[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/cul/ - Cultura

/film/ + /lit/ + /scr/ e roba pretenziosa
Nome
Email
Oggetto
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]  [Catalogo]  [Ricarica]  [Archivio]  —   


 No.6814[Rispondi]

Nuovo trailer.
3 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.6819

antiamericafag LE MEDICINE

 No.6820

oh wow un film di batman oscuro e profondo di cui avevamo bisogno

 No.6822

Dal trailer mi puzza di merda, purtroppo, soprattutto il casting mi sembra terribile, gli unici ad ispirarmi sono Pattinson come Batman che Paul Dano come l'Enigmista, ma il resto è una catastrofe.

Andy Serkis come Alfred e John Turturro come Falcone? Stiamo scherzando? Ho capito che vogliono far qualcosa di diverso ma porcodio, lo spacciano come film dark e poi ci mettono queste commedie?
Ovviamente Gordon doveva essere negro.
Catwoman fa cacare, il costume ispirato aquello dei giochi Arkham può funzionare (a patto che si tenga un po' la "maschera", diocane è sempre a muso scoperto), ma il problema principale è che l'attrice è un cesso, è tutta rifatta in viso, e poi abbiamo già visto con Halle Berry come una catwoman del genere non funzioni (anche se secondo me aveva del potenziale, quindi chissà).
Colin Farrell non mi piace molto come attore, ed il fatto che sia irriconoscibile col trucco è un punto a favore, però ha un aspetto troppo generico, per niente iconico, e mi risulta impossibile non paragonarlo allo spettacolare Pinguino di DeVito.

Vedremo, ma ho perso tantissimo hype.

 No.6823

>>6822
Andy Serkis non è un attore malvagio.
Però capisco che ci siamo abituati ad un Alfred come Michael Caine.

 No.6824

>>6823
Serkins non è affatto malvagio, anzi, mi piace molto, ma l'hai visto? Fa sempre la parte da buffone o stronzo schizzato perché ha quella faccia lì, come Steve Buscemi fa sempre lo stramboide o Jack Nicholson lo svitato.

Non dico che un Alfred diverso dal classico maggiordomo elegante interpretato da Caine e Gough sia male a priori, Jeremy Irons ha interpretato un Alfred più "maschio" e secondo me è riuscito alla grande (anche se i film facevano cacare), però Alfred è sempre stato una costante in tutti gli adattamenti di Batman, ed è bello per quello; dato i precedenti di Serkins ho l'impressione che verrà utilizzato per interpretare un Alfred estremamente diverso, al punto da finire con lo sminchiare il personaggio.



 No.6793[Rispondi]

Merita?
2 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.6796

>>6795
Ma c'è qualcosa in The Human Centipede oltre al meme e allo shock value?
Non l'ho ancora mai visto ma mi è sempre puzzato di un film di merda ma con un concept ridicolo e schifoso al punto giusto da farlo diventare virale.
Un po' come è stato ai tempi per Hostel e A Serbian Film (o era Movie?).

Detto questo, mi manca pure il film in OP: è una porcata o dovrei investirci del tempo?

 No.6798

Solo se sei molto giovane e l'horror non è uno dei tuoi generi.

 No.6802

>>6796
Guarda, è innegabilmente una trashata che fa affidamento sullo shock delle scene grottesche, però ha un buon concept.
Non credo che A Serbian Film sia un buon paragone perché in realtà è un film molto profondo, che spazia dal mondo del porno alla politica e alla società; Hostel al contrario è un film più generico e mirato ai teenager.

Non lo paragono a Cannibal Holocaust come film, perché è totalmente differente, ma l'idea è la medesima, creare un film agghiacciante che esplori un concept unico o comunque quasi sconosciuto (almeno ai tempi).

 No.6807

Io davvero non riesco a capire come facciate a difendere un film del genere. Una delle più grandi cagate che ho visto negli ultimi anni. Non fa ridere, non fa paura, non fa pensare, non c'è niente. Basta vedere i film che ha fatto dopo di questo per capire che Smith ha praticamente avuto culo con Clerks e basta.

 No.6821

>>6807
non si capisse come sia passato da red state ai successivi



File: Screenshot 2021-10-16 at 2….png (152,27 KB, 1159x1158)

 No.6808[Rispondi]

Lo vedete perché nessuno con mezzo cervello guarda più i film americani? Questa è la trama di First Reformed (La creazione a rischio), un film del 2017. Esaltato e celebrato dai soliti quattro stronzi che scrivon sui giornali e da qualche redditcuck con barba e occhiali da vista. Che puttanata è? Qual è il senso di questa massa di merda? Un prete del cazzo che si fa esplodere in chiesa non si sa per quale fottuto motivo, e poi limona una troia? Ma mi prendete per il culo? Davvero quegli obesi di merda pensano che io mi lasci impressionare da tre o quattro tòpoi sbattuti lì alla cazzo di cane come la scrittura del diario, il cambiamento climatico, il rito esoterico e la penitenza col filo spinato? Dovete solo ringraziare che non mi sono fatto esplodere IO dentro un cinema, miserabili pedofili del cazzo. Questa è una trama che poggia sul nulla, è un assemblaggio di memi che sperano di dire qualcosa ma non dicono niente. Il primo passante per la strada sarebbe in grado di vomitare qualcosa di migliore. Hollywood è il nichilismo, è il nulla elevato a spettacolo, rappresenta alla perfezione il vuoto e la miseria della cultura americana, o di quello che è diventata.

Poi scorri wikipedia e leggi che il frocio ignorante ha dichiarato di essersi ispirato a capolavori come Luci d'Inverno, Il diario di un curato di campagna e Ida di Pawlikowski. Oltre al danno la beffa! Arriverà prima o poi qualcuno che vi stermina tutti, americani di merda…

 No.6817

Boh op io non ho mai sentito parlare di quel film.
Che Hollywood abbia un grosso problema di scrittori è vero. Ho libri sul cinema scritti anni fa, anni 2000, in cui ci si lamentava proprio di questo - rimarcando che quello che vediamo è il meglio, pensate il resto.
Questo è uno dei grossi motivi per cui il cinema ha sempre pescato da altri media, romanzi, la vita vera, fumetti, teatro.

D'altra parte se uno sa scrivere non ha molto senso scrivere sceneggiature per il cinema.



File: squid%20game-2[1].jpg (35,79 KB, 900x506)

 No.6625[Rispondi]

Allora /cul/, cosa ne pensi de IL GIUOCO del calamaro?
42 post e 5 immagini omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.6790

>>6785
Per me aveva senso invece. In quel momento ha incrociato il tipo che va a spasso a reclurate falliti da buttare nel tritacarne, ed era poco dopo aver superato un lungo periodo di apatia in cui sostanzialmente non ha avuto il coraggio di toccare quei soldi. Semplicemente non poteva scegliere di vivere egoisticamente la sua vita e mettersi tutto alle spalle con i big money ed ha deciso di fare la guerra ai ricconi decadenti che portano avanti questo gioco, non potendo ignorare il fatto che un altro gruppo di poveracci era in procinto di cascarci.

 No.6797

>>6785
Secondo me c'è anche da dire che della figlia non gliene è mai fregato davvero un cazzo, era la nonna che gli ha ricordato il compleanno e ha insistito

 No.6810

File: sniggers.jpg (59,85 KB, 720x360)

Mi è sembrato un Parasite Vol. 2 fatto peggio. Non vorrei che gli fosse venuto in mente di forzare quel modello e adesso ogni tot anni, quando la gente si è quasi dimenticata dell'ultimo, buttano fuori un film coreano "anticapitalista" per tirare su un po' di views tra gli adolescenti/giovani.

 No.6812

>>6810
non mischiamo la merda con la cioccolata

 No.6813

Anche io appena finito. Rispetto alla merda che danno in onda su netflix è molto bello e le backstory dei personaggi, anche se banali, sono sviscerate bene.
Che ci creadiate o no, del plot twist di 001 avevo già intuito alla sua prima apparizione, quando ha parlato del tumore, perché ho avuto un flash di John Kramer di SAW ed ho immediatamente immaginato la storia del vecchio malato terminale oramai spacciato, che in questo caso invece di farla pagare a chi spreca la propria vita come fa Jigsaw, cerca invece l'ultimo "brivido" prima di morire.
La scena delle sue urla che hanno fermato la prima aggressione è stata un po' troppo sospetta in quel senso, ma poi hanno fatto un buon lavoro a farlo sembrare davvero un povero vecchio quando si piscia addosso e quando dà l'ultima biglia al protagonista. Mi avevano quasi convinto ed infatti ci sono rimasto malissimo alla sua "morte", anche se mi è rimasto il dubbio perché non l'hanno mostrata.
Un buon lavoro anche a mostrare la discesa nella pazzia dell'amico del protagonista, aveva fatto lo stronzo egoista in varie occasioni, ma l'inculata all'indiano è stata davvero infame.
Gli altri personaggi un po' stereotipati, il boss della malavita viscido, la puttana irritante, il prete, la ragazzina nichilista che ammazza il padre che ammazza la madre, anche la ragazza nordcoreana che dovrebbe essere più "protagonista" ha la solita storia della famiglia disagiata.
Invece il cazzo di poliziotto mi ha fatto incazzare, tutto sto casino per scoprire che darth vader è suo fratello, e poi non spiegano perché un ex vincitore del gioco sia diventato il vice-capo dell'evento. Anche qui probabilmente è una situazione alla SAW: quelli che sopravvivono sviluppano una sindrome di Stoccolma verso il vecchio Kramer ed iniziano a fare i suoi scagnozzi senza motivo. Avrei preferito un twist del tipo che chi vince, per poter usare i soldi, deve fare da host per il gioco successivo.



File: 6ohv18q.jpg (107,53 KB, 593x682)

 No.6764[Rispondi]

È giusto?
8 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.6781

Lol sarà una merda.

 No.6782

>>6780
>pansessuale
genio!
Sicuro di sto passo gandalf torna come transettone e theodwin una lesbicona innamorata di arwen e gelosa di aragorn

 No.6783

>>6764
>È giusto?
Fregacazzi del colore degli hobbit in sè, la cosa che mi dà fastidio è che al giorno d'oggi si devono infilare a forza questi temi in ogni prodotto culturale, ma sempre riflettendo la società americana, unica società multiculturale contemplata (avete mai visto un albanese o un romeno in qualcosa di italiano?).
In più NON C'È MEZZO HOBBIT NEI RACCONTI DELLA SECONDA ERA, OGNI PERSONAGGIO LO HANNO TIRATO FURI DAL CULO ma magari appaiono giuso per due minuti, questo è puro marketing e ci siamo cascati tutti
Sulle donne forti Tolkien ha scritto personaggi femminili importanti, non è detto che abbiano cambiato sesso a qualcuno o inventato una nuova Tauriel.

>>6772
>Metà della roba SJW che fanno a me piacerebbe pure se fosse fatta bene
>invece è tutto buttato li
Sottoscrivo, è ridicolo quanto povere di contenute sono certe produzioni che sulla carta dovrebbero essere rivoluzionarie. Acqua di rose, sempre. E mercato.

 No.6804

I NEGRIIII I NEGRIIIII VUOI GUARDARE LA NEGROVISIONE?

 No.6806

Bilbo e Gollum pronti per raggiungere il Wakanda



File: 6d8ohmf.jpg (69,06 KB, 391x600)

 No.6799[Rispondi]

appena ordinati, qualcuno li ha letti? Ho già letto shooting up e volevo approfondire

 No.6800

File: 1jgil8m.jpg (24,71 KB, 202x298)


 No.6801

File: ctoo5in.jpg (64,14 KB, 336x500)


 No.6803

No, ma proprio in questo periodo sono interessato ad approfondire l'argomento droghe / psichedelici da un punto di vista culturale e intellettuale; sarebbe interessante droppare qua un po' di titoli.

 No.6805

>>6803
Come cambiare la tua mente di Pollan, ciao



File: wag8h8b.jpg (109,69 KB, 600x800)

 No.6547[Rispondi]

Film sulla falsariga di Lolita
(astenersi moralfag)
7 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.6730

File: leon.jpg (68,38 KB, 736x1104)


 No.6731

File: poster-780.jpg (77,09 KB, 780x1170)

C'è anche questo che è donna 40enne e ragazzino di 14. Della Varda.

 No.6733

File: 713jfF3rcKL._SL1181_.jpg (193,2 KB, 839x1181)

File: brooke-shields-pretty-baby….jpg (581,89 KB, 2000x1472)

File: pellicola-originale-titolo….jpg (129,33 KB, 1300x954)

Pretty Baby.
Con brooke shields e susan sarandon.

 No.6791

>>6730
ricordo male o c'era una scena in cui era palese gli stesse facendo un chinotto?

 No.6792

>>6791
ricordi male



 No.6745[Rispondi]

Ho scoperto dell'esistenza di questa serie per puro caso, passata completamente in sordina. Qualcuno l'ha vista? Io ho letto il fumetto anni fa e mi piacque ma non ho intenzione di buttare via tempo a guardare una serie che magari finisce come The Walking Dead, cioè che parte bene e poi diventa una palla mostruosa vagamente ispirata al fumetto ma che poi fa un po' i cazzi suoi.
5 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.6776

>>6762
Hai completamente ragione, così avviene nel fumetto.
Ho detto che è "letteralmente un manifesto all'eguaglianza" piuttosto perché mostra come lo sfruttamento, i giochi di potere, la criminalità non siano fenomeni esclusivamente del genere maschile (qua puoi dire "grazie al cazzo" ma c'é tutta una corrente, peraltro resistente e numerosa, soprattutto nel mondo anglosassone, che vede la donna come incapace di compiere nefandezze, costretta dal patriarcato quando accade e pertanto meritevole di attenzioni/interventi: so come tutto questo possa sembrare un pezzo di Crepaldi/forum dei brutti, ma basta guardare qualche media "progressista" come il The Guardian: quando si parla di pene troppo dure per gli uomini, la prima risposta è un utopico "aboliamo le carceri", quando le pene troppo severe riguardano donne s'invocano attenuazioni. Lo stesso principio si applica in tanti altri contesti, vedi il mantenimento dei figli nelle coppie separate, pure in Italia alcuni tribunali hanno applicato la "maternal preference" perché la madre è intrinsecamente ritenuta migliore dell'uomo nell'educazione della prole e così potrei andare avanti per ore; in pratica la società e le istituzioni pensano che ponendo una donna su un piano differente possa solo portare vantaggi, quando è quanto di più dannoso possibile (oltre alle discriminazioni, innegabili, che una donna soffre in quanto donna).

Tutto questo pippone per dire che il fumetto invece sostiene come, oltre ovviamente alla necessaria complementarietà dei generi sul piano biologico, dare in mano le cose alle donne non significa miglioramenti soltanto perché sono donne, si parla quindi di un'eguaglianza nel peggio che un singolo possa fare

 No.6777

>>6776
>dare in mano le cose alle donne non significa miglioramenti soltanto perché sono donne, si parla quindi di un'eguaglianza nel peggio che un singolo possa fare
Sì, in effetti anche questo, di certo non viene fatto alcuno sconto alle donne né gli viene dato alcun premio, infatti è scritto benissimo. Però il fumetto alla fine finisce in una nota "positiva", cioè le donne hanno in mano tutto il potere per ovvi motivi demografici, esistono dei cloni di Yorick ma pochi (mi pare qualche migliaio) e servono giusto per non fare estinguere la specie e il mondo è nella pace e nella prosperità, cioè alla fine tutto è bene quel che finisce bene e nonostante il brutto quarto d'ora il mondo va avanti lo stesso e forse pure "meglio". In sostanza è la realizzazione del mondo che descrivono quelle femministe incallite che sostengono che per raggiungere la pace nel mondo il 90% degli uomini dovrebbe morire. Lo SCUM manifesto messo in pratica, insomma.

 No.6779

>>6777
Ammazza che strunzata di finale.
Also

>>6762
>essendo la maggior parte dei medici uomini
Falso perché il 63% degli iscritti a medicina in Italia è donna e il 50% è stato superato già negli anni 2000
Nell'anglosfera è anche peggio.

 No.6787

>>6753
Non avevo letto, chiedo scusa.

 No.6788

>>6779
Ti consiglio comunque di leggerlo, il finale è molto più valido di quello che sembra (sì, c'è il "tutto è bene quello che finisce bene" ma è più dolceamaro, anzi del tutto amaro, per i protagonisti che hai imparato ad apprezzare per venti volumi e positivo solo per l'umanità nel complesso)

Il torrent con tutte i volumi è disponibile dai tempi di TNTforum, dopo metto il magnet sempre che sia ancora seedato

Detto questo, a me fa non poco incazzare il race-swapping del personaggio (la fidanzata di Yoderick, bianca ultra liberale privilegiata è stata swappata con un'attrice "light-skinned", tutti "hurr durr ma il fatto che fosse bianca nell'originale non significa nulla, non era essenziale per la storia" - quando senza spoiler, lo era, per far rientrare la tizia in questione in un preciso stereotipo anche in conseguenza ad alcune sue scelte)



File: gli-autori-di-drive-in.jpg (78,78 KB, 625x438)

 No.6773[Rispondi]

ALL'INIZIO NESSUNO AVEVA PRESO SUL SERIO IL “DRIVE IN”, PROGRAMMA DI INTRATTENIMENTO LEGGERO CON UN FORMAT MALAMENTE COPIATO ALLA TV AMERICANA. GLI INTELLETTUALI LO IGNORAVANO E LO CONSIDERAVANO COME INTRATTENIMENTO POPULISTA PER RIMBECILLIRE LE MASSE, MENTRE LE CLASSI INFERIORI LO USAVANO COME MEZZO DI INTRATTENIMENTO LEGGERO PER DIMENTICARE GLI ORRORI DELLE LORO ESISTENZE.

SOLO UN'INDAGINE DEL VATICANO AVEVA INTUITO CIO' CHE SI CELAVA DIETRO A QUEL PROGRAMMA: OGNI VOLTA CHE UN ITALIANO RIDACCHIAVA ALLE BATTUTINE DEI CABARRETTISTI O CHE SI SPIPPOLAVA SULLE BALLERINE, UN PEZZO DELLA SUA ANIMA SCOMPARIVA. I PRETI ADDETTI ALLE ESTREME UNZIONI INIZIARONO A NOTARE COME MOLTI CADAVERI FOSSERO PRIVI O QUASI DI ANIMA DA ESCIDERE E INVIARE AL COSIDDETTO “ALTISSIMO”. NESSUNO DEI MORTI SEMBRAVA IL TIPO DA COMMETTERE UN PATTO SATANICO, ERANO QUASI TUTTI POPOLANI DI BASSA CULTURA ED ESTRAZIONE SOCIALE. FU SOLO PER CASO SE UN PRETE PASSO' DAVANTI A UNA TV ACCESA DURANTE L'ORA PIU'NERA DELLA NOTTE E SENTI' L'EFFETTO NEFANDO DEL PROGRAMMA.

LE INDAGINI INIZIARONO SUBITO, MA INCONTRARONO UNA RESISTENZA SOFFICE QUANDO INESORABILE. I CABARRETTISTI ESORDIENTI NON AVEVANO UNA IDENTITA', SEMBRAVANO APPARSI DAL NULLA. SEMPLICEMENTE NON C'ERANO CORRISPONDENTI ALL'ANAGRAFE, ALLA SIAE O NEI VARI SINDACATI O COMPAGNIE DI ATTORI. NESSUNO LI CONOSCEVA, NEANCHE I LORO STESSI CONCITTADINI. LE BALLERINE NON ERANO MAI STATE VISTE PRIMA E NEMMENO I MIGLIORI CONOSCITORI DEL MONDO DELLA PROSTITUZIONE LE CONOSCEVANO. I COMICI PROFESSIONISTI CHE APPARIVANO SUL PALCO NEGAVANO DI AVERE MAI PARTECIPATO ALLE RIPRESE ED ERANO IN GRADO DI DIMOSTRARE CHE NEL MOMENTO IN CUI APPARIVANO SUL PALCOSCENICO DEL “DRIVE IN” IN REALTA' ERANO IN ALTRI LUOGHI.

DOPO MESI DI INDAGINI INFRUTTUOSE, UN'UNITA' SPECIALE DEL VATICANO PRESE D'ASSALTO LO STUDIO DOVE IL “DRIVE IN” FACEVA LE SUE RIPRESE E LE INVIAVA ALLA MEDIASET. L'UNITA' ERA COMPOSTA DA UN GRUPPO DI PRETI ESORCISTI E DI SPECIALISTI ASSOLDATI DAL VATICANO, ACCOMPAGNATI DA TRE PATTUGLIE DI CARABINIERI E UN'UNITA' PRESTATA DALL'ESERCITO PER L'OCCASIONE. GLI SPECIALISTI INVIATI PER ARGINARE L'ORRORE PENSAVANO DI ESSERE IN GRADO DI AFFRONTARE QUALUNQUE COSA SI NASCONDESSE NELLO STUDIO.

ARRIVATI A DESTINAZIONE, FU CHIARO CHE QUALCOSA NON ANDAVA. L'EDIFICIO DELLO STUDIO ERA UN CAPANNONE INDUSTRIALE IN UNA ZONA DESOLATA DI QUARTO OGGIARO, INTESTATO A UN “CIRO ESPOSITO” RESIDENTE IN LARGO VIA BROMBEIS, RISULTATO IRREPERIBILE ALLPost troppo lungo, premi qui per vedere tutto il testo.

 No.6774 SALVIA!

tl;dr. Phazyo?

 No.6811 SALVIA!

>>6774
Phazyo scrive meglio, ma ultimamente ho notato almeno altri 2 pattern linguistici nei suoi post, e uno potrebbe corrispondere a questo. Pallide imitazioni del Maestro, comunque.



 No.6722[Rispondi]

Diochan è pronto per un'altra (ed ultima) stagione di Dottor Chi Donna?
12 post e 3 immagini omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.6740

>>6739
Basato

 No.6741

>>6739
>La fregna è un uccello nella miniera, ed è morta.
È un'immagine straordinariamente vivida, complimenti.

 No.6750

File: 9.png (435,69 KB, 710x342)

>>6739
>La fregna è un uccello nella miniera, ed è morta.
Questo giorno richiede un pesante tributo… tuttavia ha compiuto la sua missione.

 No.6751

>>6739
commovente e quella perla alla fine, giuro, l'ho segnata sul mio diario

 No.6765

>>6739
Top tier post.



  [Torna in cima]   [Catalogo]
Elimina post [ ]
Precedente [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]