[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/cul/ - Cultura

/film/ + /lit/ + /scr/ e roba pretenziosa
Nome
Email
 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: squid%20game-2[1].jpg (35,79 KB, 900x506)

 No.6625

Allora /cul/, cosa ne pensi de IL GIUOCO del calamaro?

 No.6627

Btw quella scimmia di OP sta tentando di parlare di Squid Game, una sere tv coreana.
L'ho scaricata ma devo ancora guardarla, magari oggi comincio.

 No.6628

Ci sto pensando, perché i coreani la roba la sanno ancora fare, a differenza degli occidentali che nel 99% dei casi partoriscono solo merda degenerata/politicizzata/faziosa. Magari ne guardo due puntate e poi vedo.

 No.6629

L'ho finita in due giorni, bella, eh, ma mi stupisco del successo che ha avuto perché la trama è la stessa di almeno altri 100 manga/anime/film asiatici.

 No.6630

>>6629
Probabilmente il fruitore medio di netflix non coincide con quelli di anime/manga/film asiatici

 No.6631

Ho visto i primi due episodi e non mi è parso granché ma guardabilissimo. Sospendo il mio giudizio fino alla terza/quarta puntata.

 No.6632

>>6629
Visto primo episodio, questo. Non è male, ma letteralmente Kaiji.
Devono avere un sacco di problemi con le scommesse in asia.

 No.6635

>>6632
Anche io ho appena finito il primo episodio e mi ha fatto venir voglia di riguardare Gyakkyou Burai Kaiji, cazzo che anime da paura.

 No.6636

Per essere una serie coreana ha molte caratteristiche occidentali, soprattutto nella regia. A me è piaciuto molto però non è un capolavoro e la trama non è originalissima. Spero solo che Netflix non la trasformi in una porcheria immonda con tutte le stronzatelle LGBT o BLM perché i creatori di questa serie sono già stati accusati di misoginia e razzismo.

 No.6638

Ho visto i memi, ma non so se la guardo perché il cinema coreano è morto da un bel po' e non voglio più perdere tempo con roba mediocre.

 No.6640

>>6636
>i creatori di questa serie sono già stati accusati di misoginia e razzismo
Troppi bianchi?

 No.6641

>>6636
>misoginia e razzismo
Fonti? Non a senso, il buono di cuore è ovviamente un indiano perché tutti i poveri indiani sfruttati dai capitalisti sono buoni e tengono agli altri e alla famiglia più che a Sè stessi. Il personaggio più tosto è la ragazza che spacca i culi a tutti, sveglia, avventurosa e indipendente, sembra quasi di sentire I'M A WOMAAAAAN ogni volta che si muove.

 No.6642 SALVIA!

File: squidgame.jpg (114,25 KB, 1080x465)


 No.6644

>>6642
Porcodio quanto sono ritardati i SJW.

 No.6646

>>6641
Il pakistan non è india perché sono musulnegri, ma ok.

 No.6647

File: jxfsus.jpg (106,21 KB, 919x508)

File: c23hxfh.jpg (333,35 KB, 902x902)

File: elsj21.jpg (87,05 KB, 554x554)

>>6646
Se hai la volontà, ti puoi addentrare nei meme del subcontinente indiano. Meritano.

 No.6648

Sparato tutto ieri, risparmiate 6 ore e guardatevi battle royale di takeshi kitano

 No.6649 SALVIA!

>>6647
Imbarazzante, solo un subumano del subcontinente indiano li troverebbe meritevoli.
>>6648
Kitano non ha girato Battle Royale, ma vi compare come attore.
>>6641
> tutti i poveri indiani sfruttati dai capitalisti sono buoni e tengono agli altri e alla famiglia più che a Sè stessi.
Lollo, ma da dove ve ne uscite con queste cose?

 No.6650

L'ho sentito nominare solo su Diochan e non ho chiaro cosa sia.
Il giocatore che non gioca verrà eliminato?
nchessenso

 No.6652

>>6636
Gli asiatici non sono misogini, ma sono in assoluto le persone più razziste che io abbia incontrato in vita mia.

 No.6653

>>6652
Fanno bene.

 No.6654

Battle Royale era una merda, figuriamoci sta cazzata netflix + korea.
Da horrorfag se guardo uno pseudoslasher (inteso come teenager spappolati) e non vedo violenza gratuita e morti divertenti, se vedo il regista che prende seriamente un soggetto che è OVVIAMENTE slapstick puro e sadismo su giovani e attraenti troie allora spengo la tv o rimetto su hatchet.

 No.6655

>>6654
Ah, gli asiatici non hanno senso dell’umorismo. Proprio non lo capiscono e ridono di cose silly over the top e facce buffe. Questo è un limite e una forza, normale che una cosa come Kairo la potevano fare solo i giapponesi ma altrettanto normale che La Casa dei Mille Corpi doveva uscire dalle controculture americane

 No.6658 SALVIA!

>>6655
>La Casa dei Mille Corpi doveva uscire dalle controculture americane
E infatti è merda che puzza.
Salvietta per OT

 No.6662

>>6655
>Ah, gli asiatici non hanno senso dell’umorismo. Proprio non lo capiscono e ridono di cose silly over the top e facce buffe.
Porcodio quanto è vero, confermo al 100%.

 No.6663

>>6655
>>6662
I polacchi sono peggio.

 No.6676

Visti i primi 10 minuti dell'episodio 1 e non ce la faccio ad andare avanti. Mi dà un senso di fastidio ed è recitata da cani.

 No.6678

>>6663
Dona un euro al tuo witcher, con calli abbondanti, con calli abbondanti

 No.6681

>>6678
Non è esattamente un'opera umoristica

 No.6682

>>6676
Mah, io ho provato a resistere fino a metà del secondo episodio, ma niente, è una cagata vista infinite volte, e scritta, girata e interpretata pure male. Davvero non ci capisco più un cazzo dei gusti delle persone normali.

 No.6683

Appena finito, è carino ma niente di eccezionale, non merita tutto questo hype, ci sono diversi cliché se conosci il genere.
Regia pulita, mi è piaciuto molto visivamente, e ho apprezzato molto anche il cast; ciò che mi ha dato più fastidio sono le vicende attorno al superpoliziotto, non solo è abbastanza inutile come personaggio e il suo finale è di una banalità assurda, ma il problema è che riesce in tutto senza avere problemi perché deve riuscirci per andare avanti, così facendo però si perde ogni credibilità sulla sicurezza del luogo, tutte guardie imbecilli, megasorveglianza tramite videocamere inutile (anche il fatto che non abbiano camere nei bagni, perché? Che motivo c'è di garantire la privacy ai concorrenti?). Insomma, spezza molto l'atmosfera imo, anche se capisco che l'intento era di aggiungere suspense. Inoltre anche il finale "aperto" secondo me è poco ispirato.

 No.6685

Aver visto Kaiji, anime e film, ha abbastanza diminuito per me la qualità di questo dato che non si inventa niente. Però in generale mi è piaciuto, e capisco come mai per chi non conosca il genere sia divertente. Comunque la parte più interessante era il primo episodio ed il dramma neorealista dell'essere povero in korea, vorrei un film solo su quello.

 No.6687

>>6685
Che è l'unico tema della serie (la metafora sulla diparità sociale e la guerra tra poveri al massacro per il sogno dell'1%) che però viene spiattellata già sul trailer tipo Occhi Del Cuore 2 con i recap e non era necessaria una serie intera per discuterne. Vero o no anon? Vero? Dai, sei d'accordo anon? Vero? No perché io manco l'ho vista porca madonna ma non ne ho bisogno, si capisce dal trailer, davvero, e se ci ho preso punto bonus per me e l'occhio snob.

Also, reminder che gli handicappati di Netflix e Prime copiano fotografia e montaggio di Utopia da quando si sono accorti della sua esistenza. Ma lo fanno MALE MALISSIMO CROMATISMI SBAGLITI RITMI SBAGLIATI TUTTO TROPPO FINTO E DIGITALE - e nel frattempo ti vanno a fare il remake di Utopia stessa che da uk diventa us e diventa un prodotto per bambini down come successo già a the office che possa bruciare tutto quel continente di merda lasciando in vita il canada

 No.6688

>>6687
>copiano fotografia e montaggio di Utopia
Ma che cazzo dici che ha uno stile completamente differente?

 No.6692

>>6688
Mi sa che ti sei dimenticato la gara di neri-più-neri fino a fine anni 10. Che chi aveva schermi di merda a un certo punto non vedeva un cazzo su breaking bad e got.
Non ti sto dicendo che è copiata 1:1, ma è un modello di base che hanno portato cose tipo Utopia e altre robe hipsterine a basso budget nel mondo delle serie e il post-periodo neon al cinema. Da lì hanno copiato le grosse produzioni (guarda alla fotografia di un horror di moda qualsiasi tipo Escape Room, confrontalo con le produzioni americane di 10 anni fa e poi di nuovo switcha e guarda una roba come piranha 3D dell'ondata francese hipsterina). Però vabbè, già dai toni vedo quanta voglia c'hai di parlarne anon.

 No.6695

>>6692
Sai, non avevo ricollegato ad Utopia quel cambio di fotografia, potrebbe anche essere. Adesso però non è che tutte le volte che si usano i colori una serie vada valutata in base a quanto è simile a Utopia. Ma poi è davvero una produzione Netflix, o hanno solo comprato la serie coreana?

 No.6696

File: F12EF73F-B73F-439B-9A63-A….jpeg (113,46 KB, 1118x652)

>>6695
<—

Ma manco avevo controllato, le riconosco a occhio, ormai pure le fiction italiane le hanno riformare secondo quel modello lì. Utopia è l’esempio lampante che mi viene in mente, claro, ma c’era altro sicuramente. Per dire anche roba antecedente murrecana commerciale come Community che ha infighettito la fotografia verso quella direzione da Wes Anderson che impazzisce e diventa neorealista ma non molla coi colorini. Solo che community era una commedia, i toni erano coerenti, se aggiorni friends esce quella roba. La rivoluzione era fare friends su una cosa tesa, drammatica e a tratti brutale come Utopia. Usare i colorini e le luci fredde per urtare psicologicamente anziché creare composizioni rassicuranti. Mi scoccia ammetterlo perché la odio ma forse Black Mirror forse è stato il primo grosso segnale che le cose stavano cambiando. Mi verrebbe una riflessione sul gusto degli inglesi per sottotoni freddi, atmosfere asettiche, ma è azzardato, non lo so se tutto questo viene dal nord europa. Non mi stupirebbe. Non mi stupirebbe se per l’ennesima volta gli americani si sono appropriati di certi canoni per poi utilizzarli male.

Alla fine c’hanno copiato Fellini a noi. Hollywood, tutta Holllywood, è lo scarto della brutta copia di Fellini e questo lo penso davvero e ci penso spesso.

 No.6742

Finita ora. Per me che sono fuori dal giro anime & manga è una roba decisamente innovativa e valida: è una serie che m'ha preso tantissimo e m'ha distrutto da dentro. Unica cosa che mi ha lasciato perplesso è stata la scena finale perché non ho saputo dargli un senso, forse perché non ce l'ha. Ma per il resto, 10/10, mi deprimerei nuovamente guardandola.

 No.6743

>>6742
>Unica cosa che mi ha lasciato perplesso è stata la scena finale perché non ho saputo dargli un senso
Per quale motivo? A me sembrava tutto chiaro.

 No.6766

Sicuramente ha alcune analogie con Kaiji ma anche importanti differenze:

>Kaiji ha tutta la parte di black humour che è molto originale ed è completamente assente in Squid Game.

>Squid Game strizza l'occhio al filone Hostel-like, questa componente del tutto estranea a Kaiji.
>Manca invece a Squid Game tutta l'enfasi sul gioco d'azzardo e sull'ingegno come motore portante della trama.

Nel complesso, sono due prodotti simili all'inizio, ma la piega che prendono è completamente diversa. Kaiji ovviamente svariate volte superiore.

 No.6778

Ciao sono >>6631 e questi sono i miei due centesimi a serie finita:
È l'equivalente di un manga di quegli autori alle prime armi che hanno una mezza idea buona, la riempiono di filler e ci mettono i messaggi socialmente utili imbarazzanti. È abbastanza avvincente da metterti un po' di curiosità e voglia di andare avanti ma se fosse stato più lungo non l'avrei guardato.

Ho purtroppo dovuto guardarlo doppiato perché la mia ragazza legge troppo lentamente e non vuole farsi distrarre dai sottotitoli: il doppiaggio inglese è una merda assoluta improponibile e inascoltabile.

Troppi cliché.
Troppe cose non hanno nessun fottuto senso e sono imbarazzanti.
Il finale non ha alcun senso.
A metà avevamo già capito che il vecchio fosse il capo di tutto, perché le violenze notturne sono finite quando s'è messo a gridare e mentre il frontman lo guardava, i giochi erano tutta roba che conosceva benissimo, nel gioco delle biglie c'era casa sua, sul portone di casa sua c'erano i simboli dell'invito, la sua esecuzione non è stata mostrata.

Di positivo ci sono regia, fotografia, produzione, le guardie che sembrano gli omini di among us e quantomeno un minimo di originalità nell'idea.

Non mi lascia niente, non guarderò un seguito, amen.

 No.6785

>>6743
provo a spiegare il dubbio, non so se ce la faccio decentemente:
Mi sta bene che 456 sia ricco ma continui a viversela male, visto che tutto quello che ha fatto lo ha fatto in primis per mettere insieme i soldi per curare la madre ma è stato tutto inutile. Ci sta che vada su tutte le furie quando scopre che l'organizzatore era il numero 1. Quello che invece non riesco proprio a capire è perché rinunci a prendere l'aereo per andare a trovare la figlia. Come mai è solo in questo momento che la rabbia/la voglia di vendetta tornano vive? Non so, mi pare che come cosa abbia relativamente poco senso.

 No.6786

>>6785
Sì, il finale non à senso

 No.6790

>>6785
Per me aveva senso invece. In quel momento ha incrociato il tipo che va a spasso a reclurate falliti da buttare nel tritacarne, ed era poco dopo aver superato un lungo periodo di apatia in cui sostanzialmente non ha avuto il coraggio di toccare quei soldi. Semplicemente non poteva scegliere di vivere egoisticamente la sua vita e mettersi tutto alle spalle con i big money ed ha deciso di fare la guerra ai ricconi decadenti che portano avanti questo gioco, non potendo ignorare il fatto che un altro gruppo di poveracci era in procinto di cascarci.

 No.6797

>>6785
Secondo me c'è anche da dire che della figlia non gliene è mai fregato davvero un cazzo, era la nonna che gli ha ricordato il compleanno e ha insistito

 No.6810

File: sniggers.jpg (59,85 KB, 720x360)

Mi è sembrato un Parasite Vol. 2 fatto peggio. Non vorrei che gli fosse venuto in mente di forzare quel modello e adesso ogni tot anni, quando la gente si è quasi dimenticata dell'ultimo, buttano fuori un film coreano "anticapitalista" per tirare su un po' di views tra gli adolescenti/giovani.

 No.6812

>>6810
non mischiamo la merda con la cioccolata

 No.6813

Anche io appena finito. Rispetto alla merda che danno in onda su netflix è molto bello e le backstory dei personaggi, anche se banali, sono sviscerate bene.
Che ci creadiate o no, del plot twist di 001 avevo già intuito alla sua prima apparizione, quando ha parlato del tumore, perché ho avuto un flash di John Kramer di SAW ed ho immediatamente immaginato la storia del vecchio malato terminale oramai spacciato, che in questo caso invece di farla pagare a chi spreca la propria vita come fa Jigsaw, cerca invece l'ultimo "brivido" prima di morire.
La scena delle sue urla che hanno fermato la prima aggressione è stata un po' troppo sospetta in quel senso, ma poi hanno fatto un buon lavoro a farlo sembrare davvero un povero vecchio quando si piscia addosso e quando dà l'ultima biglia al protagonista. Mi avevano quasi convinto ed infatti ci sono rimasto malissimo alla sua "morte", anche se mi è rimasto il dubbio perché non l'hanno mostrata.
Un buon lavoro anche a mostrare la discesa nella pazzia dell'amico del protagonista, aveva fatto lo stronzo egoista in varie occasioni, ma l'inculata all'indiano è stata davvero infame.
Gli altri personaggi un po' stereotipati, il boss della malavita viscido, la puttana irritante, il prete, la ragazzina nichilista che ammazza il padre che ammazza la madre, anche la ragazza nordcoreana che dovrebbe essere più "protagonista" ha la solita storia della famiglia disagiata.
Invece il cazzo di poliziotto mi ha fatto incazzare, tutto sto casino per scoprire che darth vader è suo fratello, e poi non spiegano perché un ex vincitore del gioco sia diventato il vice-capo dell'evento. Anche qui probabilmente è una situazione alla SAW: quelli che sopravvivono sviluppano una sindrome di Stoccolma verso il vecchio Kramer ed iniziano a fare i suoi scagnozzi senza motivo. Avrei preferito un twist del tipo che chi vince, per poter usare i soldi, deve fare da host per il gioco successivo.

 No.6831

sto alla quarta puntata ma non mi è chiara una cosa: i soldi se li spartiscono quelli che arrivano alla fine, oppure ci deve essere UN SOLO VINCITORE?

 No.6832

>>6831
solo uno

 No.6836

>>6831
Rimane vago apposta secondo me, non leggere lo spoiler, fa parte dell'esperienza il non saperlo

 No.6841

L'unica cosa basata di questa serie è che rappresenta l'omosessualità come un vizio perverso della classe superiore.

 No.6849

>>6841
Molto basato.

 No.6970

Appena finita anche io, è la prima serie che vedo dopo la terza stagione di The Expanse, non sono certo un assiduo fruitore di serie o film. La mia totale ignoranza di questo media mi permette di esprimere giudizi insindacabili: bella la fotografia e la tavolozza dei colori, anche a me ha lasciato l'impressione che urlando Squid Game contro un muro, l'eco di ritorno sia Parasite. Alcuni colpi di scena che non mi aspettavo ma anche tanti clichè e la sospensione dell'incredulità messa un po' a dura prova. Concordo con la sottotrama dell'ispettore Coliandro coreano veramente tirata via e dell'Uomo Frontale senza senso.

Purtroppo mi sono spoilerato da solo per sbaglio prima di vedere il finale con il primo spopiler di >>6778 e ne ho avuto la conferma ma il vecchio era parecchio sospetto già da prima. Il finale è chiaramente un uncino per attaccarci un'altra stagione, che però guarderò solo se il consenso unanime sarà quello di capolavoro.
In ogni caso la visione della serie mi ha lasciato l'impressione che i coreani siano davvero l'Asia più vicina a noi: meno autistici dei cipanghesi e meno insettoidi dei cinesi.

Non pentito di averla guardata, belli anche i ricordi di quando guardavo i film giappi sottotitolati. Stasera se ho voglia mi guarderò anche Battle Royale, spero di resistere due ore: alla peggio la spezzerò come una serie.

 No.6972

>>6970
>in ogni caso la visione della serie mi ha lasciato l'impressione che i coreani siano davvero l'Asia più vicina a noi
I coreani odiano il resto dell'Asia che lo circonda e sono almeno 40anni che cercano di essere gli Stati Uniti gialli

 No.6978

sto alla quinta puntata e la sottotrama degli omini rossi con gli organi ecc ecc mi sembra una gran cazzata

 No.6980

>>6978
è una cazzata tutta la sottotrama dell'ispettore gadget. Pure gli omini rossi, come cazzo fanno ad assicurarsi che ci sia sempre un porcodio di chirugo tra i giocatori, non ci sta un cazzo

 No.6985

mi sono addormentato dopo 40 min, noioso. Come fate a sorbirvi questa merda

 No.6986 SALVIA!

>>6985
grazie dell'elaborata opinione

 No.6987 SALVIA!

File: saggezzapopo-01.jpeg (582,67 KB, 2632x1792)

>>6985
>Come fate a sorbirvi questa merda
È l'unico modo per parlare su DC di qualcosa. Guarda i fili dove ci sono bei film e vedi che al massimo ricevono 0-2 reply. Ormai va così.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]