[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/cul/ - Cultura

/film/ + /lit/ + /scr/ e roba pretenziosa
Nome
Email
Oggetto
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]  [Catalogo]  [Ricarica]  [Archivio]  —   


 No.8093[Rispondi]

Un Peterson fresco di Oxford visto che ci sono anon interessati.

 No.8094 SALVIA!

File: petersone al vapore.png (1,27 MB, 1274x947)

Dici che l'ha poi letto Marx?

 No.8109

>>8094
Ricordo ancora quel dibattito, lo vidi in diretta, era la prima volta da anni che provavo un qualche tipo di emozione. Comunque il nevrotico Slavoj è stato gentilissimo e avrebbe voluto rigettare il ridicolo format "dibattito" che gli era stato imposto dagli host, ma Giordano che è paranoide non riusciva a vedere oltre le regolette dialettiche che gli ha inculcato l'accademia. Notevole la scena che je molla quattro sganassoni da fa volá i denti, hegelianamente parlando.

 No.8110

Io non vi trovo troppo diversi dai fan dei film della marvel, il livello intellettuale è quello.



File: o9i9m3c.jpg (13,8 KB, 169x250)

 No.7904[Rispondi]

VI SPARO DEI FILM CHE HO DA VEDERE:

LA NUOVA TRILOGIA DEL PIANETA DELLE SCIMMIE
THE SIGNAL
DETROIT di KATRIN BIGELOW
UNDER THE SKIN
LIFE
IL COLORE VENUTO DALLO SPAZIO
MADRE!
NEBRASKA
DRAG ME TO HELL
ALITA
THE MASTER
IL PETROLIERE

Post troppo lungo, premi qui per vedere tutto il testo.
11 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.7928

veramente dovresti dire, tra i film degli ultimi anni, quale ti è piaciuto, non attingendo agli ultimi 60 anni…

 No.7933

>>7923
certo anon, certo

>>7927
sìsì ma son d'accordissimo, pessima regia oggettivamente. ma sticazzi? è concettualmente un film enorme. in ogni caso a me interessava solo sputare merda contro i gusti di anon, che davvero è un normalone qualunque in fatto di cinema e letteralmente non VEDE le cose belle

 No.7938

>>7921
che normula, CHE NORMULA
e poi dici agli altri guardalo lì aonna LEZZOH

 No.7943

Guarda solo under the skin e risparmia tempo che gli altri non valgono.

 No.8105

> LA NUOVA TRILOGIA DEL PIANETA DELLE SCIMMIE
Merda hollywoodiana ma proprio merda.

> THE SIGNAL

Non mi è piaciuto, ma magari a te sì, resto neutrale.

> ALITA

Al cinema è stato un gran bel vedere. Artisticamente non vale niente, ma non sono pentito di quei 9 euro di biglietto. Se hai una tv decente ok, guardalo.

> IL PETROLIERE

Grosso, ma tanto grosso. Guardalo assolutamente, non è skippabile.



File: 9af06d6a099b71b96f8508fdf….webp (191,73 KB, 1420x946)

 No.8052[Rispondi]

Sto guardando alcuni film random contemporanei e antichi e compare spesso Charlotte Rampling e mi sono reso conto che invecchiando è diventata una cagna.
11 post e 2 immagini omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.8088

>>8086
Loro sono dei mimi, da sempre la voce è l’aspetto fondamentale di un attore, dai tempi dei greci.

 No.8089

>>8088

E i film muti?
Gli attori dei film muti sono di serie b?

 No.8104

>>8089
Ciao, non sono lui. È evidente che di storia del cinema non sai nulla, ma non lo dico per offenderti, è una materia inutile che interessa me per diletto.
Il sonoro, così come l’uso dei colori, è stato percepito agli inizi come un gimmick per intrattenere che avrebbe rovinato l’arte intrinseca al cinema tutto - sappiamo come è andata poi.
Quello che non sappiamo tutti, nel senso che tu non lo sai, è che tra gli oppositori feroci c’erano proprio gli attori importanti del cinema muto e i registi che gli erano legati, che hanno perso tutti il lavoro perché come vi ripeto anche qui, Ivan il Terribile fa il culo a La Corazzata Potemkin.
Quindi sì, bello Charlie Chaplin, ma non sarebbe in grado di recitare in un film non muto di quelli di adesso, più vicini al teatro, e questo neanche se lo doppiassero poi.

 No.8106 SALVIA!

>>8104
>bello Charlie Chaplin, ma non sarebbe in grado di recitare in un film non muto di quelli di adesso, più vicini al teatro, e questo neanche se lo doppiassero poi.
Porca quella puttana di tua madre, e porchissimo quel dio che non l'ha fatta abortire a suon di fulmini.
Verrò (giustamente) bannato, ma bisogna proprio dirtelo che per ridurre l'attorialità a un binomio esclusivo voce-fisicità bisogna trollare e avere il cervello pieno di merda.
Soprattutto in un momento storico in cui la fisicità nel cinema sta venendo rivalutata su più livelli (vedi le performance di Tom Hardy in Mad Max o quella di DiCaprio in The Revenant: pochissimo parlato, pura espressività fisica).

 No.8108 SALVIA!

>>8106
>mad max
>revenant
>cinema
Sono dei bei giocattoloni visivi, non cinema



File: auk5dg.jpg (147,61 KB, 1200x900)

 No.7533[Rispondi]

serie di fantascienza

the expanse
devs

e poi
9 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.7549 SALVIA!

>>7547
>fantascienza non significa lontano dalla realtà
Sì, ma è un filo di bannerfag quindi siamo a livello di "trascendentale" usato per indicare qualcosa di difficile da capire. Quindi bazinga ci sta.

 No.7556

>>7549
Non hai ragione, facci affari

 No.8099

Anche altered carbon non era male, almeno la prima stagione. Un po' bladerunner, un po' ghost in the shell

 No.8100 SALVIA!

>>7548
Secondo me quel modo di scrivere vuole dare l'impressione di una persona che col tempo ha avuto tante cose dalla vita (lavoro posto fisso, moglie, bambini, forse qualche hobby decente nel tempo libero) ma ora è solo l'ombra di sè stesso

 No.8103

>>7546
Ti voglio bene anon, di solito non posto ma hai elencato la stessa roba che avrei elencato io nello stesso ordine. Ti sei dimenticato che Utopia(uk), OA, Dark tutte e tre solo prima stagione.
E ti sei dimenticato Twilight Zone, ma ti perdono.

>>7544
No, la fantascienza non è “la qualcosa di lontano dalla realtà” oppure chiameresti fantascienza più o meno tutto, da il signore degli anelli a nightmare on the elm street a breaking bad.



File: 19961sq.jpg (164,65 KB, 578x868)

 No.7945[Rispondi]

Ma alla fine qualcuno l'ha letto? Pareri? Io l'ho sul disco e magari lo comincio la settimana prossima.
Ero indeciso se postarlo su /pol/.

 No.7946

Postalo che lo leggo anch'io.

 No.7966

Sarà il solito pippone pseudo-fantascientifico. Tutti questi "economisti" sono scrittori di fantascienza mancati. Poi leggo che è pure ingegnere, figurati…

 No.8084

File: Zio Ted.jpg (57,24 KB, 400x600)

meglio questo, OP.

 No.8085

>>8084
>p. 26
>Questo non significa che tutti i programmi di riforme siano stati dei totali fallimenti, sono stati ottenuti però dei successi così scarsi per cui è evidente che i riformisti non avevano compreso il funzionamento della società abbastanza bene da sapere cosa bisognava fare per risolvere i problemi sociali che volevano affrontare. Quando hanno ottenuto qualche modesto risultato, probabilmente è stato grazie a un colpo di fortuna
>Quando hanno ottenuto qualche modesto risultato, probabilmente è stato grazie a un colpo di fortuna

eddai anon…



File: amore-amori.jpg (528,62 KB, 886x1182)

 No.7986[Rispondi]

Anon cerco un libro, non per forza saggistica, che mi possa dare un'interpretazione del mio stato d'animo. Non so se sono infatuato o innamorato di una ragazza e vorrei provare a capire se è solo una fissazione passeggera (dovuta a qualcosa che mi è capitato).
9 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.8038

>>8035
>Comunque stiamo sfociando in /b/.
fa discorsi da /b

 No.8053 SALVIA!

>>8036
In realtà ho scritto il contrario.

 No.8065

Pessoa, Il libro dell'inquietudine
Manganelli, Centuria
Sklovskij, Lettere non d'amore

 No.8081

>>8065
Grazie anon.

 No.8083 SALVIA!

>>8053
Ah, pardon.



 No.7158[Rispondi]

Beh, apprezzo che vogliano usare gli animatronici misti a cgi.
Ho ancora molte riserve in merito a questo film, ma intanto apprezzo il pupazzone.
8 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.7189

Boh, a me pare fatto quasi tutto in CG.
Spero poco nel film, i primi due erano commedie brillanti e satiriche miste ad elementi fantastici e sci-fi, questo sembra troppo serioso e dipendente dal fan service e dalla nsotalgia. Sarà il solito filmetto senza infamia e senza lode dimenticato dopo due mesi.

 No.7994

Appena visto, quindi è una recensione a caldo.

È molto carino. È chiaramente fatto a puro scopo nostalgico: non propone nulla di nuovo e, anzi, ci sono molti elementi inerenti al primo film.
Tuttavia il minestrone è ben condito e il piatto è di facile gusto. Gli effetti speciali sono molto belli, in special modo verso la fine.

Ne valeva la pena la visione? Sì, poiché è stato un tuffo nel passato ma… non ne ho capito il senso.
Davvero, è tutto ben fatto, ecc, ma è davvero una piccola chicca che si regge solo sulla nostalgia. Non c'è nulla di nuovo.
Non era meglio fare un, che so, steelbook in 4k dei primi due film con ore e ore di contenuti speciali?

 No.8007

>>7994
Menomale che è nostalgico e chiude il franchise. Forse ai piani alti si stanno accorgendo che la gente è stufa di remake e reboot. Guarderò appena finisco i film che ho sul disco e perché c'è Rudd che se fa tipo Antman vale la visione.

 No.8041

>>7994
Visto ieri sera, davvero carino, mi aspettavo una cagata nello stile remake femminile invece come dici te ci sta, anche se alcune scelte mi hanno fatto storcere il naso, penso che con un pochino più di attenzione avrebbe potuto fare un salto di qualità.

Non concordo invece nel dire che una remastered sarebbe stata meglio, alla fine chi se ne frega se riesci o meno a vedere i pori della pelle degli attori? I film sono belli anche se a bassa risoluzione.

 No.8071

File: 26b.png (38,54 KB, 720x644)

Un po' raffazzonato su ma guardabile. Hanno voluto fare un film nostalgico ma anche nuovo, e le due parti non sempre si incastrano bene. Boomers e zoomers uniti contro la fine del mondo! YAY!



File: euo5nqd.jpg (113,98 KB, 900x563)

 No.7947[Rispondi]

Saghe fantasy che possono rivaleggiare con il Signore degli Anelli
Più che un mondo stratificato, decine di razze e dettagli sovrabbondanti che neanche in un videogioco, mi interesserebbero opere dove l'enfasi principale è la crescita, maturazione dei personaggi
40 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.8066

>>8061
>saga Racconto epico, leggenda delle antiche letterature nordiche (dal ted. Sage, norreno saga, pl. sögur, dello stesso tema di segja «dire») e, per estensione, racconto epico delle gesta, della storia di un popolo, di un gruppo o di una classe sociale, di una famiglia
>treccani
>saga1
[sà-ga]
s.f. (pl. -ghe)
Narrazione epica leggendaria propria delle letterature medievali nordiche: saghe islandesi estens. Ampia narrazione delle vicende storiche di un popolo, di una stirpe, di una famiglia, di un personaggio
>Hoepli
>saga sà|ga 1818; dal ted. Sage, dal norreno saga. 1. CO TS lett. narrazione leggendaria di carattere epico connessa alle tradizioni popolari, caratteristica delle antiche letterature nordiche: saghe scandinave CO estens., racconto romanzato della storia di un popolo, di una famiglia o di un personaggio: la saga dei Viceré
>Nuovo de Mauro
>saga [sà-ga] s.f. (pl. -ghe) 1 Racconto epico, in versi o in prosa, tipico della tradizione popolare e letteraria germanica: s. dei Nibelunghi 2 estens. Narrazione avventurosa delle vicende di una famiglia: la s. dei Kennedy
>Sabatini-Coletti

Te ne devi andare a fare in culo te e il significato della parola "saga" che ti sei fatto nella tua mente bacata e può andarsene a fare in culo anche il resto del tuo ragionamento che è fallace dal principio visto che le parole straniere che per te sono entrate nel lessico comune e che sembri scemo se le usi in italiano hanno avuto un periodo in cui sono state sicuramente affiancate a parole italiane loro sinonime che però sono state soppiantate come sta succedendo adesso con spending review VISTO CHE I CAZZO DI DOCUMENTI IN CUI SE NE PARLA IN EUROPA SONO SPESSO IN INGLESE TESTA DI CAZZO E I TECNICI POI FINISCONO A USARLE ANCHE QUANDO NE PARLANO NEL LINGUAGGIO POLITICO EMERITO IDIOTA

bravo anon, erano mesi che nessuno riusciva a farmi incazzare su diochan ma il tuo mix di deficienza e arroganza mi hanno fatto scoppiare

 No.8067

Hey guys bel thread
Io consiglio la trilogy di Shannara che è scritta dal writer americano Terry Brooks, è molto cool perché unisce elementi high fantasy ma ha anche una dystopian backstory celata nella lore. Anche i characters del party sono nuanced e faceted. Consigliatissima per tutti i fantast lovers.

 No.8068

>>8066
Con queste nozioni mi hai appena dato ragione. Grazie

 No.8069

Ah il figlio di troia che rompe il cazzo su lore mi ha già rotto il cazzo su /b/, suppongo sia lo stesso coglione quindi non posso che unirmi a quanto detto da >>8066

 No.8070

>>8066
Sfiamma di meno e impiega le tue energie per studiate l’italiano e uscire dall’ internet.
Il tuo bruciaculo ha confermato che ho ragione, solo i deboli incazzano. E su internet è ancora più ridicolo. Ti consiglio di frequentare twitter.



File: cqlk2ei.jpg (51,24 KB, 330x495)

 No.7912[Rispondi]

gli altri due film "seri" di adam mckay, il regista di "don't look up", son meritevoli?

ovvero la grande scommessa e vice (su dick cheney)

non li ho ancora visti, ma dopo aver amato don't look up, vorrei vederli
11 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.7940

>>7939
Io al cinema ci andavo per stare insieme a degli amici, poi il film non è che contasse granché alla fine, c'era chi era appassionato di fumetti Marvel e chi di commedie al panettone con i Soliti Idioti o i docudrama come il film di Sully l'aviatore.

 No.7941 SALVIA!

>>7940
Madonna ma hai pure il coraggio di scrivere in una board di cimema?

 No.7942

La fattura del film è discutibile, la regia è troppo videoclipposa secondo me. Si salvano gli intercut ma a volte sono fatti un po' alla cazzo di cane.
I ruoli sono belli, Leo è un caratterista fatto e finito, ma si era già capito con Wolf of Wall Street, Cate Blanchett piaciuta molto, un po' banale ma divertente, la coprotagonista un po' piatta ma forse il personaggio era un po' piatto di suo.
Per quel che riguarda i contenuti, beh direi che è realismo sarcastico, chi lo ritiene sopra le righe è palesemente cuccato politicamente al punto fa non riuscire più a decodificare il reale in modo efficace.
Nel complesso bellino, non leggendario ma un bel film umoristico e finalmente sarcastico per davvero era tanto che non lo vedevo.

 No.7944

VORREI VEDERE VICE, ma chissenefrega di dick cheney, sinceramente?

 No.7948

>>7944
Non serve essere interessati a Cheney per apprezzare il film, io sapevo alla malapena chi fosse prima di vedere il film.



File: 1639775644962[1].jpg (912,26 KB, 2800x2100)

 No.7739[Rispondi]

Molto carine le puntate di South Park "Post Covid" e "Return of the Covid".
Gli autori, come sempre, hanno fatto centro. Dopo queste due puntate lunghe ho letto che la serie continuerà. Era ora!


Also, povero Cartman. O ha avuto quello che si è meritato?
1 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.7745

>>7743

Ora come ora li ho recuperati solo dal fidato mulo, peraltro sottotitolati in inglese. Credo però che ci sia il primo episodio subbato in italiano.

In ogni caso, penso che il mulo sia la scelta migliore, sai?

 No.7746

Le ultime stagioni le ho trovate noiose e piuttosto stanche ed infatti le ho viste solo a spezzoni, ma gli episodi su QAnon/Vaccini e sopratutto questi sul Covid sono davvero ben fatti, un ritorno alla forma e diversi momenti genuinamente lollosi. Cartman rabbino mi ha fatto spaccare.

>la serie continuerà.

E certo, fino a che continua a fare spettatori continuerà. Comunque è forse l'unico cartone di quelli "storici" degli anni 90 che riesce a mantenere una qualità media piuttosto alta, seppur non a livello delle prime stagioni. I Simpson e Family Guy sono ormai inguardabili.

>>7743
Trovi tutto sulla baia pirata, ma non sottotitolati in Italiano.

 No.7747

>>7746
>Comunque è forse l'unico cartone di quelli "storici" degli anni 90 che riesce a mantenere una qualità media piuttosto alta, seppur non a livello delle prime stagioni.
È anche l'unico I cui scrittori sono rimasti gli stessi e che è rimasto meno di tendenza.

 No.7935

bumpo perché non sono op, volevo guardarlo anch'io ma non sto trovando un cazzo online.

 No.7936

>>7935

Op qua

Io ho reperito le puntate sul mulo.



  [Torna in cima]   [Catalogo]
Elimina post [ ]
[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]