[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]

/cul/ - Cultura

/mu/ + /film/ + /lit/ + /scr/ + /a/ + /co/
Nome
Email
Oggetto
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]  [Catalogo]  [Ricarica]  [Archivio]  —   


File: rewiringyou_68543262462062….mp4 (2,48 MB, 540x960)

 No.1960[Rispondi]

Il buddhismo è davvero utile/buono per chi non "nasce" buddhista o è solo un meme?

Also, a che livello bisogna arrivare per poterlo apprezzare? Monaco-tier?
16 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.2026

>>2004
> il desiderio é o di avvicinarsi alle cose buone
ho come il sospetto che tu faccia confusione semantica sul significato di etica, buone, allontanarsi in questo contesto.

 No.2027

>>2026
No, ho fatto una citazione a memoria del tripitaka, vai a vedere lì come é scritto e prenditela col traduttore dal sanscrito se mai. E inoltre stiamo parlando di basi delle basi delle basi del buddhismo, é ovvio che la terminologia é elementare. Comunque se la mia tesi ti fa roteare i fagiolini possiamo parlarne con calma.

 No.2039

>>2027
praticare per "stare meglio" in senso lato non sembra contrario agli insegnamenti base del buddhismo. o sei più specifico o è una frase senza senso.
inoltre confondi le 4 verità, gli 8 sentieri e le 12 case dei cavalieri d'oro.

 No.2040

>>2039
Voler stare meglio é una forma di desiderio.
Voler uscire dal ciclo delle reincarnazioni é l'unica cosa fattibile per il buddhista, ma questo non significa stare meglio, significa non stare. Se il concetto ti é difficile da comprendere parla con dei monaci, io più che riportare i ragionamenti base e proporre una deduzione diretta non so che fare. Se non ti interessa discutere allora vai su /b.

Hai ragione erano le 4 verità comunque. mi fa piacere che tu me l'abbia fatto notare perché sulla wiki ho anche trovato questo:

>Nella vita degli esseri senzienti (sanscrito sattva, pāli satta, cin. 衆生 zhòngshēng, giapp. shūjō, tib. sems-can), tra cui l'essere umano, è insita la "sofferenza" (san. duḥkha, pāli dukkha, cin. 苦 kǔ, giapp. ku, tib. sdug-bsngal). Tale esperienza del dolore riguarda anche i momenti di "appagamento" e "serenità" in quanto essi stessi impermanenti.


Appagamento/serenità=impermanenti=dolore
Ti é più chiaro il concetto?

 No.2043

>>2040
Ma se tutto ciò che ci circonda è impermanente che si può dedurre?



 No.2042[Rispondi]

La scienza!


File: Perry+Mason.jpg (137,23 KB, 1080x1080)

 No.2015[Rispondi]

Generalmente non posto una recensione nel mezzo di una serie che devo finire, ma farò una eccezione.
Se vi piace il genere noir/hard boiled allora vi consiglio Perry Mason della HBO. Non ha nulla a che vedere con le vecchie serie tv.
Non dico altro per non spoilerare, però mi sta piacendo molto.

 No.2031

L'ho vista pubblicizzata su Io Donna e la rece era un po' cringe, però è della HBO. Magari gli do un'occhiata. È tipo Babylon Berlin?

 No.2032

>>2031
>legge Io Donna
Richiedo ban.

 No.2035

>>2031

Non l'ho mai visto, mi spiace.
Comunque è la storia di questo assassino di un bambino e Perry Mason è incaricato di indagare.

Ma la cosa si rivelerà più ardua del previsto poiché… tutti hanno dei segreti!!1



File: Leni_Riefenstahl,_1935.jpg (374,87 KB, 1206x1600)

 No.1994[Rispondi]

La Riefenstahl senza la macchina del Reich sarebbe stata ancora una grande regista? Quanto conta la società per fare di un regista un grande regista?

 No.1996

Ho sempre voluto vedere il "Trionfo di una nazione". È davvero bello come dicono?

 No.2002

>>1996
No, è solo inquietante perché sembra l'aftermovie di un qualsiasi festival musicale. È inquietante perché estremamente moderno. Definirlo bello, mah, non saprei.

 No.2030

>>1996
Io l'ho iniziato ieri. Sono a 40 minuti su 1 ora e 50, per il momento posso dirti che come riprese, montaggio, musica, fotografia, ecc. ricorda molti cartoni della Disney.

Ci sono delle scene che sembrano copiate paro paro tipo un vaso alla finestra, i tetti coi comignoli che fumano, i ragazzi della gioventù hitleriana che passano il tempo, la marcetta dei lavoratori con le vanghe che sembra quella dei sette nani di Biancaneve.

Non so se è bello, ma si lascia guardare ed è meno retorico e stucchevole degli spezzoni sui nazi che si vedono in giro di solito.



File: 1597194396182.jpg (64,37 KB, 549x549)

 No.2021[Rispondi]

Ok /cul/, cosa ne pensi di Julius Evola?

 No.2025

Apprezzo molte delle sue intuizioni metafisiche.
Fanbase di merda.



 No.2020[Rispondi]

la parte di alice gas a 1:16
frocioni>negracci


 No.2011[Rispondi]

interessante

 No.2012




File: getty_883231284_2000133318….jpg (205,4 KB, 1920x1080)

 No.1998[Rispondi]

Ho un coupon da 30€ da spendere in libri, ma posso selezionarli solo tra libri in inglese. Cosa mi consiglia /cul/?
3 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.2005

Io ti direi di avviare la lettura della saga di Discworld, partendo dal filone di Rincewind

 No.2006

>>2005
>Discworld
Ottimo consig-
>Rincewind
Eh. Personalmente è tra le saghe meno preferite, mi piacciono molto ti più i libri della Guardia Cittadina e delle Streghe. Magari scaricati un paio di pdf e vedi cosa preferisci, comunque Pratchett rimane un'ottima scelta.

 No.2007

pigliati la guida galattica per autostoppisti

 No.2009

Alla fine quel negozio non aveva un cazzo di quello che mi state consigliando, che sarà il motivo per cui i 30€ di gift card istituzionale sono spendibili solo la, così ho preso Huxley, doors of perception e brave new world.

 No.2010

>>2009
scelte decenti, buona lettura anonimo



File: download (1).jpeg (6,33 KB, 300x168)

 No.2003[Rispondi]

Mi piacerebbe un filo dove si postano brandelli di testi di canzoni. Brandelli che abbiano un significato ben definito, che scorrano bene anche senza musica.
Comincio io con "Quando è moda è moda" di Gaber.

Io per me se c'avessi la forza e l'arroganza
Direi che sono diverso e quasi certamente solo
Direi che non riesco a sopportare le vecchie assurde istituzioni
E le vostre manie creative, le vostre innovazioni.
Io sono diverso,
Io cambio poco, cambio molto lentamente
Non riesco a digerire i corsi accelerati da Lenin all'Oriente
E anche nell'amore non riesco a conquistare la vostra leggerezza
Non riesco neanche a improvvisare e a fare un po' l'omosessuale
Tanto per cambiare.
Quando è moda è moda, quando è moda è moda.
E siete anche originali, basta ascoltare qualche vostra frase
Post troppo lungo, premi qui per vedere tutto il testo.

 No.2008

Un po più banale ma mi è sempre piaciuta e se fossero più conosciuti sarebbe perennemente sulle foto Instagram delle thotte.

Rein, canzone dell'Irlanda occidentale

E un viaggio non è mai spostarsi
Ma è un atto d'amore
Tra te e la terra che incontri
Tra te e la tua parte migliore
Figlia di quello che hai dentro
Sposa della libertà



File: Tenet-trailer-696x391[1].jpg (38,97 KB, 696x391)

 No.1981[Rispondi]

ok anon, alla fine Tenet lo hai visto o no? Opinioni?
1 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.1989

Mi dicono che il mixing audio è stato fatto malissimo che addirittura non si sentono i dialoghi

 No.1991

Il pubblico di nolan si divide: ci sono quelli a cui Il film non è piaciuto e che non hanno capito il film e poi ci sono i fan sfegatati, che non hanno capito il film.
Secondo me se visto al contrario ci può capire qualcosa.

 No.1992

No, aspetto il torrent. Comunque, da quello che ho capito, è inutilmente intricato (Nolan fa 10 minuti di film e 10 minuti di spiegazione), i personaggi sono piattissimi e vuoti e poi quello che dice >>1989.

Sembra la solita cagatona alla Nolan, insomma.

 No.1993

>>1989
Ah ma allora non sono io che sono sordo, è Nolan che è un negro

 No.1997

>>1989
>>1993
magari è un problema di sala e ridoppiaggio



  [Torna in cima]   [Catalogo]
Elimina post [ ]
[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10]
[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]