[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/hd/ - Help Desk

Nome
Email
Oggetto
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]  [Catalogo]  [Ricarica]  [Archivio]  —   


File: 51MeRLfsZ2L._AC_SL1000_.jpg (48,35 KB, 1000x639)

 No.49190[Rispondi]

Ciao hd,

ho buttato via il mio vecchio saldatore Black&decker modello fetecchia perche' oltre a essersi fondamentalmente sciolto rendeva ogni lavoretto una frustrazione eterna.

Volevo comprare una stazione saldante un minimo decente ma non ho idea di quale scegliere.
Ho visto stazioni fighe 1000 funzioni con saldatore/pistola dissaldante/alintatore da banco tutto incorporato ma temo siano cinesate che non reggano la prova del tempo.

tl;dr
Consigliatemi un saldatore/stazione saldante un briciolo di qualita- possibilmente attorno ai 100 eypo
4 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.49201

>>49198
>Alimentare un saldatore tramite USB
Se il tuo obiettivo è fottere il controller della mobo è perfetto.

 No.49202

>>49201
uff, ma cosa ti pippi? chissà se funziona il start at in embed. https://youtu.be/6HnVJESZdPI?t=400
>no

 No.49207

>>49202
Non ho mica detto che lo frigge all'istante, ma che si rovini sul lungo periodo è indubbio. Poi se vuoi collegarlo ad un caricatorino del cazzo sacrificabile ok ma mi sembra, stupido spendere 50€ per quell'attrezzino quando puoi prendere di molto meglio per la stessa cifra o poco più.
>Il video
Oh no, l'ennesimo video di un maniaco del cazzo autistico che luba i singoli componenti dei tasti quando basta una cicchettata con la pipetta all'interno per ungere tutto il meccanismo grazie alla capillarità e alla viscosità.

 No.49208

File: tip.jpg (221,82 KB, 996x746)

Io ne ho una tipo quella di questo video >>49191 (cerca T12 soldering station). Ho comprato il kit su aliexpress (https://www.aliexpress.com/item/32836960037.html quello da 18euro), l'alimentatore su ebay (https://www.ebay.com/itm/Digital-Soldering-Iron-Station-Temperature-Controller-DIY-Kits-For-HAKKO-T12/113318434404) e ho montato tutto in una di quelle scatole di derivazione che si trovano al brico. Forse su amazon lo vendono già completo.

Funziona benissimo, le punte sono di ottima qualità e ce ne sono a disposizione di tutti i tipi.

Quelle saldatrici 939/936 (le marche cambiano sempre) non sono tanto diverse da robe tipo questo (https://www.amazon.it/Meterk-temperatura-regolabile-Temperatura-Regolabile200%E2%84%83%E3%80%9C450%E2%84%83/dp/B0761GYZWQ/ref=sr_1_5), le punte sono le stesse. Sono comunque meglio dei saldatori "da brico" che non hanno il controllo della temperatura.

 No.49209 SALVIA!

>>49207
salvio perché sì, ma comunque se avessi guardato avresti visto che ha anche l'entrata dc 5525 normale.



File: masf253.jpg (108,92 KB, 1280x720)

 No.48165[Rispondi]

buona sera /hd/

sono anon studente del primo anno di università, quindi sì, sono zoomer ecc. ma ho bisogno di un aiuto quindi vi prego di mettere da parte pregiudizi almeno per stavolta. il fatto è che non ho assolutamente un metodo di studio, ne mai mi sono degnato di elaborarne uno in 13 anni di scuola dell'obbligo, ma ancora più grave credo sia la difficoltà che ho nel concentrarmi. vado in biblioteca, mi forzo a stare sui libri, a fare esercizi, ma non c'è un minimo di organizzazione, efficienza o quant'altro in quello che faccio. sono solo ore perse comunque e di fatto non mi rimane nulla di quello che ho letto o studiato

ora, la mia unica fonte di consigli in questo caso è l'internet, e di metodi ne ho visti diversi, però se possibile vorrei sentire i vostri di suggerimenti, o anche meglio, di metodi di studio che voi personalmente usavate o tuttora usate. Grazie in anticipo
9 post e 2 immagini omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.49196

>>49195
Gli ITS mi sembrano una presa in giro.

 No.49197 SALVIA!

>>49096
lol, magari va a fare un corso che non c'entra un cazzo con informatica, 'sto poraccio oltre a doversi smazzare il primo anno - che è tosto per chiunque - deve anche imparare i VCS, github pages, un CMS o relativi e qualche altra roba? Perché non consigliargli di scrivere in LaTeX mentre segue le lezioni e scriversi uno script che fa spinning sui file .tex controllando con AWK l'ultimo salvataggio e quando fa :w su VI uploada i file sulla sua personale pipeline bluemix, che si occupa di fare CI sul suo pinopinobidoncino.github.io?
capisco che tu sei al secondo anno di informatica, ma che consiglio del cazzo!

 No.49199

>>49196
intanto le possibilità di lavoro sono altissime visto che sono tutti percorsi pratici

 No.49200

Anon non sapendo cosa studi diventa un po' difficile suggerirti un metodo che non sia una generica organizzazione del tempo (comunque fondamentale).
Prima però devi capire cosa funziona meglio per te e i tuoi tempi attuali, ad esempio io mi ricordo più facilmente se le cose le scrivo, quindi preferisco i riassunti "in prosa", mentre gli schemi li faccio solo in base all'argomento o se mi aiutano a ripetere (studio merendine, quindi non ho esercizi).
Personalmente non uso il pomodoro, anche se forse avrei dovuto in passato per combattere la demotivazione, però uscire di casa e andare in biblioteca già mi aiutava molto.
In ogni caso le cose più importanti, forse le uniche davvero necessarie, sono disciplina e costanza. Non so come sei tu, ma già questo può voler dire un bel lavoro su sè stessi.

>non c'è un minimo di organizzazione, efficienza o quant'altro in quello che faccio

Se ci descrivi una tua sessione di studio possiamo essere più puntuali.

>>48173
Questo tizio ha ragione, anche per tutte le cose che girano attorno allo studio vero e proprio, tipo esercizio, passatempi e gestione dello stress.

 No.49203

>>49197
l'ho consigliato perché fino all'università non avevo un metodo di studio come lui, farmi il sito è stata l'unica cosa che mi ha dato una costanza nello studio, inoltre ha chiesto lui che tipo di metodo utilizziamo, si farà lui i suoi conti alla fine.
Riguardo al resto mi viene da ridere, hai iniziato a tirare fuori latex, vi, awk alla cazzo, per hostare ci stanno le guide di 10 righe, che sforzo mentale sovrumano vero? i vcs, sono 3 (tre) comandi, ci sta anche la gui se quei 3 (tre) comandi sono troppo complessi



File: wh8fskn.jpg (112,19 KB, 800x768)

 No.49061[Rispondi]

Qual è l'arte marziale migliore da imparare per avere più stabilità del core, equilibrio e rotazione del corpo? Pensavo al Taekwondo ma forse mmafag sa consigliare meglio. Also, è possibile impararla a casa guardando video su youtube e allenandosi ogni giorno?
64 post e 6 immagini omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.49179

>>49178
Principalmente submission grappling e BJJ sia col Gi che senza (come ho detto sono rankato nella FIGMMA). Dato che vengo da un passato di striking (Kyokushin, KB e Muay Thai) mi alleno anche in MMA giusto per mixare un po' le cose.

 No.49180

>>49179
Interessante, anche io ho fatto BJJ in passato.
Adesso non faccio un cazzo da anni per ragioni assortite varie, da ben prima della pandemia.

 No.49181

>>49180
Mi manca tantissimo fare sparring di lotta, il culona mi ha tolto una fonte di grande goia. Non vedo l'ora di reiniziare, mi sto tenendo in forma ma il Gi sta prendendo polvere.

 No.49187

>>49176
Sì, c'è una parte dedicata alla lotta a terra ma il punto è che di base non ci si deve finire. Quelli veramente bravi riescono ad "capovolgere" la situazione in volo ma ovviamente è roba per chi dedica la vita solo a quello, di base però c'è qualche mossa per scombinare i piani anche a quelli molto bravi, tipo ad esempio la presa della testa come dici te uno capace ha delle contromisure, ma non se la fai in un certo modo che ci assomiglia ma non è esattamente la ghigliottina, di cui peraltro "insegnano a non fare" una variante che praticamente è un jerk a mezz'aria ma sostanzialmente è una di quelle mosse che rende disabile l'avversario, però ciao a spiegarla a parole. Come anche le contromosse per le prese di atterramento alle gambe e al side landing, ci sono ma al momento non mi viene un modo comprensibile per spiegartele.
Se non altro le tu descrizioni sono abbastanza comprensibili, credo poi magari me le sto visualizzando sbagliatissime.
Poi ecco
>infilare un avambraccio sulla gola
A noi han insegnato che se c'è linea libera si vada direttamente a tirare colpi nella gola o se non c'è linea ma solo portata ad afferrare la trachea e stringere, il riflesso interviene in ogni caso ed anche se riesce a controllare gli spasmi del resto del corpo l'aria viene a mancargli e da lì si può procedere con ponti e spinte di gambe.

Se poi metti dei video quando hai voglia è anche un piacere vederli, fai con calma che tanto devo andare a spaccare la legna, meh.

 No.49188

File: 1592271338815.webm (1,84 MB, 360x640)

Altro MMAfag qui.
Sottoscrivo tutto quello che hanno detto gli altri camerati più sopra: la miglior base del combattimento la dà la kickboxing, le arti marziali tradizionali sono una mezza stronzata e la parte di lotta di un combattimento è molto più importante di quel che si crede.
Al momento io, tolto il lockdown, pratico Judo, BJJ, kickboxing, grappling, krav maga e kapap; dodici ore a settimana.
In passato ho praticato anche due forme del Kung Fu, il Qixing Tanglangquane il wing-chun. Su queste confermo che, così come sono insegnate, non servono a un beneamato cazzo: danno solo una pericolosa illusione di competenza nella lotta costruita su mossettine idiote e avversarii collaborativi. L'unico modo per trarne qualcosa di buono è imparare il Cinese, andare in Asia, superare il razzismo dei monaci e rinchiudersi in un monastero Shaolin per quattro anni dove mangerete solo riso inadatto al vostro sistema digerente ariano, dormirete in un ostello della gioventù e imparerete l'arte a suon di nerbate. Altrimenti, se volete imparare a combattere, a controllarvi, a trovare un vostro centro in mezzo alla tempesta, kickboxing. Preferibilmente lo stile più completo, cioè la K-1.

Per rispondere più nel merito alla domanda di OP: Judo.
È la base di tutte le discipline moderne, e in qualunque di queste spiccano sempre quelli che hanno un passato da judoka. Se mai avrete dei figli, fategli fare judo in tenera età e impareranno cose che si ritroveranno nella memoria muscolare a vent'anni, dopo non averle allenate per decenni. A me è andata esattamente così.
In Italia abbiamo una grande tradizione di Judo, e questo aiuterà OP nella cosa più importante, cioè trovare una buona palestra con un buon maestro. Io grazie a Dio ne ho trovato uno tanto esperto quanto aperto, che non vive coi paraocchi e ha studiato tante discipline diverse.
Ricorda sempre, OP: non sei tu che devi adattarti all'arte marziale. È l'arte marziale che deve adattarsi a te.



File: 9e172e699afb244f05a1a41e4….jpeg (17,32 KB, 400x400)

 No.49074[Rispondi]

Ho bisogno di comprare delle cuffie (grosse, meglio se schermano il rumore e non gracchiano come le cinesi da 9euro) per ascoltare musica o guardare video mentre smart uorco nel mio studio mentre la giraffa studia nella stanza accanto. Cosa mi consiglia anon?
Non me ne intendo e non vorrei spenderci troppo, quindi no cuffie a 150 euro e cose così. Vorrei qualcosa di comodo dato che ho il testone. Su amazon ho visto queste (che non sono quelle in pic):
https://www.amazon.it/Mpow-Bluetooth-Microfono-Autonomia-Cellullari/dp/B07BLS2BZY/ref=sr_1_21?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=Cuffie%2BBluetooth&qid=1610270682&s=electronics&sr=1-21&th=1

 No.49077

Aggiungo: devono essere comode da indossare, sto leggendo pareri negativi riguardo il modello in op e sto pensando di spendere un po' di più per avere comfort e noice cancelling.

 No.49124

Nada? :/

 No.49134

>>49074
Io tempo fa ho accattato queste in offerta a 45 euri.
bluetooth, audio decente, annullamento rumore, coprenti.
https://www.amazon.it/dp/B087PYXFSC/
Se no spulcia qui e vedi te i tuoi parametri di scelta e acquisto.
https://www.rtings.com/headphones

 No.49182

ci sono le soundcore q30, oppure le tronsmart tt bh085 e tt bh090.
tutte nella fascia 50\60 euro



File: 2ace6a.jpeg (112,42 KB, 1080x1080)

 No.49084[Rispondi]

Sono arrivato alla conclusione che non vincerò mai la mia dipendenza da computer/smartphone, e non sono nemmeno zoomerino.
Anche se negli ultimi anni sono riuscito a laurearmi e trovare lavoro il mio cervello (quindi funziono) mi ordina di passare delle orette sulle imageboard o su Youtube. Vorrei ridurre questa cosa e passare più tempo a fare attività significative.
Qualcuno di voi è riuscito a smettere o almeno controllare la dipendenza in modo efficace?
Quello che ho provato fino a ora:

> Leggere libri riguardanti il minimalismo digitale, deep ecology etc. etc.

> Applicazioni che bloccano l'uso di internet
> Metodo della forza di volontà
> Tenere lontano il cellulare
> Disinstallare tutte le applicazioni che ti fanno perdere tempo

Anemone minimalista digitale come hai fatto?
2 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.49087

Hai provato ad usare app che girano in background e che bloccano per un tot di tempo l'apertura di nuove app?
Io ho scoperto Forest e devo dire che mi è stata abbastanza utile per lo smartworky

 No.49091

>Anemone minimalista digitale come hai fatto?
Da quando è cominciata la pandemia mi sono arreso.

 No.49092

l'unica soluzione è la sostituzione coatta di una abitudine con una nuova.

 No.49104

Ciao OP, il problema è questo periodo di merda.
Tutti non sappiamo che fare a causa covid e spesso non siamo in grado di poter eseguire delle "mansioni" o hobby per colpa della pandemia, gira tutto intorno a quello.
Una cosa buona è coniugare magari il pc con il lavoro o lo studio - smarworki o dad - in quel caso hai una bella scusa per stare al pc.
Il cellulare purtroppo è più forza di volontà.

 No.49114

Il tempo "buttato" in pc e cellulare, perlomeno per quanto mi riguarda, è sempre stato direttamente proporzionale ai livelli di depressione, e naturalmente è solo per un 10% causa, per il 90% conseguenza della depressione stessa.

Se ne soffri, fixa quella e ti troverai naturalmente a dedicare meno tempo a pc e cellulare.

Non devi trovare un modo per ridurre il tempo passato su pc e cellulare, ma trovare la motivazione e lo stato mentale per fare altro che ti appassioni; per quanto mi riguarda questo tempo buttato è la "perenne alternativa", non una prima scelta, non so se mi spiego.
Nel momento in cui ti trovi nello stato mentale di avere una prima scelta migliore, ti ritrovi naturalmente a erodere la quantità di tempo che butti.



File: 2021-01-11 16_21_00-Instal….png (34,76 KB, 665x968)

 No.49090[Rispondi]

Anon, sto installando Qt Creator per imparare a programmare col linguaggio C.
Quali di queste cose devo installare per C?
6 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.49105

>>49103
Eh infatti non ho mai programmato in vita mia. Però anche tu hai un po' frainteso, io non ho intenzione di fare interfacce QT, ho intenzione di usare qtcreator, l'ide, per realizzare semplici applicazioni console mentre imparo seguendo il manuale di KR.
Però su console non riuscivo a farlo funzionare allora ho pensato di provare un IDE.

 No.49107

>>49105
>fatti una macchina virtuale con una versione minimale di ubuntu
>impara a usare i comandi man (manual), ls (list) e cd (change directory)
>fai man gcc
>se funzia gcc è installato
>altrimenti fai sudo apt install gcc
>gcc è installato
>apri un qualsiasi editor di testo (vim razza maestra) e fai il tuo hello world
>vai su terminale, cd fino alla cartella dove hai salvato il file porcodio.c
>fai gcc porcodio.c
>fai ./a.out per vedere il tuo hello world

 No.49108

>>49107
Eh in verità quei comandi li so usare e a differenza del terminale di windows quello di linux l'ho usato per un po' di anni e mi ci trovo (mai fatta programmazione).
Il fatto è che ora sul pc devo tenere windows per alcuna roba di lavoro che gira solo lì e una vm l'ho considerata ma mi va troppo lenta perché non ho un buon pc.
Comunque ti ringrazio per i tuoi consigli, sai per caso la risposta alla domanda che ho fatto qui >>49102
cioè che cosa cambia tra i mingw in basso e quelli in alto?

 No.49109

>>49108
Boh, ma su https://doc.qt.io/qtcreator/creator-tool-chains.html si intravede un tasto add che mi ispira fiducia VIVA IL DVCE Prova uno e spera che non ci siano differenze (quelli in alto dovrebbero essere installa qt5.12.10 e mingw7.3.0, quelli sotto per qtcreator e mingw).

 No.49111

>>49109
Ok grazie anon



File: D9syP5RXsAEsmfC.jpg (228,94 KB, 1200x900)

 No.49056[Rispondi]

Visto che la premiata ditta fragolone & company non ha ancora fatto /auto/ provo qui.

Ho una Golf MK7 e sto cercando un impianto frenante maggiorato, e relative staffe.

Senza esagerare anche solo un 4/6 pompanti, non pretendo campane in ergal e dischi componibili ma qualcosa di mezzo che non sia l'impianto stock.
Se fitta nei 18 senza necessità di distanziali meglio ancora avendoli sia estivi che invernali.

AP Racing? Se si, quali?
Brembo? Se si, quali?
Altro?

Ho già mezza idea ma sono curioso di sapere cosa ne pensa autofag.

 No.49075 SALVIA!

Prendi quelle che costano meno e che ti piacciono di più.

 No.49082

>>49075
Grazie per aver risposto mio dolce anon.

Il costare meno è relativo, per tutti sono sberle da 1,5k in su

 No.49110

Ciao OP.
Solitamente il disco forato disperde meglio il calore, mentre il baffato drena meglio l'acqua.
Come ha giustamente detto >>49075 alla fine dei conti se usi la tua auto principalmente per andare in giro un tipo vale l'altro. Se prediligi il look del forato prova a guardare i Brembo Xtra con le pastiglie BRM X L01.
Per le pinze, guarda sempre Brembo con le B-M oppure le GT.



File: prepaid_cards_opt-1.png (67,85 KB, 930x694)

 No.49044[Rispondi]

Carte prepagate. Mi consigliate la migliore? (nessun costo annuale/mensile - con IBAN)
3 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.49078

>>49046
>>49047
Hype la sto valutando, ma ha fortissime limitazioni su quanti soldi puoi prelevare mensilmente. Sembra una carta per ragazzini che devono risparmiare.

A questo punto credo sia meglio farsi un conto da Banca Sella (che possiede Hype) e pagare quei 1,50 al mese, no?

 No.49088

>Hype base è gratis
no, per tutte le carte prepagate è stata messa un' Imposta di bollo, ogni banca fa la sua, hype è 2 euro l'anno se superi 77.46 di deposito

https://support.hype.it/hc/it/articles/360054836891-Introduzione-Estratto-Conto-Annuale-Direttiva-PAD

 No.49093

>>49078
anche tu op pretendi di movimentare milioni di euro con una prepagata versione gratis?
Dai.

 No.49094

Op magari ci vuoi anche una fettina di culatello gratis ?

 No.49095

>>49044
Se non interessa sia italiana, e non strettamente prepagata, io andrei di Revolut.
Commissioni 0 per ricariche (istantanee), bonifici istantanei gratis.
Se ti interessa un confronto tra carte più in generale, guarda qui:

https://docs.google.com/spreadsheets/d/1Ljcr1Q9vPRZn80QJfSjoZqeZkOdJ2-1pb3WPMO6Tdko/edit?usp=sharing



File: report-Cisl-sul-lavoro-900….jpg (31,36 KB, 900x300)

 No.49068[Rispondi]

Ho 27 anni, laurea magistrale in economia con 107 in università privata del nord, vivo a milano, già qualche esperienza di lavoro in passato, ma alla richiesta pure di stage in banche/società di consulenza non ho nemmeno una risposta. what do?
3 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.49076

>università privata del nord
Parliamo di Bocconi, Luiss etc o università per corrispondenza e simili.
Comunque sfoglia Alma laurea e candidati per gli stage post laurea, se puoi permettermelo pure quelli gratuiti giusto per macinare esperienza e reference.

 No.49079

>>49076
Cattolica.
proverò con almalaurea, per ora sono iscritto al portale dell'università e infojobs, ma nulla zero di zero

 No.49081

>>49079
Alma laurea è studiata apposta per spingere gli studenti laureati, dovresti comunque essere già registrato (nella mia università era obbligatorio registrarsi per potersi laureare). Penso faccia comunque parte del portale universitario, ma potresti trovarci qualcosa in più.
Comunque cura il tuo profilo LinkedIn (è praticamente un cv online) e il tuo cv cartaceo.
In generale ti consiglio di evitare il formato europeo, ma alcune aziende accettano solo quello, in sintesi hr merda

 No.49083

>>49081
no non ero iscritto, l'ho fatto proprio ora. come CV ho messo tutto su una facciata in modo sintetico e chiaro, aggiungendo una foto

 No.49089

>>49083
Ok
Non dimenticarti soft skill varie, softwares che sai usare, eventuali laboratori che hai svolto in università se hanno portato a qualcosa di concreto.
Non dimenticarti di dire che sai usare excel e PowerPoint che sono fondamentali in ambiente lavorativo.
Se hai un attimo di manualità digitale con photoshop, indesign o simili ti consiglio di cercare dei template online carini e usare quelli



File: 123.jpg (14,54 KB, 275x183)

 No.49028[Rispondi]

Eccoci ancora una volta con i propositi del nuovo anno, nello specifico ottenere il bel fisichino.


Cosa consigliate per una /casapalestra/ di base con budget infimo, e quale tipo di allenamento con essa?


Che allenamento invece esclusivamente a corpo libero, nell'attesa?


Le bande tipo questa
https://www.amazon.it/INTEY-Resistenza-Stiramento-Powerlifting-Allenamento/dp/B06XXBQ9GZ
possono essere utili a qualcosa oltre ad assistere nelle trazioni?
4 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.49041

>>49040
Beh allora secondo me va bene così.

 No.49042

>>49041
Riassumendo, questo è il proposito in sostanza:

Dieta sotto controllo
Esercizi a corpo libero (3x8 di flessioni/squat/trazioni per iniziare)
Esercizi con bande di resistenza

Non appena i prezzi torneranno sotto controllo, un kit ignorante di 2 manubri da decathlon da 20kg
Parallele o rack, per futuro passaggio ad esercizi con carichi.

 No.49043

>>49042
Eh secondo me dovrebbe andar bene, l'unica cosa è che non sono un esperto, vediamo se arrivano nuove risposte da gente che ne sa di più.

 No.49048

>>49042
>non appena i prezzi torneranno sotto controllo
comincio a perdere le speranze. Continuo a fare casapalestra con pesi da 5 kg e ormai sono diventati acqua fresca.

 No.49055

>>49048
Anche per questo cercavo allenamenti con le bande di resistenza, dato che sono le uniche cose ancora in vendita a prezzi leggermente più decenti.



  [Torna in cima]   [Catalogo]
Elimina post [ ]
[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]