[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/cul/ - Cultura

/film/ + /lit/ + /scr/ e roba pretenziosa
Nome
Email
 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

 No.5310

Per riassumere:

>La trans Laverne Cox (la MtF di Orange is the new black) viene doppiata da un maschio

>La rete italiana insorge
>La distribuzione italiana viene rinviata con un nuovo doppiaggio

Cosa ne pensate? L'attrice ha un tono di voce molto basso e il suo doppiatore riusciva ad avvicinarsi alla sua timbrica.
Secondo voi è giusta questa polemica?

 No.5311

solite stronzate

 No.5312

Il film è talmente brutto che mi sembra l'ultimo dei problemi.

 No.5313

il doppiaggio ita ha la stessa voce dell'americano lol

 No.5314

Solite stronzate. Perché Walter White non è stato doppiato (e interpretato) da un malato terminale? E allora i bambini (Goku, Bart, Crilin pure da adulto…) che sono spesso doppiati da donne proprio per questioni tecniche? Se se ne vuole fare una questione di "rappresentatività" neppure una donna va bene, ci vuole un* trans; se si vuole fare la polemica del martedì non c'è nulla da discutere. Alla fine conta il prodotto, si vuole vendere un prodotto woke e tanto è.

 No.5315

Ci sono pochi tweet sulla questione, per me è pubblicità.

 No.5316

>>5315
ocazzo, hai ragione, su reddit manco un post

 No.5318

Perché parlare di giustizia e polemica?
Parliamo della semplice logica: serve un trans, dunque bisogna prendere un doppiatore trans e fargli fare il ruolo di un trans. Non mi sembra così difficile, soprattutto visto che la SGUOLA DI DOBBIAGGIO IDALIANA è così famosa nel mondo.

Se poi il problema è che non ci sono doppiatori trans (escludendo una categoria, dunque) allora forse è bene che comincino ad assumerli.

Non è sempre una questione dicotomica tra i "woke" e i cis, dai, commenti tipo questo >>5314 mi aspetto di leggerli su FB.


>>5315
Molto probabile dato il tema del film

 No.5319

>>5318
>un trans deve essere doppiato da un trans
perché? I doppiatori sono professionisti della voce e il loro lavoro è riprodurre la voce adatta per il personaggio

 No.5320

>>5318
>Non è sempre una questione dicotomica tra i "woke" e i cis, dai, commenti tipo questo >>5314 (Tu) mi aspetto di leggerli su FB.
Hai letto tutto o solo l'ultima frase? La dicotomia invece è proprio dare importanza alla rappresentatività sempre e ovunque, anche a scapito di scelte stilistiche o necessità. Cosa succede se * doppiator* trans a tua disposizione sono tutti cagn* malefic*? Cosa succede se un* cis è più brav*? Insomma, è evidente che in questo caso si fa cagnara tanto per far cagnara, senza motivazione nobile o adeguata. Per definizione, "woke".

 No.5321

>>5319
>>5320
E' evidente che hai un problema con sto cavolo di "woke" e non è un argomento che è bene discutere in questa board.

Io parlo solo dal punto di vista creativo. Nella clip c'è Pedicini che fa EVIDENTEMENTE la voce alla "sgiao belo io grosa banana". Al netto di chi si offende, è un doppiaggio grossolano e credo sarebbe molto più facile chiamare una persona trans, che ha l'espressività vocale adatta a quel ruolo, derivante dall'avere un corpo che ha fatto una transizione ormonale (e sì, anche una sensibilità particolare che per me aggiunge sempre al ruolo in un lavoro artistico).

Anche il paragone che fai non a senso, non puoi mettere a confronto DRAGON BALL e Crili LOL con un film adulto. Se la trama di un film fosse incentrata su un bambino e mi servisse quel tipo di interpretazione, non chiamerei una donna sinceramente. Anche chiamare il giapponese italiano che fa tutti i giapponesi (quello che dice SU-Zù-KI) è una bella trashata dal punto di vista artistico, e non parliamo certo di minoranze oppresse.

Infatti non ne faccio una questione ideologica. Se viene il negro di Scuola di polizia e mi doppia a perfezione bianchi, trans e bambini ed è indistinguibile dal risultato finale, ben venga. Il problema è che in questo caso specifico Pedicini è tutt'altro che indistinguibile.

 No.5322

>>5321
>E' evidente che hai un problema con sto cavolo di "woke"
Sono progressista e non mi piace che le cose vengano fatte a cazzo di cane. "Woke" è il progressismo a cazzo di cane.
>e non è un argomento che è bene discutere in questa board.
Dipende. C'entra col film/romanzo/… in questione e/o col contesto?
>Anche il paragone che fai non a senso, non puoi mettere a confronto
Dipende dalla critica che viene mossa. Spesso (se non sempre) non è per ragioni estetiche, ma per questioni ideologiche: "date spazio anche a noi!" o "prendiamo il nostro spazio vitale!". Una sorta di quote rosa per persone di colore o che si identificano nello spettro LGBT. Un personaggio appartenente a una minoranza dato alla maggioranza (Ghost in the Shell per fare un esempio senza uomi) è una "quota rosa" perduta.
>Il problema è che in questo caso specifico Pedicini è tutt'altro che indistinguibile.
Vero, soprattutto confrontato con la voce americana, che è comunque femminile. Ma è davvero questa la motivazione che ha fatto scatenare lo scandalo? Sempre che esista questo scandalo. Possibile che al direttore del doppiaggio e a tutte le figure nella produzione sia andato bene?

 No.5323

>>5322
Pardon avevo frainteso. Sta sulle scatole anche a me il woke, figurati. Per me un approccio razionale e basato sulla qualità finale della resa (aka: un doppiatore afroamericano renderebbe meglio la "struggle" di un personaggio nero oppresso, per fare un esempio) farebbe contenti tutti, ma banalmente parlando il woke medio vuole vedere solo il mondo bruciare quindi non è evidentemente lì il punto. Molti di questi non vogliono solo la loro quota, vogliono che ogni aspetto della realtà si conformi alla loro ideologia e dunque si attaccano ad arzigogoli assurdi pur di "cancellare" il mondo reo di averli resi presunte vittime.

Il problema della corrente woke è la violenza, che è una risposta disfunzionale a un problema più ampio (disparità sociale, economica e culturale). Sono cause sposate dai ricchi per convenienza e portate avanti dai poveri/borghesi, che non hanno reali capacità di distinguere tra essere la soluzione ed essere parte del problema. Infatti tra parentesi queste robe in Italia attecchiscono solo come moda tra i più giovani, chiunque altro anche mediamente intelligente è abbastanza scaltro da capire la pochezza della polemica e al massimo sceglie volontariamente di cavalcarla, con risultati goffi spesso.

Sono polemiche pretestuose di chi ha tutto, i nuovi "first world problems" camuffati da battaglia per la giustizia sociale. In tutta sincerità io credo sia comunque l'inizio del risveglio di una coscienza sociale, quindi apprezzabile in fondo nel suo essere una pallida reincarnazione delle ribellioni giovanili del 1968, che erano basate su assunti e problemi ben più gravi. Insomma, i giovani dovranno pur prendersela con qualcosa, no?

Nel caso specifico, io penso sia letteralmente un dibattito montato ad arte come diceva l'altro Anon. Un film del genere è mandato al massacro in sala, complice ovviamente il lolcovid e la minore affluenza nei cinema.

 No.5324

>>5318
L'interprete originale è LETTERALMENTE UN UOMO BIOLOGICO con la voce da uomo biologico
>Non va bene un doppiatore uomo
Kek 10/10 prendete gli antipsicotici che vivrete meglio e soprattutto smetterete di cagare il cazzo per puttanate.

 No.5325

>>5324
non sai leggere, spiace per te

 No.5326

>>5325
Ah sì? E cosa non avrei capito?


>>5322
>La voce americana è femminile
LOCOAS nel video è palesemente la voce da sfranta più classica che potresti immaginarti per una trans dio cristo.

 No.5327

>>5326
>LOCOAS
Anon, hai mai sentito parlare una negra non isterica? Hanno più o meno quella voce lì. Poi dipende, a 0:29 fa un "yeea" che manco i pornattori, all'inizio è più impostata e quindi più femminile.

 No.5337

solite stronzate made in usa, le voci sono simili e anche logicamente mi sembra più corretto sia un uomo a fare la voce femminile piuttosto che una donna la voce mascolina. In entrambi i casi comunque non ci troverei nulla di male se le voci si somigliano, il 90% degli spettatori nemmeno si sarebbero posti il problema se i soliti istrionici patologici di twitter non avessero avviato la polemica

 No.5338

>>5337
Il problema è che non si assomigliano le voci. Il doppiatore è anche bravo ma a sto giro non c’ha nemmeno provato a modulare un po’ la voce, probabilmente gli hanno detto di tenerla così com’è che tanto doppiava un travione

 No.5339

>>5338
Ma non dire cazzate sono uguali, è un fottuto gorilla.

 No.5340

>>5339
tipica voce da trans

 No.5344

>>5339
Sono uguali cosa? La voce femminile non è per forza stridula. Se tu sapessi che si tratta di un trans daresti per scontato che si tratta di una donna, forse con del mal di gola, forse con un timbro vocale leggermente rauco? Ok, di certo non mi pare ne una voce maschile ne quel pigro tentativo del doppiatore di modulare il suo timbro.

 No.5346

>>5344
Sì sono uguali ha la classica voce da trans e tu un trans di quella stazza non l'hai mai visto nè sentito parlare in vita tua, col cazzo che lo scambi per una donna vera con la tosse.

 No.5348

>>5346
O sono uguali o ha la “classica voce da trans” turbomonchione. Il doppiatore sta usando la sua voce normale, anzi leggermente modulata, il classico trans no, imposta la sua voce (si allenano a far sta roba eh) per avere un tono più alto e un timbro più leggero.
Tra l’altro nella stessa clip la bionda ha la voce rauca in certi momenti, dai per scontato che abbia il cazzo? Non penso proprio.
Ripeto non tutte le donne hanno la voce stridula, incontrane qualcuna ogni tanto.

 No.5350 SALVIA!

>>5348
No, la classica voce da trans è la voce che fa il doppiatore ed è la voce del negro.

 No.5352 SALVIA!

>>5350
Ah ma hai problemi di udito! Bastava dirlo subito eh.

 No.5355 SALVIA!

>>5352
>>5348
>>5344
dio porco ma ti leggi? "una donna con la tosse" le stronzata su cui ti stai arrampicando per non ammettere che ha una voce da trans, almeno tre anon diversi ti stanno dicendo che le voci si somigliano, l'unico stronzo che ha problemi di udito sei tu

 No.5357 SALVIA!

>>5352
Nè tu nè il negro con la parrucca sarete mai una donna, fai affari con esso.

 No.5359 SALVIA!

>>5355
Ah quindi in tre non siete capaci di trovare mezza argomentazione? Complimenti, quindi la disabilità non è solo uditiva ma anche mentale.
Le voci non si assomigliano (siamo passati da uguali a simili lol) e non devono assomigliarsi perché il doppiaggio non è una semplice imitazione, però se devi interpretare un transgender, ovvero una persona che allena la propria voce per modularla e cambiarne il timbro, il doppiatore deve adeguarsi al ruolo deve fare lo stesso “sforzo”, cosa che qui succede ma non abbastanza, è un tentativo goffo. Riesci a rispondere andando oltre a un semplice “no”?
Inoltre questo
>>5357
è il livello degli anon che ti danno ragione, non proprio un vanto direi.

 No.5361 SALVIA!

>>5359
Questo chiede le argomentazioni sul perché un travestito ha la voce da travestito e perché il doppiatore fa la voce da travestito, ma lol sei pronto per le competizioni di dibattito a Oxford.

 No.5362 SALVIA!

>>5361
Ah quindi voce la voce di un trans è automaticamente la “classica voce da trans”? Ergo la voce di un uomo è automaticamente maschile e quella di una donna è automaticamente femminile? Siamo a questi livelli di ritardo?
Lmao, se sono cose così ovvie perché non riesci ad argomentare?

 No.5364

La Cox ha la tipica voce da trans, mentre il doppiatore ha fatto una voce da frocio o travestito, da chi improvvisa una voce "femminile" come potrei fare io.

Comunque, basta assumere una delle millemila trans che ci sono in giro sui social, tanto dice due battute.

 No.5365 SALVIA!

>>5359
>gnooooo devi argomentareeeee perché con la retorica ho una minima possibilità di negare la realtà dei fatti e avere ragioneeeeeeee gnoooooo

 No.5366 SALVIA!

>>5365
Che buon odorino di culo arrostito

 No.5367 SALVIA!

File: 2bd[1].png (176,9 KB, 680x329)


 No.5370 SALVIA!

>>5367
Almeno ne sei consapevole, bravo

 No.5371 SALVIA!

>>5370
Ma se il doppiatore si mette la parrucca e la gonna poi può doppiarlo?



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]