[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]

/420/ - Quattro Venti

Discussioni stupefacenti
Niente post o richieste su venditori o fonti
Come sempre /b/ è di là
Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: Schermata 2020-06-19 alle ….png (252,37 KB, 1315x576)

 No.717

Riapriamo il filo >>178 sulla troca legale? Funzionerà il link? Comunque i semi di morning glory sono in tabella 1.

 No.789

che è l'RC?

 No.808

>>789
research chemicals

 No.893

File: Inst-video-2.mp4 (5,13 MB, 640x640)


 No.894

>>893
Hanno tagliato la viulenza.

 No.1048

Oggi mi è arrivato l'Aricodil e per tagliare la testa al toro ne ho bevuti due. Ho superato la dose della scorsa volta (9,2mg/kg vs 12,5mg/kg) e la differenza è stata notevole. Sono ancora sassato quindi portate l'orso con me. Mangiato pesante alle 18, 50ml Aricodil = 750mg DXM + 240mg fexofenadina alle 2130, alle 22 già cominciava a prendermi un po' (nei miei diari ho sempre segnato a t+30 i primi effetti alla testa nel terzo plateau, ma questa volta la rapidità mi ha sorpreso un po', forse perché l'ultima esperienza è stata a giugno e ho un po' improvvisato o forse perché in questo periodo ho sperimentato delle sostanze più lente come la miristicina e il prazepam). Un po' di prurito ma poi non ci ho fatto caso. Vomitato in bagno alle 2210 (115BPM) e già ho cominciato ad aver problemi di coordinazione e equilibrio. Mi sono accorto di non avere un sacchetto per il vomito in camerett, ma oramai l'equilibrio era andato a farsi fottere e son tornato in bagno a prendere un sacchetto gattonando. Vomitato di nuovo. Convulsioni. Un po' pensavo di morire e un po' mi preoccupavo per mia madre che si sarebbe trovava in casa un figlio morto per colpa dello sciroppo. C'è stato una sorta di atavismo animale, una regressione nei movimenti che mi hanno fatto pensare "ora capisco perché i gatti si comportano così" mentre cercavo di mettermi il sacchetto nella tasca del pantaloncino. Son tornato a fatica gattonando in camerett e qui ho cominciato a glitchare. La visione (già distorta) si freezzava come in un buffering, o spostavo la testa e alcune cose rimanevano nel campo visivo. Se chiudevo gli occhi compariva una specie di finestra d'errore di windows 95 mista a una grafica alla matrix. Ho percepito il passare dal "stare a gattoni" al "poggiare il culo a terra" come una impresa rischiosissima, avvinghiandomi alle gambe della sedia. E son stato così per due ore (la gamba della sedia come ancora salvifica), senza musica (guardare in alto o in uno specchio era sconvolgente) facendomi pipponi cabalisticopsichedelici su come la chimica e quindi la geometria sia la vera Conoscenza, ogni tanto emettendo qualche suono o parola e tutto era in ordine e al suo posto (pure se sputavo o vomitavo tutto tornava perché tornava nel puzzle che stavo giocando, essendo dio). Disidratazione e una delle mie imprese è stata prendere la bottiglia d'acqua sul tavolo (che a volte ho pure sputato perché quella era la direzione giusta). Ho pensato alla morte, a come sconfiggerla, al metodo per diventare immortale. Viaggi senza cognizione del tempo, ho scoperto che teoricamente tutto è registrato e che posso teoricamente registrare la mia coscienza persino nel rumore. Divinazioni, possibilità quantistiche sovraimposte (in overdose in ospedale oppure morto oppure in bagno oppure in camerett). Quando aprivo gli occhi facevano rumore. Dio è un ciccione in tuta in camerett. Diochan è importante per la struttura dell'Universo. Ora sono vagamente lucido, ma con lo stomaco un po' sottosopra.

 No.1049 SALVIA!

>>1048
>Convulsioni
Salvia per specificare un po'. Non erano propriamente convulsioni, ma un pulsare "diverso". Forse era solo paranoia.

 No.1050

>>1048
Interessante ma vomiti, probabilmente staresti meglio con meno dxm ed evitando la combo con l'antistaminico.

 No.1051

Comunque sia morning glory che rc sono illegali in italia.
Poi che siano ampliamente disponibili è un altro discorso.

 No.1052

>>1051
>rc sono illegali in italia
Fonti?

 No.1053

>>1050
Prendo la fexofenadina (in dose doppia) per controllare il prurito e proprio perché dovrebbe essere strasicura e interagire meno rispetto ad altri antistaminici. Ho già provato i 240mg di fexofenadina da soli per vedere se ci fossero problemi. Non ho provato l'aricodil per un secondo plateau, ma ho sempre vomitato col DXM, tranne durante la mia prima esperienza (la più leggera, 140mg = 2,2mg/kg) e avevo comunque una leggera nausea, quindi forse non ci posso far nulla. Vomitare non è mai salutare e non è bello, ma se mi ricordo che è normale sono già abbastanza disassociato da fregarmente ed è un problema. È per questo che non ho ancora provato un quarto plateau visto che serve un tripsitter e, a posteriori, bisogna programmare meglio i dosaggi elevati del terzo livello. Ieri sputando e vomitando potevo benissimo far andare in corto un qualcosa di elettrico (ho pensato esplicitamente a questa possibilità durante il trip) e in caso di incendio avrei fottesegato.

 No.1055

>>1053
Davvero ti dà tanto prurito il dxm o prendi l'antistaminico come prevenzione? A me zero prurito. E mai vomitato, solo un po' di nausea la prima ora. Sembri ipersensibile agli effetti collaterali del dxm, forse pesi 40kg e mangi male?

 No.1062

>>1055
60kg e mangio equilibrato, forse la pizza prima del DXM non è stata una grande idea. La prossima volta magari provo con una zuppa. Tu a che dosaggi sei arrivato? Poche volte l'anno ho degli attacchi di tinea versicolor parecchio pruriginosa e ho un po' paura che il rilascio di istamina possa risvegliare il fungo. Il DXM mi dà prurito leggero, infatti verso le 22 (la fexofenadina non stava facendo ancora effetto, visto che lo persa a t+0 e non prima) ho cominciato a sentir prurito sul cuoio capelluto, nulla di non tollerabile, ma dal 7,5mg/kg in poi mi son sempre preso dell'antistaminico. Rileggendo i diari non ho vomitato a 4mg/kg, ma a 7,5 e 9,2mg/kg, cosa che sicuramente mi aveva impedito di raggingere pienamente il terzo plateau. Infatti la mia esperienza a 9,2mg/kg non è stata così dissimile da quella a 7,5. A 4mg/kg non mi sono accorto di CEV, ma forse perché son stato al pc ad ascoltare musica e a giocare a scacchi. Quello di ieri è stato veramente un terzo plateau. Dopo il picco, durato dalle ~2230 alle ~0115 con la discesa iniziata alle ~0015 quando son riuscito a prendere in mano una penna e scrivere "che viaggio, CHE VIAGGIO", ho dichiarato finita l'esperienza, acceso la luce e mi son messo a cazzeggiare al pc. Solo andando a letto alle 0430 (t+7h!) mi son accorto di avere ancora delle CEV e di aver "sprecato" mezzo trip, ma rispetto al picco son solo un giochino. A posteriori potevo approfittare degli effetti per meditare, ma non mi è passato proprio per la testa.

 No.1063

>>1062
Sono arrivato a 600mg una volta, fatto più volte 300mg e spesso 100-150mg come sorta di microdosing che mi tira su il morale un bel po'. In ogni caso la sensibilità al dxm cambia molto da persona a persona, un mio amico praticamente non sente nulla con 300mg mentre un'altro lo sente bene come me.

 No.1064

In questo momento sto testando il noopept, ma conto di recuperare del modafinil se trovo qualcosa di affidabile.

 No.1065

>>1064
Se hai il cash, il modafinil te lo dà qualsiasi psichiatra privato.

Interessava anche me, ma quando anon che l'ha provato ha detto che è come la caffeina e poi anch'io informandomi ho trovato diversi studi che lo comparavano alla caffeina, ho lasciato perdere. Poi ho visto anche i video/articoli di Vice e anche lì ne erano rimasti delusi. Tieni presente che è un farmaco pensato per la narcolessia.

 No.1137

Anon é giunto il momento di aggiungere una nuova droka legale, il San Pedro é legale in Italia, in ogni forma pure polverizzato o tritato, basta non estrarre la mescalina o mangiarlo. Trovato in vendita a pezzi su eBay, su un sito italiano (che però dice esaurito) e varie altre fonti. E niente, sembra molto interessante.

 No.1138

>>1137
Io sono negro, perché ho sempre pensato cactus = illegale (anche se qualcuno parla di qualche serra/azienda agricola che comunque vende peyote). Sono interessato, ma secondo wikipedia:
>Tuttavia, in Italia, la sua coltivazione è legale poiché l'estrazione della mescalina da questa pianta è piuttosto complessa e costosa e dunque poco redditizia. Inoltre, le piante coltivate in Italia presentano concentrazioni di questi metaboliti non paragonabili a quelle che si riscontrano negli habitat originari.
Se qualche anon più bianco dumpa delle info io son solo contento.

 No.1139

>>1138
Il San Pedro è letteralmente una delle piante da appartamento più comuni in Italia, è ovviamente legale. Il Peyote al contrario non lo è.

 No.1150

File: 118234699_4219216268154320….jpg (74,18 KB, 952x750)

>>1138
>Inoltre, le piante coltivate in Italia presentano concentrazioni di questi metaboliti non paragonabili a quelle che si riscontrano negli habitat originari.

Credo sia info desueta perché attualmente:
a)puoi farti spedire da qualsiasi posto del mondo, anche da ebay 20 euri vari etti di San Pedro già tagliato uso collezionismo(lol)
b)ci sono siti italiani che spediscono san pedro anche secco in polvere e simili(però ho trovato solo siti con "esaurito")

Inoltre secondo erowid il San Pedro in generale di suo varia da zero a 2 volte il peyote come concentrazione di mescalina, dice che devi andare a tentativi oppure usare un venditore con feedback(es. i venditori che ho visto io palesemente per drokati).

https://erowid.org/plants/cacti/cacti_sanpedro_potency_faq.shtml

In sostanza pare molto interessante, il video sopra di Nellie lo testimonia.

 No.1164

Altra esperienza col DXM, la mia prima in contesto sociale (grigliata di un amico). A t-60 preso 240mg fexofenadina per il prurito, che non ho mai percepito. Alle 1640 presi 375mg di DXM (una boccetta di Aricodil), a 5 ore da un pranzo leggero e forse per questo ho avuto un onset/comeup molto veloce rispetto alle altre mie esperienze (di solito dopo 210-240 minuti dalla cena, a volte pesante). Leggera nausea nel comeup, ma non ho vomitato. A t+60 ero già travolto dalla socialità, non in negativo - la giornata è stata letteralmente perfetta. Enhancement sensoriale di tutti suoni (ma non degli altri quattro sensi - ma ho sentito degli odori interessanti) al solito [pure la gente che puliva la griglia stava facendo dei suoni fantastici], anche durante il picco riuscivo (con estrema attenzione) a camminare. Ho detto un sacco di stronzate, ma son sempre stato presente. Il focus dell'esperienza sono stati gli altri, ai quali spesso davo significato mistico: a un amico ho detto che era metà Gesù Cristo, ovvero metà universo (ovviamente io ero l'altra metà di Gesù Cristo, quindi eravamo la stessa persona); quando è venuta pure un'amica siamo diventati una trinità e quindi lei era lo spirito santo; i cuochi che preparavano il cibo erano degli angeli; un amico era importante, ma non rientrava nelle mappe mentali che stavo creando e quindi abbiamo discusso un po' su chi fosse; persona mai viste prima erano degli alieni. Visto che non c'era musica un alieno ha suonato il piano per me e ho cercato di far sposare l'alieno con lo spirito santo, senza successo. Importanza dell'esistenza degli altri, del fatto che ci siano maschi e femmine, della democrazia come discussione e comunicazione. In generale, bellezza della perfezione strutturale dell'universo, che si manifestava in ogni cosa (il metallaro laureato in legge doveva per forza avere il gilet in jeans, non so se mi spiego). Picco "corto" (sulle tre ore) e a t+330 ero praticamente già sceso e in afterglow. Questa esperienza mi è servita per vedere come percepivo gli altri, in vista di un futuro quarto plateau in presenza di un (solo) tripsitter; probabilmente fottesegherò, ma un po' di esperienza in più non fa mai male. A posteriori un primo plateau forse sarebbe stato più adeguato come prima esperienza sociale per non essere "travolto", ma in fondo il setting era strasicuro e diverse persone sapevano perfettamente cosa stessi facendo.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]