[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/cul/ - Cultura

/film/ + /lit/ + /scr/ e roba pretenziosa
Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: l4v7ynu.jpg (32,55 KB, 168x250)

 No.5839

Che mezza cacata

 No.5840

Sono l’anon che lo ha criticato nel passato thread, come volevasi dimostrare, prodotto inutile.

 No.5841

Allora, amplio le mie considerazioni: da bimbo mi piaceva tantissimo He-Man, i pupazzetti e tutto il resto, ma non è un prodotto intoccabile e di sicuro non è che abbia 'sta gran valenza nemmeno come prodotto di intrattenimento; erano storie fatte per vendere giocattoli, quindi ci può stare che sparigli le carte, cambi le cose, eccetera.
In questo senso la scelta di fare un sequel e anche cambiare il protagonista la trovo una bella cosa, almeno idealmente, poi tornerò sull'argomento perché è uno dei punti deboli, ma deboli deboli, del tutto.
Dicevo dell'ambientazione: a seguito di quanto si vede nella prima puntata la magia sta lentamente sparendo e tutti i personaggi che ne avevano bisogno lentamente muoiono. Sorge una sorta di religione che si basa sulla tecnologia e sull'assimilazione ad una nuova forma di essere biologico/robotico. L'idea è veramente bella, peccato sia affrontata proprio alla cazzo di cane, e per tipo un episodio o due. Boh?
Belli i rimandi ai giocattoli classici, con addirittura He-Ro ed un'attenzione anche gradevole al costruire una sorta di mitologia del mondo. Ed è uno dei punti forti assieme ad alcune animazioni che sono buone.
Vengo ai punti peggiori, cioè la scrittura e i personaggi.
La protagonista è Teela, e la detesto non perché sia donna ma perché insopportabile. Se mai lo vedrete capirete. E' arrabbiata col mondo per una motivazione talmente stupida che fatico a credere sia davvero venuta in mente a qualcuno.
La sua spalla ha la personalità di una mozzarella. Tizia generica che fa le cose tecnologiche, zero design (la serie originale era bella proprio perché ogni personaggio aveva una sua personalità), qua è una qualsiasi che fa battute fuori posto.
Unica nota positiva Evil-Lyn.
E veniamo a Skeletor, che apparentemente è diventato cattivo perché era brutto e nessuno gli voleva bene con la faccia da scheletro. Giuro.
He-Man stendiamo un velo pietoso. A Luke Skywalker han fatto fare una fine migliore.

 No.5842

A quanto è dato dai broker il coming out del Lui-Uomo?

 No.5845

>>5493

come dicevo qui
>>5503
>>5505
>>5520
>>5534
>>5599
e ho avuto ragione, mentre il coglione qui sbatte i piedini
>>5504
>>5516
>>5537
>>5530
>>5548
>>5577
>>5597
succhiami il cazzo

 No.5849

File: 1627039910925.jpg (347,84 KB, 900x900)

Io non sono mai stato un fan di He-Man neanche da ragazzino, ma per cassare 'sta roba mi è bastato vedere il protagonista arpionato da uno Skeletor che si dichiara sostanzialmente MagikarpMa lol, immaginatelo che posta nel FdB con il nick "ScheletroSfigato" o qualcosa del genere. Peggiore origin story di sempre.

 No.5875

>>5841
>E' arrabbiata col mondo per una motivazione talmente stupida che fatico a credere sia davvero venuta in mente a qualcuno.
Beh, adesso dimmi la motivazione. Figurati se mi frega qualcosa degli spoiler su he-man.

 No.5905

>>5875
Perché Adam e suo padre (man-at-arms) non le hanno mai detto che Adam era He-Man, lo ha scoperto quando He-Man si è sacrificato per salvare il mondo morendo male, quindi è incazzata pure con lui ("Si va bene, mi hai salvato e con me tutto l'universo ma avevi un segreto e tipo eravamo quasi fidanzati"). Giuro, questa ha rimestato 'sta rabbia per anni per questa cosa qui.

 No.5982

Non è che fosse quella gran cosa, anche quando era su formato VHS e andava registrato coi videoregistratori agli inizi degli anni '90.
C'erano anche i contenitori di Mighty Max che andavano.

 No.5988

>>5845
Lo so che hai il pisellino tutto dritto perché pensi di aver vinto non si sa bene cosa, ma il mio punto di quel thread rimane valido. Come cercavo di spiegarti nessuno gridava al capolavoro, parlavo semplicemente di target a cui è rivolta, e infatti l’ho vista e ci avevo preso in pieno. Sulla qualità tutt’altro paio di maniche, comunque non é il male assoluto. Sperga di meno, peace

 No.5989

>>5905
Dato il contesto fiabesco di He-Man direi che ci sta tutta come motivazione, dai, non è una serie che ha pretese di realismo. Anzi, direi che è esattamente quello che farebbe una donna, lol

 No.5992

>>5988
ma il mio punto di quel thread rimane valido.
Si si certo, tutti gli adolescenti <15 anni parlano di questa serie tv ovunque.

 No.5994

>>5992
Il mio punto era l'esatto contrario, babbeo

 No.5995

>>5988
Io su quel thread ti avevo chiesto una cosa pacatamente e non mi hai mai risposto.
Fai pure intendere di lavorare nel “settore” ma uno che usa termini tipo “babbeo” quanto è sconnesso dal pubblico giovanile? Manco speedy pollo

 No.5996

>>5994
e allora nemmeno i maggiori di 30 anni se lo so inculati sto cartone, spiegami a che cazzo è servito?

 No.5997

>>5996
30 famiglie nordcoreane grazie alla produzione sono riuscite a mangiare patate

 No.6003

>>5996
Anon, Netflix produce robe con la stessa logica di Boris, letteralmente. L’importante è fare massa critica e surclassare i competitor, poi ci pensa l’algoritmo a piazzare questa roba. Fidati che hanno già avuto il loro ritorno sull’investimento, qui si parla di compagnie che hanno come KPI il numero di utenti connessi e la lunghezza della loro sessione, son finiti i tempi che dovevano piazzare biglietti/vhs.

Loro devono produrre CONTENUTI e venderli al popolo bovino che paga un abbonamento e vuole CONSOOMARE il più possibile. È la morte dell’arte? Sì, lo è. Ci possiamo fare qualcosa? Sì, basta non vedere queste cazzate e non pagare questi abbonamenti.

 No.6005

>>6003
> È la morte dell’arte? Sì, lo è
Dimentichi la differenza tra arte e prodotto commerciale, le serie tv, anche animate non sono arte ma intrattenimento dimenticabile. Nonostante questo, questo he man è una merda sotto tutti i punti di vista, non intrattiene, è banale, è ripetitivo, non piace al pubblico proposto, non è virale

 No.6006

>>6005
>>6003
>massa critica
Tipo serie tv come Brekkin Bed, Twilight, e altre?

 No.6007

>>6006
quelli sono prodotti per normulini, semplice intrattenimento non diverso da beautiful o la partita di serie a

 No.6009 SALVIA!

Tutto è cultura. L’arte è un costrutto sociale. Anon è gay.

 No.6022

>>6009
Tutto è cultura, l'arte è cultura, c'è cultura significativa e cultura insignificante, senza che la significanza debba essere un metro di giudizio per tutti. La significatività è data dal perdurare del significato nel tempo. L'arte è cultura significativa. Anon è gay.

 No.6023

>>6009
>Tutto è cultura
no, questo carto e non lo è, è solo un prodotto commerciale di intrattenimento, la cultura concorre alla formazione dell'individuo sul piano intellettuale e morale, qui non c'è nessuna formazione, non migliora, non peggiora non lascia niente allo spettatore



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]