[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/hd/ - Help Desk

Nome
Email
Oggetto
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]  [Catalogo]  [Ricarica]  [Archivio]  —   


File: brother_mfc_l2740dw_monoch….jpg (107,79 KB, 2000x2000)

 No.53458[Rispondi]

Sta per finire il toner incluso con la stampante laser Brother e devo prenderne un altro. Guardando i prezzi c'è una differenza enorme tra quelli originali e quelli compatibili/rigenerati:

https://www.trovaprezzi.it/prezzo_toner-stampanti_tn-2420.aspx?sort=prezzo_totale

https://www.trovaprezzi.it/prezzo_cartucce-compatibili_tn-2420.aspx?sort=prezzo_totale

https://www.trovaprezzi.it/prezzo_toner-compatibili_tn-2420.aspx?sort=prezzo_totale

Secondo voi sono affidabili o danneggeranno la stampante? Sinceramente non so se è più probabile che Brother voglia inculare i clienti con dei prezzi alle stelle o che i produttori della roba compatibile siano dei mezzi truffatori che fanno roba di qualità infima.
11 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.53485

File: 76f875960c1414c58df73842e5….png (468,31 KB, 1249x581)

>>53484
Quando salgo controllo tutto ma mi pare di no, era un modello esposizione mi è stato detto, infatti manco il firmware aggiornato né niente.
Con l'altra stampante boh avrò fatto fuori più di 10 scatole di risme e meno di 20.
Se la manutenzione la faccio a scaglioni e non tutta di botto mi sta anche bene, i toner sono separati quindi anche se mi si pianta posso ordinarne uno alla volta o se trovo le offerte me ne tengo già da parte un set.
Ah domani ti faccio la foto di un paio di toner compatibili comprati con la brother mfc 2700DW ormai nel 2015 che ho qui e mi dici se è merda o sono accettabili, sennò li rivendo su un mercatino e ne compro uno originale viste le cattive esperienze già avute coi compatibili.
Anzi ho trovato l'ordine su amazon e l'articolo è ancora in catalogo anche se non disponibile, pic relata. Butto (in culo a qualche poveraccio per 15€ sui 26 pagati all'epoca) o tengo?
Altrimenti compatibili buoni che non costino 50-60€ come l'originale brother ma 25-30 senza fottermi la macchina che consigli?

 No.53500

>>53485
Beh il set tamburi originali da tenere da parte a soli 109€ quello allora fossi in te lo prenderei da tenere da parte, per i toner alla prima offerta recuperali così due spese sono già fatte.

Una regola generale comunque è quella di non farsi MAI e poi MAI fregare dal commerciante che dice che il prodotto è sempre stato in esposizione, soprattutto su stampanti, ameno che non sia una catena di supermercati.
Questo te lo dico perché di norma chi fa noleggio macchine da ufficio e le vende anche è facile che quella in esposizione la porti in fretta e furia da un cliente per tamponare una situazione di fermo, magari una macchina da piccolo ufficio o addirittura per mercato home si ritrova a stampare il carico di lavoro di una settimana o più di un hotel/azienda.
Fattobuffo, alcuni poi con magheggi vari resettato il contatore pagine e la sparano come nuova al primo fesso che entra.
Da noi per fortuna queste cose non succedono in quanto abbiamo sempre macchine ricondizionate apposta per i prestiti o al massimo quella in esposizione finita per essere usata come tampone diventa una noleggio, però altri negozi sono molto ma molto meno onesti.

Tieni conto che se hai fatto fuori più di 10 scatole vuol dire che sono almeno 25k copie e la cinghia della tua brother è data per 50k quindi esattamente la metà.
Se vuoi oggi con calma ho trovato questo sito che la vende a molto meno, 109 pure la cinghia nemmeno farlo apposta:
https://www.ofba.it/transfer/55024-brother-bu223cl-belt-unit-originale.html
L'affidabilità del sito controllala tu ora non riesco.

Per i toner compatibili, ci sono così tante marche al mondo, che continuano a cambiare, che è praticamente impossibile trovarne una valida che non faccia schifo al cazzo e che continui a essere valida nel tempo, tanto meno conoscerle tutte visto che magari da un mese all'altro cambiano fornitore del toner con cui le riempono, purtroppo non posso aiutarti ma sicuramente un pacco doppio a 26€ non è toner di qualità e nemmeno la meccanica della cartuccia, per il poco che le hai pagate potresti farle fuori e poi comprare originale oppure se vuoi vendere vendile, devi solo trovare chi ha una macchina compatibile però.

Post troppo lungo, premi qui per vedere tutto il testo.

 No.53504

>>53500
Grazie salvati tutti e tre i link e la ditta anche se non ha paypal ma solo bonifici e assegni pare seria dato che è in attività dal 1999.
Chiedo ad un'amica che fa la rappresentante proprio nel trevigiano se ci ha mai lavorato e ti so dire.

Btw il toner da toneroriginali con la spedizione viene 62€ uno in meno di amazon quindi mi sa che resto su amazon per una pura questione di garanzia e lamentele eventuali.
Grazie per i chiarimenti e sì mi sa che vado di originali, per il controllo delle stampe reali magari apro un thread ai primi di novembre che la avrò sottomano e mi spieghi come verificare.

 No.53505

>>53504
Di nulla anon, per quanto riguarda il controllo stampa copie guarda i contatori, prima di cambiare toner guarda quante copie hai fatto e calcola a fine toner a quanto sei arrivato, stessa cosa per i toner compatibili e così fai il paragone.
Tieni anche conto della qualità soprattutto a fine cartuccia.

Ti dico magari c'è qualche marca compatibile affidabile eh, però guarda è difficile.

 No.53507

>>53505
No ma ho già imparato a mie spese con la cartuccia dell'HP2100 che è letteralmente esplosa dentro la stampante smerdando tutto ed ho dovuto farla smontare e pulire in assistenza me la son cavata con 50€ e ha sostituito un po' di cazzatine consumate tipo gommini pescafogli, un rullo etc. così mi dura altri 20 anni quel mulo lo tengo in taverna come stampante del garage/officina ma l'idea di averlo danneggiato irrimediabilmente per risparmiare 20€ mi ha fatto sentire molto stronzo, e comunque per risparmarne venti alla fine ne ho spesi cinquanta anzi novanta perché oltre al toner esploso dopo boh mille pagine su cinquemila ne ho dovuto comprare uno nuovo ma almeno me la son cavata con un originale da 20€ ormai che son vecchi.



File: 179F757B-F999-4465-9D9A-0….jpeg (48,77 KB, 575x460)

 No.53420[Rispondi]

Serietà (no, non sono un nuovo fagotto, è che vorrei davvero serietà)

Volevo arrivarci con un giro di parole ma non riesco: devo fare un regalo alla gf che però non è che si trovi proprio nel momento migliore della propria vita perché c’è un’altra persona che sta morendo di cancro e schiopperà con tutta probabilità lo stesso mese.
Io non voglio farle passare un compleanno triste e so che ha bisogno di stare con me. Allo stesso tempo, so che ha bisogno di stare con quest’altra persona, fisicamente vicina perché se andiamo a in viaggio in Burmini muore prima lei d’ansia. Non so se è chiaro il discorso, sono confuso anch’io.
Vorrei farle un regalo che preveda direttamente o indirettamente del tempo passato assieme, ma i viaggi sono quasi sicuramente off limits, questo è il succo. Probabilmente sarà anche difficile portarla a cena quella sera. Aggiungiamoci la situazione maledetto-COVID-19 e ciao.

Se bisogna andare sul materiale allora non mi viene in mente niente che non la lascerebbe con l’ansia d’abbandono. Probabilmente dovrei svegliarmi e farle un anello di fidanzamento o qualcosa del genere, qualcosa che la faccia sentire legata, protetta (inb4 collare e guinzaglio) ma sono un inetto totale e non so come funzionano ste cose, ma chi cazzo c’è stato mai da un orefice brutta madonna ma perché?

Mi voglio suicidare.

Le sue passioni principali se proprio dobbiamo ripiegare sono essenzialmente il fumetto, l’illustrazione in generale e la moda (che è pure il settore in cui lavora e vorrebbe mollare perché prende poco) ma non c’è terreno comune, non ha senso regalare una cosa che piaccia a lei e non a me, ha più senso il contrario in termini emotivi.
Mi fa tristezza ma non riesco a pensare a una cosa una per cui esista un legame emotivo tra noi due che non sia scopare. Forse mi sto facendo trascinare dalla negatività della situazione però davvero. Che casino, aiutatemi a fare brainstorming.
9 post e 2 immagini omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.53445

>>53439
Sempre filmromanticifag qui. Op, hai detto che il vostro legame maggiore è scopare e ti è piaciuta la mia idea di più una cosa da fare insieme che altro. Potresti "regalarle" una cosa come video in embed. Oppure… aspe che aggiungo una immagine relata.

 No.53447

File: 917zbrx.jpg (66,22 KB, 800x800)

File: mmme8ck.jpg (215,94 KB, 1600x997)

File: tosajb5.jpg (95,04 KB, 900x900)

>>53445
L'altra cosa a cui pensavo è una candela da massaggio. Io l'ho usata una volta con la ex e mi è sembrato figo. Usato quella stracciona in prima pic ma ne esistono anche altre (e comunque già quella non è male). Se non la usate tutta nella sera del compleanno potete usarla anche in qualche altra sessione (o mantenerla lì per qualche coccola occasionale).

 No.53450 SALVIA!

>>53445
Ero convinto di aver scritto "la mia idea di farle più una cosa da fare insieme ecc ecc". Non ho voglia di rifare entrambi commenti

 No.53451

File: 47e0iyq.jpg (51,97 KB, 400x400)

>>53447
È un'ottima idea, anon. Servirà certamente a non farla pensare a cose tristi.

 No.53464 SALVIA!

>>53451
Top kek



File: emigrazione.jpg (140,83 KB, 940x550)

 No.53394[Rispondi]

Anon penso di aver fatto una cazzata di troppo. Niente di illegale, solo troppe scelte sbagliate lavorative e universitarie che adesso sto pagando amaramente.
Penso di andarmene all'estero sperando di non vivere più nella miseria.

Come si fa a trovare lavoro all'estero se non sai fare un cazzo? Non ho competenze IT, non ho mai lavorato nella ristorazione, come operaio ho fatto il manovale nel 2014 e 2015 ma facevo cagare tant'è che mi hanno licenziato.
Spiegami tutto come se fossi un cslebroleso. Perché probabilmente lo sono.
6 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.53414

>>53409
Sono nella situazione di non avere una lira in tasca. A Milano con meno di 500€ per una stanza non trovi e molti pretendono 6 mesi di anticipo o contratto indeterminato da un anno. In terronia che cazzo c'è? Lavoro in nero o in qualche centro sportivo come tuttofare a 4000€/anno
>dell'azienda con i ruoletti e i capetti e quelle puttanate.
In pratica nessuna azienda italiana.

>>53410
I concorsi pubblici sono la merda. Materie deliranti di difficoltà pari all'esame da avvocato per posizioni di segretario, concorsi lunghi ed estenuanti fra prima prova scritta, seconda prova scritta, orale e poi forse dopo 1 anno sei dentro. Non posso più vivere a 600 euro lordi al mese.

>>53411
No ok semplicemente voglio prendere e andarmene. Pareri? Idee? La mia esperienza all'estero si ferma a San Marino quindi non è che so esattamente che cosa fare o come

 No.53416

Si, ho capito che la situazione è disperata, ma all'estero non è che stiano aspettando te senza skill o senza qualifiche spendibili di nessun tipi. Bene che ti vada rischi di trovare qualche lavoro-fogna per qualche anno per poi ritrovarti in una situazione ancora più di merda alla soglia dei 40. Ti conviene sfruttare le conoscenze che hai acquisito durante il percorso di studi. Prova a prepararti per qualche concorso, qualsiasi concorso, in un anno o due potresti sistemarti. Nel frattempo riprovi l'esame per avvocato come piano B, qualche soldo potresti tirarlo su con il titolo, nel caso faillassi i concorsi. All'estero che avresti intenzione di fare?

 No.53417

>>53409
>Resto dell'idea che l'azienda solida con i conti a posto è il luogo migliore dove stare.

Poste Italiane signori

 No.53425

>>53414
Da quello che ho capito sei terrone, già per te andare a lavorare e vivere in una città medio-grande del nord Italia sarebbe come per un milanese andare a Stoccolma senza lo shock culturale linguistico. Fai un pensierino di cercare lavoro al norde, tra assicurazioni, aziende che cercano personale per i reparti HR/giuridici e magari anche le associazioni di categoria qualcosa esce. Certo che riaffacciarsi sul mondo del lavoro a 35 anni non è facile, perché hai la concorrenza di quelli che hanno dieci anni meno di te e le stesse competenze

 No.53428

alcuni studiano per avere l'abilitazione in altri paesi europei, non so se possa avere senso perché non conosco bene il campo



File: g40pu0u.jpg (732,63 KB, 1920x1200)

 No.53220[Rispondi]

Dopo un temporale il mio computer assemblato 2 anni fa ha deciso di iniziare a bloccarsi senza motivo casualmente.
Succede casualmente circa ogni 10 ore di funzionamento.

Cosa cazzo devo fare? È la prima volt che succede.

Ma andiamo in dettaglio: era overclockato quindi in teoria non regge l'oc.
Bene, lo rimetto stock ma freeza uguale a cazzo di cane.
Adesso ho abbassato la frequenza della RAM da 3000 a 2800 e finora sembra apposto.

Forse la ram del cazzo è andata a puttane? Oppure una scarica di elettroni incazzati ha sverginato il PSU? Oppure qualche picco di tensione ha raggiunto la CPU rompendone il prezioso silicio?

Si richiedono/accettano consigli e si provvede a tenervi aggiornati su questa avventura.
6 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.53404

>>53258
L'alimentatore è un Rio Toro PR-SM bp0650 comprato 2 anni fa.
Ho fatto girare il memtest e dà zero errori. Ho fatto stress test e li passa senza problemi.
Però crasha a caso senza motivo.

A volte crasha in un modo strano nel senso che la musica continua per qualche decina di secondi prima di ripetere lo stesso buffer col tipico suono a trivella.

Ormai non so più cosa pensare. Cosa potrebbe essere? Direi l'alimentatore a sto punto ma ormai non so più un cazzo.
Sono negro e preferisco toccare il case il meno possibile ho dato una occhiata all'ali e sembra ok però non l'ho aperto.
Sì è ancora in garanzia però come faccio a dimostrare che è l'ali a essere difettoso?

 No.53405

>>53404
Hai provato a cambiare di slot le ram? O la mobo è una di quelle rognose che le vuole in ordine preciso?
Farmotta e reinstalla windows che magari si è solo smerdato un settore di sistema e quando va a fare la call lì impazzisce.

>Come faccio a dimostrare che è l'alimentatore

Prendi un altro alimentatore, provi se crasha, se crasha è colpa dell'ali.
Nel mese di tempo che ti da amazon per provare la roba hai tempo per testare con calma.

 No.53406

>>53405
Ho 4 slot e posso provare a spostare le ram degli slot vuoti.
Già che ci sono reinstallo windows in un altro disco e vedo che succede.

 No.53440

File: lmwlr5h.jpg (127,77 KB, 750x750)

Inghippo risolto: il colpevole era il dongle usb di una tastiera wireless.
La coincidenza/correlazione con il temporale è qualcosa di incredibile ma togliendo la DONGOLA usb il pc ha smesso di bloccarsi.

E c'è di più, oltre a bloccarsi dava sintomi strani come improvvise schermate nere o righe colorate.
Adesso funziona tutto perfettamente.

 No.53441

A livelli di ipotesi cosa potrebbe essere successo?
Cioè una tastiera usb fa impazzire un computer dopo un temporale? Che cazzo di senso ha?
Ho passato ore, giorni, settimane a pensare a cose per poi scoprire che era una tastiera di merda che crashava il pc?
Nel caso io non abbia un cazzo da fare, com'è possibile capirne di più?

Oscilloscopio? Debugger? Driver?



File: pagacucco.jpg (264,42 KB, 578x798)

 No.53353[Rispondi]

hacks & tricks per la vita da ufficio, /hd/
Dopo un'onorata carriera da neet dopo l'università, lunedì prossimo comincio un lavoro da codemonkey in un'azienda.
Postate consigli per rendere la vita d'ufficio più facile.
Pensavo ad esempi come tenere una camicia pulita in una busta profumata per vestiti in caso ti versi il caffè addosso, un paio di mutande in più in caso ti cachi addosso nel traffico eccetera.
Ma soprattutto: come si fa a cacare in ufficio?
Cordiali saluti,
dott. Anonimo
4 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.53362

>>53355
>>53356
>>53357
Grazie anonemi
>>53354
Tu non hai notato di essere su hd mi sa

 No.53365

>>53362
Vai e spacca tutto OP

 No.53369

File: epn5cqa.jpg (21,49 KB, 220x220)

il cambio non serve, stigrancazzi.
Per cagare in ufficio devi imparare la "horse stance" del kung fu

 No.53383

Io cago in ufficio ogni giorno esattamente alle ore 10:00.

 No.53392

>>53383
E se è occupato?
Scherzi a parte racconta come ti organizzi.



File: drj3poe.jpg (141,97 KB, 1200x675)

 No.53332[Rispondi]

Come posso vendere dei giochi usati per playstation 3? su subito nessuno mi contatta, gamestop mi ha detto che non li compra più
18 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.53352

>>53350
Non lui e forse hai ragione.
Ma comunque non stiamo parlando di cose rare, sono giochi per ps3, letteralmente una delle console più diffuse di sempre. Il valore non può materialmente aumentare così tanto.

 No.53360


 No.53361

>>53334
>mass effect, i batman, i bioshock, la trilogia dei souls
ma chi vuoi che te li compri questi titoli quando stanno tutti anche su pc aggratisse e rimasterizzati? giusto qualche sparuto collezionista di copie fisiche forse, ma non sperare certo di ritrovarti con la coda di clienti né di recuperarci chissà quali soldini.

 No.53391

Comunque ho riordinato le idee e con calma ho creato un nuovo annuncio di vendita su subito, ma porcodio la maggior parte di chi contatta sono dei CANI maledetti

 No.53399 SALVIA!

>>53391
Smettila di fare il prezioso, i tuoi giochini non valgono una mazza



File: Vita-da-programmatore.jpg (648,84 KB, 1200x800)

 No.53366[Rispondi]

Ho bisogno che mi risponda uno che sa

Voglio diventare uno sviluppatore web full stack, ma sono agli inizi (sto iniziando css adesso).

Prima di proseguire oltre con i miei studi da autodidatta vorrei sapere, ma uno sviluppatore web nello specifico cosa fa?

Gli viene ordinato di fare un intero sito, dalla home alla sezione about us?
succede che debba fare tutto da solo, magari in aziende che guadagnano poco?

Fatemi degli esempi concreti, cose che sono accadute a voi o chi conoscete.
Io prima ho fatto l'esempio con un front end, ma sentitevi liberi di farmi esempi anche di back end.

Ed infine, i compiti che vengono assegnati
ad un novizio sono diversi di quelli di un senior?

 No.53367

dimenticavo, che orari si fanno?

negli annunci di lavoro scrivono spesso "orario flessibile" ma nel concreto che intendono?

 No.53368

fare lo sviluppatore web, soprattutto full stack è un'inferno.
dovrai imparare ogni mese il nuovo framework di moda

 No.53370

Per i siti web classici, moltissimi sono fatti in wordpress + tema acquistato + page builder, senza neanche due righe di css custom.
Il risultato è quello che è, ma per molti clienti basta e avanza.
Quindi la strada easy, studiati un pagebuilder e fatti la vita da pajeet.

Se vuoi invece fare il fullstack cazzuto, preparati a studiare tanto tanto tanto tanto.
Ti allego due pic da roadmap.sh molto utili per avere una via da seguire, in più ti stra-consiglio i corsi di Andrew Mead su Udemy per JS. Lo stack web è molto complesso, ma puoi farci davvero di tutto.

>Fatemi degli esempi concreti, cose che sono accadute a voi o chi conoscete.

>dimenticavo, che orari si fanno?
Se lavori per un azienda fai gli orari dell'azienda… ma imho difficile trovare aziende che ti danno tantissimo tempo per lo studio.
Io ho scelto la via del consulente\indipendente e lavoro per diverse aziende in paralleo su progetti custom.
Lavoro per lo più comfy dalla camerett andando dal cliente solo quando necessario; orari non ne ho (solo le scadenze).

>>53368
Proprio ogni mese no dai… Se ti metti assieme un buon stack ci vai avanti per un pezzo,
Post troppo lungo, premi qui per vedere tutto il testo.

 No.53371

File: frontend.png (748,64 KB, 1215x3449)

File: react.png (925,85 KB, 2348x3246)

>>53370
negrai le roadmap

 No.53389

>>53371
bel sito, carino



File: Serbatoio-Auto.jpg (44,73 KB, 722x400)

 No.53209[Rispondi]

è possibile estrarre benzina dal serbatoio dell'auto?

 No.53211

https://lmgtfy.app/?q=come+rubare+benzina ma oramai ci sono dei sistemi di sicurezza

 No.53384

Rigiro la domanda… È possibile buttare nel serbatoio di uno sabbia o zucchero per rompergli il motore?

 No.53387 SALVIA!

>>53384
Ma sei l'anon che ha fatto l'esame per la patente l'altroieri? Come è andata?



File: ADFC4D81-8A94-4E0C-AFAB-A1….png (18,62 KB, 600x700)

 No.53249[Rispondi]

Ciao anons,
Sembra una cosa stupida, ma non lo è, mi son rotto di avere la r moscia, mi complica nel parlare. C’è un modo scientifico per imparare la r normale? Su google leggo di tutto e di più. Ho anche 28 anni e spero non sia troppo tardi.

Solo risposte serie please

 No.53250 SALVIA!

>mi son rotto di avere la r moscia
>Ho anche 28 anni e spero non sia troppo tardi.
Scusami, lo so che non siamo su /b/, ma voglio postare comunque in un filo che passerà alla storia.

 No.53251

La soluzione migliore è andare da un logopedista

 No.53259

Logopedista Anon, è l'unica. Non è mai troppo tardi, conta che un mio collega di lavoro è balbuziente e ha cominciato a farsi "curare" quando era già grande, quarant'anni, e i risultati si vedono.

 No.53324

>>53251
>>53259
Immaginavo fosse l’unica possibilità, grazie comunque.
Ma come ne trovo uno bravo e che non costi una barca di soldi? (Sono di Milano)

 No.53359

Crepaldi anon del canale confermato



File: 21iecfw.jpg (12,41 KB, 290x174)

 No.53242[Rispondi]

Chiedo per un amico. Se volessi farmi recapitare un oggetto decisamente questionabile ma nulla di illegale, quali sono le possibilità considerando che
1. A casa potrebbe essere intercettato dai genitori
2. Al lavoro potrebbe essere intercettato da qualche collega e aperto "per sbaglio"
3. Non posso farlo recapitare da un amico per ovvi motivi
???
12 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.53292

>>53291
Ps. il fotticuscino deve avere una waifu loli

 No.53300

>>53273
E come spieghi agli agenti che la bambola da usare solo come modella ha una vagina estraibile?

 No.53312

>>53300
uh oh.

 No.53313

>>53300
Arte concettuale

 No.53358

>>53300

Che domande, la figa la si prende a parte.



  [Torna in cima]   [Catalogo]
Elimina post [ ]
[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]