-  [WT] [Home] [Cerca] [Impostazioni]

Nome
Email
Soggetto   (new thread)
Messaggio
File 1
File URL 1
Embed   Help
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG
  • Dimensione massima del file: 1000 kB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridotte.
  • Attualmente ci sono 477 post unici. Visualizza catalogo
  • Blotter aggiornato: 2010-04-28 Mostra/Nascondi Mostra tutto

File 153601172044.jpg - (101 KB , 810x456 , paradise.jpg )
25119 No. 25119 hide watch quickreply [Risposta]
Ciao a tutti,
ho appena finito di vedere su Netflix Paradise Police Department (PD), creato dagli stessi autori di Brickelberry (Waco O’Guin e Roger Black) .

Anche se, non posso negarlo, molti personaggi di questo cartone sono praticamente gli stessi di Brickelberry con alcune modifiche, la serie è nel complesso piacevole da guardare, e, a dirla tutta, mi ha fatto ridere più dell'altro cartone più vecchio.

Che ne pensate?

P.S. : Nel caso non lo aveste ancora visto, non mancano le scene splatter o spinte, quindi preparatevi .
>> No. 25120
Lo sto guardando da ieri.
>>molti personaggi di questo cartone sono praticamente gli stessi di Brickelberry

Questo è verissimo, ma al tempo stesso devo dire che non pesa affatto. Onestamente lo consiglio anch'io ad anon, non è affatto male.
>> No. 25135
Quindi è brickleberry migliorato? FiQo.


File 142497609173.png - (12 KB , 709x363 , raidue.png )
24619 No. 24619 hide watch quickreply [Risposta]
Please, accorrete in aiuto. Dunque, sto cercando di ricordare il nome di un cartone che ai tempi, a memoria roba di 6/7/8 anni fa, veniva trasmesso di mattina su rai 2. Tutto quello che ricordo è:
-il protagonista ha le sembianze di un leone
-in sintesi, deve salvare una principessa da una maledizione ed è rinchiusa in una bara
- ci sono navi spaziali, e forse il protagonista è una sorta di pirata spaziale
>> No. 24620
>>24619
Thundercats?
>> No. 24622
>>24620
Nope.
Forse ho detto una boiata. Le navi spaziali c'entrano poco; lo scenario è medievaleggiante
>> No. 24635
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi.html?filter=tematiche&tematica=Cartoni

Buona ricerca anon
>> No. 24636
File 142524810574.png - (32 KB , 174x252 , thuncats_liono_174x252_d_3632.png )
24636
>>24635
Nisba, è fuori programmazione.
btw il protagonista è molto simile a quello di Thundercats.


File 142491828490.jpg - (165 KB , 960x743 , 7060467302c0602391054c52924f0c53a5.jpg )
24614 No. 24614 hide watch expand quickreply [Risposta]
Siete pronti per il vero Superuomo Ariano, anonimi?
5 posts e 2 immagini omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 24624
Io ho una storia what if dove Superman atterra in Unione sovietico.
>> No. 24630
>>24624
Red Son. Sì, diventa uno scienziato, etc.

voglio giocare a Mutant & Masterminds
>> No. 24639
File 142534164128.jpg - (39 KB , 426x640 , 731937-mot7.jpg )
24639
>>24624
A che serve un what if con un superman comunista se il supereroe comunista più fico al mondo è già stato fatto?
>> No. 24640
>>24639
Eh, non è proprio la stessa cosa
>> No. 24642
>>24640
Vero, LS è meglio.


No. 23977 hide watch expand quickreply [Risposta] [Primi 100 post] [Ultimi 50 post]

youtube-player videoA0UBbzeFc74 Cos'è questa storia che hanno rilasciato gli episodi 3-6 del Book 3 doppiati in spagnolo con mesi di anticipo? Anon ne sa di più?
109 posts e 26 immagini omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 24658
>>24657
È sempre un cartone per bambini, sarebbe fuori luogo.
>> No. 24659
>>24658
In base a cosa sarebbe fuori luogo?
Se Mako bacia Korra e Asami, e in generale i baci etero vanno bene, e poi alla fine ci metti questa cosa lesbo che si fa fatica a intravedere, perché non va bene farle vedere mentre si danno un bacio?
Se sono così progressisti da mettermi un amore lesbo, almeno abbiano le palle di farmelo vedere.
>> No. 24660
>>24659
Diciamo che la svolta lesbica potevano evitarla del tutto, visto che non so cosa abbia aggiunto allo sviluppo dei personaggi e al valore della storia.
>> No. 24661
>>24660
Su questo mi trovi totalmente d'accordo. Io sono quell'anon che qualche post più in su non credeva alla svolta lesbo (soprattutto perché non viene mostrata direttamente, se non per il semplice tenersi per mano) e c'è voluta la conferma degli autori per farmi ricredere.
Non sono contrario alla svolta lesbo, mi sta anche bene visto il carattere da "maschiaccio" rude di Korra, ma almeno dovevano mostrare un bacio o farne cenno in un qualche discorso. E invece no, una stretta di mano, tutti nel mondo degli spiriti e buonanotte ai suonatori.
Come dici tu, non apporta niente alla storia né ai personaggi, se non il mio brucioculo per le cose buttate lì a caso.

Io continuo ad aspettare un hentai con Korra Asami e Mako assieme, oltre al progetto di "Avatar Trainer" di cui mi hanno informato su /h/
>> No. 24662
>>24661
Se uno vuole proprio vedere come potrebbero amarsi, nel periodo di convalescenza di Korra, tutti e tre gli spedivano lettere quasi settimanalmente, lei ha risposto soltanto ad asami, snobbando le altre due non si sa per quale motivo.

Anche se dubito che l'amore possa nascere per uno scambio di lettere, anche se lungo tipo 2 anni e mezzo.


File 142653486240.jpg - (282 KB , 857x1200 , POSTER_flat.jpg )
24663 No. 24663 hide watch quickreply [Risposta]
"Golem" di LRNZ, qualcuno di voi l'ha letto?
Io in questi giorni fidandomi della Bao l'ho letto ma non sono rimasto soddisfatto.
Graficamente è interessante e anche il punto di partenza non è niente male.
È che lo sviluppo e la conclusioni sono così .. italiani.
Niente di male eh, è solo che è partito con grandi corporazioni che controllano il mondo, consumismo a gogò e finisce con il bene che vince perché sì, punto. Il bambino al posto di svilupparsi diventa un deus ex machina. X (il polizziotto pazzo) a parte ssere pazzo perché "hurr poverino soffre" non viene caratterizzato.
Il Presidente della repubblica è cattivo percè è cattivo. Le corporazioni sono cattive eprchè sono cattive.
NESSUNO è caratterizzato, sono tutti presentati e basta. Magari di alcuni si vedono dei flashback ma è tutto irrilevante.
È tutto così didascalico, con ogni singolo punto spiegato apertamente.
"Eh noi siamo le multinazionali e vogliamo dominare il mondo perché sì"
Esticazzi?

Non lo so, secondo me sarebbe potuto essere sviluppato MOLTO di più, anche in chiavi più "dark" e più simili a un Transmetropolitan o a Tank Girl.
Buoni punti di partenza ma è rimasto un po' banale e stereotipato.
Per me è un 5.5/10
>> No. 24665
Io no, ero tentato di comprarlo ma visto il prezzo ho letto prima qualche recensione e non erano molto positive come la tua d'altronde.


File 142689624515.jpg - (528 KB , 1332x2048 , 04.jpg )
24667 No. 24667 hide watch expand quickreply [Risposta]
E' tutto finito, anonimi.

Tutto.
2 posts omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 24672
>>24671

Guarda che lo sono sempre state, almeno nell'incarnazione fumettistica originaria
>> No. 24673
>>24669
Allora, partiamo dal presupposto che-

>perché April è vestita di viola e non ha le tette di fuori?

Un momento... Non è che sai cercando di-

>>24670
Che stronzata. A che pro? Nel caso muoia?

>>24671
Dove li vedi i supereroi?
Io nel fumetto ci vedo quello che è lo spirito del mondo di tenebra, un mondo dove non c'è mai una seconda possibilità, dove anche gli eroi più puri come le tartarughe spesso devono arrivare a compromessi per vivere, nel frattempo poi ti sfondano a martellate.

è stempre stato così, il fumetto. E magari è solo una facciata, chissà. Poi hanno deciso di farne una serie a cartoni più amichevole di quel mondo.
>> No. 24683
File 142753765711.jpg - (124 KB , 600x922 , CAgNv9sWMAAUYCe.jpg )
24683
E gnente, questa è una pagina di TMNT #45 ( il numero successivo.
Il nostro Donatello è vivo ma in coma, a quanto pare
>> No. 24684
>>24683
sì, già avevano detto che non era morto.
sappiamo già che non morirà. A meno che gli autori non si sono proprio rotti (improbabile) e vogliano tentare di provare qualcosa di diverso.

Come Mutant Ninja Turtles Gaiden.
>> No. 24685
>>24683

IO CREDO IN TE
NEL CUORE TUO
DONATELLO
DONATEEELLO

IL SOGNO MIO
REALIZZERO'
TU CI PUOI SCOMMETTERE
UN NINJA ANCH'IO
DIVENTERO'
DOPO TANTE LACRIME


File 142919805179.jpg - (93 KB , 749x562 , OtGW.jpg )
24698 No. 24698 hide watch expand quickreply [Risposta]
Penso che tutti siate informati sul doppiaggio italiano di Over The Garden Wall.

Per chi non sapesse nulla, Over the Garden Wall è una mini-serie di Cartoon Network creata da Patrick McHale che narra la storia di due fratelli, Wirt e il piccolo Greg, che si avventurano nella foresta dell'ignoto. A mio parere, è un piccolo gioiello che deve essere visto da ogni appassionato di animazione e non solo.

Recentemente, è giunta conferma che a prestare le voci dei due protagonisti sarà Sio, nome d'arte di Simone Albrigi, noto fumettista e "youtuber" italiano e creatore di vignette non-sense.

Qui parte una premessa personale: a me non dispiace per nulla se a doppiare un cartone animato, che sia questo un prodotto d'animazione destinato al cinema o semplicemente per il piccolo schermo, ci metti una celebrità presa da internet per far conoscere l'opera a più persone. Il problema arriva quando il lavoro fatto da questa persona... fa cagare. Non so se avete avuto modo di ascoltare le voci dei personaggi in doppiaggio italiano, ma le voci sono PESSIME. A quel punto, c'è qualcosa che va contro l'idea di "far conoscere l'opera a più persone". Si, lo stai facendo, ma come? Ovviamente al pubblico scemotto non interesserà se la voce di X è doppiata di merda confrontata all'originale, ma se è per questo il pubblico italiano non sa buona parte nemmeno l'inglese o l'esistenza di una "versione in lingua originale".

E tu, youtuber che posti sulla tua pagina personale di come sei un grande fan di questa opera... non ti vergogni di fare 'ste figuracce? Se il tuo amore verso quest'opera è così grande, perché fare in modo da rovinare l'esperienza per un pubblico non bene informato?

Forse perché si amano di più i soldi che l'arte.

Bravi tutti.
4 posts omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 24703
>>24702
OP non vorrei una cosa sbagliata, ma secondo me uno che di mestiere fa l'attore (ed Elijah Wood è un ottimo attore) sa anche come va impostata una voce, in virtù dei corsi di recitazione che ha fatto, che credo comprendano appunto anche un corso di dizione e di impostazione vocale.
>> No. 24704
Diomerda, aldilà del suo lavoro (ammetto che roba tipo il trailer iphone non m'è dispiaciuta), quell'uomo ha la voce più brutta e fastidiosa al mondo.
Di soldi ne fa, ma un po' di umiltà è chiedere troppo?
>> No. 24710 SALVIA!
La pic che hai postato mi sembra il solito stile "al risparmio" che va di moda oggi.

Non so quanto possa essere un gioiello dell'animazione con questa premessa.

Forse sei solo un fanboy che dolorcula per niente.
>> No. 24713
>>24710
>"Lo stile non mi piace, quindi fa cagare per forza!"

Perché stai 'ste figure di merda quando chiaramente non lo hai nemmeno guardato?
>> No. 24729 SALVIA!
>>24713
Se avessi detto quello che la tua mente da fanboy pensa che abbia detto, non sarebbe stato un problema visto che sarebbe semplicemente la negazione di una delle vostre argomentazioni "mi piace lo stile quindi è un buon cartone", invece ho solo detto che è "al risparmio", per fare una roba veloce e spendere poco, senza impegno, tanto valeva fare delle stick figures.

Comunque, ho visto i primi 3 episodi, e il commento allo stile si può estendere a tutto il prodotto.

La trama degli episodi è praticamente SO RANDUM XD + WHAT A TWIST, ancora roba che non richiede impegno né lavoro, visto che è quello che fa anche un bambino di 7 anni quando s'inventa una storia in un pomeriggio di noia.

I personaggi protagonisti sono molto piatti, stereotipati e noiosi, prevedibili, roba trita e ritrita, ancora niente lavoro e impegno nella caratterizzazione. I personaggi secondari sono una scoreggia.

L'unica cosa carina, ma non in assoluto, relativamente al prodotto, sono i fondali.

Non è di certo un "GIOIELLO dell'animazione" come dice OP, è una roba di poco valore, irrilevante, un prodotto senza pretese per fare soldi.


File 142562903250.jpg - (57 KB , 400x588 , SilverSurferRequiem.jpg )
24644 No. 24644 hide watch expand quickreply [Risposta]
Ciao /v/, qual è stato il fumetto che ha cambiato il tuo modo di rapportarti ai fumetti?
Per me è stato Silver Surfer Requiem, mi ha toccato nel profondo e mi ha fatto comprendere quanto di me stesso posso ritrovare in un mezzo da molti (purtroppo) ancora giudicato "infantile".
20 posts e 1 immagine omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 24696
>>24694
Due fumetti antipropaganda ti hanno fatto capire che fossero usati come propaganda?

>>24695
Spezzo comunque una lancia a suo favore, ho visto Persepolis e non ho letto né il fumetto né Maus, ma se guardato distrattamente, Persepolis potrebbe essere frainteso. Penso che vadano tutti letti come semplici aneddoti di vita dei personaggi in quel contesto.
Senza la politica, purtroppo, Marjane non poteva raccontare la sua storia, sarebbe stata semplicemente un'opera di fantasia.
>> No. 24711 SALVIA!
>>24696
>Due fumetti antipropaganda ti hanno fatto capire che fossero usati come propaganda?

Mi hanno fatto capire che eravamo già al punto dove anche il medium fumetto era abbastanza pop per essere usato come strumento di educazione politica per le masse da parte delle classi dirigenti occidentali, e non più roba solo per bimbi e manchild.

I due fumetti sono strutturati come "noi vs loro" e più che per criticare "loro" serve per far passare l'idea di quanto "noi" siamo buoni e belli e senza problemi. E' propaganda che combatte propaganda, bellammerda.

Il nazismo non è stato altro che l'applicazione a livello statale dei principi industriali dell'efficienza, dell'efficacia, della produttività, dell'utile, etc.. Il Reich era una vera e propria industria grande come un continente. Il mondo in cui viviamo ora è esattamente la stessa cosa con un flavour diverso da molto tempo.

Maus fa parte della propaganda "popolo ebreo sofferente e perseguitato" che è stata usata e pompata dalle destre israeliane fin dopo la fine della WWII per legittimare un po' tutta la merda che hanno fatto un po' ovunque.
>> No. 24723
>>24711
Feerma, faceva piú propaganda il fumetto americano della golden age. Maus spiega le deportazioni senza usare baloon, mi pare. L'autore voleva un modo per spiegarlo ai piú piccoli? Non so. Persepolis ha descritto le cose come stavano secondo il suo punto di vista. É un po' come i promessi sposi o l'otello. C'è un contesto storico piantato su una piccola biografia e rimuoverlo sarebbe stato snaturarlo. Non so, io di propaganda non ne ho vista. Persepolis non è un fumetto/cartone per bambini, in ogni caso.
Poi tra questo e quello che è successo veramente può esserci un abisso, ma io ho sempre pensato che sia una cosa che non debba ricapitare e basta, anche da piccolo. Oramai è successa e bisogna piangersi addosso solo fino ad un certo punto.
>> No. 24724 SALVIA!
>>24723

questo.

ma tanto quest'anon >>24711 è solo un minorenne fascistello che non sa di cosa sta parlando.
>> No. 24725
>>24724
In ogni caso é sempre meglio avercelo, il dubbio. Lo dico pure io che persepolis l'ho visto e apprezzato


No. 24752 hide watch quickreply [Risposta]

youtube-player video3wUQAc4OfAU ITT: quell'episodio o spezzone che ti ha attirato ad una serie\film
>> No. 24758
Anon, ti ringrazio per avermi fatto scoprire questo capolavoro. Peccato che nessuno si è ancora degnato di subbarla in italiano.
>> No. 24763
>>24758
Beh dai, non mi pare così complicato. Seguilo con le sub eng, perché non credo che qualcuno lo tradurrà molto presto.


Cancella post [ ]
Password  
Report post
Motivo  
/r/ Archivio
[0] [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8]