[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]

/aff/ - Affari

Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

 No.567

Questo youtuber mi sembra adatto per fare discussioni su questa board.

 No.568

Ho visto qualche video.

Mi sembra uno che ha fatto una scelta chiara di vita e la sta perseguendo e che non cerca di venderti la cura miracolosa per tutti i tuoi problemi. Devi avere però un gran pelo sullo stomaco per vivere davvero al minimo come dice lui.

 No.569

>sono francesco e ho smesso di lavorare
>bloggher, youtuber, ha scritto 3 libri che vende, possiede appartamenti che affitta
Eh.

 No.570

>>569
Lo preferivo quando faceva vocefag.

 No.571

>>569
Eh, ti dice anche che ha pagacuccato per vent'anni insieme alla moglie vivendo al minimo per mettere da parte i soldi da investire per crearsi questa rendita

 No.572

>>571
Questo te lo dice lui, intanto sappiamo quello che dice >>569, ovvero che qualche entrata più o meno costante ce l'ha. Un'altra cosa che non dice è che il tuo investimento in ETF per rendere 1000 eypo al mese prevede una quota di rischio. Sì, la borsa sul lungo periodo, l'interesse composto e tutto il resto ma una parola sul fatto che non è senza rischi io l'avrei spesa.
Secondo me il fatto di smettere di lavorare dipende molto da quanto uno riesce a gestire la cosa psicologicamente però vedo molti normula che hanno una visione della vita proiettata fino ai prossimi dieci minuti e forse vivono megli degli altri, però bisogna esserne capaci. Io per esempio passo le serate a leggere e-book e a cazzeggiare al computer, potrei vivere con molto poco ma non mi riesco a convincere che mollare il lavoro sia una cosa intelligente.

 No.573

>>572
Guarda, il video l'ho visto. Sicuramente è uno che "ce l'ha fatta" però è anche vero che in un altro video dice che lui e la moglie in due guadagnavano circa 2k euro al mese e che vivendo con 500 ne mettevano 1500 da parte. Raggiunti circa 400k hanno investito in immobiliare e lui è riuscito a ritagliarsi il lavoro da "scrittore e bloggher" che dubito fortemente lo faccia diventare ricco ma gli assicuri un entrata extra a intervalli più o meno regolari. Questi vivono facendo e spendendo il meno possibile, mi sembra molto credibile in quello che dice e fa ma è una vita che non è per tutti.

 No.574

>>573
Se fai vita di coppia ti deve andare molto bene nel trovare una donni che condivide la tua idea di vita minimale, se sei solo è più facile ma penso anche che sia più a rischio di isolamento totale e panoplia di disturbi mentali.
Mah, a me sembrano quelle cose che se riesci a farle è probabile che hai abbastanza intelligenza e disciplina che saresti riuscito anche nel trovare un lavoro non da drone organico.

 No.576

>>574
Domanda legitta.
Se sei abbastanza superuomo da riuscire a trovare un lavoro non da drone organico, e tra i lavori del genere rientrano pure quelli da pagato per eccellere ma con due giorni di ferie l'anno passati sistematicamente in botta da speed e 1.5 puttane/minuto, che senso ha fare il minimalista?

 No.577 SALVIA!

>>576
Nel senso che il lavoro da pagato per eccellere super corporate con le puttane pagate dalla multinazionale è, in effetti, un lavoro da drone organico.

 No.578

>>574
da quello che ho capito è una scelta di vita. Sto qui suona, scrive fa le sue cose e intanto incassa mensilmente LA SOMMETTA che gli permette di vivere senza troppi fronzoli. Sto qui voleva NON LAVORARE non avere un lavoro ben retribuito e soddisfacente che comunque è parte delle cose che non ti fanno fare tutti i giorni quello che vuoi fare.

 No.579

>>578
Uno normale senza mentalità lolartistica finisce in mano agli strozzini dopo sei mesi.

 No.580

>>579
Infatti non è una cosa per tutti. Ad esempio, non è per me nonostante una milletta al mese se mi impegno potrei anche metterla da parte. Sicuramente se sei come handicappanon e non sai nemmeno cucinarti il pollo e avere abbastanza autocontrollo da andare a lezione forse non è il caso che ti metta a fare questa vita.

 No.581

>>578
Io faccio solo notare che gestire degli appartamenti (e anche tutte le altre cose che fa in realtà) è un lavoro, ok faceva il programmatore e gli faceva schifo, però non è che ora non lavori ha solo cambiatpo mestiere.

 No.582

>>581
Ní, è una questione di tempo impiegato. Se per questo anche fare il blogger è un lavoro (e lo dice pure lui). La questione è che adesso per il suo sostentamento mensile dedica pochissimo tempo rispetto a prima.

Sia chiaro, non voglio fare il partigiano di sto tizio, però quello che fa è possibile ed è essenzialmente impegnare meno tempo possibile al mese per guadagnare i soldi con cui sostentarsi

 No.593

Io sto pensando di fare una cosa del genere, ho un lavoro che mi piace e che paga molto bene, ma è anche parecchio stressante.
Ho due opzioni, o tengo duro per altri quindici anni e mi ritiro con mezzo milione da parte con cui tirare la pensione, magari facendo qualche consulenza a partiva iva.
Oppure vado avanti finché non sono stufo e poi mi cerco un lavoro più tranquillo, come hanno fatto alcuni ex colleghi.

Però di vivere "al minimo" non sono in grado, le cose che mi piace fare nel tempo libero richiedono quasi tutte un po' di soldi da spendere.

 No.594

>>593
Nel tuo caso investire qualche soldo come dice lui per avere delle rendite sarebbe interessante

 No.595

>>594
Ogni tanto punto qualche casa all'asta, ma ho sempre paura di trovarmi con gli inquilini morosi.

 No.596

>>595
Più che altro non mi sembra possa darti quello che cerchi.
Spendi una montagna di soldi per comprare una casa da mettere in affitto, se tutto va bene ci metti un sacco di anni solo per rientrare della spesa e solo in seguito parte il guadagno, che è comunque di poche centinaia di euro al mese.

 No.597

>>595
>>596
Per gli inquilini morosi fai contratti transitori anziché 4+4 così al primo affitto non pagato puoi sbatterli fuori o meglio fargli trovare la roba negli scatoloni e la serratura cambiata, bonus se affitti stanze/posti letto a gente non dello stesso nucleo famigliare così ci pensano direttamente gli altri a sbatterlo fuori e trovare il subentro per non pagare la sua quota.
Sulla rendita di poche centinaia di euro dipende tutto da dove la prendi la casa, puoi affittare 40m2 a 500-600€ nei posti giusti.
Altra cosa
>ci metti anni a rientrare
ma infatti non devi prima rientrare e poi guadagnare ma devi far sì che già da subito la ripartizione delle entrate sia 20% tasse in cedolare secca, 30% finanziamento ed il resto profitto netto. Se sei proprio un porco ti costituisci come ditta o altro magheggio che ti saprà spiegare qualsiasi commercialista e quel 30% di mutuo lo puoi pure detrarre dalle tasse quindi in tasca ti resta anche di più.

 No.598

>>595
Dipende dal capitale che hai e in quanto tempo vuoi rientrare dei liquidi. Se hai occhio (fatti uno studio dei parametri mediani di metratura e prezzi in zona) riesci a flippare (situazione precovid, in questo periodo non sono informato) abbastanza velocemente (<2 anni) facendo uno scalpo di 15+k a immobile. Se hai pazienza puoi pensare di affittare, ma rientri dei liquidi in 15 anni se non sopravvengono problemi di sorta (sempre affittato, locatari che pagano sempre, nessuna manutenzione straordinaria, …).

 No.599 SALVIA!

>>597
>ma infatti non devi prima rientrare e poi guadagnare ma devi far sì che già da subito la ripartizione delle entrate sia 20% tasse in cedolare secca, 30% finanziamento ed il resto profitto netto.
Mi sembra un giochino col quale ti puoi scottare.

 No.600

>>599
Non lui. Per me l'investimento è farsi i conti delle tasse e della rata del finanziamento e se viene una cifra congrua con gli affitti in zona stare i primi anni con guadagno e perdite zero.

 No.607

>>599
No, cioè sì ma spero che almeno un 33% del netto lo metti da parte per i periodi brutti tipo affitti che saltano, che poi copri con i depositi cauzionali se ci sono inquilini morosi e li sbatti fuori al secondo mese senza bonifico (ricorda, sempre transitori, mai 4+4) e il terzo ovviamente finisce come quota all'agenzia se lo dai a loro da affittare o per quel mese che ci impiegherai a trovare un nuovo conduttore del contratto. Per le manutenzioni straordinarie c'è sempre l'opzione di spendere quei 20-30€/mese in assicurazione così copri praticamente tutto tranne la tinteggiatura delle facciate.

 No.608

>>600
>>607
Si suppone tu abbia i liquidi per comprare l'immobile. Se chiedi un finanziamento è perché ritieni di saper utilizzare i liquidi in investimenti che rendano più dei costi del finanziamento stesso.
>sempre transitori
Per farli ci devono essere comprovate esigenze temporanee e non è detto sia facile trovare locatari adeguati in ogni zona. Comunque se possibile concordo: o trovi gente superaffidabile (e non ti puoi fidar delle agenzie) o tenti la strada dei contratti transitori.
>se ci sono inquilini morosi e li sbatti fuori al secondo mese senza bonifico
Vivi in Italia? Buona fortuna a buttar fuori la gente che non ti paga abbastanza velocemente da far tornare i conti.

 No.609

>>608
Se c'è un ateneo praticamente fai solo transitori anzi è controproducente fare i 4+4 pensando di essere furbi e "bloccare" la rendita per 8 anni perché ti trovi solo dei gran chiodi e delle spese di registrazione imbarazzanti.
Comunque sì il transitorio non è regolato dalle stesse norme dell'altro, puoi far valere la risoluzione immediata per morosità e dal giorno dopo fargli trovare le robe in un deposito e la serratura cambiata.
Been there, done that, o meglio ho detto che dal primo del mese sarebbe stato sfrattato e il giorno stesso son entrato, gli ho messo la roba negli scatoloni, l'ho portata in deposito, cambiato la serratura e quando è arrivato gli ho dato in mano la busta con il conto totale di quello che mi sarei tenuto come spese per i mesi mancanti, serratura, bollette e deposito e si è inculato fortissimo. Ma quello perché era uno stronzo lui, con un altro che è rimasto senza entrate causa covid conoscendo la situazione reale di persona (famigliari di merda che gli han pure svuotato il conto) gli ho lasciato stare il chiodo ed ora che ha trovato lavoro fisso mi sta pagando pian piano, ok sei mesi di ritardo ma dipende tutto dalla persona con cui hai a che fare.

>Si suppone tu abbia i liquidi per comprare l'immobile. Se chiedi un finanziamento è perché ritieni di saper utilizzare i liquidi in investimenti che rendano più dei costi del finanziamento stesso.

Ovviamente si punta un immobile e la banca ti eroga il muto dal giorno che vai a firmare l'atto dal notaio non è che ti fai dare la liquidità in anticipo pagandoci gli interessi MENTRE cerchi una proprietà da acquistare.
Siano lodati gli stronzoni dei B&B che per avere più margine sì ma ad alto rischio hanno drogato così tanto il mercato degli affitti da far andare via come il pane le case a prezzi ragionevoli.

 No.616

>>609
Sì vabbè quello che dici di aver fatto te si puó fare pure con altri tipi di contratto.
Il contratto dice che deve pagarti, lui non ti paga e quindi se ne deve andare.
C'è solo un piccolissimo problema: potrebbe non volersene andare.

 No.617

>>616
No, non hai capito, il contratto transitorio non ha le stesse tutele, tu puoi sbatterlo per strada senza ripercussioni come fosse uno squatter.

 No.618

>>617
Ti ripeto che puoi sicuramente farlo fino a che il tizio non è particolarmente in disaccordo.

 No.619

>>618
Hmmm no, dpo 20 giorni c'è automaticamente la messa in mora e posso semplicemente mettegli la roba in strada e cambiare la serratura. Può provare a farmi causa ma la rigettano praticamente sempre anche perché se non ha i soldi per pagare l'affitto non li ha neppure per l'avvocato, e se li ha il giudice rigetta comunque la causa proprio perché potendo pagare ma non facendolo decadono i "diritti" che può avanzare, che poi appunto se ha la possibilità di pagare è lo stesso giudice ad invalidare la cosa proprio perché appunto può trovarsi casa altrove.
Se invece i soldi non ce li ha proprio non fa che tornare da dove è venuto o prendersi casa fuori città, perché appunto i transitori sono per lavoratori a termine o studenti, se ti metti in casa Suleiman Bin Mahmud Negher N'kulo e poi te la occupano è solo colpa tua che hai dato casa ai primi stronzi col ghello in mano anziché fare selezione, e comunque anche se degenera in squatting dove cambiano le serrature e presidiano la casa 24/7 puoi comunque iniziare a chiudere i contratti delle utenze in quanto non ci son le stesse tutele dei 4+4/3+2 (se non glieli hai fatti volturare a suo nome ovviamente) e vedi che se ne va lui, dato che con una occupazione illegale non gliene allacciano di nuove. Ma questi son casi estremi da terronia profonda che ovviamente puoi evitarti facendo un po' di selezione all'ingresso.

 No.620

>>619
Ah vedi che ci sei arrivato: saranno anche casi estremi da terronia ma purtroppo ormai con la gente che c'è in giro queste cose possono capitare anche in posti un po' meno sospetti e quindi il rischio di avere problemi c'è sempre con estranei in casa.

 No.621

>>620
no rischi = no guadagni.
Ci sarà un motivo se gli affitti in Italia sono abbastanza alti, no?

 No.624

>>620
Sì, appunto per quello faccio solo contratti transitori dove alla peggio rischio un paio di mesi di morosità coperti dal deposito cauzionale e alla peggio un mese sfitto finché cerco il sostituto ma nel frattempo il conduttore è stato sbattuto fuori senza complimenti e legalmente si è intoccabili.

>>621
In realtà il rischio è comunque bassissimo per quello che rende.

 No.625 SALVIA!

>>624
Boh continui a ripetere che sbatti fuori tutti e che legalmente sei coperto ma io ti stavo solo dicendo che questo vale zero se chi deve andarsene non è particolarmente sensibile alla legge.
Rimane dentro fino a che non gli conviene e tu nel frattempo aspetti.
Questo è indipendente dal tipo di contratto.
Certo è vero che per fare una roba del genere il tizio deve essere proprio livello zingaro, peró mai dire mai con estranei in casa.

 No.626

>>625
Quale parte di "gli entri in casa quando non c'è e gli lasci la roba negli scatoloni dopo aver cambiato la serratura?"
Ovviamente parlo di casa già ammobiliata, quindi è un sottoinsieme ben specifico del mondo delle locazioni.
>Questo è indipendente dal tipo di contratto
No. Se si trova per strada si incula forte e sbatte i piedini fino a consumarseli. L'ha fatto il vicino per sbattere fuori una coppia di studenti, si son messi a fare bordello in strada ed è pure venuta la Benemerita a portarseli fuori dai coglioni.
Stacce anon, hai più voce in capitolo tu che ne sai o io che ci campo da 10 anni con sta merda?

 No.627

>>626
Hai tanta ragione, ma se ci pensi è tutto uno sbattere i piedini, devi solo stare attento ai tuoi piedini (fuor da metafora: ci sono situazioni e situazioni, bisogna esser un poco cauti per non finire in una situazione ingestibile - e capiterà - ma il mondo è ambiguo e non sempre formalizzabile)

 No.628 SALVIA!

>>626
E tu quale parte di "tizio che non vuole uscire non esce" non hai capito?
Inoltre gli bastarebbe sbarrare o blindare la porta quando esce/mettere un lucchetto/cambiare serratura/tenersi in casa un complice con cui alternare le uscite.
Cioè letteralmente l'unica cosa che potresti fare sarebbe aspettare e pregare che ti lasci la possibilità di rientrare prima di lui.
Comunque mi sa che per qualche ragione la stai prendendo sul personale: non ce ne è motivo anon.
>Questo è indipendente dal tipo di contratto
>"No"
Boh, sì invece lol, ma credo tu non abbia capito cosa ho scritto.

 No.629

>>628
Ah ma stai parlando di squatting con cambio di serratura/sbarre alla porta? Non ci vuole molto ad entrare forzando la serratura o spaccando un vetro da una cinquantina di euro (è una tua proprietà e sai come entrare) e lanciandogli la roba per strada, bonus se mi aggrediscono così posso anche rispondere con la forza. E no, se occupano abusivamente l'immobile non è violazione di domicilio e posso garantirmi liberamente l'accesso trattandosi di mia proprietà, ti ripeto che ci campo da oltre un decennio con ste cose cosa ti fa supporre di saperne di più di me?
Ah, per cambiare la serratura alla porta blindata ha bisogno della mia scheda o di manometterla irrimediabilmente, quindi prevedi già scene da quartieri spagnoli/zen che ovviamente si evitano già con la selezione all'ingresso anziché lasciar fare alle agenzie immobiliari.

 No.630 SALVIA!

>>629
Non ho detto che se succedono questi problemi perdi la casa, ho detto che questi problemi possono succedere e non sono di facile e immediata risoluzione come la facevi tu, altro che entro e metto tutto nei lolcartoni, adesso stai parlando di aggressioni con rischio di denuncia(penale), di spaccare porte(tue), ecc.
Volendo puoi anche dare fuoco alla casa e farli scappare fuori.
Il tipo di contratto non c'entra una sega con la possibilità che queste robe accadano, come ti dicevo. Forse non avevi capito cosa intendevo dire.
Tutto qua.

 No.631

>>629
L'avevo già raccontato sul canale, una coppia di conoscenti aveva una casa da affittare e l'ha affittata ad un corregionale (perché noi siamo persone di cuore e quelle cazzate lì). Questo paga per tre mesi poi basta. I due gli entrano in casa quando lui è fuori per vedere se ha danneggiato qualcosa, lui al ritorno se ne accorge e gli dice che gli è sparita una collana d'oro massiccio valore immenso, anzi inestimabile e che sarebbe andato dai Carabinieri. Il risultato è che è rimasto nell'appartamento il tempo che ha voluto, se ne è andato senza pagare un centesimo e ha fatto scoppiare il fegato della coppia.
Non dico che tu sia fesso come quei due però è una guerra a chi ha più pelo sullo stomaco, come dice l'altro anon.

 No.632

>>631
Madonna che terronaggine aggravata. Chissà com'è nato lo stereotipo del terrone che non merita manco di vivere, eh?

 No.633

>>630
Ok, il rischio c'è sempre ma dando la casa in affitto con una certa tipologia di contratto escludi automaticamente certe demografiche e la cosa riduce il rischio di trovarsi famiglie di squatter insfrattabili mentre se sono studenti o single i danni si limitano ad una serratura sbragata con l'estrattore od un vetro rotto.
Gli scenari che paventi di gente che monta sbarre o che si da i turni di guardia in casa sono praticamente fantascientifici se appunto eviti di metterci dentro certe categorie.
Fuoco alla casa no ma già staccare tutte le utenze è un buon modo per farli levare dai coglioni, e come dicevo prima non hanno la stessa tutela di "divieto di distacco" che hai con i contratti 4+4 classici.
>>631
Mi pare una cazzata perché se non è dimostrabile la proprietà in primis non si può procedere e si espone ad una denuncia per calunnia che ricade nel penale.
Also, filmando l'ingresso ed andandoci con testimoni la denuncia dello squatter vale come il due di coppe con briscola a denari.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]