[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/aco/ - Anime, Fumetti & Cartoni

Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: cb-chara-go-nagai-world-2….webp (52,1 KB, 350x493)

 No.58004

Thread delle opinioni impopolari: GO Nagai è un sopravvalutato del cazzo. Letteralmente ogni suo fumetto seguiva questa struttura

>Inizia come uno shonen dove il protagonista sconfigge il "mostro della settimana" con la sua cricca di amici

>Ad un certo punto si rompe i coglioni
>Muoiono tutti così a cazzo e il fumetto finisce

Tutti quanti così proprio a presa per il culo dello spettatore.

 No.58005 SALVIA!

>GO Nagai è un sopravvalutato del cazzo
no, torna a scrivere nel thread dell'attacco dei giganti

 No.58006 SALVIA!

Immagina non capire un fumetto tailandese scritto per i ragazzini

 No.58007

>>58005
Non facciamo gli snobbisti, ad uno possono piacere un sacco sia l'attacco dei giganti che le opere di GO Nagai, come al sottoscritto.
Quello di OP resta in ogni caso un discorso del cazzo.

 No.58065

>>58007
io immagino che lo ha scritto solo per flammare btw

 No.58067

File: 1613779201713.png (68,59 KB, 388x466)

Approfitto della baita scarsa di OP per chiedere qualcosa di più su go nagai.
Io avevo visto devil man quello vecchissimissimo (quello blu per intenderci). Non c'entra un cazzo con go nagai vero?
Ed il suo devil man sarebbe la stessa storia, o cosa?

 No.58068

Anch'io odio Go Nagai. Ricordo quando da balilla compravo Violence Jack e mi sentivo edgy tra tettine al vento e gente squartata. Poi lo interrompe dopo pochissimi numeri senza una fine, senza niente. Vaffanculo Go Nagai, rivoglio i miei soldi.

 No.58070

>>58067
Il manga di Devilman non ha niente in comune con il vecchio anime a parte il nome e il design del protagonista, sono due storie del tutto diverse.

C'è una trasposizione più fedele del 2018 chiamata Devilman Crybaby ma è rushata all'inverosimile, faresti meglio a leggere direttamente il manga.

 No.58071

>>58067
Devilman il vecchio anime è solo un supereroe un po' dark e violento, il manga è un discreto pugno nello stomaco (l'avevo letto ai tempi completamente all'oscuro di come si sarebbe evoluto). Oltre al già citato Crybaby (che non mi piace molto come design ma apporta comunque un paio di modifiche interessanti alla storia che forse funzionano meglio) ti consiglio i vecchi OAV di Devilman usciti negli anni 90 da noi, la Genesi e l'Arpia Silen, molto fedeli al manga originale anche come disegni. Putroppo credo non abbiano proseguito e questi siano gli unici

 No.58072

>>58071
Ho sbajato, volevo in realtà includere questo video che mi piace sempre molto

 No.58073

>>58071
>apporta comunque un paio di modifiche interessanti alla storia che forse funzionano meglio

Quali modifiche funzionano meglio secondo te?

 No.58074

>>58073
La trasformazione del fratellino di Miki in demone con lui che stermina la famiglia invece di essere vittima dei linciatori funziona meglio IMHO, come pure lo stesso Akira presentato come un frignone e comparato a Ryo che è quasi un sociopatico quando tentano di salvare il gattino, come pure il maggiore spazio agli altri devilmen che pian piano spuntano

 No.58075

>>58074
La prima cosa che citi nello spoiler mi ha fatto malissimo

 No.58077

File: fumetti-manga-j-pop-serie-….jpg (28,66 KB, 381x492)

File: devilman-omnibus-unboxing-….jpg (89,7 KB, 1024x576)

File: s-l1600.jpg (263,18 KB, 1600x1171)

>>58067
>Ed il suo devil man sarebbe la stessa storia, o cosa?
Assolutamente no, l'anime storico è completamente modificato e adattato per essere recepito e digerito da un audince di ragazzini.

La storia originale di Go Nagai è una cannonata al cuore, queste stronzate di fumetti moderni dove "tutti possono morire" ma poi in realtà il nucleo di protagonisti veri hanno la plot armor sono solo una pallida copia di Devilman. È un'opera seminale nel vero e proprio senso della parola, non sarebbe esistito NULLA se non ci fosse stato Devilman, a partire da Berserk fino ad arrivare all'attacco dei giganti sì anche l'attacco dei giganti è nagaiano, Devilman è letteralmente "la storia di base" sulla quale vari altri autori si sono cimentati costruendoci sopra i loro mondi e le loro storie, ma il concetto è sempre quello. Un protagonista caparbio e deciso dai capelli neri e un antagonista biondo ed endrogino, l'amicizia che diventa rivalità, la bromance che sfocia in amore vero, un mondo "normale" che mentre la trama avanza viene travolto dalla follia del mondo alternativo in cui si muovono le avventure del protagonista e a quel punto tutti devono fare i conti con quello che prima era solo una cosa tra il protagonista e il lettore.

Comunque ci sono i due film, peccato che non abbiano fatto anche il terzo per chiudere la trilogia, c'è crybaby che è una versione riveduta e corretta del manga ed è stato aggiornato ai tempi moderni a dimostrazione ancora una volta che è un'opera talmente seminale che se la ambienti negli anni'70 o nel 2020 rimane sempre attuale e potentissima

Il mio consiglio in definitiva è leggerti il manga e una volta che ti sei letto la base puoi esplorare tutti gli anime e i suoi derivati. Jpop in italia ha pubblicato un cofanetto con i 5 tankobon originali non è un fumetto molto lungo e anche l'omnibus che lo trovi ad una quarantina di euro, ma secondo me ne vale tantissimo la pena perché hai tutta l'opera in un singolo volume di pregio e poi in formato A4 porco dio, perché GoNagai va letto GRANDE per apprezzare al meglio il suo tratto grezzo e brutale.

Poi se sei un collezionista pazzo come me, puoi provare a cercare i tre volumi neri pubblicati da Dynit, non li trovi ad un prezzo spropositato però li vai sicuramente a pagare più del doppio dell'originale prezzo di copertina. Anche loro ne valgono la pena perché sono in A4 e di ottima fattura anche se non perfetti come l'omnibus. Io ce li comprai in lire al tempo e sono veramente belli.

 No.58078

>>58077
Ti vedo esperto di Nagai.
Io volevo recuperare quello strano Mazinga ambientato su Marte che pubblicò la Dynamic credo nei primissimi duemila, mi viene in mente Mazinkaiser ma forse mi sbagl…ecco infatti ho controllato ed è MazinSaga ed ovviamente non è mai stato terminato. Vaff…

 No.58079

File: Devilman-5-1024x576.jpg (66,15 KB, 1024x576)

>>58078
>Ti vedo esperto di Nagai.
Troppo buono

>>58078
>MazinSaga ed ovviamente non è mai stato terminato. Vaff…
Purtroppo GoNagai è sempre stato molto scostante e considera che quelli erano tempi in cui axavano i manga senza pensarci due volte.

Comunque se ti interessa approfondire l'argomento ti consiglio di recuperarti Violence Jack che è un sequel diretto di Devilman e Devil Lady che a sua volta è un sequel in stile evengelion 1.0 e via dicendo.

Se non hai capito bene di cosa parlo ma non temi spoiler leggi qui Alla fine di Devilman, il maestro Nagai ha un'intuizione, ovvero arriva Dio e dice: "l'umanità è sterminata quindi resettiamo il mondo intero e ricominciamo da capo" infatti nel finale di crybaby si vede chiaramente questo segno con il fatto che intorno alla terra ci orbitino due lune e non una sola, ti fa capire che siamo entrati nel secondo ciclo esistenziale. Devil Lady è ambientato in un mondo parallelo che ad un certo punto si congiunge con il mondo originale di Devilman, tanto che lei finisce letteralmente in mezzo alla battaglia finale tra Yamata no Orochi (satana) e Devilman e viene anche salvata e poi si sviluppa tutto il resto.

Inoltre è molto bello il fatto che in the end of evangelion hanno citato palesemente il finale di Devilman con il volto di Rey e il mare di lcl e anni dopo, dimostrando infinita sapienza Yuasa ha citato a sua volta il finale di evangelion (con il mare rosso) che in primis citava appunto Devilman.

Poi se ti interessa altra roba di GoNagai chiedimi pure, perché è letteralmente infinito e ha fatto di tutto che può piacere a chiunque e sicuramente qualcosa lo trovi.

 No.58080

>>58079
Di Devil Lady conosco solo l'anime.
Violence Jack non sapevo fosse un sequel di Devilman ma anche lì solo gli OAV ho visto.
Provvederò a recuperare appena ho tempo, che gli universi narrativi di Nagai son belli introiati e me li voglio leggere di fila.

 No.58082

>>58080
>Violence Jack non sapevo fosse un sequel di Devilman
infatti non lo è, Devilman Lady è in realtà il sequel effettivo, mentre Violence Jack è ambientato in una linea temporale alternativa, che si svolge in una continuità alternativa dopo gli eventi di Devilman

 No.58095

>>58082
No allora, quando si parla di Nagai si parla sempre di realtà alternative, Violence Jack è ambientato nel mondo dopo lo scontro finale tra devilmen e demoni, in cui si ipotizza che la razza umana non si sia estinta. Mentre Devil Lady è un mondo parallelo che ad un certo punto va a convergere con quello originale. Non esistono sequel veri e propri, se vogliamo declinarla in stile comics è come se fossero tutti dei "what if"

 No.58098

>>58095
>Violence Jack è ambientato nel mondo dopo lo scontro finale tra devilmen e demoni,
no



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]