[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/cul/ - Cultura

/film/ + /lit/ + /scr/ e roba pretenziosa
Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

 No.5084

Pronti?

 No.5088

Il primo era brutto, noioso e non c'era niente di innovativo. Questi sembrano cutscene da videogiochi.

 No.5089

>>5088

Antipatico

 No.5092

>>5088
Troppi spigoli, però effettivamente solo un terzo erano carini.

Op, per una/due serate senza impegno lo guarderò anche se con poche aspettative

 No.5100

>>5088
Gli episodi erano talmente diversificati che se non te ne piace neanche uno, o lo stai facendo apposta per cercare attenzioni, o è proprio l'animazione che non ti piace, che è un tuo problema

 No.5103

Il mio corpo è pronto, spero sia al livello della prima stagione (sì, le storie eran banalotte ma alla fine sono corti quindi non mi aspettavo trame chissà quanto elaborate).
Quali sono stati i vostri episodi preferiti della s1?

 No.5129

La Testimone miglior puntata della prima stagione, anche solo per l’estetica

 No.5131

>>5100
Ci fu un ampio thread sull’ argomento. Forse sei nuovo e te lo riassumo. Love Death robot presenta una fantascienza prevedibile non innovativa e piena di cliché uno stile rimasto agli anni 90/200, un buon prodotto per minorenni che si affacciano allo stile.

 No.5150

>>5100
erano diversificati per cui almeno un paio ti avrebbero sicuramente intrattenuto o fatto sorridere. Ma da qui a piacere davvero può esserci un abisso.
Io l'ho guardato tutto e nel complesso direi che andava bene, ma resto molto critico della serie perché spesso e volentieri gli episodi mancavano di carne al fuoco e per venderti quel po' di fumo rimasto aggiungevano un po' di nudità a caso. "Fish Night" e "Zima Blue" erano le uniche che avevo apprezzato davvero a livello di stile grafico.
Alla fine la seconda serie merita sicuramente una chance, ma spero abbiano cambiato un poco direzione: la prima serie la ricordo come uno mettere in mostra le capacità tecniche più che i contenuti.

Also, credo di essere l'unico ad aver vagamente apprezzato l'episodio dello Yogurt senziente, mi ha fatto lollare perché aveva un che di corto della Pixar IMO.

 No.5341

Allora, finalmente sono arrivati i nuovi episodi. Io conto di fare una scorpacciata domani sera, qualcun altro se li sta guardando?

 No.5342

>>5341
stasera li guardo, sono solo 8

 No.5343

>>5342
Solo 8? Vabbé, comincio a guardarli.

 No.5345

>>5342
visti ieri sera, pessimi tutti. Forse l'ottavo è leggermente meglio degli altri ma proprio non ci siamo. Storie troppo prevedibili e ripetitive, belle dal punto di vista grafico, soprattutto ice e il lovecraftiano erba alta, ma annoiano tutte.

 No.5347

Appena finito di vederli tutti. È un commento a caldo, quindi non riesco ad essere più specifico. Per esempio non so se le storie siano originali o tratte da romanzi, ecc.

Cosa dir? Interessante, dai. Dal punto di vista visivo, sempre tanta roba, c'è poca sperimentazione rispetto alla prima stagione di LDR. Molta grafica computerizzata ma poco spazio per altre tecniche animate, a parte forse due episodi.
Le storie sono interessanti, per essere dei corti, e affascinano ma non mi hanno preso.
La consiglio? Sì, questa seconda stagione si può vedere poiché è gradevole, ma non è rivoluzionaria. Forse avrebbero funzionato di più su carta.
Fa il suo dovrere: affascina, ma nulla più.

Purtroppo la mia opinione è influenzata dal mio crescente disinteresse verso il 3d. Mi aspettavo più sperimentazione da questa seconda stagione. Pazienza.
In ogni caso sono solo 8 episodi e il tutto si può vedere in breve tempo.

 No.5349

>>5347
> Le storie sono interessanti
Ma dove?? Sono troppo telefonate e ripetitive, per esempio il concetto di macchina che si rivolta, la città cyber piovosa con le macchine volanti e le asiatiche, l’immortalità ecc ecc.
Affascinano un pubblico che non ha letto niente di fantasy o fantascienza base. Ma naturalmente per piacere devi fare cose prevedibili e non essere originali.

 No.5353

File: 19920089_60fc4642c9_z.jpg (56,67 KB, 640x480)

>>5349

Ma infatti non ho detto che siano storie memorabili o rivoluzionarie. Sono affascinanti e fanno il loro compito, punto.

Io in un corto o in una storia cerco di più le emozioni che mi può dare. Ritengo i corti degli spaccati di vita e, se ben narrati, possono anche non avere un inizio o una fine precisa.

Una storia può essere telefonata, ma se è fatta bene io mi accontento.
E quindi abbiamo le vicende di un soldato che, durante una guerra, deve affrontare un guasto elettronico di una stazione di salvataggio. Oppure l'incontro tra due esseri che condividono lo stesso destino. O ancora la storia di un poliziotto che inizia a provare dei sensi di colpa. O le scaramuccie che fanno degli adolescenti per ammazzare il tempo

Tendenzialmente Abissi d'Acciaio di Asimov è un poliziesco. Ma lui ha saputo ricamarci attorno un mondo. Le storie possono essere semplici, ma per me l'importante è quello che ci costruisci attorno.

Sono spaccati di vita di vari personaggi in vari universi.
In una città cyber piovosa con le macchine volanti e le asiatiche, ci puoi narrare tante e tante storie. L'importate è come lo fai ed è per questo che ho detto che, forse, il tutto sarebbe andato bene se fosse stato trascritto su carta.

Mi ha annoiato di più la CGI. Ma quelli sono gusti.

 No.5354

>>5353
Io mi stavo addormentando. Li ho visti per perdere tempo, non mi hanno trasmesso niente che già non sappia. Questa non é fantascienza o fantasy.

 No.5358

Commento senza leggere gli altri commenti degli anon: l'unico degno di nota è l'ultimo sul gigante affogato, anche perché è tratto da una fonte di primordine.
Quello su babbo natale è "divertente".
Tutto il resto non è interessante, non ha niente da dire.
Mi ha fatto ridere quello del treno perché sono capotrenofag

 No.5360

Appena finito, in generale una delusione, la prima stagione mi ha convinto molto di più, in questa stagione hanno alzato la stanghetta della qualità di grafica e animazioni ma si è perso l'intrattenimento imo.
In ordine di gradimento (più o meno):

>Ep.4) Snow In the Desert

Mi sembra un corto perfetto per la serie, LOVE, c'è una storia d'amore, DEATH, ci sono un sacco di uccisioni, ROBOT, c'è la donna robotica. Oltre a quello, tecnicamente impressionante, alle volte i dettagli dei volti li facevano sembrare quasi veri attori; ambientazione piuttosto sviluppata e ben curata nonostante sia un corto, e la trama è molto semplice e tutta incentrata sul protagonista, il che funziona non avendo tempo per altro.

>Ep.3) Pop Squad

Intrigante il noir + sci-fi ed una trama che se sviluppata avrebbe davvero potuto essere degna di nota, in un corto da 15 minuti però non riesce a rendere granché, ma secondo me ha mostrato un gran potenziale.

>Ep.2) Ice

Ho adorato l'ambientazione e lo stile particolare, sia artistico che tecnico; mi è rimasto impresso e vorrei tanto un lungometraggio in quello stile. La trama è meh, ma comunque passabile per il sottotesto del ragazzo emarginato e del rapporto col fratello, si lascia seguire.

>Ep.6) All Through the House

Adoro lo stop-motion ed il fatto di imitarlo MI PIACE, dovrei detestarlo però mi piace. Sì, episodio cortissimo, niente di chissà quanto ricercato o lavorato, ma per quel piccolo che è secondo me funziona bene e lo premio per questo. Carino.

>Ep.8) The Drowned Giant

Intrigante, però mi ha dato fastidio che sembrava voler essere realistico, uno studio sul comportamento umano, ma l'assenza di un qualche inibitore tipo la polizia o il governo che intervenissero mi ha proprio infastidito, o lo rendi più fantasy dicendo che c'era una frenesia generale (un po' tipo in "Profumo: Storia di un assassino", che il profumo di donna fa andare tutti fuori di testa), o tipo una favola, altrimenti boh, così "realistico ma non troppo" non mi sembrava funzionare molto bene.

>Ep.5) The Tall Grass

No, davvero esageratamente banale, non hanno neanche provato a mettere un colpetto di scena finale (chessò, tipo che nonostante sia tornato sul treno sia comunque passato in un'altra dimensione e quindi i passeggeri siano mostri, oppure che è un loop temporale e quei mostri sono molteplici copie del protagonista che si sono perse e trasformate per qualche effetto), no, niente. Mi dispiace perché lo stile artistico mi è piaciuto davvero tanto, anche la scelta di animare con pochi FPS ci stava bene (alla faccia di quelli fissati i 60+ FPS).

>Ep.1) Automated Costumer Service

Il design così strano e particolare mi ha preso, inoltre alcune scenette fanno sorridere, però la storia è davvero troppo esagerata e stupida. Sinceramente metterlo come primo episodio mi è sembrato sbagliatissimo, Sonnie's Edge della prima stagione era molto più azzeccato, ti faceva venire l'hype con il combattimento di mostri ed eccitazione con le scene erotiche, facendoti subito capire che questi corti volevano essere qualcosa di diverso dai soliti cartoni animati.

>Ep.7) Life Hutch

Mi ha colpito il sangue, davvero ben realizzato, però come corto è troppo banale e noioso, anche il design non mi dice niente; non funziona, brutto brutto.

 No.5363

Tutti prevedibili. Stili banali (mi sembra anche peggio della prima stagione). Il realismo deve morire. Fra due giorni me li sono già dimenticati.

 No.5368

Boh, opinioni a caldo sui vari episodi visto che me li sono appena visti:
1) No. Proprio no. Ma perché lo hanno messo come episodio di apertura? La storia è atroce e le animazioni horride. Lo stile grafico non è nemmeno così particolare, gli umani sono banali caricature. M'ha fatto così schifo che stavo per droppare la serie.
2) Molto, molto meglio. Almeno visivamente è spettacolare e lo stile è una gran figata. Pur essendo un corto riesce a darti un senso di ambientazione e trama. Promosso.
3) Mboh, noir con accenni di temi vagamente interessanti. Ma sono completamente insoddisfatto, avrebbero dovuto trovare un finale che esprimesse un pensiero dell'autore sul tema trattato.
4) Best episodio per la grafica, l'ambientazione è solida, intrattiene senza sforzi e resta piacevole
5) Lovecraftiano e con una grafica che ho adorato, dovevano buttarla ancora di più sull'horror per avere un risultato eccellente
6) Semplice ma ho riso di gusto, approvato a pieni voti
7) Nope. Trito e ritrito, zero idee. Questo è quello che succede quando decidi di trasformare un gatto che gioca con un puntatore laser in una storia di fantascienza ad alta tensione
8) Piaciuta, almeno qua un qualcosa di originale ce l'ho trovato. Forse sarebbe stata più bella come storia letta su un libro che raccontata con un corto, ma resta molto apprezzabile.

Alla fine per quel che mi riguarda metà degli episodi sono promossi, l'altra metà potevano risparmiarseli e spendere i soldi in qualcosa di meglio. In particolare i soldi spesi nel primo.

 No.5369

>>5368
Madonna ma come fai ad avere gusti così merdosi?

 No.5376 SALVIA!

>>5369
non sei su /b/, argomenta o ottieni il fottere fuori

 No.5377

>>5376
Ho argomentato in più post, rileggi il thread

 No.5384 SALVIA!

>>5377
Hey amico, non siamo su un forum quindi non c'è modo di risalire ai tuoi post. Resta solo il fatto che >>5369 è un commento inutile che sporca soltanto e nemmeno trolla perché non c'è nulla da contestare. Non siamo su /b/ quindi se non hai niente da aggiungere evita direttamente di rompere il cazzo magari.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]