[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/hd/ - Help Desk

Nome
Email
Oggetto
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]  [Catalogo]  [Ricarica]  [Archivio]  —   


File: da9sl5l.jpg (162,23 KB, 1200x900)

 No.65604 [Rispondi]

Sono fimotico e negli ultimi anni mi succede che quando mi faccio le seghine il prepuzio mi si riempia di ragadi. Ho fatto la visita dal dermatologo e mi ha consigliato la circoncisione. Ora, io la circoncisione non la voglio fare. Un po' perché non voglio trasformarmi in uno di (((loro))), un po' perché cazzo, sono fimotico dalla nascita e in tanti anni di seghe non mi è mai successa questa cosa fastidiosa. Il dermatologo in compenso mi ha dato una crema per far riacquisire elasticità alla pelle del prepuzio, e me la metto quando mi si formano le ferite. La cosa buffa è che dopo un po' che me la metto le ragadi non mi si formano più, e posso tornare a farmi le seghe in santa pace. Poi dopo un certo periodo (non ho capito da cosa dipende, se da sbalzi di temperatura o congiunzioni astrali, astrofag dammi una mano) ricominciano a venirmi le ragadi. E il ciclo si ripete. Specifico che quelle rare volte che scopo (sempre in figa e sempre con il preservativo) non mi succede niente. Forse perché la situazione è più lubrificata o che so io, magari il prepuzio è meno sollecitato.
Qual è l'opinione di medifag? Dovrei seguire il consiglio del medico e modificare il mio corpo? O esiste una soluzione meno drastica? E perché a volte mi vengono le ragadi e a volte no?

In pic una formazione analoga a quella che ho nella corona del glande e che ho trovato su internet, anche se non ne so il nome: in pratica quando avevo 11-12 anni non riuscivo a scappellarmi perché il glande era fisicamente attaccato al prepuzio. Piano piano ce l'ho fatta, facendomi venire pure piccole perdite di sangue. Nei punti dove il prepuzio era attaccato al glande sono rimasti questi corpuscoli. Ma a parte questo fenomeno non ho avuto altre evoluzioni strane.
Anni fa la pelle del prepuzio ha cominciato a diventare più bianca, non so se c'entra qualcosa. Da circa 1-2 anni ha cominciato a perdere di elasticità. E ancora non andavo a puttane, quindi non credo che si tratti di una malattia venerea. Ho 29 anni.
Che mi succede medifag?

 No.65605

Quelle sono "papule perlacee" e non vengono per malattie, le abbiamo tutti ma ad alcuni diventano visibili.
Per il resto, quello che descrivi sembra "lichen sclerosus", ti consiglio di cercare il centro specializzato della tua città/regione.

 No.65606  SALVIA!

Succede che devi andare dal medico e fare quello che ti dice, fine del thread.

 No.65607

>>65605
Non sono OP ma in caso di lichen serve obbligatoriamente una biopsia (piuttosto invadente e dolorosa).
OP vai da un dermatologo privato e in ospedale a fare un check di MST, che fatto in dermatologia btw. Anni fa mi era comparsa una macchiolina, risolto con le visite di cui sopra e una crema al cortisone.

 No.65611

>>65607
Su visita MST sono d'accordo, sulla biopsia obbligatoria non molto.
Resta il fatto che l'internet non sostituisce i medici, quindi OP muovi quel culo e fatti vedere da dermatologo oppure andrologo.

 No.65613

>>65611
il lichen essendo molto raro rende la biopsia obbligatoria (storia vera, poi per fortuna era altro).
OP, come detto sopra vai a fare i test MST in ospedale (è anonimo, al limite incontri qualche vecchio tossico o tua madre)

gli esami vengono fatti nel reparto dermatologia, quindi prendi due piccioni con una fava.



File: featurephoto[1].png (213,17 KB, 815x465)

 No.65608 [Rispondi]

Sì lo so, filo ciclico è ciclico, ma il mio cinesofono sta tirando le cuoia.
Vorrei un furbofono rapido, con una buona/decente fotocamera, buona memoria, assolutamente Android, che duri almeno tutto il giorno come batteria, cifra attorno ai 300. Meglio se non cinese. Penso che sborsare questa cifra garantirebbe tutto, ma lascio volentieri la parola agli esperti.
Ci sono feature nuove che devo tenere d'occhio?

Grazie mille in anticipo, dato che è stato fatto notare non posterò materiale NSFW.

 No.65609

motorola o direttamente un Google pixel con qualche soldino in più

 No.65610

Con ~350€ compri un Google Pixel 7 (una generazione indietro) nuovo, oltre a possedere tutti i requisiti che chiedi potresti anche installare GrapheneOS.

 No.65612

>>65609
I Pixel fanno ottime foto anche con poca luce, i Motorola un po' meno



File: 4343434.jpg (255,45 KB, 925x1319)

 No.65575 [Rispondi]

Ho il punto di ricarica del furbofono che non fa più bene contatto col filo e mi dà problemi di ricarica. Ho già controllato se è sporco e non lo è. Ho provato diversi fili e certe volte è pure peggio (non stanno neanche in posizione). Su YT ho visto che il pezzo si può cambiare, ma ci sono negozi che lo fanno? I cinesi lo fanno? O è il primo segnale che devo cambiare telefono? In questo caso, i top di gamma hanno meno probabilità di scassarsi degli altri? Non ho mai speso più di 400€… Il telefono ha solo 3 anni, porcodio…

 No.65576

I cinesi lo fanno, altrimenti usa quello a contatto (quasi tutti i nuovi telefoni lo hanno)

 No.65585

File: feet-fl00322635-389.jpg (454 KB, 1536x2048)

>>65576
Ho visto adesso che effettivamente tutti i telefoni usciti nell'ultimo anno hanno la ricarica a contatto, non mi sembra ci fosse già questa moda 3 anni fa… proverò a prendere un caricatore e vedo, anche perché dei cinesi mi fido poco… Grazie.

 No.65599

>>65575

Cerca il modello su ifixit. Quasi sicuramente il circuito di ricarica può essere cambiato, la difficoltà vera è aprire il telefono, specie se è giga mega waterproof

 No.65602

>>65599
C'è il modello ma non la parte che dovrei cambiare io. Dai video su YT mi sembra qualcosa che va oltre le mie capacità e farei sicuramente dei danni peggiori al telefono, comunque. Mi toccano i cinesi.



File: 6551.png (21,01 KB, 200x200)

 No.65581 [Rispondi]

Presto il mio già esiguo gruppo di amici di dimezzerà, come si fa a trovare un altro gruppo di amici a quasi trent'anni di età? Quali attività posso fare o quali luoghi posso frequentare per crearmi nuovi amici?
6 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.65590

>il pomeriggio
>implicando anon sia un permacamerettato che non lavora
La palestra non ironicamente, altrimenti ludoteca e/o corsi serali di qualcosa (disegno, cucina, etc.)

 No.65593

Ciao anon. Io a 32 anni ho fondato un circolo arci per organizzare serate e a posto, sono pieno di amici e scopo anche. Naturalmente, visto il mio ruolo, è più il tempo che passo a fare riunioni (leggi: aperitivi, uscite, ritrovi in casa di altri) che quello che passo a concerti e serate. E' diventata la mia intera vita sociale, infatti vengo pochissimo su dc ormai.

La domenica frequento anche un'altra associazione che si occupa di giochi da tavolo e mi diverto, anche se loro sono tutti maschi ciccioni in tuta e non li frequenterei mai fuori di lì. Al limite ci facciamo le cooperative sui vydia.

Se non avessi l'artrite magari farei anche sport.

Il mondo è pieno, davvero pieno di 30enni che cercano compagnia, e il motivo per cui realtà del genere esistono è che la domanda è altissima. Quindi non disperare, quelli che si annoiano sono gli ammogliati. Che il tuo interesse sia il sesso, le serate paxxe, lo sport, i videogiochi, la scrittura, il cinema, quello che cazzo ti pare: esiste un'associazione nella tua zona. Se non esiste e non fai schifo allora creala (non solo diventi vitafag, ma proprio nasce un culto della personalità attorno a te che tu lo voglia o meno).

Ciao

 No.65594

>>65593
Basatissimo anon
Come si fonda un circolo arci? C'è bisogno di agganci o conoscenze politiche pregresse? Quali sono i costi?

 No.65595

>>65593
C'è un circolo arci nella mia città e avevo pensato anche di iniziare a frequentarlo ma sinceramente odio quel tipo di eventi che organizzano, magari mi faccio forza ed ingoio la pillola, che è sempre meglio della solitudine.

 No.65596

fanculo gli ARCIfroci.
a trent'anni è un casino, gli unici amici (donni) le ho trovate su tinder, i maschi sono solo froci che ci provano.


ho 5 amicici e solo due abitano nella mia città, funziona così OP.



File: red-1958778609.jpg (1,01 MB, 4032x3024)

 No.65586 [Rispondi]

Mia madre si sta convincendo sempre di più a mettere i pannelli solari dopo aver visto l'ennesimo vicino metterli sul suo tetto. Mio padre non vuole, ma alla fine si farà come dice lei.

È una spesa inutile o davvero servono a qualcosa?

 No.65591

Conta che se viene una grandinata tocca sostituire quelli rotti e non si parla di 100 pleuri.

Ottima per la fecondazione, per il corredo genetico umano è una rarità

 No.65592

>>65591
Assicurazioni queste sconosciute e se hai casa tua senza una "capofamiglia" che includa anche eventi atmosferici, a cui aggiungere la voce pannelli per qualche decina di euro l'anno sei un coglione senza appello.

 No.65597  SALVIA!

Potreste non postare NSFW nelle board SFW? Poi non vi lamentate che non risponde più nessuno su /hd/

E inoltre, potreste evitare di aprire thread che non hanno un filo logico per il discorso? Pare che ad op non importa di quello di cui sta parlando, inserendo dettagli inutili al discorso. Non è la prima volta che succede.

cosa significa "è una spesa inutile"? Sai cos'è un pannello solare, op?

 No.65601  SALVIA!

>>65597
La board è nsfw, però hai ragione, lo è per permettere di discutere di tutto, non per postare pornografia a caso.

OP è quasi sicuramente il solito coglione che apre i fili a caso e poi non partecipa, il che si capisce chiaramente già dal fatto che la profondità delle informazioni in OP è carente e si limita alla baita hurr donne vs padre durr.

Alternativamente OP è il pazzo che cerca di infilare lewd e pornografia ovunque, ma credo sia più il primo caso.

 No.65603  SALVIA!

>>65601
Non sono OP, ma io posto tette per captatio benevolentiae / buona educazione quando chiedo qualcosa su /hd/. Non lo farò, se da fastidio



 No.65572 [Rispondi]

Questo è quello che si potrebbe chiamare, senza reticenza alcuna, un post di aiuto. Mi scuso in anticipo se può sembrare prolisso. Il paragrafo rilevante è l'ultimo, gli altri se volete saltateli.

Giusto per dare un minimo di contesto dico che, a causa di vicessitudini personali e pressioni da familiari che mi volevano laureato in tutt'altro ambito, da anni sono incastrato in uno corso universitario che non mi appartiene.

Mi piace l'IT, mi è sempre piaciuta, seppur possa definire le mie competenze di livello "smanettone", sono l'amico/parente che chiamano per assemblare i PC nuovi, installarne i SO e per manutenerli se ci sono problemi. Inoltre ho studiato Java perché vincere contro il compilatore mi riempie di soddisfazione. Fattostà che non ho nè l'età nè tantomeno l'energia per affrontare un altro corso universitario a 33 anni.

È ora di fare il salto. Ho intenzione di frequentare un corso IFTS in Networking e Security della ITS INCOM Academy, specialmente perché è l'unico offerto nella mia zona del settore IT che dura un anno e inoltre è finanziato dalla regione Lombardia, così da poter finalmente rompere il ghiaccio il prima possibile e levarmi da questo brutto impasse della mia vita.

Quello che mi piacerebbe sapere sono prima di tutto le opinioni degli addetti ai lavori su suddetto corso, gli sbocchi lavorativi e, dal momento che il corso inizia a settembre, quali conoscenze pregresse sarebbe il caso che avessi prima del suo inizio, tipo linguaggi di programmazione etc… Ah, con l'inglese me la cavo molto bene.

Qui sotto la pagina del corso, il file allegato è la lista degli argomenti trattati.
https://itsincom.it/corsi/corso-networking-security/

 No.65573

Se lo prendi ci lavori, ma è fuffa. Trovi sicuramente spazio in grosse corporazioni dove fai quel compitino e basta, per il resto no.
Non ho mai conosciuto nessuno di competente che sia passato per questi corsi, tipicamente è tutta gente che ha imparato il singolo trick e lo applica ciecamente ovunque, andando a scornarsi con la gente competente che non vuole incompetenti tra i coglioni.

Se sai programmare fatti assumere come junior da qualche parte e basta, meglio se all'estero. L'opzione più semplice IN ITALIA è quella di fare domanda alle grosse società di consulenza informatica, tipo accenture, reply, eccetera, le trovi qui: https://it.wikipedia.org/wiki/Consulenza_informatica
Java non è il migliore settore ma un neofita porta a casa uno stipendio decente, ti fanno la formazione loro e ti mandano a fare esperienza da qualche parte. Se impari davvero poi puoi camminare sulle tue gambe e andare all'estero o in aziende migliori, la consulenza è un po' una merda ma va benissimo per qualche anno.

 No.65578


 No.65580

>>65578
qui solo per dire che ifts è una cosa e its ne è un'altra, non ho idea di come aiutare op, anche se secondo me fa bene a provare il corso, male non può fare di sicuro



File: image(116).png (1,08 MB, 1024x1024)

 No.65530 [Rispondi]

Sono alla seconda mobo i cui driver audio realtek fanno cacare a spruzzo, vorrei comprare una scheda audio esterna i cui driver siano testati dal tempo e da un esercito di scimmie nazi anfetaminizzate. Consigli? Possibilmente usb C.

 No.65531

Presonus

 No.65532

Io scrissi una email al supporto della mobo e mi mandarono driver nuovi e funzionanti.

Poi ho comprato un Loxjie A30 Digital Power Amplifier e basta
https://www.audiosciencereview.com/forum/index.php?threads/loxjie-a30-amplifier-review.17547/

Mi ci trovo bene anche se non è il massimo della comodità, preferirei se avesse un po' più di smarts. Era comunque 3 anni fa, ci sarà di meglio.

 No.65533

che scheda madre hai? anch'io ho una realtek e in rete ho trovato driver più aggiornati di quelli del supporto mobo. magari ti posso aiutare

 No.65535

>>65533
nell' ultimo caso è un portatile di quelli recenti ed economici, appena sono in ufficio ti dico. Ad esempio se apro strudel.cc con chrome quando lo chiudo scompare l' intera scheda audio dentro windows, bisogna riavviare per sentire di nuovo suoni

 No.65579

colpo di scena, con l' ultimo kernel finalmente funziona sia l' audio che il trackpad

il chipset si chiama intel SST, non realtek come pensavo.



File: 20240414_151941.jpg (3,79 MB, 4000x3000)

 No.65571 [Rispondi]

Queste cuffie valgono il prezzo
Di 79.99 euro?

 No.65574

si



File: Where-to-get-a-massage-in-….jpg (136,35 KB, 960x540)

 No.65540 [Rispondi]

Sono appena stato a farmi un massaggio "decontratturante".
Dato il mio fisico da anon (tensioni, contratture, posture sbagliate, etc) mi ha consigliato un altro massaggio la settimana prossima e di non fare palestra come avevo ipotizzato ma fare yoga, perché distende e varie menate.
Ora, in linea teorica mi pare tutto giusto ma yoga lo vedo una cosa da femminucce del cazzo, senza contare che mi sentirei proprio in imbarazzo.

Quindi, che fo? Non voglio il bel muscolino, solo star bene e (ri)mettermi in forma. Grazie
4 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.65545

>>65543
>>65544
OP qui, che io sappia lo yoga è da femminucce, ma posso sbagliarmi.
In ogni caso la ragazza che mi ha fatto il massaggio mi ha detto che la palestra, salvo avere qualcuno che mi segue, può peggiorarmi in effetti.
Quindi boh, andrò a vedere per dello Yoga sperando di non conoscere nessuno, tanto è impossibile perché sono anon dentro.
Va bene lo yoga per il facimento e il mantenimento della muscolatura?

 No.65546

>>65545
Se lo yoga ti fa schifo fai la calistenica

 No.65556

Perché non entrambe le cose? Allenare Il muscolo aiuta a prevenire i dolori ossei, di postura, produce testosterone e fa bene da un punto di vista ormonale, lo yoga è utile per la postura, la respirazione l’equilibrio anche mentale

 No.65565

OP lo yoga è da femmine soltanto in Occidente - in Oriente è considerata una pratica tradizionalmente maschile.
L'ho iniziato da un paio di mesi e mi sono liberato di molti scetticismi: mi sta aiutando tanto, dentro e fuori, e sono contento di non essermi fatto troppe paranoie.

Se ti secca uscire di casa, puoi farlo online in camerett con me: chiedi sulla irc di diochan, io e altri anon seguiamo una classe online con un'insegnante molto brava.
C'è anche il benefit che allievi non si vedono fra loro, se la cosa ti preoccupa

 No.65568

>>65545
> yoga per il facimento e il mantenimento della muscolatura?
Certo, tutti i bodybuilders fanno yoga, mica alzano la ghisa



File: download.jpeg (5,25 KB, 299x168)

 No.65548 [Rispondi]

/hd/ ho bisogno di un vostro parere, ho Windows 10 Pro 64 bit già formattato e installato già gli ultimi aggiornamenti, driver della mobo, driver realtek audio e driver grafici, però dice che al dispositivo mancano importanti correzioni di sicurezza e qualità.
Ho spammato sul controllo aggiornamenti ma credo che li ha installati tutti.

Non riesco a capire il perché.

Metto le specifiche se vi serve:
Mobo: Asus Rog Strix B450 Gaming II
Scheda video: Nvidia Rtx 3060 12 Gb
Ram: 16Gb g.skill ma non ricordo il modello preciso
Hard disk primario: SSD Nvme
2 hard disk meccanici per storage dati
4 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.65555

Bios scheda madre aggiornato?

 No.65561

>>65555
no ho paura di brickarlo come è successo con l'altra mobo 2 anni fa

 No.65562


 No.65566

Qui op ho deciso di aggiornare il bios ma prima di farlo ho bisogno di sapere se questo video è attendibile

 No.65567

>>65566
Non farlo, fai questo >>65562



  [Torna in cima]   [Catalogo]
Elimina post [ ]
Precedente [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]