[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/cul/ - Cultura

Nome
Email
Oggetto
Messaggio

File
Embed
Password

Dimensione immagine:   [Ricarica]   [Archivio]
R: 131 / I: 51
Ma un bel sticky in cui consigliarci i film senza dover aprire un filo ogni volta? Non è una cattiva idea secondo me. Comunque per stasera vi consiglio questo anche se sicuramente ne avrete già sentito parlare. Aragorn va in Thailandia per salvare le piccole speranze urbane lebowski, incontrerà però un brutto caso di bassa pressione a impedirglielo… Un Ron Howard appassionato, geniale, sfegatato, sfilettato, con le dita nel culo e nella figa. Insomma un vero tormentone estivo.
R: 15 / I: 0
Anon siccome la mia soglia dell'attenzione è praticamente nulla, mi consiglieresti qualche raccolta di racconti horror / fantascemenza?
Anche brevi saggi di arte o storia se esistono.
R: 227 / I: 148
Filo del libro sul comodino.
Un po' generico ma scorrevole, per chi non sa molto della materia è ok, per chi ne sa qualcosa è un ripasso/aggiornamento su alcune teorie.
R: 8 / I: 1
>ennesimo film Marvel
>Ma con l'ambientazione di GoT
Da una parte sarà una cagata pazzesca uguale a decine di altri film uscite negli ultimi anni.
Dall'altra, è così derivativo che i normuloni POTREBBERO trovarlo interessante, e sarebbe il primo IP "nuovo" da diverso tempo.
Anon cosa ne pensa? Lo andrà a guardare?
R: 2 / I: 1
Rally > ogni altro motorsport > F1

Fatemi cambiare idea
R: 46 / I: 7
Tim burton approda su netflix
R: 1 / I: 0
è finita
R: 2 / I: 0
…e niente, sono appena usciti 3 episodi.
Sono curioso di confrontarla con la versione di Nelfix che uscirà poi
R: 13 / I: 2
La più grande serie TV italiana di sempre, fateci affari.
R: 11 / I: 1
meh
(forse stanno facendo qualcosa di interessante con la storia)
R: 2 / I: 0
Che ne pensa /cul/anon di Begotten?
Personalmente non ho mai apprezzato i film fortemente autoriali (intendo con questa espressione quelli in cui non importa l'intrattenimento dello spettatore ma un messaggio criptico dietro scene fortemente simboliche) però questo ha un fascino marcio e gore che mi ha sempre colpito.
All'epoca Marilyn Manson lo apprezzò molto e, mi pare, gli fece dirigere un paio di videoclip.
R: 21 / I: 1
Sta arrivando e non sembra neanche una Netflixata. Forse è solo il distributore.
R: 4 / I: 0
Bernadette giudice di corte (serie TV remake di una del 1984 che non so cosa sia)
R: 7 / I: 0
Anon riguarda mai un film una serie o rilegge un libro/fumetto solo per "l'aura" o per rientrare di nuovo in quelle dinamiche anche se ormai conosce ogni dettaglio? Non so se mi sono spiegato a sufficienza. Se si quali?
R: 0 / I: 0
È di nuovo quel tempo.
R: 3 / I: 0
È arrivato.
R: 11 / I: 1
Blu è il colore più caldo (La vita di Adele): è un film buono o è fatto male?
R: 3 / I: 0
boh, mi sono addormentato dopo 30 min
R: 5 / I: 1
Dal trailer non si capisce se è una serie molto poco italiana o se è il trailer a fare il verso a §Maccio Capatonda.

Anon consiglia?
R: 0 / I: 0
Ho appena scoperto che dopo Harvey Birdman attorney at law ora c'é Birdgirl come serie di cartoni
R: 36 / I: 7
Non mi ero neanche accorto che fosse uscito. Mi pare solo un grosso cartone animato ormai
Also lollone ai consooomatori simponi di Cameron nei commenti
R: 3 / I: 0
5 anni e faremo film dalla cameretta.
R: 12 / I: 3
Può essere questo il filo delle serie tv da vedere almeno una volta nella vita?
Non ricordo se ne avevo aperto uno simile ma da catalogo non mi risulta.
R: 4 / I: 3
Eh
R: 4 / I: 0
kino?
R: 2 / I: 0
Non ironicamente, è da tanto tempo che non vedevo un trailer che mi trasmettesse tanta voglia di guardare un film.
R: 2 / I: 0

Oppenheimer

Se questo film non finisce con una rappresentazione realistica del bombardamento di Hiroshima, allora Nolan è un codardo.
R: 16 / I: 0
Questa serie TV fa abbastanza schifo
R: 8 / I: 0
>waifu coreana puccia e turboautistica
Miglior serie su Netflix al momento.
Consigliata per uno humor leggero e puccie gialle, ovviamente non è profondissima ma è godibile
R: 10 / I: 0
Qualcuno ha visto 1899, il nuovo lavoro prodotti dagli autori di Dark?
R: 10 / I: 1
Let's-a go!
R: 28 / I: 4
visto al cinema.
STREPITOSO
R: 11 / I: 0
Sbaglio o la qualità dei film della Pixar va peggiorando? Non parlo delle storie che vabeh, posso anche capirlo per via del target e della Disneyficazione, ma proprio le animazioni. Non sono brutte, ma mediocri. Mi pare che gli altri studio tipo la Illumination li abbiano superati come qualità. Nel rendering credo che siano sempre top, almeno per adesso.
R: 4 / I: 3
Perché?
R: 7 / I: 0

Benvenuti alla nhk

anon ti sei mai chiesto cosa passa per la testa di un hikikomori? o per dirla all'italica maniera, permacamerettato?
Nel caso ti consiglio il romanzo "welcome to nhk" di Tatsuhiko Takimoto.

IL romanzo viene pubblicato nel 2002 quando, a seguito del clamore mediatico realativo a certe stime che vennero fatte in base al censimento della prima generazione di hikikomori, il nostro nipponico collega
permacamerettato Tatsuhiko Takimoto (pittura relata), decide di alzare il culo dal letto (e poggiarlo sulla sedia) e mettersi a scrivere un romanzo per cercare di cavalcare
l'onda del fenomeno essendosi giustamente chiesto "chi potrebbe meglio descrivere la situazione di un hikki se non un hikki stesso?". Il collega anon immaginò di diventare ricco con il libro ed ironicamente i soldi arrivarono tanto che lui, basato,
vive tuttora di rendita in autotumulazione


Il libro sostanzialmente copre un certo periodo della vita del protagonista ed è una perfetta finestra sulla vita di un permacamerettato:

Rabbia, frustrazione, complottismo, solitudine, nostalgia, tristezza, droga, scuse inventate, delusione, disperazione..insomma, la continua "ricerca della svolta" tipica della vita di un
hikki, un'altalena di momenti euforici in cui credi di poter finalmente riprenderti e momenti di depressione cupa in cui stai sul letto e sussurri a te stesso…"muori".

Non so anon, io ho amato questo libro dalla prima lettura, una storia romanzata ma con chiare ispirazioni autobiografiche, una di quelle opere in cui riesci chiaramente a
vederci dietro la traccia dell'essere umano che l'ha realizzata. Un libro che un normula definirebbe hardcore ma di certo anon non si scandalizzerà per certi estremismi.
E il finale anon? cazzo che finale! reale, concreto eppure vuoto, freddo e sterile come il cuore di un permacamerettato e
che nessun fighetto normula avrebbe potuto scrivere.

ps: faccio notare che dal romanzo sono stati adattati una serie manga ed anime, quest'ultimo (ma anche il manga) seppur davvero bello
è una versione "famiglia amichevole" e totalmente censurato.

Scan del libro
https://archive.org/details/manga_Welcome_to_the_NHK/page/n5/mode/2up

anime
https://www.animesaturn.in/anime/NHK-ni-Youkoso-ITA-aszb
R: 7 / I: 1
Guardatevi qualche segmento di Philomena Cunk's Moments of Wonder
é una specie di Alberto Angela al femminile, ma ignorante e ingenuo da matti
R: 6 / I: 0
Ritorna
R: 3 / I: 1
Hai già letto i nuovi inediti di Celine?
R: 17 / I: 0
Alieno > Nazisti > Ratti > Droghe > …. > Uccelletti
R: 70 / I: 7
Questa serie è un capolavoro assoluto che tutti dovrebbero vedere almeno una volta nella loro vita. Un film di 86 ore che non ha niente da invidiare ai classici del genere. Anzi, oltre ai capisaldi dei grandi classici sui mafiosi qui c'è qualcosa di estremamente originale e a tratti perfino spirituale. C'è di tutto ne I Soprano. Probabilmente la più grande opera sulla mafia che sia mai stata concepita. Probabilmente la miglior serie di tutti i tempi. Breaking Bad era molto figo ma in confronto è un episodio di Zack e Cody al Grand Hotel.
R: 13 / I: 1
>su Disney+
È il tuo corpo pronto?
R: 5 / I: 0
La comicità degli anni '90 era migliore o peggiore?
R: 5 / I: 0
Più imparo il dietro le quinte del cinema e la teoria meno lo considero un'arte. È normale?
R: 164 / I: 28
> budget da 1 miliardo
> serie TV più attesa dell'anno
> 0 fili su DC

Enniente, esce oggi su prime Rings of Power
Domani me la guardo e vi dico che ne penso
R: 6 / I: 1
Anon ha ordinato il nuovo libro pubblicato da not? Che altri saggi mi consigliate di questa casa editrice? Per ora ho letto solo realismo capitalista
R: 8 / I: 0

È mai possibile che nel 2022 non ci sia più un Cattivo con la C maiuscola?
Dietro ad un personaggio negativo ci deve essere sempre un retroscena drammatico che ha portato a "giustificare" certi atti, ecc.
Dove sono finiti i cattivi veramente cattivi?
R: 6 / I: 0
ho deciso di iniziare firefly, che pur essendo di 20 anni fa, viene oggi elogiata come una sorta di minicapolavoro scifi

avete altre serie scifi in mente che siano quasi capolavori?

battlestar galactica, viene elogiata, ma l'ho trovata piuttosto "meccanica"

subito dopo penso di iniziare fringe, vidi le prime puntate su italia1 ma all'epoca non mi colpì tanto…

the expanse, vista la prima serie cercando di seguirla mentre leggevo il primo romanzo…bella ma manca qualcosa…

mi son segnato for all mankind..

black mirror pieno di perle…

ah consiglio DEVS, stupenda, del regista di ex machina

ah poi c'è la serie di ridley scott,raised by wolves, mi attira però non vorrei sia una sorta di serie preistorica camuffata da fantascienza
R: 4 / I: 1
Riparte Ballando Con Le Stelle, con l'edizione 2022, sempre con la conduzione di Milly Carlucci affiancata da Paolo Belli.

Nel cast, tante presenze di spicco (Iva Zanicchi, Gabriel Garko, Giampiero Mughini e altri), ma anche volti che faranno discutere. Fucili puntati sull'attore Enrico Montesano, noto negli ultimi anni per le sue posizioni sul covid-19 contro il vaccino e green pass. Non mancheranno polemiche su un possibile "conflitto di interessi" per la presenza di Lorenzo Biagiarelli, fidanzato di Selvaggia Lucarelli, giudice del programma.

Ecco il cast completo della nuova edizione (tra parentesi i loro insegnanti di ballo), che partirà sabato 8 ottobre, dalle 20:35, su Rai 1: Iva Zanicchi (Samuel Peron) , Dario Cassini (Lucrezia Lando), Gabriel Garko (Giada Lini), Enrico Montesano (Alessandra Tripoli), Paola Barale (Roly Maden), Marta Flavi (Simone Arena), Luisella Costamagna (Pasquale La Rocca), Giampiero Mughini (Veera Kinnunen), Rosanna Banfi (Simone Casula), Alex Di Giorgio (Moreno Porcu), Ema Stokholma (Angelo Madonia), Alessandro Egger (Tove Villfor) e Lorenzo Biagiarelli (Anastasija Kuz'mina).

Giuria confermata con Fabio Canino, Ivan Zazzaroni, Guillermo Mariotto, Carolyn Smith e Selvaggia Lucarelli.

Non ci sarà Roberta Bruzzone, mentre è confermata la presenza del giornalista ex TG1 e oggi conduttore de La Vita in Diretta Alberto Matano, che farà da opinionista.

In tribuna confermata Rossella Erra, accompagnata dalle new-entry Simone Di Pasquale e Sara Di Vaira, i quali erano insegnanti di ballo della trasmissione nelle precedenti edizioni.
R: 6 / I: 0
Wanna è il docu-film su Wanna Marchi appena uscito su netflix. Si parla ovviamente della storia del personaggio dalla giovinezza fino al noto processo. Sullo sfondo anche la storia delle televendite infatti vengono intervistati i più famosi televenditori italiani dell'epoca.

Non sono un amante dei documentari netflix ma devo dire che tra Sanpa e questo hanno fatto un ottimo lavoro.
R: 16 / I: 1
Era meglio Sara Gilbert a interpretare la donna verde
R: 8 / I: 2

Terry Pratchett

Ciao Anon, qual è il vostro libro preferito del buon Sir Terry?
Mi è sempre piaciuta la saga della Guardia Cittadina e ho apprezzato le streghe, ma non ancora letto nè la saga di Morte nè quella delle civiltà. Come sono? Meritano?
Da ragazzino avevo letto qualche libro del Piccolo Popolo dei Grandi Magazzini ma non mi aveva lasciato molto. È effettivamente mediocre o ero io piccolo a non averlo capito?
R: 66 / I: 17
In fondo al maarrr…
R: 31 / I: 5
C'è soluzione?
R: 3 / I: 0
Sono appassionato del Settecento, dell'illuminismo, dei costumi di quel periodo
Dopo BL di Kubrick mi sono visto Amadeus del 1984
Cos'altro mi consigliate di guardare?
R: 29 / I: 29
no vabbe
R: 16 / I: 2
Svezianon quanto bene?
Si vive bene in Svezia?
R: 17 / I: 0
No ma, design arte ed estetica sono cose diverse non puoi accomunarle.
https://www.treccani.it/enciclopedia/design_%28Enciclopedia-Italiana%29/

https://www.istitutopantheon.it/diplomi-accademici-di-i-livello/design/?gclid=EAIaIQobChMItfzS4ZuM-gIV_49oCR0aIAI8EAAYAiAAEgLgi_D_BwE#programma

>Con il termine design si indica l'attività di progettazione di oggetti, prodotti o strumenti, domestici o di lavoro, che possono essere realizzati in maniera artigianale o industriale, dove gli aspetti tecnici convivono con quelli estetici


> la storia del d. è uscita dai limiti imposti dall'idea della sua completa appartenenza alla storia della rivoluzione industriale, per favorirne una lettura più ampia, legata alle radici antropologiche del fare oggetti, come parte nobile della storia della cultura e dell'arte.


>Il d. non è più impegnato a trovare soluzioni definitive e prodotti destinati ai tempi lunghi, ma piuttosto a creare processi ininterrotti di innovazione tecnologica, merceologica, estetica


>negli anni Sessanta del secolo scorso nei settori della creatività giovanile e della musica, soprattutto a Londra, dove le majors crearono una fitta rete di piccole e piccolissime case di produzione, a cui partecipavano direttamente gli stessi artisti, avendo così la possibilità di operare in un mercato creativo


>durante i grandi saloni del mobile, che presentano oggetti o ipotesi di prodotti innovativi, realizzati con bassi investimenti di base, e che nel loro insieme realizzano, più che un catalogo industriale, una 'semiosfera' linguistica, cioè uno scenario estetico cangiante


>Si riteneva infatti che le macchine industriali, essendo organismi razionali, potessero riprodurre soltanto figure geometriche. In realtà questo codice non corrispondeva a vere necessità produttive, ma piuttosto all'idea di una diffusione sociale dei linguaggi dell'arte moderna


>Il procedimento didattico del Bauhaus intrecciava infatti ricerca artistica con ricerca tecnologica
R: 14 / I: 0
ricordatore del miglior film di fantascienza di sempre
R: 17 / I: 3
Che dite?
R: 5 / I: 0
Thor: Love and Thunder
Avete aspettative?
R: 3 / I: 3
>Mi è piaciuta l'atmosfera cupa e delittuosa, molto difficile da captare, quell'aria di morte, di omosessualità e di sangue, che sono i tre elementi costanti e profondi della liturgia omosessuale.

Goffredo Parise su Querelle.

Non ho mai visto un film di Fassbinder. Anon lo consiglia? Dalla faccia sembra uno che fa film per e su anon.
R: 3 / I: 0
Peep Show è una serie TV inglese dove tutte le riprese sono fatte ad altezza della faccia del personaggio a cui qualcun altro sta parlando
R: 6 / I: 0
Il film Chef di Jon Favreau fa parte del Marvel Cinematic Universe?
Ma soprattutto, è un film decente?
R: 4 / I: 1
Voglio farmi coraggio e vedere Matrix 4.
Alcuni ne parlano bene, altri malissimo.

La vostra opinione?
R: 8 / I: 2
Film del re dei mostri

Ce ne sono di godibili ancora oggi?
Cerco consigli
R: 9 / I: 0
L'assoluto stato dei professionisti del cinema, letteralmente "me l'ha fatto mio cugino con photoshop".
R: 16 / I: 2
È il tuo corpo pronto?
R: 4 / I: 0
che è successo a Stranger Things? era partito "bene" ma oramai è diventato una merdaccia con retcon assurdi, il nuovo villain è stato retconnato dietro a ogni macchinazione e continua a chiacchierare e chiacchierare, e loro chiacchierano per attirarlo, orcodio sembra che sia stato scritto da uno psicanalista.
Anche Walking Dead era finito così, con la trama ridotta a sessioni psicanalisi inframezzate da zombie. Chi c'è dietro a questi ghostwriter ingaggiati quando una produzione milionaria non riesce a procedere con la trama?
R: 8 / I: 1
>“Nessuna delle nuove serie può essere paragonabile alla mia. Ho avuto l’opportunità di conoscere il creatore di Star Trek, Gene Roddenberry. Ci siamo frequentati per tre anni e penso di conoscerlo piuttosto bene, e posso dirvi con certezza che si sta rivoltando nella tomba per le ultime cose che sono state fatte con la sua creatura”.
R: 6 / I: 0
https://www.rinnovabili.it/greenbuilding/smart-city/__trashed-2/

https://www.rainews.it/articoli/2022/07/in-arabia-saudita-nasce-la-citt-del-futuro-75-miglia-di-grattacieli-per-5-milioni-di-persone-d02f274e-2006-42d0-8f50-369b465a6d6f.html

Mentre il sindaco Sala parla di Milano prima smart city italiana, nel mondo fanno progetti concreti…
R: 6 / I: 2
ITT: libri per bambini/ragazzi che erano capolavori quando li avete letti a 12 anni e sono ancora capolavori quando li rileggete a 30 anni.
R: 6 / I: 0
cosa ne pensate di questa mappa?
R: 5 / I: 1
Ho comprato per 20 euro l'eBook esegesi di Philip Dick,1400 pagine dei suoi appunti ( originariamente 8000 pagine) scritti dopo che nel marzo 1974 ebbe tipo delle comunicazioni dal futuro.
R: 13 / I: 1
donna forte indipendent strong woman vs predator, vabbè
R: 5 / I: 1
Sarà guardabile?
R: 32 / I: 2
Mi consigliate qualche documentario sul Giappone che possibilmente segua il format “on the road” e venga narrato direttamente in prima persona da chi sta davanti alla camera? Vanno bene anche se sono serie a più episodi.

Ah, se possibile che sia su Amazon Prime Video (ho già visto “James May in Giappone” e “Viaggi al rallentatore” gli episodi in Giappone), altrimenti lo reperisco in qualche modo.

non so scrivere grazie.
R: 7 / I: 0
Anon, scusa la negritudo ma sto impazzendo.
Poco tempo fa avevo letto su una pagina di questo film (apparentemente sottovalutato) che pero' molti incensavano nei commenti.
Ora, dai commenti sembrava davvero interessante e mi ero ripromesso di scaricarlo. Tuttavia, non mi ricordo piu' il titolo e la trama. Aiutami, te ne prego.

Il film era probabilmente una roba americana (o inglese) molto simile a cloud atlas, probabilmente con universi/mondi paralleli ecc. con una trama intricata. Cast di alto livello con attori hollywodiani.
E' tutto quello che ricordo perche' sono un cazzo di negro.
R: 17 / I: 4
Forse è arrivato il momento di cercare di capire Hegel, oltre al meme. Ho provato a leggerlo direttamente, ovviamente non c'ho capito un cazzo e un po' dubito che qualcuno ci abbia capito davvero qualcosa. Hegel forse è una sfera di diarrea, ognuno la scruta e qualcosa appare. Quali monografie (magari agili) (e poco parziali - sennò riprendo Marx eh) hai letto, anon?
R: 67 / I: 13
…No
R: 4 / I: 0
È rimasto qualche attore americano che non ha fatto un cinefumetto?
R: 17 / I: 7
Qual è stato il miglior attore che abbiamo avuto in Italia?
R: 45 / I: 0
Thread per i prossimi film della Marvel.
So che non saranno apprezzati, ma immagino che un thread serva.
Gli Eterni arriva nei cinema a Novembre in Italia.
R: 18 / I: 0
Sto rivedendo breaking bad, e arrivato alla fine della penultima stagione, sembra quasi che la serie sia finita…

ma c'è ancora la quinta stagione…porca puttana non ricordavo 'sta cosa….

walt ha ucciso gus fring, il boss, tramite esplosione, e lui e jesse ora sono liberi….
non ricordavo 'sta cosa:ora nella quinta non ricordo davvero qual è l'elemento che riscombussola le carte, ricordo solo che subentra un gruppo di delinquenti americani belli aggressivi…


che capolavoro breaking bad, che capolavoro


sottilmente, questa serie tv è anche comica, ed è questo il suo segreto,walt è un personaggio sottilmente comico, che va sempre a mille per tenere tutto sotto controllo, barcamenandosi tra superboss e gente orribile

questa serie è come avere un film avvincente che dura 60 ore… ecco che qualsiasi film di 2 ore perde "brillantezza" al suo confronto

ma è lo stesso per qualsiasi serie tv "fenomenale"…se una storia ti offre 30\50 ore di intrattenimento, con sviluppo profondo dei caratteri, delle storie, degli avvenimenti, ecco che il concetto di film di 2 ore viene fortemente sminuito…

ed ecco che infatti i film (al cinema) stanno diventando una sorta di spettacoli pirotecnici da ammirare per 2 ore, mentre alle serie tv si sta dando sempre più il compito di raccontare storie, storie complesse, da sviluppare, che necessitano dei loro tempi…


le serie tv sono ciò che un film davvero dovrebbe essere: un'approfondito viaggio in una storia, che può prendersi i suoi tempi, che ti permette di conoscere davvero i suoi personaggi…
R: 9 / I: 1
sto rivedendo lesercito-delle-12-scimmie

la serie tv 12 monkeys vale?
R: 11 / I: 0
C'è del potenziale per un capolavoro.
R: 3 / I: 0
Nel 1990 andò in onda negli uk una sitcom con protagonisti Hitler e Eva Braun,aventi dei vicini ebrei…

Dopo la prima puntata, la serie non fu più trasmessa ( erano state girate 11 puntate)
R: 5 / I: 4

Fantascienza

Thread sui libri di fantascienza seria. Solo roba seria con piu' di cento pagine (quindi inaccessibile agli zoomer del cazzo). Inizio con:

Children of Time

Ottimo, scritto veramente bene, niente stronzate misticheggianti o religiose. Tecnologia contro biotecnologia. In certi punti sembra un testo universitario di neurobiologia. Consigliatissimo.
R: 4 / I: 0
Cringe zi
R: 10 / I: 0

Lunghezza mezza bellezza?

Qual è un film che ad anon è piaciuto del presente o del passato ma che gli ha fatto pensare "eh, se fosse durato 4-7 ore sarebbe stato meglio…" e perché?
R: 21 / I: 1

Traduzioni

Secondo voi un giorno smetteranno di tradurre in italiano libri e film in inglese? Ormai dagli zoomer in avanti tutti saranno bilingue dalla nascita. Diventerà un mercato di nicchia?
R: 14 / I: 0
Quindi è finita la moda di "citare" gli anni 80 e adesso vanno coi 90 per i prossimi 10 anni?
R: 4 / I: 0
Non so se dargli 6 o 8. Mi aspettavo un pippone sugli uomini bruti e cativi come Promising young woman, invece c'è andato leggero. Ex Machina era una chiavica e Annihilation un 6. Sugli aggregatori gli danno tra il 6 e il 7.

Come horror fila liscio (sicuramente meglio di quella cagata di X), divertenti l'omino della foresta e le scene di parto. La location è carina e mi ha ricordato i boschi del paesello dove ho abitato da bambino. Forse ci si può vedere anche una critica politica generale: la campagna/provincia come luogo del rimosso della sinistra liberale con cui prima o poi deve fare affari. La fotografia è ok. La cgi fallisce un po' sul bambino ma per il resto funziona. Il montaggio crea l'atmosfera giusta. La recitazione è perfetta e c'è la mia waifu cessetta di Sto pensando di finirla qui come protagonista.

Che mi dici?
R: 19 / I: 3
Eh! Volevi! Guarda che faccia, guarda che faccia! Non se lo aspettava! Pensava che almeno un singolo film del passato potesse salvarsi e invece! Paga, sborsa, investi!
R: 12 / I: 0
non so scrivere la vostra interpretazione del film? Secondo voi è stato tutto reale o frutto della schizofrenia di Bateman?
R: 8 / I: 0

Nature: friend or foe?

Meme panel con Harari vs Zizek.

https://iai.tv/video/nature-friend-or-foe
R: 78 / I: 7
Assassin's creed Valhalla
R: 5 / I: 0
Visto ieri perché avevo letto recensioni positive ma a me è sembra la solita cazzata piena di plot holes Perché la radio non va? La sonda? Niente motore d'emergenza o almeno carburante di scorta? per fare una tirata esistenziale da due soldi.
R: 4 / I: 0
Ecco la prova che non basta una buona sceneggiatura per fare un buon prodotto.


Ma poi, dai, perché ti metti a fare remake di pietre miliari?
R: 6 / I: 0

The Irishman e i suoi effetti speciali

Che peccato. Un tizio qualunque è riuscito a fare, con i propri mezzi, un ottimo lavoro per quanto riguarda gli effetti speciali, mentre uno studio hollywoodiano ha rovinato, almeno per me, l'atmosfera di un film.

Possibile che non si siano resi conto che più si invecchia e più la fisionomia fisica e facciale cambia?
Prendiamo ad esempio il Robert de Niro di adesso: ha un fisico massiccio, lo sguardo segnato e il labbro inferiore pronunciato. Una volta non era così, eppure in "The Irishman" è stato ringiovanito non tenendo conto di questi fattori, creando confusione.
R: 12 / I: 7

Film Profetici

In questo filo: film profetici.