l'aricodil non me l'ha mai fatta venire e l'ho preso a dosaggi ben superiori. Se uno si va a leggere i report sul freebase si trova spesso le esatte negazioni di quanto affermi. Ciao.

 No.2459 SALVIA!

File: k1amolj.jpg (10,73 KB, 346x90)


 No.2461

>>2458
non saprei, comunque per effetto lassativo intendo che fa venire lo stimolo di andare in bagno e defecare normalmente. invece mi pare di capire che i lassativi abbiano un effetto molto potente di un semplice stimolo.
quindi boh il termine "effetto lassativo" non è corretto.
>aricodil non me l'ha mai fatta venire
come fai a berlo?
davvero, ha un sapore disgustoso. ormai vomito solo a sentirne l'odore.

 No.2464

>>2461
Protip: parte di quello che chiamiamo sapore non viene percepito dalla lingua, ma dal naso. L'aricodil ha sia un sapore pessimo, sia un odore pessimo, ma se ti tappi il naso hai molte meno sensazioni. Se poi cerchi di ficcartelo in gola evitando la lingua, eviti pure diverse papille gustative. Io invece non riesco più a bere la tisana alla ciliegia proprio per colpa dello sciroppo.

 No.2468

>>2464
Ho provato tutti i metodi ma non riesco. Come fai a deglutire con il naso chiuso? Dopo la deglutizione mi sale una specie di colpo d'ariete che mi fa anche tappare le orecchie.
>Io invece non riesco più a bere la tisana alla ciliegia proprio per colpa dello sciroppo.
Ti capisco. Pensa che quel saporaccio addirittura esce dal flacone. Riuscivo a sentirlo anche annusando il flacone chiuso, incredibile.

 No.2471 SALVIA!

>>2468
>Dopo la deglutizione mi sale una specie di colpo d'ariete che mi fa anche tappare le orecchie.
Boh, avrai le orecchie e il culo strani.

 No.2482

>>2471
Quando vado molto fuori le orecchie diventano metalliche. Il solo toccarle genera un suono metallico che continua per svariati secondi. La prima volta ero sicuro di essermi trasformato in un robot steampunk con radiatori a lamine metalliche al posto delle orecchie.

Ma è normale sentire un suono che fa ts ts tss ts ts tss ogni volta che si entra nel secondo plat? Ricorda molto il hi-hat della musica elettronica ritmica. Che sia la colonna sonora della fattanza?

 No.2485

Ma qualcuno rispetta davvero la regola della settimana per plateau?

 No.2510

>>2485
se non vuoi regredire a homo erectus faresti meglio limitare il syzzurp a un paio di volte all'anno. Personalmente se prendevo più di 200mg stavo "bene" ma anche dopo l'afterglow dei giorni successivi la sensazione di danno cerebrale da uomo delle caverne era tangibile.
Fossi in voi mi troverei altre droghe da alternare a quella merda… poi vabè le facoltà cognitive sono le vostre quindi fate quel cazzo che vi pare lol

 No.2511

>>2485
Considera che dopo un terzo plateau dopo tre settimane la tolleranza non è tornata proprio a zero. Lo ripeto: se vuoi fare come i minorenni murricani e bersi grammi di DMX un giorno sì e l'altro pure sei liberissimo di farlo, ma non ha senso. Il DXM dovrebbe essere trattato come uno psichedelico non classico, quindi dopo un trip devi avere il tempo per riassorbire l'esperienza in uno stato di coscienza normale. Fare un viaggio eccezionale ogni sabato non è possibile, perché dopo un po' arrivi al limite del tuo attuale modello concettuale, devi avere un breakthrough - il trip rimane bello, eh, ma non scopri nulla di nuovo.

 No.2512

>>2510
>la sensazione di danno cerebrale da uomo delle caverne era tangibile

In che senso? Spiegati meglio

 No.2513

>>2511
>dopo un trip devi avere il tempo per riassorbire l'esperienza in uno stato di coscienza normale
Di solito la riassorbo il giorno dopo.
>il trip rimane bello, eh, ma non scopri nulla di nuovo
In realtà ogni volta le sensazioni sono completamente diverse. La settimana scorsa ho avuto un bad trip ed è stato bruttissimo. Ero tranquillo ma improvvisamente mi sono ritrovato in un loop mentale bruttissimo che non finiva più e il mio cuore batteva fortissimo, così forte che riuscivo a sentire il suono dall'esterno e il mio letto vibrava tanto batteva forte il cuore. Ok ci sarebbe da verificare l'effettiva vibrazione del letto però sticazzi pensavo che sarei morto.

 No.2514

>>2513
>Di solito la riassorbo il giorno dopo.
Non funziona così.

 No.2515

Per me il dxm non é adatto a raggiungere sempre la dissociazione pesante, io prediligo secondo, terzo plateau scarso e non ho mai avuto bad trip, viaggio giusto fino ad avere visioni ad occhi chiusi di quello che immagino, gran relax e pace, sento la musica tantissimo ecc, non arrivo quasi mai al trip totale

 No.2516

>>2515
La penso anch'io così. Però all'inizio ero innamorato del 4°.
Il 2° è il giusto equilibrio, mi fa apprezzare la musica tantissimo e volendo mi metto sul letto al buio.

Comunque una volta provato quel livello è difficile tornare indietro. Ancora mi sembra impossibile che alcuni trip siano successi davvero.

 No.2517 SALVIA!

File: id49ub.jpg (179,83 KB, 715x990)


 No.2530 SALVIA!

>>2517
Sembra piacevolissimo, sìsì.

 No.2532

>>2517
È più la nausea che mal di stomaco. Poi in ogni caso è l'intestino, ma vabbè. Io mi son dato come regola di non straiarmi mai, al massimo mi butto per terra a pancia in giù, visto c'è il rischio di vomitare e di dimenticarsi come alzarsi. O fregarsene.

 No.2533

>>2532
questa è l'unica cosa che mi frena dallo sperimentare il dxm, gia sono delicato di stomaco di mio, non vorrei ritrovarmi in un bad trip mentre mi sbocco e mi cago addosso

 No.2534

>>2533
L'avevo già detto, ma vomitare col DXM è completamente diverso dal vomitare per colpa dell'alcol o di problemini di salute. Quasi sempre te ne freghi, basta che ti ripeti che non stai morendo e andrà bene. Poi ti risciacqui col colluttorio e sei pronto ad ascoltare la musica nell'universo vero.

 No.2535

MAI vomitato col dxm, la nausea mi veniva le prime volte poi basta: ovviamente parlo di aricodil, se invece trangugi uno sciroppone tipo fluimucil diarrea e nausea assicurate

 No.2536

>>2535
Ogni quanto lo prendevi? Combo con le cannette? Comunque sì, sciroppo = diarrea e nausea; una boccetta riesco a tenerla il 70% delle volte, due boccette vomito sicuro.

 No.2537

>>2532
>Io mi son dato come regola di non straiarmi mai
Cosa difficile se non impossibile quando superi i 10 mg/kg.
>>2533
Ti consiglio di evitare se non hai una salute mentale di ferro. Alcune esperienze mi hanno messo davvero a dura prova, non oso immaginare cosa sarebbe successo a qualcuno con dei problemi più o meno latenti, per non dire chi prende psicofarmaci.
>>2534
>vomitare col DXM è completamente diverso dal vomitare per colpa dell'alcol
Infatti vomitare col DXM è molto più pericoloso.
>>2535
A dosaggi medio-bassi è praticamente impossibile vomitare.

 No.2539

>>2537
>Cosa difficile se non impossibile quando superi i 10 mg/kg.
No, riesci a rimanere seduto, meglio per terra perché il letto è una tentazione, magari aggrappato a qualcosa come la gamba di una sedia. Oppure sempre a pancia in giù. Ovvio che devi fare questa operazione ben prima del picco.
>Infatti vomitare col DXM è molto più pericoloso.
Anche qui, dipende quando. L'ideale sarebbe vomitare in bagno quando si sa ancora camminare/gattonare.
>Ti consiglio di evitare se non hai una salute mentale di ferro.
Il consiglio in generale è buono, ma lui sta parlando di buchi di culo e roba giù di lì.

 No.2715

>>2399
Ho letto tutta la caterva ma qua la domanda importante è come minchia si fa la cwe del dxm dal resto della merda.
Prendere 365mg di dxm base mi piacerebbe piuttosto che bermi gli sciroppi interi come a 13 anni, direi che arriva il momento di crescere

 No.2718

su alibaba vendono DXM puro in polvere, ma devi prenderlo in bulk e comunque ti servirà un bilancino da laboratorio per dosare, oltre che delle capsule per mandarlo giù

 No.2719

>>2718
Uno dei vantaggi del DXM è che sai perfettamente cosa prendi e che è a purezza farmaceutica. Se invece ti fidi dei cinesi… Ricordatevi di testarlo, in questo caso. https://www.safetest4.co.uk/marquis-mandelin-mecke

 No.2721

scusate /d/rogati, ma io vedo che sta robba è possibile comprarla sul webbe da farmacie online anche abbastanza affidabili parrebbe
ma non serve tipo una ricetta per queste cose? posso davvero comprare laddroga ollain con tale facilità?
cioè immagino che se vado dal farmacista a chiedere dell'aricodil tosse senza ricetta mi rida in faccia, no?

 No.2722

>>2721
boh io lo dovetti prendere proprio per curarmi dalla tosse e in farmacia me lo avevano dato senza ricetta ne nulla

 No.2723

>>2715
>sciroppi interi
Anon l'aricodil non è uno sciroppo ma gocce: è DXM puro in un dito di alcol a 40% e aroma naturale di arance, praticamente uno shottino, più puro di così…

>>2721
Sì anon, l'aricodil si prende in farmacia senza ricetta

 No.2797

File: hom.jpg (312,01 KB, 1802x1032)

>>2430
In sostanza: effetto Hall of Mirrors

 No.2798

>>2797
Sì, peccato non ci siano bei video su youtube.

 No.2804

>>2797
Con la differenza che succede realmente dal punto di vista soggettivo.

 No.2806

>>2804
Le texture di vari ricordi vengono tolte e rimpiazzate con uno spazio vuoto che deve essere riempito con qualoosa. Quel qualcosa viene preso dai dati in memoria rimanenti e applicati alla meglio agli spazi vuoti.
Talvolta succede anche alla percezione esterna le cui texture sui muri vengono svuotate e poi riempite con i dati rimanenti che vengono presi dall'ambiente attorno.

I dissociativi si distinguono dai deliranti, secondo Duncan e Gold, perché i dissociativi producono uno stato allucinatorio più lucido rispetto al preponderante stato allucinatorio di delirio dei deliranti.

 No.2807

>>2806
>perché i dissociativi producono uno stato allucinatorio più lucido rispetto al preponderante stato allucinatorio di delirio dei deliranti.
Dipende anche dalla dose, in ogni caso superata una certa soglia non puoi sottrarti all'esperienza. Con un dissociativo puoi andare in un trip psichedelico un po' menefreghista, potresti raggiungere la fine dell'universo o della tua vita e sbatterti il cazzo. Con un delirante spesso e volentieri hai allucinazioni realistiche che non riesci a distinguere dagli altri stimoli. Chi cazzo sono sti Duncan e Gold?

 No.2808

>>2807
>Deliriants are a class of hallucinogen. The term was coined by David F. Duncan and Robert S. Gold to distinguish these drugs from psychedelics and dissociatives such as LSD and ketamine, due to their primary effect of causing delirium, as opposed to the more lucid states produced by other hallucinogens

Vai sulla pagina di Wikipedia per Deliriant e vedi chi sono Duncan e Gold

 No.2822

ho ordinato l'aricodil da una farmacia italiana online, 10 euro due confezioni

mi deve ancora arrivare, penso che inizierò con un sorso, tipo 1\4 della confezione massimo, giusto per provare

 No.2823

>>2822
Giusto per cautela, se non hai mai preso uno sciroppo per la tosse secca, prendi una dose farmaceutica (10ml) e aspetta un giorno. Ti conviene comprare una siringa (30 cent, è un buon investimento) per dosare con precisione. Hai letto che ci sono 4 plateau (livelli di esperienza) diversi? All'interno del plateau la dose è linearmente proporzionale al peso corporeo, quindi "1/4 di boccetta" non significa nulla.

 No.2824

>>2822
Ah, ho fatto il conto: una boccetta contiene 375mg DXM, se ne prendi 1/4 sono circa 95mg e se pesi più di 60kg non raggiungi il primo plateau. Se sei sicuro di non essere allergico alle sostanze presenti nell'Aricodil, tanto vale iniziare con 2mg/kg.

 No.2829

tra poco suona bartolini e mi porta 2 aricodil

ultimi consigli?

 No.2830

>>2829
Caga e piscia prima di qualsiasi esperienza, metti caso ti dimentichi come fare. Attento al caldo che la regolazione della temperatura va a puttane.

 No.2833

>>2829
bartolini dimmerda non ha suonato al citofono, però da mail risulta che è venuto, ritenterà lunedi

 No.2835

>>2833
Comunque potresti tranquillamente andare dalla farmacia di turno notturno più vicina e farti dare un aricodil all'istante, fatto più volte lol. Certo 5 euri a boccia é un affare, in farmacia é 7-9 euri

 No.2840

File: xpw0ujj.jpg (157,08 KB, 710x737)

>>2835
baww a me dispiace leggere il trip report di anon la settimana prossima e non questa



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]