[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]

/cul/ - Cultura

/mu/ + /film/ + /lit/ + /scr/ + /a/ + /co/
Nome
Email
Oggetto
Messaggio
File
Embed
Password

  [Vai in fondo]  [Catalogo]  [Ricarica]  [Archivio]  —   


 No.315[Rispondi]

Va bene qui come /mu/, sì?
Vabè cantautori thread.

 No.320

Spiegami perché tutti adorano Zingari felici ma ignorano le altre canzoni di Lolli.
A me embed relata e Aspettando Godot fanno venire il magone, quella in OP mi dice poco o nulla. Sto venendo filtrato? Cosa non capisco?

 No.321


 No.322

>>320
Concordo anon, questa è una delle mie preferite.

 No.333


 No.341

>>320
Era quella che mi stava andando in riproduzione mentre ho pensato di aprire un thread, subito prima c'era Verrà La Morte Ed Avrà I Tuoi Occhi giusto per dire.
Skiantos perché sì.



 No.274[Rispondi]

I comici non mi fanno più ridere.

Sono diventato un vecchiaccio?
4 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.304

prova questa serie di luca ravenna, ha anche molti pezzi di stand up sul tubo. Dal vivo è insuperabile

 No.305

ravenna, montanini, giardina

 No.319

>>305
Sei rimasto al 2013

 No.323

Io l'ultima volta che ho riso di gusto vedendo dei comici è stato con Aldo Giovanni e Giacomo, quando andavo alle scuole elementari

da quel momento in avanti i comici non mi hanno fatto piu effetto, nè caldo nè freddo. Ricordo quando c'era il periodo d'oro dei porcodio di cabaret in Tv, c'erano quindici Zelig diversi, Colorado, quella trashata di Made in Sud, tutti i miei amici a ridere e parlare di quale fosse il tormentone del momento e di quale comico fosse più in gamba, e io che non sapevo se scherzavano o meno. Oppure quando Ale e Franz facevano quel cazzo di programma di improvvisazione di merda, MINKIAZZIO DEVI VEDERE ALE E FRANZ CIOE FANNO TUTTO IMRPOVVISATO MINKIA TRPP RIDERE CIOE CI STA UNO NELLE CUFFIE CHE GLI DICE DI STENDERSI PER TERRA E LORO LO FANNO GLI ASSOLUTI PAZZUOMINI boh a me è sembrata la sagra della risata registrata, infatti godetti come un riccio quando lo levarono di torno una buona volta

Va un po' meglio con i comici americani, nel senso che louis CK lo vedo volentieri e spesso una risata me la strappa, e poi anche qualcosina di Bill Hicks. George Carlin è veramente troppo redditaro, mentre sulla spazzatura lercia e fumante dei comici su netflics tipo >>297 non mi esprimo nemmeno

 No.339

>>323
Io smisi di ridere con mai dire nel 2006 quando maccio faceva i corti e c’ erano le parodie del dott. House



File: h_03603707-kmjH-U318015069….jpg (17,04 KB, 656x492)

 No.291[Rispondi]

cosa ne pensa /cul/ di Harari?
personalmente durante la quarantena mi sono eltto tutti i suoi libri e visto ogni conferenza possibile.
mi ha inquietato fortemente e riacceso problemi esistenziali a cui avevo già pensato e che ero riuscito a lasciarmi alle spalle.
però insomma, libri notevolissimi e lui sembra una persona estremamente lucida
10 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.318

>>317
Non mi hai risposto :(((

 No.324

>>318
su Homo Deus, però parla di amortalità, non di immortalità
>>309
in realtà non traccia una linea migliore/peggiore cascando nell'idea del "buon selvaggio", più che altro fa notare come le conquiste umane e le apparenti migliorie tecnologiche non hanno sempre conciso con un miglioramento dello stile di vita. parla spesso dei colpi di coda derivati dall'incapacità di comprendere tutto lo spettro delle possibilità di una certa tecnologia. infatti dopo la rivoluzione agricola le condizioni di vita (anche parlando di varietà di alimentazione, ad esempio) dell'uomo sono peggiorate, migliorando solo la vita di una piccolissima elité

 No.325

>>312
armi, acciaio e malattie di jared diamond

 No.326

>>325
Non l'ho ancora letto, ma so che è tanto apprezzato quanto criticatissimo. Come mai?

 No.328

>>326
delle critiche non saprei le sento da te per la prima volta, io l'ho letto e ti posso dire che mi è sembrata una ricostruzione accurata di come le cose sono andate per forza di cose. sostanzialmente la domanda cardine è "come mai in alcuni continenti si è sviluppata un certo tipo di tecnologia e in altri no?"



 No.316[Rispondi]

È mai esistito un film più basato?


 No.293[Rispondi]

Postate qui AMV


File: axsjk4gybaz31.png (165,21 KB, 492x460)

 No.74[Rispondi]

anon cosa sta leggendo?
Su MangaPlus sto seguendo SpyxFamily, Agravity boys e Vertical World che mi stanno piacendo molto, poi aspetto il penultimo(terzultimo?) capitolo di SnK che sono troppo curioso di sapere come cazzo finirà.
Inoltre è finito The Promised Neverland, che in generale mi è sembrata una mezza cagata tranne per un paio di archi narrativi
17 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.278

File: Yotsuba1.jpg (272,19 KB, 1268x760)

Sto leggendo Yotsuba&! e sto morendo dal ridere, è troppo divertente.

 No.284

>>278
Yotsuba&! è probabilmente il manga più sopravvalutato e sottovalutato al tempo stesso della storia. Ha vinto uno sfracelo di premi e l'anon medio del quarto lo idolatrizza perché "le 404 grill" ma decisamente non si merita questi onori e per questo è nata una folta fronda di persone che crede sia una merda, gruppo alimentato dai bambini drogato di shonen che gridano autistucamente quando il loro fumetto ha niente di hype. Ma in fin dei conti Yotsuba&! è veramente un buon manga e una buona lettura per chi vuole leggersi le avventure di una bambina tutto pepe.
Inoltre inoltre oltre hai già elencati segnalo Magus of the Library, parlato pochissimo ma di gran lunga uno dei migliori fumetti del momento.

 No.286

>>284
Boh l'ho appena iniziato, certo non è l'opera d'arte migliore della storia ma comunque lo sto trovando spassoso da leggere così a tempo perduto.

 No.289

>>80
>Ma World Trigger non era in hiatus anche quello?
L'HAI GUFATA ANON, MORTACCI TUA
https://twitter.com/W_Trigger_off/status/1277457819273326592
>>284
> è nata una folta fronda di persone che crede sia una merda, gruppo alimentato dai bambini drogato di shonen che gridano autistucamente quando il loro fumetto ha niente di hype
Sono shitposters, non leggono manga e vengono in maggior parte da /v/, lo fanno cambiando ciclicamente serie da invadere e rovinare

 No.290

>>289
>Sono shitposters, non leggono manga e vengono in maggior parte da /v/, lo fanno cambiando ciclicamente serie da invadere e rovinare
Ok che i /v/ermi siano un problema grosso ma effettivamente c'è una buona parte di ultra-nuovofroci che la pensa in quel modo. /a/ è abbastanza allo sbando a causa dei millemila fili su "shonen generico n°9001" (che poi hai ragione a dire che sono /v/pol/tardi, ma gli animu li vedono, anche se di fatto si sorbono la peggior feccia di questo medium)



File: traumatizedpeanut.jpg (316,1 KB, 707x583)

 No.268[Rispondi]

/a/non sta leggendo il manga migliore di Mangaplus,vero?
Se la risposta è no, correte a leggere SpyxFamily.
1 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.270

>>269
Quella in OP è una gag. Prova a leggere i primi 3 capitoli e dimmi cosa ne pensi

 No.281

Merita davvero, manga dell'anno secondo me. Sono contento per l'autore che se non sbaglio questo è il suo primo manga che non viene cancellato per le poche vendite.

 No.285

Non che ci sia tanta concorrenza, infatti sebbene Chainsaw Man sia interessante ultimamente la storia ha qualche problema di sceneggiatura, Megu-chan sebbene sia interessante è a fin troppo giovane ed io resto è diventato abbastanza illeggibile.
Shonen Sunday razza maestra

 No.287

SxF ha raggiunto le 900k copie in circolazione, tra poco tocca il milione e ha 4 volumi. Tutto successo meritato imho.

>>285
Non mi toccare Magu-chan, mi sono già innamotato di questo piccolo ritardato eldrich abomination.
>Sunday
Cosa c'è di interessante oltre a Conan e Komi?

 No.288

>>287
>Cosa c'è di interessante oltre a Conan e Komi?
Un bel po' di roba, anche se alcune cose son vecchiotto oramai (tipo lo sceriffo e la loli che dorme, o ancora meglio gli uccellumani), ma personalmente adoro Yofukashi no Uta/Song of the Nightwlakers (dallo stesso autore di Dagashi Kashi), Tonikaku Kawaii/Fly me to the Moon (dallo stesso autore di Hayate) e Sōsō no Frieren/Frieren of the funeral.



 No.245[Rispondi]

Cosa ne pensate di questa nuova ondata di politicamente corretto che sti sta riversando nei film? Also mi devo vedere ancora Via Col Vento. Non l'ho mai visto.
3 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.266

>>247
Secondo me, come ogni cosa americana, si è andati troppo oltre. Io non credo molto alla storiella del dover mettere personaggi di varie minoranze un po' dappertutto per ispirare e incoraggiare. Gia credo di più al "non assumono abbastanza attori neri/cinesi", vedi Ghost in the Shell (mentre Altered Carbon è un esempio estremamente virtuoso, anche perché è parzialmente il tema della serie), e quindi ti trovi con una demografia di artisti/performers completamente sballata.

 No.267

l'ha già detta bene e tutta il buon Breaking, non ironicamente

 No.279

>>267
quanto fattura al mese questo?

 No.280

>>279
Secondo me almeno sui 10k, ha i soldi di YouTube quando non demonetizza, un Patreon di fedeli e un brand d'abbigliamento. Ci paga un paio di dipendenti e un montatore quindi forse sto sottostimando. Perché chiedi?

 No.283

>>267
È il Tim Pool italiano?



File: curon.jpg (139,13 KB, 1027x1200)

 No.203[Rispondi]

Horror ambientato a Curon in Italia, bella fotografia, ambientazione super comfy, diciassettenni che lesbicano, mi sta prendendo.
P.S: non mi prende l'embed, funziona su cul o no??
22 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.259

>>257
non hai capito, certo che puoi dire buona fotorgrafia, ma devi approfondire, da che punto di vista per te è buona?; sono circa 20 anni che nei film e telefilm le fotografie sono ottime.
Come dissi nello scorso thread, trovatemi un film o serie tv degli ultimi 15 anni che ha una fotografia tecnicamente sbagliata.
Non puoi.

 No.260

>>259
Tizio sopra mi ha chiesto "spiega bella fotografia" e ho spiegato e no, per me tutti film e serie degli ultimi 20 anni non hanno sempre lo stesso livello di incisività fotografica.

Ora voglio che qualcuno dei saccenti che mi ha posto le domande sopra dica cosa per lui vuole dire "bella fotografia" altrimenti siete solo dei coglioni.

 No.261

>>259
Sempre op qui, no. Una fotografia tecnicamente senza errori non fa una fotografia ottima. E' questione di veicolare più o meno efficacemente concetti, emozioni, atmosfere.

Una foto/scena tecnicamente corretta può essere fatta in poco tempo piazzando 2 luci a cazzo giusto per azzeccare l'esposizione, inquadrando senza tagliare o traballare i soggetti ed è corretta.
La stessa foto/scena invece la puoi fare perdendo tempo e soldi sui punti luce per aumentare al massimo il contrasto(se richiesto) e la gamma dinamica dei colori, inquadrando in modo curato, originale e non solo corretto e già fai una fotografia più bella di solamente corretta.

 No.276

File: 50722784_337530470225178_9….jpg (177,13 KB, 1080x1350)

File: 102883301_942441856190872_….jpg (80,49 KB, 1080x1080)

File: 45516673_1898329833607234_….jpg (150,44 KB, 1080x1125)


 No.282

>>260
>>261
>trovatemi un film o serie tv degli ultimi 15 anni che ha una fotografia tecnicamente sbagliata.
ancora aspetto



 No.202[Rispondi]

Anon musicisti, sono un negro che non sa googlare: basso.

Mi è salita questa scimmia addosso, si ripresenta ogni tot. tempo e prontamente la sopprimo, ma negli ultimi tempi (complice anche il fatto che mi sto interessando un poco alla teoria musicale, benché mediatamente un'armonica) forse è la volta buona. Ho visto un po' in giro e cavolo se si fanno pagare i musicisti per lezioni private, quindi la soluzione (anche per il fatto che, in periodo pre-covid, fossi sempre in università a studiare) sarebbe imparare da autodidatta con i consigli qualche volta del vicino polistrumentista ed eventualmente di mio zio (che però suona solo chitarra e non so fino a che punto). Più che altro, c'é anche una scuola di musica nel mio paese ma ho paura siano quelle che ti "vincolano" per anni, che insomma ti insegnano sì le basi ma lentamente perché nel frattempo tu possa (o debba) partecipare ai vari saggi che organizzano. Avete mai suonato il basso? Avete consigli a proposito? Dovrei intraprenderlo come hobby (fermo che non conto di suonare in un gruppo, al più un poco decentemente ma da solo)?

(non sono youtubefag e non conosco il tizio, ma questa nuova versione della board continua a darmi problemi con qualsiasi immagine, ho preso il primo a caso)

 No.232

Ciao, bassista wannabe.

Suonicchio il basso da circa 15 anni. Nulla di impressionante, s'intende, però ho avuto i miei gruppettini, ho suonato un po' in giro, ogni tanto strimpello a casa. Insomma, un bell'hobby che ti tiene compagnia.

Il consiglio che ti posso dare è di "valutare" la scimmia, ossia capire se sia una voglia passeggera o se vuoi proprio prenderti un basso, perché l'investimento iniziale è abbastanza corposo. Anche se prendi il basso più economico e l'amplificatore più economico almeno un 300 euro ti partono.

Ma al di là delle questioni economiche ti dico come ho mosso i primi passi io.

Ho iniziato a suonicchiare le canzoni che ascoltavo, quelle che mi piacevano di più. Le riproduci e suoni sotto il basso cercando qualche tab su internet.
Secondo me per iniziare è l'ideale: prendi orecchio sul basso, ci prendi la mano e inizi anche a capire come funzionano le parti di basso.

Secondo me, quando poi hai un po' di dimestichezza, potresti farti qualche lezione teorica da qualcuno, che magari ti corregge anche l'impugnatura e ti dà due dritte per fare meglio quello che hai già iniziato a fare nella tua camerett.

Inizia, anon: non avere paura!

 No.273

>>232
Interessante come esperienza, non c'é che dire, grazie mille per averla condivisa! Quindi nessuna esperienza musicale precedente se ho capito bene? Molto utile l'avvertimento sul ponderare bene quest'hobby, eventualmente chiederò sempre qui per il primo strumento (ho già visto qualcosa e, benché proprio entry-level, ho letto qua e là degli Eko, non buonissimi ma neanche totalmente cheap). Ognuno poi ha il suo "trigger" per avere un interesse nel basso, mi piacerebbe sapere anche il tuo: chessò, un album in particolare che te lo ha fatto apprezzare, il fatto che magari sia "più facile della chitarra" (non che voglia insinuare qualcosa, l'ho letto qua e là, credo che ogni strumento sia difficile a modo suo e classificarli in base alla "difficoltà" mi sembra controproducente) etc.

Grazie in anticipo!



  [Torna in cima]   [Catalogo]
Elimina post [ ]
[1] [2] [3] [4]
[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]