[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]

/ck/ - Cucina

Nome
Email
Oggetto
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]  [Catalogo]  [Ricarica]  [Archivio]  —   


File: 40ff_green-EARL-GREY.jpg (386,74 KB, 1024x1024)

 No.12606[Rispondi]

Sono l'anon che ha sbagliato a comprare il thè verde e si è incazzato pure perché sono tutte monobustine avvolte nella plastica. Ho Messo 4 bustine in un litro di acqua e gli ho fatto fare le sue cose da thè verde al bergamotto. Messo in bottiglia e poi in frigo, ora lo sorseggio con due cubetti di ghiaccio grossi come pugni e la mia cannuccia di metallo. Sono un po' più felice e il sapore è ok. Forse sono troppo irascibile per bere thè. Tu che bevi di fresco anon?

 No.12607

Ho provato i the solubili della Everton disponibili nel supermercato (limone, pesca, anguria e karkadè, lime e zenzero). Fanno tutti cacare ognuno a modo suo. In generale si può dire che non tengono il sapore. Bevi il primo sorso, si sente un po' il sapore e al secondo sorso sembra di bere acqua liscia. Bah.

 No.12608

>>12607
l'unica soluzione è mettere tre volte la dose segnata sulla bustina e zuccherarli.

 No.12609

>>12607
>>12608
Perché dovrei usare un solubile quando posso fare un thè normale? Per eliminare il passaggio di scaldare l'acqua? Non lo so non mi fido di polverine e beveroni simili.

 No.12610

>>12607
Erano i bustoni in offerta alla Lidl? Volevo prenderli anch'io ma sono in ferie alla casa di famiglia e mia madre mi fa fare il giardinegro e non ho mai tempo lol.



File: 157824903930.jpg (50,97 KB, 1000x541)

 No.12547[Rispondi]

ehi /ck/, facciamo finta che ho avuto un'alimentazione selettivissima fino ad oggi. Quali sono le ricette (anche banalissime, sicuramente non le ho mai assaggiate) che devo provare assolutamente?
3 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.12551

Acciughe al verde
Bagna cauda
Ravioles della val carità
Polenta concia

 No.12552 SALVIA!

>>12551
Val Varaita, non carità

 No.12558

Andando un po' in giro per l'Italia:
Culurgiones
Canederli
Polenta fritta al cinghiale
Carciofi alla giudìa
Tigelle al pesto modenese
Trippa
Pane cunzato
Tagliata di cervo
Gambero rosso crudo
Brik (è tunisino ma lo fanno anche in sicilia)
Orata al forno in sale (sì è semplicissima ma va assaggiata)
Arrosticini
Mallegato

 No.12602

>>12548
xe basà e venetopillà

 No.12604

>>12558
Ah mi sono scordato i fagioli all'uccelletta con salsiccia.



File: 4973321942_06428fc236_o.jpg (91,36 KB, 450x353)

 No.12603[Rispondi]

Ciao /ck/,

causa dieta devo portarmi cibo un po' più salutare dei soliti panini quando faccio turni che mi intaccano gli orari di pranzo o cena. Voglio dunque comprarmi un lunch box, voi quale usate? Me ne consigliate qualcuno?

 No.12605 SALVIA!

Letteralmente questo >>12574



File: 1583246754_21193a7b8f67944….jpg (591,69 KB, 2000x1289)

 No.12584[Rispondi]

Quali sono i migliori sostituti del caffè?
12 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.12597

>>12596
Al di là della perdita di peso o della ricomposione corporea (il mio caso), incide su numerosi aspetti della salute su cui le "normali" diete faticano ad intervenire: regolazione ormonale, normalizzazione della presssione, grasso viscerale, un po' tutti i marcatori di un buon stato di salute.
L'ho asssociata al digiuno intermittente, vado in palestra alle 14 a digiuno, tra le 16 e le 20 mangio tutto quello che c'è da mangiare, pochi carbo e tanti grassi e proteine.
Poi boh, su di me funziona (ex skinny fat), alla fine cambia tutto il concetto di nutrimento e rimane come abitudine. Sto enormemente meglio.

e se magari hai pure una testa funzionante poi cominci a fare un po' di riflesssioni sull'industria alimentare, su come il potere controlla anche tramite quello che mangiamo o ci dicono di mangiare, sui vegani, su Greta, sulla piramide alimentare, sul colesterolo, sull'onu e l'agenda 2030, e poi lo racconti su diocciòn

 No.12598

>>12597
Non rompi il digiuno con il bulletproof?
Trovi che sia più costosa della dieta o del regime alimentare che avevi prima?
Olio di cocco usi quello MCT o del semplice olio di cocco?

 No.12599

>>12598
In teoria sì, ma il bulletproof è pensato per non far salire la glicemia (il punto sotanziale della chetogenica), quindi in pratica no. Uso olio di cocco normale, ma l'ideale dovrebbe essere MCT (introvabile).
Le proteine costano più di zucchero/farina 00 e tutta la merda industriale, questo è indubbio, ma alla fine chetogenica + digiuno intermittente si spende come fare i quattro pasti classici che abbiamo di abitudine.

 No.12600

>>12599
Ti faccio tutte queste domande perché vorrei fare anche io la chetogenica ma vivo con i miei per adesso ed è problematico fra orari e pasti in comune.

 No.12601

>>12600
Le abitudini delle persone con cui conviviamo sono un enorme rompimento di cazzo, ti capisco.
Ad esempio il pane e la pasta: i miei che mi vedono rinunciare (non sempre) preferirebbero che mi bucassi



File: www.divinisaporidelcastell….png (2,07 MB, 1500x1500)

 No.12559[Rispondi]

Qual è la marca di pasta preferita da anon? Il tipo preferito? E il suo sugo preferito?
5 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.12570

>Marca
Per erryday pasta va benissimo la barilla che pago 70c/kg altrimenti voiello, se devo fare cose più sfiziose però vado su quella fresca che mi da più soddisfazione.

>>12568
I radiatori vanno con le creme tipo formaggi, passati di peperoni ed altre cose viscose ma non particellari.
Ma davero non sapete che ogni formato "nasce" per tipi di sugo diversi? Cioè non proprio ogni formato, ma almeno in generale i "concept" della pasta sono mirati a tipologie diverse di sughi.
>>12569
>la mia dose standard di pesto si misura in barattoli.
BROFIST.
Però col pesto preferisco la pasta lunga ti dirò.

 No.12580

Conchigliette con crema di mia fattura (fagioli e patate lessate e poi ridotte in poltiglia col miniprimer, con fagioli e pancetta lasciata intera da parte)
Rotelle con panna vegetale, piselli, e prosciutto a pezzetti

 No.12581

Marca Garofalo.
I fusilli sono ottimi per trattenere il sugo e pratici da mangiare.
Per il pasto standard giornaliero mi piace il sugo semplicissimo: olio, mezzo spicchio d'aglio, passata di pomodoro e basilico fresco che ho in terrazza.

 No.12582

Io faccio la scorta di de Cecco quando è in offerta e la uso quotidianamente, ho/avevo la rummo in dispensa per le grandi occasioni. In famiglia abbiamo sempre usato Barilla e oggi al confronto mi pare una pasta inferiore, non saprei perché ma mi risulta un po' gommosa?

 No.12583

>pasta
Pari merito tra Garofalo e Rummo, con menzione d'onore alla Molisana.
Voiello e DeCecco seconde, Barilla come standard sotto il quale si preferirebbe non scendere.
>tipo
Linguine e mezze maniche. Fusilli bucati lunghi oggettivamente un abominio ma ci sono emotivamente legato.
>sugo
Besciamella ai funghi razzamaestra, altrimenti un su ghetto con pomodoro fresco e basilico o prezzemolo merita sempre.



File: ClipboardImage.png (917,46 KB, 832x422)

 No.12574[Rispondi]

Lavoro e cibo anon, come funziona?
Se mi porto dei panini/un tupperware con della pasta faccio la figura del barbone che non spende i suoi buoni pasti per pranzare, o è una cosa largamente accettata? I colleghi mi prenderanno in giro/mi perderò i momenti per socializzare?
Inizio a lavorare settimana prossima e l'ambiente di lavoro mi sembra più formale di quelli a cui ero abituato, non vorrei fare la figura dell'anon in tempo zero.

Also, ricette di anon da portarsi dietro sul posto di lavoro?
Visto il clima io opterei per un'insalata di pasta o qualcosa del genere, ma magari qualcuno di voi è ferrato in materia e si partiziona i pasti come ho visto fare su /ck/ del quarto canale.

 No.12576

Anon paninari, voi preparate i panini la sera prima di andare a dormire (mettendoli in frigo) o direttamente la mattina prima di andare in ufficio?
Pane bianco o li tostate?

 No.12577

Compra una lunchbox un minimo stilosa, tipo quella in OP. Oppure guarda cosa portano gli altri colleghi.
>non spende i suoi buoni pasti per pranzare
Scusa ma perché non pranzi con loro? Così intanto li conosci, poi se vedi che ti fanno cagare inizia a pranzare da solo, che poi da solo un cazzo visto che altra gente si porterà il pranzo.

Io mi portavo il pranzo solamente perché il baretto aveva dei primi e dei panini disgustosi, roba che una volta ho quasi rischiato di vomitare sul tavolo.

>>12576
Ti conviene farli la mattina, saranno molto più freschi e gustosi.
>tipologia di pane
In base ai tuoi gusti.

 No.12578

File: ClipboardImage.png (242,54 KB, 350x468)

>>12577
>Compra una lunchbox un minimo stilosa, tipo quella in OP
Questo è un buon consiglio, io ho sempre usato un tupperware qualunque come pic relata ma un lunchbox decente può essere un buon investimento in stile, sembrerò meno un barbone almeno. Se hai qualche modelloin mende posta pure, io sono ritardato da quel punto di vista e mi sembrano tutti uguali.
>Scusa ma perché non pranzi con loro? Così intanto li conosci
perché sono povrofag e i soldi che posso spendere in cibo d'asporto sono limitati al momento, comunque qualche pranzo insieme lo faccio.

 No.12579

>>12578
Capisco.
Quando hai tempo fai un giretto da Famila oppure Ipercoop. Quelle basse sono più stilose di quelle alte, poi dipende da quanto mangi.



File: un plo.jpg (214,26 KB, 1080x1350)

 No.12562[Rispondi]

>Addio ai polli, KFC vuole realizzare i nuggets con carne stampata in 3D

>La catena ha stretto una collaborazione con la russa 3D Bioprinting Solutions: la materia prima di partenza saranno cellule di pollo coltivate in laboratorio. Il primo test sulle crocchette sarà a Mosca nell'autunno di quest'anno


https://archive.is/ftfJz

It begins.
2 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.12567

Ma come fanno a coltivarle in laboratorio? Mettono le cellule di muscolo di pollo e queste continuano a crescere?
Quindi si potrebbe ottenere la carne perfetta, cioè senza ossa e senza tendini?

 No.12571

>>12564
In realtà gli umani hanno estinto parecchi "megauccelli" negli ultimi 10.000 anni ma va be.

 No.12572

Chissà se riusciremo mai a rendere economica la carne coltivata.

 No.12573

>>12572
Seguirà la parabola di tutte le nuove tecnologie, costosissima e fantascientifica all'inizio, dieci/venti anni dopo te la tireranno dietro per quattro spiccioli. Per me costerà molto meno di quella "bio" grazie all'economia di scala e al fatto che una volta raffinato il processo occorrerà molto meno spazio, personale, eccetera. Immagina una fabbrica di carne quasi interamente automatizzata situata in un palazzo, quindi estesa verticalmente, con uno staff di diciamo 100 persone, che sforna bistecche 24/7 fottendosene bellamente dei cicli naturali, delle stagioni, annessi e connessi. Una differenza enorme paragonata alla filiera degli allevamenti+mattatoi+macellerie.
Certo, poi da qui a vederla in Italia è un altro discorso, immagino già gli spergamenti.

 No.12575

>>12573
>bistecche
Puntualizzo perdire che per il momento è più probabile che produrranno hamburger e nuggets perché stanno riuscendo a ricreare le proteine della carne ma non i tessuti muscolosi, quindi alla carne coltivata attualmente manca tutta la parte "fibrosa" che contraddistingue una bistecca.



File: Negroni.jpg (242,09 KB, 2048x1365)

 No.12516[Rispondi]

Qual è il drink preferito da Anon? Hai mai inventato un cocktail rutto tuo?
11 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.12553

Cedrata e gazzosa.

 No.12554

Non mi piacciono i cocktail, ma se proprio devo bere mischio 50-50 la Vodka col succo ACE

 No.12555

>Hai mai inventato un cocktail rutto tuo?

Certo, 1/3 di bitter,solitamente campari, 2/3 di coca cola e tanto ghiaccio.
Lo chiamo "sprotz"


>>12554
Sei un professionista

 No.12556

Sambuca + absinthe + zucchero di canna

 No.12557

>>12554
Attorno ai 25-26 anni dopo che mi venne servito un negroni allungato con l'acqua gasata ho iniziato a prendere solo superalcolici lisci così i baristi di merda non me li allungano pretendendo pure di aver ragione.



 No.2[Rispondi]

madonna ho fatto un ragù fantastico oggi
10 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.12541

>>12509
Haha il ragù fino a quando non è finito è sempre molto poco fotogenico

 No.12542

>chiamare la bolognese "ragù"
Oh boy polentoni.
Guardatevi i primi tre minuti di questo video e imparate che cos'è il ragù, negri.

 No.12543

Porcamadonna, smettetela di seguire sto coglione di Bressanini che non capisce un cazzo mai.

Se volete imparare qualcosa da un cuoco vero e non dal piccolo chimico ritardato imparate da lui.

 No.12544

>>12540
Io il ginepro non lo metto in nessun piatto anche se ci starebbe bene e mi piacerebbe pure perché mi nuclearizza lo stomaco, ma tipo bruciori potenti tutto il giorno e la notte, è assurdo.
>>12542
Non apro il video ma dalla spocchia mi sa che parli del ragù alla napoletana con dentro anche Gesù, la Madonna, e l'asino oltre al bue.

 No.12546

>>12543
No mi spiace per te, io adoro barbato ed è davvero un grandissimo ma il ragù di Bressanini è fottutamente perfetto.
Il burro nocciola è stupendo, l'usare pochissima acqua pure, il processo che deve seguire la verdura di perdita/acquisto di acqua/grasso è spiegato benissimo, la ricetta del bressa non sarà bella da vedere ma è meglio di quella di barbato nel suo video. Poi che Bressanini sia un copione di seriouseats quando fa le ricette siamo tutti d'accordo ma qui ci ha messo del suo e l'ha fatto davvero bene.



File: pesce-congelato.jpg (468,79 KB, 947x687)

 No.12528[Rispondi]

Ciao /ck/, saltuariamente vado in una pescheria e faccio incetta di pescioni, pescetti e crostacei in gran quantità. Parte li cucino subito, il resto lo metto in buste di plastica separate (e chiuse) e lo scongelo al momento giusto.
Ora, quando faccio questo li ripongo in un cassetto specifico del freezer. Tuttavia, qualsiasi cosa metta in freezer dopo puzza di pesce.
Adesso che è estate, quando metto il ghiaccio nell'acqua sa di pesce, nonostante sia due cassetti sopra.
Ci sono metodi per congelare il pesce senza contaminare il sapore degli altri cibi?
Se prima li passo qualche ora in frigo miglioro la situazione?
7 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.12536

>>12535
>>12534
Buoni e ottimi consigli per quello che lamenta puzza di frigo nel prezzemolo, Pero per OP il sottovuoto resta la miglior soluzione

 No.12537

>>12534
Grazie anon, ma lavo il frigo all'inizio di ogni primavera, trasferendo il contenuto in un altro freezer che ho in cantina, che uso per i pezzi più grossi tipo cacciagione.
Le buste mi pare di chiuderle bene, io mi ero fatto questo film: mettendo il pesce a temperatura ambiente, ci sono parecchi minuti in cui il normale vapore acqueo (impuzzito di pesce) si diffonde nel freezer, condensa in goccioline e successivamente cade addosso ad altri alimenti e diventa ghiaccio.
Se tenessi prima il pesce in frigo, probabilmente questo vapore sarebbe meno e anche l'odore si attenuerebbe.
C'è qualcosa di vagamente verosimile in ciò che ho pensato o no?

 No.12538

>>12537
>C'è qualcosa di vagamente verosimile in ciò che ho pensato
Secondo me sì.
In realtà è ancora peggio, visto che l'acqua contenuta nel pesce ghiacciato può comunque sublimare e portare in giro le particelle odorose.
Potresti provare, comunque penso che il problema sia più il ghiaccio che usi d'estate.

Se usi uno di quei stampi allora per un certo periodo l'acqua sarà liquida, e potrà assorbire liberamente gli odori.
Potresti prova a usare degli stampi chiusi ( questo ha pure la chiusura ermetica https://www.amazon.it/Emsa-Contenitore-Cubetti-Ghiaccio-Rettangolare/dp/B017XYB27K ), oppure trovare altri modi per raffreddare le bevande.


Io ne ho trovato uno micidiale: ho usato una borraccia di alluminio (non di quelle isolate, è semplicemente una borraccia di alluminio) che ha la stessa curvatura del bordo del freezer.
In pratica, si appoggia perfettamente nell'angolo del freezer, toccando perfettamente la parete freddissima. Così c'è un enorme trasferimento di calore, e il contenuto della borraccia/lattina si raffredda in pochi minuti.
Ho notato che è la stessa curvatura delle classiche lattine da mezzo litro, chissà se è una coincidenza.

So che forse non c'entra niente col tuo post originale ma mi sembrava giusto condividere questa scoperta.

 No.12539

>>12538
Interessante.
In effetti forse, più che segregare il ghiaccio, potrei comprare un tupperware delle dimensioni del mio cassetto del pesce, così il puzzo sarebbe ermeticamente chiuso all'interno.
Grazie anon.

 No.12545

>>12533
Si buca anche la pellicola, usa la carta forno piuttosto.
Bonus del sottovuoto, puoi tenere la roba anche un anno se è almeno a -25° e non si fa il freezer burn.
>>12534
>Estate
>Borsa termica
WAT l'ho fatto giusto ieri e nel tempo di una doccia era rimasta solo una pozza d'acqua per terra.
>>12537
Spè metti la roba calda in freezer? Sei un assassino.
Comunque sì se non sigilli a caldo l'acqua pesciosa sublima e ti impuzza tutto.



  [Torna in cima]   [Catalogo]
Elimina post [ ]
Precedente [1] [2]
[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]