[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/420/ - Quattro Venti

Discussioni stupefacenti
Nome
Email
 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: Untitled-54.jpg (77,82 KB, 1296x728)

 No.4786

Chi di voi l'ha provata?
Qualcuno di voi ne è dipenente?
Che tipo di roba gira nella vostra città?
Qualcuno di voi è in cura al SerD?
Quali sono le vostre esperienze con l'ero/altri oppiacei?

Personalmente la pippo e la fumo da anni, non ne sono dipendente completamente ma mi piace fin troppo.
Frequento il SerD per combattere la rota.

È sia un AMA che sono curioso di sentire le vostre esperienze a riguardo.

 No.4787

Come ci sei entrato e perché non smetti finchè sei in tempo? Già che sei riuscito a godertela dovresti avere il buon senso di accontentarti e levare le tende in fretta. Mai provata, unica sostanza da cui mi tengo volentieri alla larga. Un amico ci è passato, ora da anni in terapia con metadone. Non l'ho mai visto felice.

 No.4790 SALVIA!

E' una delle poche droghe che non ho mai provato perché mi conosco e so che ne diventerei dipendente dal primo uso

 No.4792

Io iniziai a farmi al 16 anni ed ero riuscito ad uscirne a 29 per poi ricaderci l'anno scorso dopo 3 anni pulito (anche dal metadone), quindi dell'argomento ne so qualcosa.
Su quel che gira qui da noi ti posso dire che è tutto in mano ai nigeriani che hanno una simil thailandese più sul giallo però.
Ma a parte questo ti voglio dire solo di cercare di tirartene fuori che non ne vale la pena…per me è amore e odio..(come per tanti)..ma vedo da quello che hai scritto che te invece non riconosci di essere dipendente pur avendo la Rota…ed è un problema.

 No.4793

C'é un AMA su r edd it italy

Comunque il mio pensiero, da non usatore di droghe, al riguardo di queste droghe pesanti è questo: essendo sostanze chimiche prodotte esternamente dal corpo, come la caffeina e l'alcool etilico ad esempio, c'è uno spettro di "addiction" sia psicologico che fisico e mi sembra di aver capito che la cocaina ha un effetto maggiore psicologico e l'eroina invece è devastante nell'effetto fisico.
Detto questo, ci potrebbe essere un livello di tolleranza da parte di ogni utente di queste sostanze, ovvero c'è chi riesce a dosare una quantità di sostanza senza dover poi cadere in un loop di abuso perpetuo che gli fa scordare le responsabilità della vita reale (vedere il canale youtube Psychedsubstance che descrive un bel mucchio di sostanze varie), e tenendo bene a mente che la "sensazione di euforia e felicità ecc" è temporanea.
Esattamente come ci sono gli alcoolizzati che finiscono in delirium tremens e ci sono quelli che hanno un livello di tolleranza elevato e riescono in qualche modo pure a lavorare mentre sono ubriachi.

Per quanto riguarda l'eroina, immagino che chi vuole attraversare i vari inferni del piacere e della distruzione che viene dopo, dovrà accettare che il prezzo da pagare è la consapevolezza di dover finire in un pozzo di malessere enorme da cui poi dovrà uscire con una enorme forza di volontà e autocontrollo.

 No.4794 SALVIA!

>>4793
Tutto molto interessante ma non citare reddit italy

 No.4795

OP qui

>>4787
Se non l' hai mai visto felice mi sa che non lo hai mai visto in botta lmao
In ogni caso, la tua domanda iniziale dimostra che sottovaluti come funzionano queste sostanze e la dipendenza che creano mi sa.

>>4792
Più che dipendente, non ho molto altro da fare durante il giorno. Di certo devo smetterla di usarla anche come antidepressivo.
La rota fisica ormai quasi non la sento più spesso, male male un tre giorni di merda e poi alla normalità.

 No.4798

>>4795
>Più che dipendente, non ho molto altro da fare durante il giorno.
Ma visto che è stato detto qualche volta che esistono utenti di eroina ad alto funzionamento che studiano con profitto all'università e altri che hanno un lavoro full time, diresti che la tua situazione migliorerebbe con un lavoro o altre cose da fare in giornata?

 No.4822

Caro anonimo, io me la sono sparata in vena per qualche annetto, insieme alla coca, mi seguiva il serd e prendevo il metadone. Sono stati anni di sola merda: stare per strada, andare a rubare, solo per farsi. Sono stata in comunità, ho avuto delle ricadute. Adesso è un anno che non vado più a farmi. Non bisogna essere puliti solo nel corpo, ma anche mentlmente. Lascia perdere, non ne vale la pena. Ho perso la fiducia dei miei genitori nonostante non ho più intenzione di farmi. Se vado al supermercato mia madre mi fa lasciare la borsa in macchina perché ha paura che mi ci infilo cose rubate del supermercato. Mi sono giocata tutta la condizionale. Alla prossima andrei dentro, sono tuttora indagata. Spero che questa mia testimonianza possa aiutare almeno una persona a lasciare stare la 'roba'. Anonima



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]