[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/cul/ - Cultura

/film/ + /lit/ + /scr/ e roba pretenziosa
Nome
Email
Oggetto
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]  [Catalogo]  [Ricarica]  [Archivio]  —   


 No.5405[Rispondi]

Parliamo della saga di Twilight e di ciò che era decente o penoso di tale saga
6 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.5413

Propaganda per pedofili

 No.5414

>>5410
la pessima abitudine degli anni 2010 di fare la color correction e chiamarla "fotografia"

 No.5416

File: 1620992882067.jpg (146,91 KB, 512x511)

È un teen drama con vampiri e licantropi: fa il suo dovere e lo fa anche egregiamente.
Se uno si aspetta altro è fuori strada.

 No.5417

>>5407
>attori cani
se leggi i libri noti che loro sono stati bravi, è proprio la scrittura che è a livelli infimi.
i film son filmetti da ragazzine.

 No.5423

>>5416
>è inutile che tu scappi Ethan, ti troverò e mi siederò sulla tua faccia
Ogni fottuta volta che vedo quella tipa adesso mi viene in mento questo, lul



File: recensione-the-father.jpg (105,95 KB, 1623x1080)

 No.5421[Rispondi]

A me non piacciono i drammatici ma questo lo consiglio! Ottimo film, ben diretto, recitato, scritto, fatico veramente ha trovarci difetti. Forse l'unico neo è la banalità del lutto dimenticato, che è proprio un classico dei malati di alzheimer, ma per il resto, nonostante la tematica non sia originale, è molto toccante, non melodrammatico, anzi a tratti si ride, è veramente molto equilibrato. I dialoghi sono ottimi, è un tratto da una pièce teatrale, quindi girato tutto in una stanza ma non annoia mai. Mi ha ricordato Amour anche se questo è decisamente meno raffinato (il regista è un esordiente!). Va be' Anthony Hopkins vale tutto il film da sé ma anche Olivia Colman è bravissima. A rendere piacevole la visione anche l'atmosfera vagamente thriller. Insomma sono contento di essere tornato al cinema con un ottimo film

 No.5422

Lentocco

 No.5424 SALVIA!

>>5422
mi hai fatto scorrere 10 pagine per nulla, non ci sono fili a riguardo

 No.5425

>>5424
C’è già stato un filo su questo film, dove parlava che è molto più vicino al genere horror.

 No.5436 SALVIA!

>>5425
ti confondi con niuchan probabilmente pezzo di deficiente, a pagina 10 ci sono fili di Gennaio, negli ultimi 6 mesi nessuno ha parlato di the father qui



 No.5389[Rispondi]

Diabolikabìle?

 No.5390 SALVIA!

lentocco

 No.5392

Guardai il primo trailer che rilasciarono e mi ispirò, quindi voglio rimanere con quell'illusione, anche se sotto sotto mi aspetto una cagata pazzesca.

 No.5393

>Fanno un film su un personaggio inquadrato quasi sempre sugli occhi
>Prendono uno dei pochi attori con un occhio addormentato.
BENVENUTI IN ITALIA!

 No.5403

È il film di anon dell'altro filo?



File: 612URtxh-qL.jpg (103,21 KB, 608x1000)

 No.4743[Rispondi]

Qual è quel libro estremamente sopravvalutato che invece a te ha fatto cagare, anon?
Insomma, filo fatti per lamentarmi di pessime letture che ho completato per un motivo o per l'altro.
Comunque, di recente ho finito Cuore di Tenebra e non solo mi ha fatto cagare a spruzzo, ha pure aspetti che secondo me lo rendono oggettivamente un pessimo libro.
43 post e 3 immagini omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.4793

>>4792
Io mi son letto solo Anthem ed è stato una palla assurda, mi ha fatto desistere dal considerare seriamente le letture successive (e mi ha fatto pure seriamente desistere dal considerarla una persona seria)

 No.4804

>>4791
Io l'ho letto, non sarà un libro rivoluzionario ma scorre e mischia banalità con una certa brillantezza espositiva. Ho apprezzato i rimandi biblici, che davano un ulteriore effort alla lettura. A me non ha cambiato la vita, ma ogni tanto leggere una voce "reazionaria" che ci ricorda che non è che tutto quello venuto prima del 68 è da buttare ci vuole, quantomeno come contrappeso.

 No.4967

>>4792
Avevo aperto il filo nella speranza che con il tempo mi passasse l'incazzatura con quel libro, così da poterne parlare tranquillamente e senza spergaggi. Ovviamente sono stato ottimista e ancora voglio vomitare tutta l'incazzatura su quegli anon che a dicembre mi dissero "continua continua che migliora". Non sono un bibliofilo accanito e non ho una libreria da far invidia a quella di Alessandria ma comunque ho letto un bel po' e Atlas Shrugged è di gran lunga il libro peggiore che abbia mai letto, e tra la merda che ho letto ci sono LN isekai tradotte a macchina.

 No.4968

Il libro da cui hanno tratto Metropolis, scritto dalla moglie di Lang, fa schifo al cazzo.
Però tecnicamente non è ciò che OP chiede, perché non è sopravvalutato. La critica e i lettori sono unanimemente d'accordo nel dire che è una merda.

 No.5399

>>4967
Ok, ora che sono a mente più fredda ne parlo un po': rimane di gran lunga il libro più sopravvalutato che abbia letto, in quanto sebbene ci siano diffuse e forti critiche perlopiù trasversali esiste una folte schiera di fanatici che adorano alla follia quest'opera, ma di fatto non è il libro peggiore che abbia mai letto, a causa degli isekai mal tradotti con Google ma comunque sempre meglio di alcuni di quelli. Devo dire che una distopia vista dalla parte del cattivo è interessante ma con il grosso problema che l'autrice non lo ha assolutamente ideato ed inteso in questo modo la caratterizzazione finisce per andare a quel paese nel giro di poco tempo rendendo ogni interazione praticamente illeggibile. Di fatto le interazioni comunque non sono importanti, è chiaro fin da subito che il libro spinga pesantemente un agendona politica da chilo, non lo nasconde e lì forse sta il problema, lo scritto tenta di far proselitismo ad ogni angolo, appesantendo all'inverosimile la storia che ben presto perde coerenza. In poche parole, la Rand ha tentato di scrivere un parabola, una fiabetta la cui morale sarebbe dovuta andare a parare nel suo discorso politico ma a causa della sua poca dimestichezza con la letteratura fallisce miseramente, andando pure a minare le fondamenta di quell'agenda politica che tanto gli è cara. Tutto sommato non è differente da Divergent, con la differenza che quest'ultimo è scritto meglio in realtà dal punto di vista di trama e messaggio i due sono praticamente uguali.



File: wolfwalkers-poster[1].jpg (6,52 MB, 2000x3000)

 No.5299[Rispondi]

Molto bello. Era da tempo che volevo vederlo e finalmente sono rimasto soddisfatto.
Le animazioni, in 2d, sono estremamente ben fatte e ricordano le miniature medievali.
Uno stile simile lo avevo visto in "The Secret of Kells", bellissimo, ma l'animazione di "Wolfwalkers - Il popolo dei lupi" porta tutto questo ad un livello superiore.
Mi hanno sorpreso anche l'espressività e le movenze dei personaggi. È tutto un bel gioiellino.

Peccato che non abbia vinto un Oscar. Se lo meritava. "Soul" è un bel film, ma ogni tanto gli americani dovrebbero guardare un po' dai loro confini.

 No.5305

Concordo, avrebbe meritato l'Oscar a mani basse, Soul è carino, con una bellissima idea di base e un design interessante, ma in generale funziona male, e poi diocane ha uno dei peggiori finali che abbia mai visto, va totalmente contro tutto il messaggio che hanno costruito durante il film, MA DIOMERDA!
Onward è carino ma davvero non riesce a spiccare il volo, Over the Moon è una cinesata talmente insipida (seppur molto colorata) che non avrebbe dovuto neanche ricevere la nomina, Shaun the Sheep non l'ho guardato dato che il titolo precedente mi ha deluso tantissimo (soprattutto perché adoro quello studio di animazione).

Ti consiglio caldamente Song of the Sea, mi ha dato lo stesso feeling, pur essendo molto diverso.

 No.5328

File: locandina[1].jpg (88,47 KB, 420x598)

>>5305

>Ti consiglio caldamente Song of the Sea, mi ha dato lo stesso feeling, pur essendo molto diverso.


Grazie per avermelo consigliato.
Peraltro sono una testa di rapa e non avevo fatto 2+2: non mi ero reso conto che The Secret of Kells e Wolfwalkers fossero dello stesso regista che, con Song of the Sea, conclude una trilogia sulla mitologia irlandese.

Anche qua mi ha colpito molto lo stile dell'animazione e la storia, quasi una fiaba, mi ha coinvolto molto. Alcune parti mi hanno ricordato i lavori di Miyazaki. Soprattutto quelle con la Strega Gufo.

Molto bello, sì.

 No.5330

>>5305
aprendo il subthread soul sono d'accordo con te. Il finale non ha un cazzo di senso, hanno praticamente distrutto l'arco di redenzione del protagonista.

 No.5385

Visti tutti e tre e sono belli.

Questo non poteva vincere l'oscar perché è troppo bianco, anche se è femminista e anticristiano.



 No.5084[Rispondi]

Pronti?
19 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.5368

Boh, opinioni a caldo sui vari episodi visto che me li sono appena visti:
1) No. Proprio no. Ma perché lo hanno messo come episodio di apertura? La storia è atroce e le animazioni horride. Lo stile grafico non è nemmeno così particolare, gli umani sono banali caricature. M'ha fatto così schifo che stavo per droppare la serie.
2) Molto, molto meglio. Almeno visivamente è spettacolare e lo stile è una gran figata. Pur essendo un corto riesce a darti un senso di ambientazione e trama. Promosso.
3) Mboh, noir con accenni di temi vagamente interessanti. Ma sono completamente insoddisfatto, avrebbero dovuto trovare un finale che esprimesse un pensiero dell'autore sul tema trattato.
4) Best episodio per la grafica, l'ambientazione è solida, intrattiene senza sforzi e resta piacevole
5) Lovecraftiano e con una grafica che ho adorato, dovevano buttarla ancora di più sull'horror per avere un risultato eccellente
6) Semplice ma ho riso di gusto, approvato a pieni voti
7) Nope. Trito e ritrito, zero idee. Questo è quello che succede quando decidi di trasformare un gatto che gioca con un puntatore laser in una storia di fantascienza ad alta tensione
8) Piaciuta, almeno qua un qualcosa di originale ce l'ho trovato. Forse sarebbe stata più bella come storia letta su un libro che raccontata con un corto, ma resta molto apprezzabile.

Alla fine per quel che mi riguarda metà degli episodi sono promossi, l'altra metà potevano risparmiarseli e spendere i soldi in qualcosa di meglio. In particolare i soldi spesi nel primo.

 No.5369

>>5368
Madonna ma come fai ad avere gusti così merdosi?

 No.5376 SALVIA!

>>5369
non sei su /b/, argomenta o ottieni il fottere fuori

 No.5377

>>5376
Ho argomentato in più post, rileggi il thread

 No.5384 SALVIA!

>>5377
Hey amico, non siamo su un forum quindi non c'è modo di risalire ai tuoi post. Resta solo il fatto che >>5369 è un commento inutile che sporca soltanto e nemmeno trolla perché non c'è nulla da contestare. Non siamo su /b/ quindi se non hai niente da aggiungere evita direttamente di rompere il cazzo magari.



 No.5310[Rispondi]

Per riassumere:

>La trans Laverne Cox (la MtF di Orange is the new black) viene doppiata da un maschio

>La rete italiana insorge
>La distribuzione italiana viene rinviata con un nuovo doppiaggio

Cosa ne pensate? L'attrice ha un tono di voce molto basso e il suo doppiatore riusciva ad avvicinarsi alla sua timbrica.
Secondo voi è giusta questa polemica?
31 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.5365 SALVIA!

>>5359
>gnooooo devi argomentareeeee perché con la retorica ho una minima possibilità di negare la realtà dei fatti e avere ragioneeeeeeee gnoooooo

 No.5366 SALVIA!

>>5365
Che buon odorino di culo arrostito

 No.5367 SALVIA!

File: 2bd[1].png (176,9 KB, 680x329)


 No.5370 SALVIA!

>>5367
Almeno ne sei consapevole, bravo

 No.5371 SALVIA!

>>5370
Ma se il doppiatore si mette la parrucca e la gonna poi può doppiarlo?



File: Nanni-Moretti.jpg (535,74 KB, 3072x2178)

 No.5292[Rispondi]

Non ho mai visto un suo film. Vale la pena di recuperarlo o ormai è artisticamente morto e sorpassato?

L'unica cosa che ho visto è un intervista con lui e Monicelli dove il vecchio lo "accusava" di fare commedia all'italiana e lui hurrdurrava dicendo che faceva Arte o una roba così.
2 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.5295

ahah

 No.5296

Il più guardabile in modo spurio è "La messa è finita", anche Bianca è bello ma risente già di più del tempo, la messa è finita è più moderno. Caro Diario è mooolto bello ma forse richiede una minima conoscenza dell'autore, visto che è un film di letteralmente quattro episodi autobiografici, è un po'
"meta" se vogliamo. Film più popriamente morettiano di tutti è forse Ecce Bombo, ma piace o non piace, e se non piace può facilmente far cagare a spruzzo. Palombella Rossa ha delle squisitissime anticipazioni quasi wes-andersoniane, l'ho visto per la prima volta di recente e mi è piaciuto molto.

 No.5298

Grazie anonimi, non conoscevo l'autore e mi sto scaricando qualche film
Non è vero commisà, li compro, lo giuro!

 No.5329

Tutto quello che ha fatto fino al 2000 merita.

 No.5336

ecce bombo è un cult, molte battute sono diventate modi di dire comuni, merita la visione anche se non lo si apprezza come autore e rimane un ritratto di una certa gioventù modernissimo. Bianca e La Stanza del film sono ottimi film, comunque in generale non me la sento di dire che abbia mai fatto un film brutto, non mi dispiacciono nemmeno le opere della maturità anche se paradossalmente più dimesse perché meno arroganti



File: locandina[1].jpg (149,79 KB, 420x600)

 No.5283[Rispondi]

Capolavoro assoluto del trash. Mi aspettavo un film volgare, stupido e dalle battute grezze e mi sono trovato dinnanzi ad una pellicola volgare, stupida e dalle battute grezze.
È il classico buddy movie dalla trama già vista. È un film godibile per chi sa cosa aspettarsi.

 No.5284

la McCarthy è Re Mida ma al posto dell'oro trasforma tutto quello che tocca in merda

 No.5287

>>5284
Fortissimamente questo.

Fatto buffo, volevo controllare se avesse mai fatto qualcosa di decente, quindi ho googlato "Melissa McCarthy best", aspettandomi che il primo completamento automatico mi desse "movies", e invece il primo suggerimento è "friend".
Anche Google fatica a reputarla un'attrice, lol.

 No.5289

>>5284
>>5287
Sì, è probabilmente una delle peggiori comiche uscite da snl. Anche i suoi sketch in quel programma facevano schifo.



 No.5211[Rispondi]

Cosa sto guardando?

 No.5275

Non ho aperto il video e così dall'antemprima mi è venuto in mente che nessuno ha fatto un film relativo alla dittatura di Bouterse in Suriname

 No.5276

perché lo dici così male op? Il trailer è carino, magari me lo guardo

 No.5277

riuscirà l'italia a fare film senza fascismo/mafia/napoli

 No.5278

>>5277
Sono i nostri metri culturali, c'è poco da fare

 No.5288

>>5278
Immaginiamo "la vita di Adele" fatto in Italia



  [Torna in cima]   [Catalogo]
Elimina post [ ]
[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]