[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]

/ck/ - Cucina

Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: pesce-congelato.jpg (468,79 KB, 947x687)

 No.12528

Ciao /ck/, saltuariamente vado in una pescheria e faccio incetta di pescioni, pescetti e crostacei in gran quantità. Parte li cucino subito, il resto lo metto in buste di plastica separate (e chiuse) e lo scongelo al momento giusto.
Ora, quando faccio questo li ripongo in un cassetto specifico del freezer. Tuttavia, qualsiasi cosa metta in freezer dopo puzza di pesce.
Adesso che è estate, quando metto il ghiaccio nell'acqua sa di pesce, nonostante sia due cassetti sopra.
Ci sono metodi per congelare il pesce senza contaminare il sapore degli altri cibi?
Se prima li passo qualche ora in frigo miglioro la situazione?

 No.12529

>>12528
comprati l'aggeggio per il sottovuoto

 No.12530

>>12529
THIS.
Il puzzo di freschino esce dalle buste anche se le "chiudi" quindi l'unica è sigillarle col sottovuoto.

 No.12531

>>12529
>>12530
Grazie anonimi, lo farò.
Li dovrò prima avvolgere nella pellicola, credo, i sacchetti del sottovuoto non sono abbastanza resistenti, le corazze dei crostacei li bucano.

 No.12532

Purtroppo è un problema base del congelatore e buste di plastica anche quelle adatte per gli alimenti. Tutto prima o poi prende il puzzo di quello che c'è nel congelatore, mi ritrovo sempre a dover buttare prezzemolo per la puzza tipica di congelatore

 No.12533

>>12531
Non ho esperienza in merito al mettere sottovuoto crostacei, se sono così problematici forse sarebbe meglio che tu li acquistassi solo nel momento in cui tu li voglia cucinare. Io coi dannati pescacci faccio così perché, come dici, impuzzano proprio tutto

 No.12534

Il mio congelatore non puzza.

Forse sbagli qualcosa:
>temperatura troppo alta
>sacchetti non chiusi bene
>non lo lavi ogni tanto

Sì, il frigo va lavato.
Come si lava il frigo?
>attendi un freddo giorno d'inverno
>metti tutta la roba fuori
>spegni il frigo
>punta un ventilatore verso il frigo (lo so che è inverno, tu punta quel cazzo di ventilatore dio merda)
>nel giro di 10 minuti l'eventuale ghiaccio si scioglierà e potrai toccare le pareti senza rimanere incollato come un coglione
>pulisci il frigo
>asciugalo bene
>accendi il frigo
>rimetti la roba

Lo puoi fare anche d'estate usando una borsa termica.

 No.12535

>>12534
Aggiungo un dettaglio molto importante.

>Posso usare un termoventilatore invece di un ventilatore estivo? Così faccio prima.

ASSOLUTAMENTE NO altrimenti lo sbalzo termico ti sminchia il frigorifero e poi chissà cosa cazzo succede.
La semplice corrente d'aria di un normale ventilatore è sufficiente a portare il frigo a temperatura ambiente in pochissimo tempo.

 No.12536

>>12535
>>12534
Buoni e ottimi consigli per quello che lamenta puzza di frigo nel prezzemolo, Pero per OP il sottovuoto resta la miglior soluzione

 No.12537

>>12534
Grazie anon, ma lavo il frigo all'inizio di ogni primavera, trasferendo il contenuto in un altro freezer che ho in cantina, che uso per i pezzi più grossi tipo cacciagione.
Le buste mi pare di chiuderle bene, io mi ero fatto questo film: mettendo il pesce a temperatura ambiente, ci sono parecchi minuti in cui il normale vapore acqueo (impuzzito di pesce) si diffonde nel freezer, condensa in goccioline e successivamente cade addosso ad altri alimenti e diventa ghiaccio.
Se tenessi prima il pesce in frigo, probabilmente questo vapore sarebbe meno e anche l'odore si attenuerebbe.
C'è qualcosa di vagamente verosimile in ciò che ho pensato o no?

 No.12538

>>12537
>C'è qualcosa di vagamente verosimile in ciò che ho pensato
Secondo me sì.
In realtà è ancora peggio, visto che l'acqua contenuta nel pesce ghiacciato può comunque sublimare e portare in giro le particelle odorose.
Potresti provare, comunque penso che il problema sia più il ghiaccio che usi d'estate.

Se usi uno di quei stampi allora per un certo periodo l'acqua sarà liquida, e potrà assorbire liberamente gli odori.
Potresti prova a usare degli stampi chiusi ( questo ha pure la chiusura ermetica https://www.amazon.it/Emsa-Contenitore-Cubetti-Ghiaccio-Rettangolare/dp/B017XYB27K ), oppure trovare altri modi per raffreddare le bevande.


Io ne ho trovato uno micidiale: ho usato una borraccia di alluminio (non di quelle isolate, è semplicemente una borraccia di alluminio) che ha la stessa curvatura del bordo del freezer.
In pratica, si appoggia perfettamente nell'angolo del freezer, toccando perfettamente la parete freddissima. Così c'è un enorme trasferimento di calore, e il contenuto della borraccia/lattina si raffredda in pochi minuti.
Ho notato che è la stessa curvatura delle classiche lattine da mezzo litro, chissà se è una coincidenza.

So che forse non c'entra niente col tuo post originale ma mi sembrava giusto condividere questa scoperta.

 No.12539

>>12538
Interessante.
In effetti forse, più che segregare il ghiaccio, potrei comprare un tupperware delle dimensioni del mio cassetto del pesce, così il puzzo sarebbe ermeticamente chiuso all'interno.
Grazie anon.

 No.12545

>>12533
Si buca anche la pellicola, usa la carta forno piuttosto.
Bonus del sottovuoto, puoi tenere la roba anche un anno se è almeno a -25° e non si fa il freezer burn.
>>12534
>Estate
>Borsa termica
WAT l'ho fatto giusto ieri e nel tempo di una doccia era rimasta solo una pozza d'acqua per terra.
>>12537
Spè metti la roba calda in freezer? Sei un assassino.
Comunque sì se non sigilli a caldo l'acqua pesciosa sublima e ti impuzza tutto.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]