[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/hd/ - Help Desk

Nome
Email
Oggetto
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]  [Catalogo]  [Ricarica]  [Archivio]  —   


File: dellam1.JPG (127,48 KB, 1920x1080)

 No.64239[Rispondi]

Ciao accaddì,
OVVIAMENTE comincio dicendo che sono profondamente contrario alla pirateria e mai lo farei, quindi è tutto ipotetico.
Detto questo, immaginiamo che ogni tanto io guardi film al di là delle piattaforme di streaming normali con gente che vuole solo roba doppiata in italiano.
Poniamo anche caso che questi film sono difficilmente trovabili in italiano, ma non impossibili da trovare in inglese. Dico inglese ma potrebbe essere qualsiasi altra lingua straniera.
Quindi io ho un film in audio italiano ma con qualità video scadente e lo stesso in audio inglese con qualità video eccellente.
Insomma con che programma e in che modo posso "spostare" l'audio italiano sul video inglese, ovviamente stando attento alla sincronizzazione? Non dovrebbe essere difficile, ma come? Su internet trovo solamente modi per convertere video in audio, ma io non voglio solo quello, voglio anche far partire la traccia audio SOPRA un video in un'altra lingua (che non si sentirà).
Grazie.
>inb4 usa Altadefinizione
guardatela te la roba a 480p mentre lagga tutto (e comunque non c'è tutto)
3 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.64268

Chiedi a GPT la seguente quaestio:

"Write an ffmpeg command to transfer the audio tracks from file1.mp4 to file2.mkv"

 No.64314

Puoi estrarre l'audio italiano con MKV Cleaver (per gli mkv) oppure ffmpeg (lascio a te il lavoro di documentarti su come estrarre tracce audio dai video).

Se il video italiano e quello originale hanno il timing compatibile, ti basta remuxare il video buono con l'audio italiano usando MKVToolnix.

Se ti tocca sincronizzare l'audio, puoi provare con audacity. Apri la traccia inglese e quella italiana. Osserva e forme d'onda e vedi se combaciano.

In buona parte dei casi ti basta aggiungere/togliere dei secondi all'audio italiano e magari applicare uno stretch per passare dal video 25fps a 23.976fps (lascio a te i calcoli). Degi modificare solo la traccia italiana per farla combaciare a quella originale (è utile aiutarsi ceecando di far combaciare musica/effetti sonori che trovi in entrambe le lingue). Dopodiché esporti l'audio in ac3/aac e lo muxi al video sempre con MKVToolnix.

In casi particolari le versioni non combaciano perfettamente e ti tocca fare un lavoro di montaggio.

 No.64315

File: ueqw6xf.jpg (18,73 KB, 339x134)

File: 0iexwgf.jpg (52,86 KB, 798x351)

File: k3pft2.jpg (13,83 KB, 170x253)

>>64314
>MKVCleaver
>MKVToolnix
Puoi fare tutto semplicemente da avidemux senza impelagarti in mille tool

 No.64316

>>64315
pure lo shift dell'audio, ho dimenticato di evidenziarlo

 No.64407

>>64315
Non l'ho mai usato per fare questo genere di operazioni, ma dai tuoi screen non vedo opzioni per fare lo stretch della traccia in caso i due file abbiano fps differenti.


OP, occhio che oltre allo stretch devi mantenere inalterato il pitch. Io ai tempi usavo, se non ricordo male, eac3to (o forse MEGui? Boh).
Tra encoding, taglia e cuci, gestione dei sottotitoli, estrazione e creazione di container mkv, gestione dell'audio, ricordo che i tool da usare erano letteralmente 10k. Oggi magari è cambiata un po' la situazione, ma un po' dubito.
Non è un lavoro facile OP, conta che di sicuro dovrai aggiungere o togliere dell'audio all'inizio della traccia (per via delle intro differenti) e non è raro che in due nazioni diverse il cut sia differente, quindi toccherà scorrerti (un buon modo è con Audacity come suggeriva l'altro anon) visivamente la traccia audio alla ricerca di fuori sync (naturalmente non guardare la traccia "center" del file 5.1 che è quella dove il dialogo si sente di più) e sgamare le scene di lunghezza differente da stagliuzzare.



File: 2ahcs7d.jpg (69,3 KB, 648x477)

 No.64324[Rispondi]

Mi consigliate una sigaretta elettronica per mia madre? Fuma circa 8 sigarette al giorno ma vorrebbe almeno dimezzare la quantità e vuole provare così. Io non ne capisco nulla perché non ho mai fumato in vita mia. Dev'essere semplice da usare e leggera e facile da maneggiare perché ha un po' di artrite. Questa secondo voi va bene?

https://www.amazon.it/Justfog-Q16-Starter-colore-nero/dp/B01N5XW60Z/

Grz 10 punti al miliore
11 post e 2 immagini omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.64368

>>64364
tutto sbagliato, nessuno fuma sopra i 45/50 w
il chip è importante si ma per motivi di erogazione dell’energia.

miglior chip : DNA 75/150/200/250

https://versedvaper.com/best-dna-mods/

miglior atom da polmone con coil pronte : Geekvape Zeus

https://store.geekvape.com/it/products/geekvape-z-sub-ohm-tank?variant=37250978480324#

miglior atom MTL (tiro di guancia) Aspire Nautilus 3 Tank

https://aspirevape.com/aspire-nautilus-3-tank.html
Post troppo lungo, premi qui per vedere tutto il testo.

 No.64369

>>64345
alcol ?!?
è il rapporto tra VG e PG che sono i due componenti del liquido delle sigarette elettroniche
> PG è l'acronimo di Propylene Glycol (Glicole propilenico), mentre VG è l'acronimo di Vegetable Glycerin (Glicerina vegetale). Sono entrambi sostanze senza colore né odore aggiunte al liquido al fine di diluirne la percentuale di nicotina.

 No.64370 SALVIA!

>>64369
si, tecnicamente corretto, ma placa il demone dell'autismo.
Salvia per non disturbare.

 No.64394

>>64368
Infatti la box che ho consigliato monta proprio lo zeus e conosco pure il nautilus.
Il fatto dei 45/50w non è proprio così, dipende da cosa svapi, mi sono capitati liquidi che se non stavi sui 70 non erano nulla di che, in più tante box dichiarate per 50 in realtà erogano 30 a dir tanto, la peggior inculata presa perché sembrava comoda era proprio una box uberecensita di quella potenza che poi in realtà non tirava un cazzo.

Poi oddio, ognuno si è fatto le sue esperienze

 No.64404

diocane ho letto davvero gente che consiglia A UNA MADRE di svapare di polmone? lol

OP, ignora i pochi consigli che hai ricevuto che è gente che non ce la fa.

>>64331
>Per smettere di fumare ci vuole una "polmonare" che vuol dire resistenze da 50 watt in su, batteria e box che lo consente e una mescola sotto il 30%.
questa frase è bellissima, volevo debunkare ma non saprei manco da che parte cominciare.

>>64364
Ci hai provato e si apprezza lo sforzo ma non sono d'accordo col consiglio, also:

>sotto gli 80w sono giocattoli

Mi sa che non hai mai affrontatato nè il flavour nè la guancia.

>>64368
Post troppo lungo, premi qui per vedere tutto il testo.



File: sony-psp-vs-nintendo-ds-20….jpg (14,32 KB, 440x233)

 No.64308[Rispondi]

Ciao accadì, domanda di stampo videoludica

Ormai tra il pagacuccaggio, la caraffa, e le mile altre pippe della vita quotidiana, mi ritrovo con poco tempo libero da dedicare ai vidya. Non che prima fossi chissà quale videogiocatore, però ecco mi capitava di passare qualche oretta alla play4 giocando a Dark Souls o al JRPG di turno, o al computer giocando a giochi di strategia tipo Eu4.

Visto che ormai di giocare a giochi "grossi" non ho più né il tempo né la voglia, cercavo comunque qualcosa da fare in maniera rapida sul divano di casa, da accendere e spegnere nei momenti liberi e mi sono venute in mente le console handheld tipo la Psp e il Nintendo ds. Visto che trovo entrambe facilmente nei negozi dell'usato vicino a casa mia, quali pensate possa essere la scelta migliore?

 No.64309

Dsfag qui. Fra ds e psp secondo me trovi più giochi sul ds ma visto che lo devi prendere usato io andrei di new3ds. O al limite di 2ds, se (plausibilmente) non ti interessa l'effetto 3d

 No.64310

>>64309

Pensa che nella mia sconfinata ignoranza manco sapevo che esistesse il 3ds o il 2ds.

Ci ho dato un'occhiata e in realtà preferisco il ds normale (anzi quello che vedo in giro è il DS Lite) che ha la possibilità di poterci mettere dentro anche le cartucce per il GBA. Lo avevo da piccolo e ho ancora diversi giochi in giro, e mi farebbe piacere giocarci. Non penso che il 2ds o il 3ds abbiano questa possibilità

 No.64317

>>64310
Non penso neanche io. In compenso leggo che su 3ds ci vanno i giochi per ds classico, quindi hai un ottimo catalogo di giochi se conti ds+3ds. In più il 3ds aveva una discreta potenza quindi trovi cose come il remake di ocarina of time, che non è poco.



File: 52fsm39.jpg (11,51 KB, 225x225)

 No.64289[Rispondi]

Sforacchiofag scelgo te
Recentemente per motivi che sorvolo mi è tornata la fissa che avevo anni fa per l'eyebrow ma ho giusto un paio di dubbi a riguardo:
-è vero che puzzerà sempre a prescindere dall'igiene?
-da fastidio in quella posizione?
-quante complicanze e dolore devo aspettarmi?
-che barrette mi consigliate e dove trovarle?

Sarebbe il primo e probabilmente anche l'ultimo
2 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.64298

>>64297
Praticamente gli stai dicendo che scopa di più

 No.64300 SALVIA!

>>64298
>border = scopare

Solo se sei frocio o bel faccino.

 No.64301

>>64300
Praticamente sono entrambe parte della diagnosi. L'ossessione col proprio aspetto (con ottimi risultati ma comunque bassa autostima, e quindi impegno esponenziale) e la sessualità deviata. Poi vabbè, pensala come cazzo ti pare, mai visto un border che non sia attrente (mi piace anche il cazzo, so di che parlo).

OP, procedi e posta foto se ti va :3

 No.64306

>>64297
E niente questo >>64298
Infatti è la quasi caraffa che mi ha fatto tornare la fissa

>>64301
Appena lo faccio posterò, ma sono spottabile quindi devo trovare un modo

 No.64313

>>64300

Sempre se non ti danno i neurolettici.



File: 1symzpsa4w1b1.jpg (90,22 KB, 945x1151)

 No.64270[Rispondi]

Ciao /accadì/
Per lavoro, mi serve un modo per condividere file video di larghe dimensioni ma che non siano scaricabili né condivisibili.
Youtube non funge, perché se metto unlisted lo si può scaricare, mentre "privato" lo condivido con più di 50 persone (e 50 è il limite).
L'ideale è che le persone "target" visualizzino il file video da 3gb, senza poterlo registrare/scaricare/condividere e poi basta, chi s'è visto s'è visto.
Grazie a tutti
3 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.64274

Difficile da non far scaricare o registrare.

Dovresti guardare in host che offrono soluzioni DRM tipo widevine, eccc..

 No.64307

>senza poterlo registrare/scaricare/condividere
>>64274
>host che offrono soluzioni DRM tipo widevine

Impossibile punto e basta.
Metti tutti i drm che vuoi, c'è sempre la cattura schermo.

 No.64311

>>64307
La cattura dello schermo con i drm giusti non funziona, rimangono la cattura dell'output hdmi ma pure quella con i drm giusti non funziona (però a quel punto metà degli utenti non vedrà un cazzo) o filmare lo schermo.

 No.64312

>>64311
Quale è il motivo di questi timori, sei la cia? Qualsiasi risorsa nel 2023 può essere copiata, banalmente registro lo schermo col telefono o videocamera

 No.64424 SALVIA!

>>64312
Quali timori?
Ok registra lo schermo, l'ho già detto io che si può, farà cagare ma quello è un problema diverso.



File: 61 WYAjltpL._AC_SY450_.jpg (14,6 KB, 390x450)

 No.64264[Rispondi]

Ciao anon, assoluto negro delle cuffie qui.
Ti spiego il mio problema:
in pratica uso le cuffie principalmente mentre sto al PC solo che dove sto io in alcune fasce orarie diventa rumoroso, specialmente d'estate.
Per ovviare a questa cosa ho sempre usato dei classici auricolari in-ear, solo che col tempo semplicemente si rompono.
Non importa cosa io faccia, semplicemente porca madonna si rompono. E sì che è anche un po' colpa mia che ogni tanto trippo il filo da qualche parte e l'auricolare si stacca e sbatte sulla scrivania o cose di questo tipo e non ci spendo più di 30€ perché so già che romperei anche quelle più costose.
Per ovviare a tutto ciò ho deciso di passare alle classiche headphones.
Il problema è che di default non isolano molto dai rumori esterni ma ho visto che esistono dei modelli con noise cancellation che (credo) dovrebbero aiutare in questo.
Ora io avrei un paio di cose tra requisiti e domande, da sottoporti:
- Non devono essere solo wireless. Non ho intenzione di mettermi a ricaricarle, anche se la carica dura tanto. Ibride o cavo va bene.
- In quelle ibride la noise cancellation funziona anche quando le attacco col cavo o serve per forza la batteria?
- Non devono costare più di 100€
- Della qualità del suono mi frega nulla a meno che non facciano veramente cagare
Riesci ad aiutarmi a trovare un modello che soddisfi le mie esigenze?
Se hai osservazioni o consigli di altro tipo da darmi fai pure
1 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.64266

https://www.amazon.it/dp/B09QX3VDVD
Sennò queste USATO DI AMAZON https://www.amazon.it/dp/B07MTY7N22/ a 60€ che con altri 12€ ti cambi cuscinetti e archetto da aliexpress, sono over ear e funzionano anche quando le alimenti col cavo. Sennò il modello più recente, sempre da Warehouse, sempre con spugne mancanti https://www.amazon.it/Logitech-Lightspeed-Microfono-Sospensione-Tecnologia/dp/B07W7KT2B3/ a 10€ in più ma con il "lightspeed" che in teoria raddoppia la durata della batteria.

 No.64267

Anon commesso qui. Accattati queste. Hanno una buona qualità, una buona durata della batteria e la possibilità di attaccarsi al cavo
https://www.amazon.it/JBL-TUNE-710-Pieghevole-Padiglione/dp/B096G2RN6D/
Se vuoi il noise cancelling c'è il suo fratello maggiore, le tune 760, però costano di più
https://www.amazon.it/JBL-TUNE-760NC-Cancellazione-Pieghevole/dp/B096FYLJ6M/
Anche se vedo che su amazon costano uguali 🤔

 No.64269

>>64264
Cuffie della vic firth usate dai batteristi (hanno 32 db di isolamento acustico)

https://www.thomann.de/it/vic_firth_sih2.htm?glp=1&gclid=EAIaIQobChMI-o2e5PaN_wIV1-zVCh18-wf5EAQYASABEgIAcfD_BwE

 No.64293

OP qui. E niente, alla fine ho scoperto che la noise cancellation è solo per rumori lunghi/di stessa frequenza, non farebbe al caso mio eliminando grida di bambini che giocano fuori, stereo dei vicini e cose simili quindi ho comprato queste >>64269 che all'apparenza sembravano il messia e in effetti funzionano da dio isolandomi completamente ma hanno un problema: su queste cazzo di cuffie i cuscinetti non vanno intorno all'orecchio ma vanno sopra (infatti il buco interno è piccolo), praticamente te le "schiacciano". Il risultato di questa cosa è che porco dio non solo sono scomodissime ma l'orecchio inizia a sudare dopo soli 10 minuti e non è nemmeno estate. Infattibile, non so a chi cazzo possano andare bene delle cuffie così anche perché bastava veramente poco per isolare magari anche un pelo meno ma fare in modo che stessero bene. Mi tocca rimandarle indietro e a meno di altri consigli infilarmi un bel cazzo gigante nel culo e comprare delle altre in-ear che inevitabilmente si romperanno.

 No.64294

>>64293
Dio cane anon, quelle che ti avevo consigliato in >>64267 sono entrambe over-ear, ovvero circondano l'orecchio. A differenza delle on-ear come quella che hai preso te, che si appoggiano all'orecchio. Ultimamente me ne è arrivata anche una interessante della Yamaha ma la devo rivedere non mi ricordo il modello, sta intorno ai 200 testoni. Per la stessa cifra ci sono anche le Marshall monitor II però si va oltre il budget che hai dato in op
https://www.amazon.it/Marshall-1005228-monitor-cuffie-nero/dp/B084R2WVLX/



File: pls rember.jpg (17,71 KB, 474x355)

 No.64215[Rispondi]

Ciao anon, chiedo qui perché so che sai di latino e anche di cellulofoni.

Mi hanno dato un Huawuei p10 con lo schermo lockato a password numerica, il proprietario asserisce che la password è sempre stata quella e un giorno non lo era più (???).
Immagino abbia smanettato con le impostazioni senza capirci una sega.
Si anon, è il suo cellulare, c'è il suo faccione che mi guarda beffardo ogni volta che non so come aprirlo.

Obiettivo dell'incarico: recuperare vecchie foto di amici e parenti.

Cellulare mai ruttato, nemmeno il debug usb attivo, la password che era sempre quella ovviamente non funziona.
Adb non me lo vede (ovvio, non è attivo il debug).
Ho provato a chiedere aiuto altrove ma onestamente la cosa ha solo aperto dubbi sull'effettiva possibilità di recuperarli.
Il proprietario ha già asserito che posso brickarglielo per quel che gli riguarda, basta che gli recupero i dati, e ogni momento che passa sono tentato di formattarglielo e dirgli "ehhh, almeno c'hai il cellulare nuovo nuovo".

Cosa posso fare anon?
Mi aiuteresti?
1 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.64218

>>64216
ciao anon, conosci uno di questi laboratori seri?
preferibilmente nella terronia profonda?

 No.64220

>>64218
Lo devi spedire cerca Ankai Riparazione milano oppure cerca qualche laboratorio dalle tue parti che esegua la tecnica di chip off

 No.64256

>>64220
Ma i dati non sono comunque crittografati pure se fai chip off?

 No.64257

>>64256
Da android 10 in poi. Prima era opzionale.

>> posso brickarglielo per quel che gli riguarda, basta che gli recupero i dati

Backup, backup, backup, se gli cadeva in un fosso che faceva? Perché non brickarglielo e basta? :) Guarda se da recovery riesci a far qualcosa se non è crittografato tutto ti copi via i files. Guarda se c'è qualche tool dei cinesacci per flashargli comunque twrp o che ne so, ci son poi degli script per far saltar il blocca schermo su XDA.

 No.64258

File: brv9wo.jpg (171,99 KB, 832x576)

>>64257
>Da android 10 in poi. Prima era opzionale.
mmmh se non è crittografato non serve nemmeno fare chip off, si montano le partizioni da recovery/twrp ma non sono sicuro di quel che dici, mi sa che ti stai confondendo.
Io mi ricordo già da Android 6 o 7 che il default fosse crittografia di default, ho trovato questi articoli a riguardo:
https://nakedsecurity.sophos.com/2015/10/21/new-android-marshmallow-devices-must-have-default-encryption-google-says/
>New Android Marshmallow (6.0) devices must have default encryption, Google says
https://blog.elcomsoft.com/2017/05/android-encryption-demystified/
>Since Android 6.0 Marshmallow, Google requires manufacturers to enforce encryption in all new devices. This requirement only applies to devices shipped with Android 6.0 from the factory.

Dal 10 hanno cambiato modalità di crittografia
https://source.android.com/docs/security/features/encryption
>Note: Full-disk encryption is not allowed on new devices running Android 10 and higher. For new devices, use file-based encryption.
e
>Android 5.0 up to Android 9 support full-disk encryption. Full-disk encryption uses a single key—protected with the user’s device password—to protect the whole of a device’s userdata partition. Upon boot, the user must provide their credentials before any part of the disk is accessible.

Post troppo lungo, premi qui per vedere tutto il testo.



File: 644E141F-E97A-4D44-85AB-59….png (49,78 KB, 284x177)

 No.64226[Rispondi]

Mettiamo che io voglia sviluppare una sorta di videogioco/cosa-interattiva tramite l’api di chatgpt.
Non posso scendere nei dettagli dell’idea, ma avrei bisogno di trainarmi dei bot in grado di assegnare punteggi alla produzione scritta degli utenti. Non devono rispondere, non devono avere dialoghi lunghi, devono solo assegnare punteggi relativi ai significati semantici che poi determinerebbero altre cose che programmo io.

Fino a qui niente di troppo complicato anche per un negro come me (credo).

Ora però, il limite che mi pare di intravedere è che se faccio una cosa del genere, succede che poi ogni volta che un utente manda degli input alla app che ho in mente, openai farebbe spendere dei soldi a me in base alla quantità di token. Pure supponendo che una app del genere io la faccia pagare qualche euro, cosa impedisce a un utente di spammarmela all’infinito con qualche script per prosciugarmi il conto in banca? Come faccio a limitare le interazioni? Idee?

Scusate le domande da nigeriano. So di esserlo, è solo che non sfruttare il gimmick dell’intelligenza artificiale per provare a fare due spicci in questo momento storico sarebbe un’occasione mancata, io credo.
11 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.64251

>>64250
Veramente chiarissimo anon, ti ringrazio per la pazienza.
Quello su cui rimango dubbioso è: ma questa cosa non sarebbe scorrettissima? Non potrebbe addirittura essere illegale, se non la gestisci con un contratto con l'utente scritto bene?
Mi spiego meglio, mettiamo che io voglia vendere questa app a 10 euro, che promette di fare questa e quell'altra funzione, ok. Ora l'utente si ritrova con questa cosa mongoloide che smette di funzionare proprio all'utente più entusiasta, perché io decido che l'utente mi sta facendo spendere troppi soldi.
E' una domanda del cazzo, ma chiedo per stare sicuro.

Also, librerie pronte da utilizzare per fare cosa in particolare? Cioè, quale dovrei aspettarmi come parte difficoltosa (per un negro, si intende) delle "chiamate a mano"?

 No.64252

>>64251
>E' una domanda del cazzo, ma chiedo per stare sicuro.
Mi dispiace davvero rovinarti la festa ma se ti fai queste domande e specialmente quella di sopra non credo tu abbia alcuna reale possibilità di arrivare da qualche parte.

Ovviamente i limiti del servizio vanno messi nei termini e le condizioni, devi colpire l'abuso e non l'uso.

 No.64253

>>64251
ma scusa fatti due calcoli e metti uno o più piani pro a subscription, no?
Se vogliono il free stanno alle limitazioni altrimenti pagano e il loro limite sarà molto meno ristretto rispetto agli utenti free.
Logicamente dovresti implementare account, login ecc.
Dovresti fare le cose a norma e sì, ci vorranno notaio e commercialista e l'utente dovrà accettare un contratto prima di usarla.

>Also, librerie pronte da utilizzare per fare cosa in particolare? Cioè, quale dovrei aspettarmi come parte difficoltosa (per un negro, si intende) delle "chiamate a mano"?

le "chiamate a mano" intendo usare un client http per chiamare gli endpoint di OpenAI con autenticazione, headers come vuole la loro specifica, body come vuole la loro specifica, parlare la response che ti arriva ecc.
Tutto questo lavoro qua è già stato fatto da qualcun'altro per te, quindi non ti devi preoccupare di tutta questa merda ma ti basterà fare una roba tipo (metto pseudocodice)

ChatGptClient client = new ChatGptClient("myuser","mypwd");
PromptResponse response = client.sendPrompt("ciao, come va?");
log.info("response: " + response.getText());

Guarda questo client in Node.js per esempio https://github.com/transitive-bullshit/chatgpt-api nel readme trovi degli esempi di usage

 No.64254

>>64253
*parsare

 No.64255

>>64253
Grazie anon <3



File: stock.jpg (49,46 KB, 612x433)

 No.64244[Rispondi]

Domanda per Anon che sa l'inglese a livello C1-C2. Qual è il miglior modo per imparare/migliorare l'inglese in modo efficiente senza perdere tempo?
Considerando che il mio inglese è livello scuole superiori (un B1 diciamo) e non lo alleno da un po'. Vorrei migliorarlo ma online ci sono troppe opzioni e non so cosa scegliere.

 No.64245

Non ironicamente penso che la cosa che mi abbia aiutato di più con l'inglese siano i videogiochi e in particolare World of Warcraft.
Al secondo posto ci metterei plebbit e quattrocanale.

 No.64246

Per aiutarti servirebbe sapere nel dettaglio circa a che livello sei davvero.
Tipo le coniugazioni verbali le sai tutte quelle dei principali verbi irregolari?
Sai come si indica l'ora?
Il genitivo sassone, le preposizioni, ecc.?
Secondo me DOPO aver una buona base di grammatica (se vuoi impararlo bene, con padronanza) e poi ti servirebbero semplicemente degli allenamenti quotidiani tipo vai su chatroulette, omigle, ecc. e comincia a chattare in inglese con i tizi.
Da me l'inglese livello b2 lo insegnavano tranquillamente seguendo tutte quelle che sono le regole grammaticali fino in quarta superiore, e credo che più di così scolasticamente solo studiando sui libri sia difficile, per salire di livello serve per forza pratica, io chattavo nelle chat dei videogiochi.

 No.64247

pillow talk

 No.64249

Io l'ho imparato così all'inizio:

> Guardare film in italiano

> Guardare lo stesso film in inglese ma coi sottotitoli in italiano
> Guardare lo stesso film in inglese coi sottotitoli in inglese
> Appuntare tutte le parole che non si conoscono su un quaderno e poi cercare le traduzioni online
> Memorizzare tramite flashcards (UTILISSIME ANCHE PER QUALUNQUE ALTRO METODO) la traduzione letterale di tutte quelle parole ed espressioni nuove
> Guardare il film in inglese senza sottotitoli e comprenderlo perfettamente

Questi step li ho seguiti tutti quanti solamente con un film, il primo che guardavo in inglese, ovvero poi Pulp Fiction perché ero un ragazzino.
Puoi tranquillamente saltare i primi due step se sei a un livello non totalmente negro.
Un'altra cosa che puoi fare, se ti interessa allenare la comprensione dell'inglese parlato, è guardare le serie tv direttamente in inglese senza sottotitoli. All'inizio non capisci un cazzo, poi il cervello si abitua.
Consigliatissimi i cartoni animati, che parlano scandito e senza slang regionali pazzi.

Poi ci sarebbe la parte che riguarda la produzione scritta e parlata. E niente, devi lasciare diochan e andare nei canali albionici, o sui server discord così ti fai pure due chiacchiere in vocale. Ci sono anche tantissimi club dedicati all'apprendimento delle lingue. Un periodo andavano forte quelli su Clubhouse, adesso boh, non sono informato.
Post troppo lungo, premi qui per vedere tutto il testo.



File: 1f3evm.jpg (1,83 MB, 4281x2417)

 No.64050[Rispondi]

E sì, è giunto anche il mio momento di lasciare la camerett, quindi è ora di fare il cristoilmutuo.

Secondo Anon, c'è qualche motivo per il quale io non dovrei spendere il meno possibile? L'idea sarebbe di smazzarmelo in 10 anni anche se la rata è un po' alta, tanto sono Anon 1.0 senza amici, gf o vita sociale. Oltre a questo, avevo intenzione di fare quello meno costoso in assoluto, al momento sarebbe quello di Credit Agricole, seguito da quello di Webank (differenza di una decina di euro che in 120 mesi sono comunque mille e passa eurini).

Anon che ne pensa?
28 post e 3 immagini omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.64227

>>64223
Sono in provincia, riaffittare posso ma non ha un enorme valore, un 550€ al mese però si potrebbero accettare, anche se non comprendo chi paga così tanto per un affitto.
La corrente ho tirato la sonda e ci passa tranquilla, non ho bucato perché deve essere fatta la traccia sul muro che ora ha la vasca, però si fa rapidamente quello.
L'idea di abbattere il muro del ripostiglio la ho, ci sono gli attacchi acqua e ci sono le lavatrici ma non avendo finestre vorrei metterle in bagno in modo che l'umido sta tutto la e libero spazio in quella stanza.
Il muro tra cucina e corridoio, diventa più impegnativo e non vorrei sia portante anche se non credo, poi dovrei cambiare mobili in cucina perché sono fatti apposta per starci dentro con quella forma, ma si sarebbe una buona idea.
I corridoi sono una fissa di chi costruisce case, non li capisco.

>>64224
Esatto.
Stipendio minimo c'è ma è in base a quanto richiedi, il posto deve essere indeterminato che io sappia oppure puoi ovviare con un garante.
Ci devi andare con l'ultima busta paga e fatti fare due conti.
La cosa della prima casa si puoi avere le agevolazioni però se sono due particelle vanno accatastate come una singola e ha dei costi, altrimenti pagheresti come seconda casa, perché si hai incentivi anche sulla prima casa.

 No.64233

File: 93f8e2efcd5b92f9cabb6727e3….png (901,88 KB, 918x1148)

File: CORNER-PLAN-472775-rel7d65….jpg (467,25 KB, 1073x804)

>>64227
Ah se ci sono gli allacci nello sgabuzzino fallo subito lavanderia allora, tanto o con la lavasciuga o impilandole ci riesci a farle stare, poi in ogni caso non ci potevi stendere per l'umidità quindi l'armadio a muro resta una opzione.
Dalla pianta il muro del corridoio non sembrerebbe portante e alla peggio i due metri lineari che perdi uno lo recuperi comunque tra camera e ripostiglio o pure di più se fai una porta ad angolo, e l'altro puoi spostare di un metro il muro tra cucina e soggiorno per metterci una credenza e magari creare un arco tra ingresso e cucina per creare una separazione senza chiudere lo spazio. (Ovviamente no porta angolare per lo sgabuzzino ma era solo un'idea improvvisata che fa oggettivamente un po' cagare.)

 No.64234

>>64233
Ovviamente non ho legendato la planimetria
ROSSO: buttare giù
VERDE: nuovo muro
BLU: il suddetto arco
GIALLO: la porta dell'armadio a muro, anzi WALK IN CLOSET COSI FA INTERNESCIONAL

 No.64236

>>64233
>>64234
Ah ma la cucina e la sala sono già collegate da un enorme arcata, non c'è muro divisorio se non quel pezzetto dove c'è il calorifero.
Lavatrice e asciugatrice sono già incolonnate nel ripostiglio, però resta roba umida per questo pensavo di togliere la vasca e metterle li essendo che è sotto la finestra per tutta la larghezza del bagno.
Comunque le tue idee ci stanno eccome, valuto anche se avendo parquet togliere quel muro sarebbe una bella menata.

 No.64237

>>64236
>avendo parquet togliere quel muro sarebbe una bella menata.
Eh io pure buttai giù un muro tra una camera "extra" dove c'era il parquet e la cucina piastrellata e alla fine l'unica è metterci un cordolo di ottone e abbozzare che tanto anche aggiungendo parquet non sarà mai uguale. Ma in cucina che pavimento hai? Il parquet è in corridoio?
Comunque allora altro piano diabolico, butta giù tutti i tramezzi, fai open e dividi gli spazi appunto facendo l'isola per compensare il muro in meno della cucina e allarghi ulteriormente uccidendo l'inutile corridoio che viene ridotto a disimpegno per la zona notte.
Altresì non ti serve spostare le lavasciuga in bagno, una volta che stendi altrove tipo appunto in bagno la biancheria stesa l'umidità residua nel cestello è veramente irrisoria, mentre la vasca da bagno è un piacere sottovalutato piuttosto già che ci sei cambia la disposizione dei sanitari e metti la vasca appena entri a sinistra magari una di quelle ibride con la mezza parete di vetro così puoi sia docciarti in piedi se hai fretta sia rilassarti a mollo quando hai tempo, cesso e bidet a sospensione verso la finestra anche uno che fronteggia l'altro e un bel doppio lavello con specchio a piena parete sul muro verso la cucina visto che ci sta e lo rende pure più luminoso.
Ah non cadere nel meme dei cessi moderni coi sanitari color panna e le piastrelle nere, van bene per un locale o un albergo, averceli in casa è angosciante alla lunga.



  [Torna in cima]   [Catalogo]
Elimina post [ ]
[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]