-  [WT] [Home] [Cerca] [Impostazioni]

Puoi fare richieste su qualsiasi argomento (rispettando le regole del sito)
Evita di trollare (non siamo su /b/)


Nome
Email
Soggetto   (new thread)
Messaggio
File 1
Embed   Help
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG
  • Dimensione massima del file: 2000 kB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridotte.
  • Attualmente ci sono 161 post unici. Visualizza catalogo
  • Blotter aggiornato: 2019-12-19 Mostra/Nascondi Mostra tutto

File 157999840561.jpg - (241 KB , 1057x1339 , ll.jpg )
45480 No. 45480 hide watch quickreply [Risposta]
ho una focus mk1. voglio oscurare i finestrini e il lunotto. mi conviene una pellicola da ebay/amazon? funzionano davvero? che trasparenza dovrei scegliere?
>> No. 45481
Hai controllato la normativa vigente? immagino che ci siano dei limiti nella gradazione della pellicola.

>> No. 45482
Oscurare davanti è illegale che io sappia.
>> No. 45484
>>45482
Ovviamente voglio oscurare solo i finestrini di dietro

>>45481
Ok tolta la gradazione posso applicare la pellicola da solo? Su YouTube sembra abbastanza complesso

>> No. 45485
>>45484
Secondo me fai molta fatica. Però provare costa poco alla fine.
Già è difficile mettere una pellicola sullo schermo di un furbofono, figuriamoci su un vetro curvo 100 volte più grande.



File 157980236480.jpg - (140 KB , 1000x750 , 157462903018.jpg )
45476 No. 45476 hide watch quickreply [Risposta]
Ao /accadì/, volevo sapere una roba. Iliad finché non si fa una rete propria su scala nazionale si appoggia a Wind.
1. Quando avverrà il passaggio da rete Wind a rete Iliad?
2. Sarà un passaggio "brusco" (in altre parole mi ritroverò da un giorno all'altro con il telefono che non prende un cazzo) o ci sarà una coesistenza della rete Wind in roaming?
Tette per il disturbo

>> No. 45477
Sono passato ad Iliad da circa una decina di giorni, precedentemente ero Wind.
Prende meglio di Wind in tutti i posti che solitamente frequento (Nord Italia / Lombardia).
>> No. 45478
iliad da 2 anni , mai avuto problemi, dice che stanno mettendo le nuove antenne sul territorio

>> No. 45483
Da me iliad funziona maluccio, cioè il segnale è scarso e ci sono molte zone d'ombra.
Con kena mi stavo trovando molto bene ma da circa un mese hanno messo qualche limite del cazzo, in pratica ti droppa le connessioni a caso.
Anche altra gente si sta lamentando su trustpilot.

Prima era limitata a 30 megabit in download e andava come un razzo, adesso la connessione è molto instabile e SSL si sminchia tutto e ti ritrovi a dover ricaricare la stessa pagina più volte.

Però per 6 euro al mese e 70 giga ci sta.



File 157945786122.png - (276 KB , 1080x1920 , Screenshot_20200119-191212_FairEmail.png )
45462 No. 45462 hide watch expand quickreply [Risposta]
Anon, su una delle mie caselle mail su Outlook mi arrivano oltre 100 spam al giorno, e non riesco a trovare assolutamente nessun modo per bloccarle. Ovviamente vengono messe nella cartella posta indesiderata, ma nei casi in cui mail legittime vengano flaggate e finiscano in quel merdaio che è la cartella posta indesiderata con 100+ spam al giorno posso ancheconsiderarle perse per sempre. C'è un modo per scoprire da dove arrivano e evitarle o faccio prima a chiudere questo account una volta per tutte?
1 post omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 45464
inizia a provare a disinscriverti da un po di quelle mailing list di spam e vedi se il numero di spam giornaliere torna a un limite accettabile
>> No. 45469
Puoi provare a vedere il sorgente di qualche mail per poi creare dei filtri ad hoc, ma è un lavoro che potrebbe diventare lungo e rognosetto
La via più breve, se proprio non ce la fai più, è brasare l'account e crearne uno nuovo

>> No. 45470
Se non è una mail importante ti consiglio di cancellare l'account, avevo una mail secondaria aperta su virgilio e, nonstante non mi fossi iscritto a servizi strani o simili, ricevevo decine di mail spam.

>> No. 45471
stessa cosa, dove possibile mi sto disiscrivendo, ma è difficile, il tuto è iniziato quando mi sono registrato anni fa ad amazon, zalando, ebay, aliexpress

>> No. 45474
>>45464
Sono tutte mail di phishing o di spam puro, non newsletter. Ovviamente non è possibile disiscriversi.



File 157952708943.jpg - (14 KB , 375x450 , 450_.jpg )
45465 No. 45465 hide watch expand quickreply [Risposta]
Ciao /hd, filo ciclico è ciclico.
Sapete consigliarmi una poltrona da ufficio che sia comoda/ergonomica ma che non costi un occhio della testa (anche per esperienza personale, oppure sedie che avete voi stessi nel vostro luogo di lavoro e che riteniate confortevoli)? Budget massimo 150-200€
2 posts omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 45468
File 157959936327.png - (236 KB , 1268x673 , 1234.png )
45468
Non sono op però volevo chiedere se qualcuno aveva esperienza con questa sedia da ufficio, purtroppo non ho possibilità al momento di andare in negozio a vederla.
Dovrebbe essere simile alla markus però con la possibilità di aggiustarare la seduta, il supporto lombare e il poggiatesta. VOlevo prendere la markus però, vista la differenza al netto delle spese di spedizione (a conti fatti solo 30 euro) pensavo di prendere questa.
>> No. 45472
>>45468
La Jarf è la versione migliorata della Markus, ma secondo me non li vale 40€ in più, peraltro senza braccioli che fanno lievitare il prezzo di altri...LOLCOSA 30€ in più per i braccioli si son bevuti il cervello.
Battute a parte duecento carte mi sembrano troppe per quella sedia e a quel punto spendine 20 ulteriori e prendila in pelle.
Di positivo rispetto alla Markus ha che i braccioli sono a singolo piantone quindi puoi sporgerti di lato ed accavallare le gambe, il supporto lombare mi pare si possa regolare eeee però mi pare che non sia possibile regolare la durezza del "tiltback" ma solo di bloccare lo schienale.
Comunque hai detto Markus ed ora arriverà l'hater solito.

>> No. 45473
File 157973648314.jpg - (120 KB , 1280x1036 , photo_2020-01-22_07-34-42.jpg )
45473
E niente non ho cazzi di aprire un thread, ma il Warehouse di Amazon ha uno sconto, visibile al pagamento, del 25% su un fottio di roba, mi pare finisca tra un paio di giorni ma non attendete troppo.
https://www.amazon.it/b/ref&pf_rd_m=A2VX19DFO3KCLO&pf_rd_s=merchandised-search-2&pf_rd_r=8K5V2
8V2T0ZGQJ2GHTX3&pf_rd_t=101&pf_rd_p=55fcc07d-2bc6-485a-9c93-4cdde38704ee&pf_rd_i=3581999031&linkCode=sl2&tag=saggi07-21&linkId
=5648bd969df53fdbc141a8e13b66bc13&language=it_IT


Per OP, guarda pure lì che spesso è roba resa senza neanche usarla.
>> No. 45475 SALVIA!
>>45473
Senza offesa, ma la maggior parte delle sedie da ufficio su amazon è merda cinese ultrascadente

>> No. 45479
>>45475
Sì ma se nel frattempo si prende una songmics da 50€ ad altri 10€ in meno e gli dura anche due anni e nel frattempo mette via i money per farsene una seria in pelle non è male e l'altra la butta senza rimpianti.
E poi magari può guardare se ci sono poltrone meno merdose in offerta.
Poi è tardi e non mi ricordo ma mi pare di ricordare di averne trovata una bellina che era praticamente un ripoff spudorato di quelle da 300 e rotti euro con gli stessi pistoni sotto e tutto, probabilmente stessa fabbrica che ha immesso sul mercato il surplus non acquistato, ad una cifra sotto i cento euro, magari gli dice culo.



File 157822543545.jpg - (150 KB , 1910x1383 , gettyimages-1044704448.jpg )
45410 No. 45410 hide watch expand quickreply [Risposta]
C'è un vantaggio nell'avere una carta di credito, /hd/?
Non riesco a capire: quelle normali ti addebitano l'importo al mese successivo, quelle revolving ti dilazionano l'importo con tassi abbastanza alti. Quindi perché farla?
8 posts omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 45430
>>45429
Non dovrai cambiare ma paghi delle commissioni se le usi per valuta straniera, sono anzi generalmente più alte su carta di credito rispetto a carta di debito.
Se non paghi in euro fatti qualche carta di debito hipsterina nuova tipo Revolut/Monzo, ci carichi il necessario, applicano il cambio esatto e ci paghi 0 commissioni.
Pagare in carta di credito all'estero conviene solo se sei ricco e hai grossissimi bonus coi punti.

>> No. 45456
>>45430
In realtà se sono fuori zona euro è al 99% per lavoro, quindi l'azienda mi rimborsa tutto al 100%

>> No. 45459
>>45456
Persino le commissioni per l'uso della carta tua personale? Mi pare strano.

>> No. 45460
>>45459
non so per chi lavori tu ma anche per me è normale. le mie spese sono stipendiate al 100%, commissioni incluse, a prescindere da quel che faccio.

>> No. 45461
>>45460
Da me danno la carta aziendale quindi non saprei, tipicamente nei lavori quando si rendicontano le spese chiedono ricevute e cazzi vari quindi mi pare strano accettino le commissioni del cazzo e della merda della banca qualsiasi che ti puoi essere scelto sulla tua carta privata.
Cioè, per carità, liberissimi di farlo, però è una cazzata, c'è una significativa differenza tra rimborsare uno che paga tutto l'X% in più rispetto a uno che paga 0 commissioni.



File 157861066179.png - (55 KB , 428x428 , 1565885846475.png )
45437 No. 45437 hide watch expand quickreply [Risposta]
OVERCLOCK THREAD

Che voltaggi si possono tenere sui ryzen di seconda generazione?
Ma soprattutto: ha senso sacrificare la potenza attuale per guadagnare qualche anno in più di lifespan? Che quasi sicuramente tra 4-5 anni cambio tutto mettendo componenti di fascia alta.

In giro ho letto di persone che non riescono più a tenere neanche le impostazioni stock perchè il processore è mezzo fottuto.
Per adesso il Vcore massimo è a 1.38 e il voltaggio medio è 1.25, rischio di fottere qualcosa?
C'è gente che dice di aver fottuto i VRM MOS della scheda madre, è possibile? Da me non superano mai gli 85 gradi.
Invece la temperatura del processore a pieno carico (110 watt) non supera i 71 °C.


Per adesso ho ottenuto i seguenti risultati (Cool 'n Quiet sempre attivo per scalare dinamicamente voltaggio e frequenza e produrre meno calore):
4.1 Ghz STABILE (con Simultaneous multithreading attivo)
4.2 Ghz STABILE (disattivando il SMT)
3 posts omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 45448
>>45446
>il dissipatore stock va più che bene
Con la temperatura a 90-95 gradi e un forte rallentamento delle prestazioni?
>alla peggio ti scende di frequenza la CPU
Oppure lo stai killando con temperature folli.

>Prime95 non è rappresentativo di un workload reale.
Render, encoding, matlab, e altri mille wordload reali. Lo fanno arrivare allo stesso wattaggio di prime95.
Per me i giochiniiii non sono nemmeno un workload.

Poi ovviamente dipende dall'utilizzo.

>> No. 45453 SALVIA!
>>45448
>Con la temperatura a 90-95 gradi e un forte rallentamento delle prestazioni?
Sì forse 10 anni fa, TDP e consumi sono scesi così tanto che ste cose non succedono se non proprio in overvolt in estate col case al sole e prime95 e furmark che vanno.

E no, prime95 non è simile agli altri workload che hai citato perché benché tutti possano portare la CPU a massimo carico, i torture test non fanno altro che torturare costantemete il processore, gli altri workload hanno I/O e dati di cui occuparsi.

>> No. 45455
>>45453
>benché tutti possano portare la CPU a massimo carico
Forse mi sono spiegato male.
Per massimo carico intendo il massimo output termico. Per esempio il benchmark di 7zip non riesce a raggiungere il massimo carico anche se gli fai usare 24 thread.

D'altro canto, un singolo encoding ad alte risoluzioni è capace di saturare un moderno processore. Puoi verificarlo tu stesso scaricando un 4K da 4ksamples.com ed encodandolo con ffmpeg in H264/H265.

>gli altri workload hanno I/O e dati di cui occuparsi
Sì ma quasi sempre sono trascurabili rispetto al carico sul processore.

>> No. 45457
che senso ha overcloccare oggi?
>> No. 45458
>>45457
Non capisco la tua domanda.



File 157835651564.jpg - (19 KB , 466x350 , 91H1gIl8iCL__SX466_.jpg )
45424 No. 45424 hide watch expand quickreply [Risposta]
Raga il portatile di mia sorella ha smesso di accendersi, nel senso che premendo il tasto power parte tutto ma lo schermo rimane completamente nero. Ho provato a collegarlo ad un monitor esterno e la situazione è la stessa, smontato e rimontato ogni pezzo staccabile (hdd, RAM, batteria, CMOS ecc) e niente. Dite che è da buttare? Asus f550z

7 posts omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 45449
>>45440
>verifica della CPU
Cosa c'entra con la temperatura? Partendo a freddo in quei due secondi dovrebbe essere in grado di bootare o almeno far apparire qualcosa sullo schermo.
>>45441
Il bios è un programmino. I programmini possono usare la CPU. Se la puoi usare allora puoi scrivere nei suoi registri.
>funzione interna alla CPU
La CPU in sè non può funzionare senza gli altri componenti.

Poi da qualche decennio hanno iniziato a stampare un vero e proprio computeriiinoooo con la sua RAM e il suo mini processoriiiinoooo e la sua cache, direttamente dentro al processore. Questo computerino può fare quel cazzo che gli pare e nemmeno la CPU può sapere cosa cazzo sta combinando.
Quello della Intel raggiunge livelli di lulz infiniti perchè è dotato di interfaccia di rete ed è già predisposto per il controllo da remoto.
A cosa serve? Ma è ovvio, a tutelare la sicurezza degli utenti!

>> No. 45450
>>45449
>Poi da qualche decennio hanno iniziato a stampare un vero e proprio computeriiinoooo con la sua RAM e il suo mini processoriiiinoooo e la sua cache, direttamente dentro al processore. Questo computerino può fare quel cazzo che gli pare e nemmeno la CPU può sapere cosa cazzo sta combinando.
>Quello della Intel raggiunge livelli di lulz infiniti perchè è dotato di interfaccia di rete ed è già predisposto per il controllo da remoto.
A cosa serve? Ma è ovvio, a tutelare la sicurezza degli utenti!
fonte plz?

>> No. 45451
>>45450
https://en.wikipedia.org/wiki/Intel_Management_Engine

>> No. 45452
>>45451
è sulla motherboard, non nella cpu

>> No. 45454
Prova ad accenderlo tenendolo capovolto a testa in giù, con lo schermo semi aperto.



File 157689653866.png - (1 MB , 1600x1492 , fiori clip art.png )
45359 No. 45359 hide watch quickreply [Risposta]
Ohi anon chiedo il tuo intervento. Mi ricordo un bellissimo porno in cui due scopavano nel letto e nella scena iniziale la mamma chiamava o veniva chiamata, non ricordo, dal marito e gli diceva che era rimasta a dormire dal figlio e lui nel mentre della telefonata se la spogliava, lei faceva resistenza ma poi dopo ci stava. la scena dopo si alzavano e scopavano in giro. Ricordo che erano ripresi in scena fissa dalla parte sinistra del letto e sopra il letto era pieno di cazzate ed il porno iniziava con loro che dormivano
>> No. 45365
Regalo di Natale...

https://www.xnxx.com/video-v1nc3c7/mom_and_son_morning_sex_-_mom_comes_first_-_anteprima
>> No. 45408
>>45365
Che bella che è lei, il fisico ideale.
Moar?

>> No. 45445
>>45408
https://familyporn.tv/models/brianna-beach/



File 157825341075.jpg - (202 KB , 1200x900 , 1200px-Camino.jpg )
45418 No. 45418 hide watch quickreply [Risposta]
Anon qual è il modo migliore per accendere il fuoco nel caminetto e quale legna andrebbe usata?
>> No. 45419
Strato di palline di carta, strato di assicelle delle cassette di frutta, legna appoggiata a piramide o a strati perpendicolari.
Se hai i i trucioli cerati bastano due di quelli sotto la legna normale.
Legna ci metti quella che c'è in vendita perché tanto non hai scelta.
>> No. 45422
Dipende dal caminetto, se ha la vetrata ben isolata fai la piramide di palla di carta+assicelle, accendi la carta, chiudi la porta, apri il cassettino/fessura sotto e in 4 secondi prende tutto.
Se è un camino aperto fai uguale ma devi fare attenzione a come accendi la carta o ti ritroverai ad aver consumato 3 giornali prima che prenda un'assicella.
Altrimenti fai il negro e metti un cubetto di diavolina in mezzo alla palla di carta.
>> No. 45423
Allora, il metodo della carta e dei legnetti sottili funziona bene, è efficace nel 90% dei casi.
Se ci aggiungi un po’ di diavolina raggiungi il 99% di efficacia.

Io non so cosa si trova dalle tue parti, ma ti consiglio di evitare di usare troppo legno di conifera, a gente che conosco è andata a fuoco la canna fumaria a causa dei residui di resina incombusta.
Da me si trova la robinia che è ottima.

Ricordati che più il fuoco respira più brucia in fretta, va bene tanta aria quando accendi, ma se gliene dai troppa mentre il fuoco va rischi che consumi troppa legna.
>> No. 45438
non usate i giornali porcoddio vi beccate un mega tumorino oltre al tumorino che deriva dall'uso del camino.

comunque, per accendere il fuoco in maniera non-negra si usano cassette della frutta (asciutte) rotte e "sfibrate" così prende più facilmente, poi sopra le cassette in fiamme si mettono dei legni secchi e piccoli, e dopo ancora si aggiunge qualche tronco bello grosso che brucia a lungo.

IN CASI GRAVI in cui dovete accendere legna bagnata o altre situazioni in cui ad es non avete accendini vale la pena usare la diavolina (meglio se ecologica) assieme a tutto quello sopra.

la carta MAI finché il camino è bello caldo: se la volta è fredda il fumo condensa ed entra tutto in stanza, riempiendovi l'aria di tumorinogeni.

la legna da usare è indifferente, cioè usate quella più economica dalle vostre parti. basta farla seccare bene (VA GIRATA DIOCANE) e tenuta rivolta a sud verso il sole.

bonus. se durante l'accensione vi si inonda la stanza di fumo è perché la volta è fredda, mettete un grande cartoncino/compensato a chiudere il 1/2 superiore dell'apertura finché il fuoco non prende e non riscalda per bene la struttura.
>> No. 45443
Assicurati di aprire la canna fumaria.
Prepara la base di legna: come ha già detto anon, evita pigne e legno resinoso.
Ok legna risultata da potature, purché priva di foglie.
Prepara, usando come punti d'appoggio uno degli alati e la base del camino, uno strato iniziale di 7/8 legnetti (varia natura, non necessariamente rametti o cassette di legno) del diametro massimo di un centimetro, ovviamente secchi. Sovrapponi legna più grande, fino ai 5 centimetri se molto secca.
prendi un cubetto o due di diavolina, appoggialo nella cavità che si sarà creata, e accendi il fuoco.
Poi vai a lavarti le mani, per rimuovere eventuali residui di diavolina dalle mani.
Una volta appiccato il tuo incendio controllato, aggiungi legna di dimensione sempre maggiore.
Enjoy calore.


Cancella post [ ]
Password  
Report post
Motivo  
/r/ Archivio
Precedente [0] [1] [2] [3] [4]