[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/hd/ - Help Desk

Nome
Email
Oggetto
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]  [Catalogo]  [Ricarica]  [Archivio]  —   


File: ni5jihb.jpg (23,5 KB, 413x202)

 No.62192[Rispondi]

Uso lastpass per le password.
Per anni ho controllato la mail @libero.it del mio boomergenitore senza nessun problema.
Eppure adesso alla login page lastpass non si attiva, e se inserisco manualmente i dati mi chiede se voglio addarli a questo Iubenda, qualunque cosa esso sia.

E' normale? Vengo scammato della password? Ho controllato l'url e tutto, mi affido a Daioken
2 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.62195

anon cambia la master password di lastpass e tutte quelle salvate al suo interno (visto i recenti hack). Ovviamente liberomail è l'ultimo provider che dovresti usare, io chiuderei anche quello. passa a qualcosa di serio

 No.62196 SALVIA!

>usa libero
io davvero non capisco

comunque quel popup è perché alcuni siti di terribile qualità, tra cui ovviamente libero che è usato solo dai negri di internet, inviano richieste di tracciamento compilate male e lastpass le interpreta come se avessi inserito dei dati in un form
quel dominio sembra essere ovviamente, come c'è da aspettarsi da libero, un dominio di pubblicità e/o tracciamento cinese. l'ultimo tuo problema è cambiare le password di lastpass, pittosto il fatto che tutte le tue mail sono al 100% salvate in chisà quanti server in giro per il mondo e liberamente accessibili.

https://packettotal.com/app/analysis?id=ab29f3912b58664b9715152fc71e6611&name=http

 No.62202

OP qui,
Lastpass fa così schifo? Ok, allora vedrò di passare a KeePass o altro, se dite.
Quanto a Libero (che, ripeto, usa il boomer di mio padre e non ci posso fare niente) passando a KeePass si risolve? Semplicemente non vorrei ogni volta digitare indirizzo e pw ogni volta che loggo.

 No.62203 SALVIA!

>>62202
risolvi il popup ma non il fatto che usi un provider mail insicuro e che ti traccia/vende le tue mail. a questo punto fai prima a non usare nessuna estensione e salvare direttamente le password nel browser e aggiornandole nel database keepass

 No.62204 SALVIA!

immagina usare libero mail



File: anonymous.webp (51,67 KB, 1000x649)

 No.62164[Rispondi]

A un membro della mia famiglia hanno rubato i dati della carta e non si capisce come sia stato possibile. Io nel frattempo ho fatto la scansione completa e non ho malware (posso stare sicuro con una scansione di avast?), ma è possibile che il malware in questione, anche se presente su un altro pc, possa acquisire i dati della mia carta dato che usiamo lo stesso wifi?
3 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.62181

>>62178
Cazzata, hai più probabilità a indovinare i numeri della lotteria.

 No.62182

Avviso che un mio conoscente è caduto in un sito scamuffo SPONSORIZZATO da Google.

Quindi occhio anche lì.

 No.62184 SALVIA!

Che cazzo di banca avete senza 3ds2

 No.62185

>>62181
Sì forse ho detto una cazzata.
Comunque approfitto per chiedere, quali sono le carte di debito più sicure? Magari con numeri temporanei e necessità di sbloccare via app terza.

 No.62188

>>62185
Sono tutte cazzate nel 2022, usa una carta qualsiasi di una banca decente, meglio se di credito che ha migliorie servizio clienti. Non te li fregano i soldi con 2FA (3DS2).



File: FUFBJLWXwAAy0wo.png (755,11 KB, 720x898)

 No.62168[Rispondi]

Ciao /hd/, ho bisogno del tuo aiuto
Mio padre vuole installare un sistema di videocamere di sorveglianza per la casa ed essendo un terrone bastardo vuole spendere il meno possibile. Io volevo farmi un serverino per poter mettere backup e film da vedere sulla tv in salone senza occupare lo spazio sul mio PC.
La mia domanda è: posso usare un vecchio PC che ho in casa come server per poter gestire le videocamere? Le funzioni che cerco sono:
1) Possibilità di poter vedere dal cellulare anche quando sono fuori casa
2) Un sistema automatico che registri continuamente e che cancelli le registrazioni più vecchie di una settimana
3) Collegare tutte le videocamere usando cavi LAN direttamente al PC o modem (credo non sia possibile unire più cavi CAT5 in uno se non erro, ma vai a spiegarlo a mio padre)
4) Possibilità di poter controllare il PC da remoto direttamente dal mio senza dover scendere in cantina ogni volta
5) Avere un monitor in casa che mostri le varie camere (possiamo far passare un cavo LAN/VGA attraverso i muri)

È possibile fare tutto ciò?
Queste sono le specifiche del PC da riciclare, non ridete troppo
ASUS P4S8X-X
Intel Pentium 4 2400 MHZ
1318725K di RAM DDR1 (quindi 1.280 Gb)
GPU: una Ati Radeon del 2001 su cui c'è un'etichetta sopra e non riesco a leggere la sigla
Post troppo lungo, premi qui per vedere tutto il testo.

 No.62169

>È possibile fare tutto ciò?
Certo.
>C'è una distro leggerissima da poter installare e per poter fare tutto ciò?
https://en.wikipedia.org/wiki/Light-weight_Linux_distribution
https://distrowatch.com
Se usi già Ubuntu o simili ti consiglio di scegliere una distro che usi comunque apt
t. antiXfag

 No.62170

>>62169
>Certo.
Con queste specifiche? Mi risolveresti un sacco di problemi anon!
Come devo muovermi? Purtroppo non mi sono mai interessato alla cosa e a sistemi di reti, quindi la mia conoscenza è praticamente zero. Puoi anche dirmi i nomi dei programmi che mi servono, tipo quello per vedere le videocamere dal cellulare e per collegarle al PC, poi mi cerco da solo varie guide.
>Se usi già Ubuntu
Purtroppo mai usato Ubunti o altre distro. Che cos'è apt? Come faccio a sapere se una distribuzione la usa? Grazie mille caro anon

 No.62174

>>62170
Ma ti sei visto gli impianti di sorveglianza che vendono per migliaia di euro? Hanno un microprocessore random, qualche kb di ram, busybox e il firmware per gestire la sorveglianza. Puoi star tranquillo, un pc di 20 anni fa è più potente di molti di quei sistemi.



File: csapp3e-cover.jpg (61,57 KB, 504x648)

 No.62156[Rispondi]

Ciao,

ho 35 anni una laurea in ingegneria elettronica e ho lavorato nel settore dell'automazione industriale (progettista e programmatore PLC) e vorrei passare a fare il programmatore informatico o similari. Questo perché nella provincia in cui sono le aziende di automazione sono poche e di sw si fa poco e niente.

Cosa tira di più nel mercato attuale? C#, Java? Avete libri o corsi da consigliare che mi diano la base per fare i colloqui?
Secondo voi ho possibilità di fare questo salto nonostante l'età?

Grazie!

 No.62157

Quale provincia? Comunque ottimo lavoro aver consigliato a tutti il meme del plc e ora tu che hai persino una laurea in ingegneria elettronica non trovi lavoro! Immagina i poveri neetazzi senza arte né parte che hanno fatto solo un corso della regione, li avrai sulla coscienza! /s
Inb4 "/s" si usa su plebbit, lo so ma non trovo un sostituto abbastanza efficace da usare su diochan

Comunque se sei di Roma puoi cercare "scuola 42 luiss", un mio amico con la laurea in Storia ha "studiato" lì (metto tra virgolette perché hanno metodiche particolari e non richiedeva un impegno full time) e ora fa il programmatore in smartuorki. Ha imparato tutto da zero.
So che difficilmente è questo quello che cerchi, perché tu non parti da zero e perché sicuramente non vuoi frequentare corsi o simili, però mi sa che da autodidatta non vieni preso tanto in considerazione in Italia… Questo mio amico ha fatto uno stage in questa azienda dove è ora, mandato li dalla scuola come parte del percorso formativo. Non so quanto vieni cagato studiandoti due libri da solo e poi presentandoti ai colloqui senza alcuna esperienza concreta, pur partendo nel tuo caso da buone basi ma comunque basi solo su programmazione "bassa" al livello di linguaggio macchina credo, e non tanto di programmazione di alto livello, giusto?

In ogni caso al 90% economicamente ci vai a rimettere, in una provincia dove si fa poca automazione industriale non penso che ci sia poi questa esplosione di informatica tale da assorbirti da junior con stipendio aumentato. Quanto prendi di RAL ora? Sei disoccupato? E se sì, come hai fatto a perdere un lavoro da progettista di sistemi di automazione industriale? Sinceramente tutte le aziende che ho visto se li tenevano ben stretti

 No.62158

>>62157
Forse mi sono spiegato male.
Il lavoro nell'automazione si trova anche qui nella mia (piccola) provincia ma diciamo che in questa zona è rimasto artigianale e legato molto alla meccanica. Il sotfwarista d'automazione qui da me è più visto come un male necessario perché ormai non ci si può permettere di fare senza ma non c'è la voglia di crescere dell'azienda da quel lato. In provincia di Bologna o Modena per dire invece il sw dell'automazione ormai è il futuro di ogni azienda (ima, coesia, tetra Pak etc etc).

Effettivamente la programmazione di alto livello non l'ho più toccata dopo la laurea ma in automazione comunque molte routine da implementare sono simili a quelle che si potrebbero trovare nell'informatica. Seguire un corso mi va benissimo se però posso farlo mentre lavoro, se vi vengono in mente corsi del genere fatemi sapere.

 No.62161

allora io considererei tre vie:
>la via del leetcode
praticamente la leggenda vuole che se sei forte a risolvere i problemi di leetcode allora google, amazon, netflix, ecc ti assumono subito. Almeno era così prima della crisi appena iniziata.
>la via dello stack
impari uno stack e quello che ci si fa.
Ad esempio se vuoi fare siti puoi imparare lo stack c#+.NET. Oppure puoi imparare php+laravel. O se vuoi fare giochi impari unreal engine.
Ti concentri su quello, fai dei progettini carini e cerchi di farti assumere così
>corsi con assunzione
un sacco di aziende fanno corsi e poi assumono. Trovane qualcuno e cerca di farti prenere

Infine potresti andare su youtube e cercare video su come buttarti in questo mondo. Ce ne sono 10 trilioni. Vedi quale tipo di consiglio ti convince di più e buona fortuna.

 No.62163

>>62158
>Effettivamente la programmazione di alto livello non l'ho più toccata dopo la laurea
(Sono un altro anon rispetto a quello che ti rispondeva sopra.) Il difficile, ad alto livello, è il design e fare le cose bene, scrivere codice leggibile e mantenibile, avere pipeline di sviluppo e rilascio decenti. Se hai già esperienza in questo (spero di sì: versionamento, code reviews, qualche metodologia di sviluppo alla agile, …) potrai venderti facendo leva su questo. Leggiti qualcosa sui design patterns.



File: CE0FFB68-1C61-4D2B-98F3-65….gif (70,23 KB, 350x409)

 No.61864[Rispondi]

Ciao /hd/ devo prendere una nuova scheda video e mi ritrovo a dover scegliere tra un amd 6600 e una nvidia 3060. Premetto che lavoro con blendere, After effect e vegas. Oltretutto mi ritrovo spesso a dover usare linux… Consigli? Alla fine gioco in 4k con compromessi alle volte
43 post e 3 immagini omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.62149

>>62147
Prova a fare una conversione ffmpeg h265 di un video 4k con preset slower, oppure prova prime95 che è la stessa cosa.
Che temperature raggiunge?

 No.62150

>>62147
>Nei giochi non cambia praticamente una minchia rispetto al 5600x
>350 euri buttati ma va bene così
Che t'avevo detto? I guadagni prestazionali derivanti dalla cache maggiorata del 58x3D si notano soprattutto a risoluzioni HD/FHD. Con risoluzioni maggiori non fa molta differenza.

>>62148
>Aggiungo che in CP2077, con il 5600x faceva fatica a stare sui 45-50, con il 5800X3D, stesse impostazioni, sta sui 55-60 abbondanti.
Probabile che occando a manetta il 5600x buona parte di quei fps in più li riuscivi ad ottenere comunque. Non tutti certo, ma se ci abbinavi anche l'oc di ram/gpu ci andavi vicino.

 No.62153

File: 411dgtb.jpg (147,63 KB, 1440x960)

>>62149
Non saprei come fare il test in 4k visto che non faccio video editing. Con Prime95 sta un po' sotto ai 90c. Io ho il Kraken della NZXT, il modello vecchio con una sola ventola e il radiatore piccolo. Ventola a 50% fissa, non uso CAM la applico all'avvio con uno script usando liquidctl. Come pasta ho usato la Gelid GC, ho provato a spalmarla stavolta, di solito usavo la tecnica del chicco di riso al centro.
Se lo lasciassi andare più di 10 minuti secondo me va in thermal throttling, ma nei giochi non è un problema, non supera i 70 neanche in Cyberpunk. Ho cercato in internet e sembra che la temperatura di circa 90C in P95 sia normale per questo chip. In ogni caso non mi va di far andare la ventola a più del 50%, sennò fa casino e mi rompe i coglioni, probabilmente dovrei metterla a 60-70%, magari stasera provo e ti faccio sapere se ti interessa, o se mi dai qualche info in più su come fare la conversione di un video faccio una prova.

>>62150
Lo so e sono il primo a dire che è un upgrade inutile dal 5600x. L'ho preso per sfizio visto che per la piattaforma am4 questo è il miglior procio per i giochini, fine. Magari è placebo ma nei giochi un po' critici come appunto CP ho notato più fluidità. Diciamo che anche se gli fps massimi sono simili, la varianza tra fps minimi e massimi si è ridotta di parecchio, mi sembra decisamente più fluido, magari è placebo. Anche roba che già prima mi girava a FPS elevati tipo FFVII Remake, ora è più stabile e sta sui 120fps fissi praticamente sempre. Credo comunque che senza cambiare mobo e ram, se in futuro volessi sostituire la 6800, l'X3D sicuramente castra di meno una futura GPU.
Il 5600x l'ho sempre tenuto in PBO e con l'overclocking di default applicato dall'AMD Adrenaline. L'opzione è sparita da quando ho messo il 5800x3d. La GPU non la overclocco, questa non regge un cazzo.

Fragolone, che ne diresti di darci /g/?

 No.62155

forse per me l'upgrade avrebbe più senso:
da 3700x a 5800x3d
da 1050Ti a qualsiasi cosa che mi faccia stare tranquillo in fullhd. solo che i prezzi non aiutano mica…

 No.62162

File: 32b5a0836f923bef6201ad6605….png (171,02 KB, 1248x718)

Approfitto del thread per segnalare un SSD NVMe da 2Tb Samsung a 125€ spedito.
https://www.amazon.fr/dp/B07MLJD32L/



File: 5492f7c1-1c73-4df4-907b-f0….jpg (316,75 KB, 1600x1600)

 No.62137[Rispondi]

Anon, ho bisogno di un aiuto. Dopo anni che ho salvato file con i nomi di default e senza la giusta categorizzazione, mi trovo ad avere migliaia di file/foto/video/documenti sparsi fra svariate chiavette e hard disk. Cosa mi consigliate per riordinare tutto? Non tanto un software, ma una strategia.

Faccio un esempio di file che ho
>foto del diocanale
>meme
>p0rn0
>fatture, contratti, estratti conto ecc.
>foto e video che banalmente mi sono piaciuti e li ho scaricati
>musica senza tagging automatico o errato (artisti indie ecc.)
>note
>e altro ancora

Preferire evitare soluzioni come Paperless e Obsidian, sarebbe meglio una semplice struttura a cartelle per me.

 No.62144

A parte i documenti importanti, io faccio ordine formattando tutto ogni x anni.

 No.62145 SALVIA!

brucia tutto, abbraccia il minimalismo.



File: png-transparent-mobile-pho….png (29,98 KB, 360x360)

 No.61961[Rispondi]

Lavoro come freelance e passo molto tempo al telefono. Spesso mi capita di ricevere informazioni importanti che però non ho il tempo di appuntarmi, e in quanto negro ovviamente poi mi dimentico le cose.
Una volta avevo qualcosa di comodo con Android rootato per registrare le chiamate, ma credo non funzioni più con le versioni recenti.
Esiste un'app decente per registrare le chiamate (senza avvisi strani per il destinatario) che funzioni su Android 12/13?
6 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.62110

>>61964
qualsiasi telefono che ha l'app telefono di google. Nel mio motorola aziendale è presente, e come gli anon sopra ogni tanto capita di premerla lol.

 No.62111

>>62110
anche gli xiaomi hanno la funzione registrazione che urla LA CHIAMATA STA VENENDO REGISTRATA

 No.62118

>>62111
hanno l'app Telefono di google

 No.62133

>>61965
Quoto Cube ACR
Non serve root, registra l'audio interno e non si paga

 No.62134

>>62133
>audio interno
ma allora usa simple voice recorder, almeno è open sus



File: Goku_.png (1002,01 KB, 2000x2881)

 No.62096[Rispondi]

Insomma Anonemi dove diavolo trovo le puntate in streaming/scaricabili di Dragonball a partire dalla saga di Goku bambino?
Possibile che sia diventato impossibile trovarle da qualche parte a gratis?
Grazie
5 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.62104

>>62101
Sei abituato troppo bene dalle community americane, purtroppo in Italia dopo la caduta di tntvillage le cose si sono frammentate, tracker pubblici decenti io non ne conosco, e mi rifiuto di star dietro alle logiche dei privati.
Anon ha qualche soluzione? Vorrei farmi un hard disk esterno pieno di cartoni animati/anime validi, e averlo sempre con me, pure offline… Grazie

 No.62105

>>62104
>Anon ha qualche soluzione?
L'unica soluzione mi sa che è quella di pigliarsi le versioni migliori presenti su nyaa, quindi av1/h265, e poi muxare il tutto con audio/subs ita. Alla fine non è poi così complicato sincronizzare le varie tracce, con mkvtoolnix basta impostare fps e relativi audio delays corretti e sei apposto. Altrimenti per chi è pigro e non ha voglia di perdere tempo, basta usare dei media-players come mpc-be/hc che permettono di modificare al volo la sync a/v tramite comodi hot-keys.

>>62101
>ma non capisco perché non sono stati convertiti in h265.
Eh, h264 purtroppo rimane ancora un punto di riferimento per la sua maggiore compatibilità con tutti i dispositivi lato utente, e per la sua minore richiesta di risorse hardware agli encoders. AV1 per esempio è ancora una bella mattonella lato cpu, a meno di non avere molti cores. Ma vedo comunque che continua a diffondersi sempre più su nyaa e similari. Il che è un bene.

 No.62120

Sono OP, grazie all'Anon che mi ha consigliato Toonitalia, ho trovato tutto.

 No.62130

>>62105
>pigliarsi le versioni migliori presenti su nyaa, quindi av1/h265, e poi muxare il tutto con audio/subs ita.

Magari fosse così semplice… il più delle volte ti ritrovi diversi desync in mezzo all'episodio

 No.62132

>>62130
Ovvio che non basta muxare e via. Tranne in quei rari casi in cui la fonte video sia sempre la stessa. Comunque quei desync altalenanti durante l'episodio sono spesso dovuti alla discrepanza di frame-rate delle diverse sorgenti video. Tipo audio-ita da dvd muxato magari a raw-bd. Per risolvere bisogna settare sulla traccia video di destinazione in mkvtoolnix gli stessi fps del video iniziale col doppiaggio. Così da eliminare quella possibile causa di desync. Si procede poi ad impostare l'eventuale delay-audio corretto. Mentre se invece i desync avvengono in presenza di eye-catch/recaps/previews, allora non resta che tagliare via quei pezzi e re-encodare il tutto. Dove anche tutto questo non basta, l'unica rimane usare un player col cambio della sync al volo, se proprio non si vuol fare a meno del dub nostrano.



File: 1619420309399.jpg (55,88 KB, 600x902)

 No.61949[Rispondi]

Ho provato a vendere un paio di cose su eBay ma le inserzioni non le ha cagate nessuno, quindi devo dedurre che come piattaforma nel 2022 è morta (almeno per i venditori non professionali). Le alternative quali sono?
5 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.62119

Io uso ebay per vendita retrogames, mi trovo bene.

 No.62126

>>62093
Su ebay ci sto vendendo l'invendibile tipo tubi al neon e starter degli anni settanta o l'autoradio di serie del 2002. Non è assolutamente morto.

 No.62128

>>62126
Questo, su ebay ci trovi roba più di nicchia o tecnica di particolari temi, soprattutto ricambi per veicoli, collezionismo, elettronica di vario tipo

 No.62129

Io ebay con l'ultima inculata presa (ho comunque reso e preso il rimborso) non lo tocco più, mi son trovato un venditore che gli chiedo il codice modello del laptop per guardarmi le spec e mi risponde col titolo dell'annuncio, mi manada una roba che dire maltrattata era un eufemismo e con tastiera non funzionante (che non era riportato nell'annuncio) e scocca mancante dove c'è lo slot del lucchetto kensington perciò forse è pure roba ricettata da qualche ladro slavalbanese.

Chiedo rimborso, il tipo dopo 3 minuti mi manda un etichetta di reso che in posta non riconoscono il codice, metto di mezzo ebay che mi fanno loro un etichetta di reso prepagata e rendo,

Gli ho appena fatto un feedback negativo e credo mi abbia pure risposto probabilmente per lagnarsi

 No.62131

>>62129
Vabbè sei al livello dei vecchi che fanno entrare gli addetti del gas in casa



File: DAM209883651-1-7070b270-8e….jpg (6,03 KB, 230x230)

 No.62042[Rispondi]

NAS.
Mi basterebbe un 2-bay per RAID1 da utilizzare anche come mini-server.
Hardware Transcoding direi non necessario, se c'e' tanto meglio.

Le opzioni sono:
>prebuilt
pro: compro e dopo 10 minuti di configurazione ho finito
contro: grandi soldi per robe poco potenti e devo ancora capire quanto si possa smanettarci sopra
>DIY
pro: piu' potente a parita' di prezzo
contro: rottura di palle nel cercare mini-pc usati su ebay in grado di contenere gia' 2-3 dischi

Anon cosa dice?
5 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.62116

>>62107
Se fai finta che non siano dei colabrodi con un quantitativo di falle abnorme, che costano ben più del dovuto e che non puoi in nessun modo usarli per altro… si puoi fare così

 No.62117

>>62116
per turare le falle potrebbe usare un firewall che blocca tutte le connessioni tranne quelle da ip fidati

oppure una vpn

 No.62124

>>62117
Si ok uno si mette su un firewall hardware per tappare le falle di un accrocco da 200€?
Con il costo totale mette su una macchina decente

 No.62125

>>62124
il firewall integrato dei modem basta e avanza se permette di filtrare in base all'ip

 No.62127

>>62125
Allora tanto vale chiudere totalmente l'accesso dal e verso l'esterno per il nas così lo castri di tutte le altre funzionalità che potrebbe avere, senza contare che un attacco da macchina locale non verrebbe comunque fermato



  [Torna in cima]   [Catalogo]
Elimina post [ ]
[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]