[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]

/hd/ - Help Desk

Nome
Email
 
Messaggio
File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: 7134m84ielL._AC_SX425_.jpg (19,13 KB, 425x357)

 No.46459

ciao /hd/, non so per quale ragione visto che non sono in un contesto lavorativo che lo necessita, ma mi sono incuriosito riguardo ai nootropi.
a questo in particolare ci sono arrivato cercando su google jordan greenhall per non so quale ragione, ma non credo vi interessi.

quello che volevo chiedervi è: qualcuno di voi gli ha mai provati? funzionano davvero? agiscono anche sull'umore?
insomma, cercavo consigli ed esperienze. Potrei decidere di provarli a seconda di ciò che mi consigliate

 No.46460

Io non ne so molto ma:
-in generale i colinergici (o vagamente simili) come uperzina e lecitina sono interessanti;
-stai lontano da quello che prendono i letterali autistici tipo adderall e pseudosostituti;
-per cultura personale utilizzo solo prodotti "puri" e non miscugli tipo quello in pittura, anche per capire cosa sto prendendo per davvero e per non dipendere da una singola azienda.

 No.46461

>>46460
intanto grazie,
per quanto riguarda i prodotti miscuglio pare che li mischino in modo da creare uno "stack" di sostanze che si supportano e incrementano a vicenda. forse il problema con i prodotti puri è forse doversi fare anche una certa dose di cultura nel capire come assumerli per massimizzare i risultati, no? chiedo eh

 No.46462

File: Schermata 2020-06-29 alle ….png (98,52 KB, 944x559)

File: Schermata 2020-06-29 alle ….png (105,36 KB, 957x573)

>>46461
Ti stavo scrivendo sul prodotto in pittura "alla fine son 154 pillole, circa 1€ al giorno, prova", poi vedo che una confezione dura un mese e che son praticamente 5€ al giorno per fare un piscio di lusso. Quel sovradosaggio di B12 è assolutamente inutile e già qui capisco la serietà dell'azienda. Vitamina C, D3, Tiammina, Niacina, B6, B12, acido pantotenico li trovi in un generico multivitaminico al discount. Io non mi ricordo quanto lo pago, ma dovrebbe essere meno di 15 centesimi al giorno. L'uperzina o equivalenti la trovi su amazon a 20 centesimi al giorno. Pure la lecitina è a 20 centesimi al discount. La teobromina è sostanzialmente uno stimolante leggero tipo caffeina (anzi la caffeina viene metabolizzata parzialmente in teobromina). Organic Coffeeberry® mi fa girare i coglioni quasi quanto quella B12 al 41000%. Tanto per darti la botta ci aggiungono taurina e L-teanina. Insomma, scusami per il rant, ma ci siamo capiti.

 No.46463

>>46462
no figurati, anzi ti ringrazio.
avevo visto la quantità spropositata di b12 e anche una recensione che la criticava, ma l'azienda aveva risposto - non credo di riuscire a trovare il post - che la quantità non era casuale, mi sembra perché il corpo non faceva in tempo a smaltirla e quindi in un modo o nell'altro una quantità simile era più funzionale, poi fallo a sape'.

comunque l'azienda l'avevo stalkerata abbondantemente e mi ero convinto fosse seria e buona, ma non è che o quella o niente.
a questo punto ti chiederei se conosci dei prodotti buoni, possibilmente già stackati che non ho voglio di calcolare dosi e interazioni di mio

 No.46464

>>46462
>B12 al 41000%
Porcoddio è letteralmente UN MILLIGRAMMO (cifra tonda) DI B12 AL GIORNO.
Ma ci sono studi sull'assenza di rischi per un sovradosaggio così alto? Ok che è idrosolubile però non è da escludere la possibile insorgenza di sorprese tumorose.

>>46463
>la quantità non era casuale
Esattamente 1 milligrammo. Che coincidenza.
>mi sembra perché il corpo non faceva in tempo a smaltirla
Qualsiasi vitamina è (secondo me) dannosa ad altissimi dosaggi, figuriamoci se ci metti un dosaggio così alto da saturare la capacità di smaltimento del corpo.

 No.46465

m'avete convinto

un prodotto buono da cui poter iniziare invece?

 No.46466

File: nootro.png (103,06 KB, 417x312)

>>46465
In tempo di università usavo il nootropil con in combo omega 3 magnesio e un pacco di vitamine b di qualche tipo.
Sogni più vividi e forse un po' più di energia, niente di che.

 No.46467

>>46464
>Ma ci sono studi sull'assenza di rischi per un sovradosaggio così alto?
https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/31018715/
Io sono negro, ma credo che 1mg sia la dose data a chi ha deficienze e dovrebbe essere tipicamente sicura, perlomeno nel breve termine. In generale, credo che per vendere un integratore alimentare non si debba dimostrare che faccia bene, ma che non faccia male.
>>46465
Non ironicamente, leggiti la guida su reddit, però ripeto, io starei lontano da tutte le cose per autistici, più che altro perché ho letto storie di gente (forse letterali autistici) a cui son sfuggite di mano: https://www.reddit.com/r/nootropics/wiki/beginners
Per i miei bisogni attuali son a posto con uperzina e multivitaminico, con caffeina a bisogno. Attento col magnesio che a mia madre ha dato dei problemi. Puoi provare anche la curcuma, ma fa un po' schifo da bere.

 No.46468

>>46467
>>46466
Grazie cari, leggerò la pagina e vedrò il da farsi, anche se probabilmente alla fine non farò nulla e vi avrò rotto il cazzo inutilmente

 No.46469

Cristo che montagna di puttanate che vi bevete, OP fagotto e fagotti al cubo i pirla che gli dan corda.
L'unico risultato di quegli integratori è fare delle urine molto costore.

 No.46471

Se sei disposto a spendere tanto a sto punto prova il ginseng, funzia solo quello coreano estratto a secco 20g 20 euri minimo, 1-2g al giorno, almeno sei sicuro di sentire qualcosa. Ogni tanto lo uso ma di solito mi rifiuto di spendere quanto l'abbonamento in palestra per una cosa di cui posso fare a meno.

 No.46472

File: ClipboardImage.png (228,36 KB, 329x480)

>>46469
Dai, tornatene su /b/. La battutina sul piscio l'avevo già fatta io sopra. Per questo bisogna farsi una piccola cultura e non fidarsi delle aziende e farsi una ricerca indipendente per capire cosa si vuole. Al peggio ci si fida degli aneddoti degli altri. Poi se non vuoi "credere" al concetto di nootropo in generale sei un ritardato.
>>46471
Metti dei link, che mi sembra un prodotto per spennare i 4kers a Dubai.

 No.46473

Potrebbe interessarti il Gingko Biloba.
L'ho usato per mesi e secondo me funziona, poi boh forse è effetto placebo però provare non costa molto.

 No.46474

OP qui, ho finito di leggere la guida su reddit e - partendo dal presupposto che sono un vero profano e quindi sono andato così a braccio - mi sono segnato sti tre prodotti:
L-tyrosine
bacopa monnieri (che se non sbaglio è il ginko)
rhodiaola rosea

diciamo che i miei obiettivi principali sarebbero umore - perché dopo 10 anni di terapia comunque mi scontro sempre con dei downgrade notevoli - e concentrazione, quindi mi son soffermato su queste e ho volontariamente evitato farmaci e modulatori di dopamina perché già prendo farmaci per problemi miei di salute e volevo evitare (così eh, non so realmente se possano avere interazioni poi).
in ogni caso sono andato a vedermi il costo dei singoli e per quei tre comunque viene a costare circa come il prodotto in pic, non mi risulta poco conveniente prenderli separatamente piuttosto che affidarmi ad un'azienda che produce stack già pronti? (che non deve essere necessariamente quella in pic)?

anche, a prenderli così singolarmente, c'è un modo per assumerli? Li prendo assieme o cosa?

 No.46475

>>46474
Ricordati di leggere sempre almeno due fonti indipendenti a riguardo riguardo a dosi e metodo di assunzione (tipicamente vicino/lontano dai pasti).
Comunque visto che sono un pigrone uso le dosi di reddit e guardo solo velocemente su amazon.
>L-Tyrosine
35 centesimi al giorno
>Bacopa Monnieri
23 centesimi al giorno
>Rhodiaola Rosea
22 centesimi al giorno
Aggiungigi un multivitaminico e sei comunque sotto l'euro. Il bibitone in OP ti costa letteralmente cinque volte tanto. Poi se trovi un'azienda seria che ti fornisce il prodotto che desideri già combinato tanto meglio, eh!

 No.46477


 No.46478

File: d8de98afc46cd49aec5c7edae9….jpg (50,1 KB, 500x500)

File: extracto_de_ginseng_corean….jpg (80,18 KB, 800x800)

>>46472
No, rispetto agli integratori nootropi lolmoderni il ginseng é oro colato, ha una tradizione millenaria e si ammazzarono per esso. Provalo diocane e mi saprai dire, ok ne puoi fare a meno ma per me dà la merda a qualsiasi intruglio senza ricetta, ha un effetto che avverti chiaramente. In pittura un paio di esempi, l'unica formulazione efficace é così, coreano estratto a freddo, 20-30g, 20-30euro(si trova anche a prezzi maggiori ma evita), in proporzione costa meno dei pasticconi visto che funzia davvero. Costa così perché le radici da cui è estratto crescono lentamente in una ventina di anni e il procedimento di estrazione é elaborato. Puoi cercare altre info online che é pieno, unica cosa evita formulazioni diverse da quelle in pittura (tipo pastiglie o fiale), costano meno ma non funzionano.

 No.46480

>>46472
Sono medifagotto e so che per una molecola che ha davvero un senso farmacologico venduta come integratore (es. melatonina) ce ne sono mille fatte per mungere soldi ai pirla.
Poi se volete provare a forzare delle vie metaboliche aumentando il substrato fate pure ma difficilmente funzionano quelle cose.
>>46478
Giesoo cristo.

 No.46481

>>46480
Ovviamente per essere contro il ginseng non l'hai mai provato ne tanto meno studiato, pirletta informati prima di sparare a cazzo

 No.46482

Sono OP e ho ritrovato la riaposta dell'azienda alle dosi di B12, posto per conppetezza:

In terms of absorption, both Vitamin B1 and Vitamin B12 have dual systems of absorption. At low concentrations, absorption of these vitamins is an active, carrier-mediated, saturable process, whereas at high concentrations, absorption occurs via passive diffusion. Given that there is always a proportion of an oral dose of these vitamins that will not be absorbed, and that their absorption can be affected by several factors (including nutritional status, for example), using these high doses ensures the absorption of physiologically relevant doses. Figuring out how things are theoretically absorbed isn’t unimportant, but a more important consideration is how we respond to an oral dose. In the study referenced, all B12 biomarkers had a dose response to supplemental vitamin B-12 (i..e, a better response occurred at 100 mcg than 10 mcg and the best responses for the group as a whole were at 500 mcg).1 Even if absorption wasn’t as efficient at the highest doses, the extra B12 didn’t appear to be wasted.

In terms of absorption, both Vitamin B1 and Vitamin B12 have dual systems of absorption. At low concentrations, absorption of these vitamins is an active, carrier-mediated, saturable process, whereas at high concentrations, absorption occurs via passive diffusion. Given that there is always a proportion of an oral dose of these vitamins that will not be absorbed, and that their absorption can be affected by several factors (including nutritional status, for example), using these high doses ensures the absorption of physiologically relevant doses. Figuring out how things are theoretically absorbed isn’t unimportant, but a more important consideration is how we respond to an oral dose. In the study referenced, all B12 biomarkers had a dose response to supplemental vitamin B-12 (i..e, a better response occurred at 100 mcg than 10 mcg and the best responses for the group as a whole were at 500 mcg).1 Even if absorption wasn’t as efficient at the highest doses, the extra B12 didn’t appear to be wasted.

 No.46483

File: ClipboardImage.png (779,8 KB, 800x520)

File: ClipboardImage.png (935,52 KB, 745x495)

>>46474
>bacopa monnieri (che se non sbaglio è il ginko)
Non è vero.
Comunque provalo e vedrai. È un albero che cresce ovunque, anche in Italia. Se vuoi vai a raccogliere le foglie e te le mangi crude.
Ha una forma inconfondibile e ho visto parecchi alberi in giro.


NON mangiare le bacche

 No.46484

File: Schermata 2020-06-30 alle ….png (50,47 KB, 695x179)

>>46481
Se lo dice alt_troll1 deve essere vero per forza. Io trovo abbastanza pareri discordanti.

 No.46485

>>46482
A me sembra tecnofuffa.

 No.46487

>>46483
Grazie

Non credo andrò in giro a raccogliere foglie per mangiarle ceude però grazie della precisazione

 No.46488

>>46481
Non son contro il ginseng "per sé" quanto per comprare a 30€ una serie di molecole del cazzo che se comprate singolarmente in confezioni da laboratorio costerebbero forse due euro per la quantità presente in quei vasetti del cazzomerda.
Siete dei gonzi, è quello il problema.
>>46483
>Non mangiare le bacche
A parte che i semi sono perfettamente edibili invece e gli estratti si ottengono dal seme, al netto del fetore terribile di sbocco rancido che rende superfluo l'avviso di non mangiarli "così come sono", devo controllare la tossicità delle foglie perché mi sai che stai trollando duro.

 No.46490

Ok eccomi in realtà son tossici anche i semi ma non avevo collegato perché in Asia li usano spesso in cucina, probabilmente è una questione di cottura che denatura la proteina o salcazzo, in compenso le foglie hanno una concentrazione risibile dei principi attivi, quindi sì >>46483 è un negro che si atteggia a sciamano.

 No.46491

>>46490
Che cazzo ne so su wikipedia dicono che si usano le foglie, sul barattolo c'è una foto delle foglie, quei frutti mi sembrano tutto tranne che edibili quindi mi sembava ovvio l'uso delle foglie.
Le pastiglie hanno un forte sapore di foglia.

Sul barattolo c'è scritto POLVERE DI FOGLIA.
https://www.amazon.it/Ginkgo-Biloba-Bio-300mg-compresse/dp/B07GC3YCX4

Boh per me funziona, se poi l'estratto contiene più roba meglio ancora.

 No.46494

>>46491
Ah ma quindi parlavi del ginko, non avevo capito.

Un ginko in effetti ce l'ho a casa al mare, mo quasi quasi secco le foglie e mi ci faccio le tisane

 No.46495

>>46488
Quello lì è universalmente riconosciuto come la formulazione più concentrata e conveniente, non esiste altro prodotto che dia i principi attivi del ginseng a meno prezzo. Costa molto perché le piante crescono lentissime e sono raccolte selvagge, fine.

 No.46503

Secondo me fai prima a prenderti Samyr (blando antidepressivo usato per le depressioni da cambio di stagione, me lo ha prescritto lo psichiatra quando ero molto giù di corda e scoglionato a mille ma non volevo cominciare la terapia di SNRI (perché comunque mi conosco e so che sarei stato incostante col prenderli) e integratori di acetil carnitina

 No.46514

>>46495
>non esiste altro prodotto che dia i principi attivi del ginseng a meno prezzo
Elencami gli ingredienti e vediamo quanto costano ordinandoli dalla Sigma-Aldrich, anzi fallo tu che magari vedi come puoi ottenere gli stessi principi attivi a molto meno, poi chiaro che dovrai anticipare i soldi di 1 anno tutti assieme per una questione di formati minimi e spedizioni ma secondo me ci risparmi e magari puoi farti le concentrazioni ad hoc.
>>46491
Allora, ascoltami non te lo sto dicendo con cattiveria o polemica solo per una questione di buonsenso, le cose sono due, o sono efficaci quindi stai parlando e soprattutto consigliando di ingerire roba tossica in grado di spappolarti il fegato che andrebbe prescritta solo da specialisti, o sono fuffa a concentrazioni ridicole buttando soldi ed alimentando una narrativa pseudoscientifica.
Ed in entrambi i casi stai facendo la cosa sbagliata.

 No.46515

>>46514
E le altre cose cosa sono?
Il ginkgo è usato da millenni e non si sono mai avuti problemi.
Le sue proprietà sono note, basta cercare.

 No.46517

>>46514
>le cose sono due
È pieno di nootropi che sono acquistabili senza prescrizione del medico. Un esempio? Il caffè. È vero che gli effetti del ginkgo non sono stati dimostrati, ma c'è una bella differenza fra "falso" e "non dimostrato". Hai paura perché è stato testato come farmaco per l'Alzheimer?

 No.46524

>>46517
Vero, ma il farmaco lo fa la dose.
Fatti 4-5 pastiglie da 200mg di caffeina purificata anziché i 40-50 di una tazzulella e dimmi quanto aiuta a concentrarsi.

>C'è una bella differenza tra falso e non dimostrato

Nella scienza è la stessa cosa, nel senso che finché non si ha una dimostrazione vale meno di zero, e dato che state parlando di buttare giù roba potenzialmente tossica e nel migliore dei casi buttandoci pure parecchi soldi non posso che dire che mi pare na cazzata bella e buona.
In ogni caso abbassa la cresta che stai cercando di vendere olio di serpente ad un sanitario.

>>46515
>Ginkgo usato da millenni
Mixed result direi https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3679686/ e comunque sempre come adiuvante e non come monoterapia né terapia principale (altri studi, cercali su pubmed che non ho voglia di linkarteli uno per uno) ma il punto è un altro, perché pagare fior di quattrini per un estratto sì probabilmente con blande proprietà fitoterapeutiche a concentrazioni variabili quando isolandone i componenti e prendendoli in purezza si possono avere margini terapeutici e risultati migliori?

 No.46525

>>46524
>Nella scienza è la stessa cosa
Nonononono. C'è una netta differenza fra "no" e "boh" come risposta. Esempio non tecnico: 2+2=5 è falso, riesco a estrarre informazione da questa conoscenza e quindi posso concludere che 2+2+3=8 è falso. Supponi di non sapere 2+2=4: non puoi utilizzare né questo fatto né la sua negazione. E questa è logica di base che viene ben prima della prassi scientifica. Comprendo la tua posizione erronea anche perché è nella cultura accademica non dar tanto peso ai risultati negativi. Per tornare nel merito…
>buttare giù roba potenzialmente tossica
No: un integratore alimentare non deve rappresentare un pericolo per la salute pubblica. Se poi vai nei campi a raccogliere stramonio, papaveri e campanule è un altro discorso.
https://www.my-personaltrainer.it/integratori/legislazione-integratori.html
>buttandoci pure parecchi soldi
20 centesimi al giorno?
>In ogni caso abbassa la cresta che stai cercando di vendere olio di serpente ad un sanitario.
Ah ecco. Da quando vi considerano laureati siamo entrati in un periodo buio.

 No.46526

>>46525
>Se poi vai nei campi a raccogliere stramonio, papaveri e campanule è un altro discorso

Lol sono io, passavo per caso in questo filo e mi sono sentito osservato, continuate pure ciao

 No.46527

Io questa cosa dei centesimi al giorno non la capisco.
Se fumi stai consumando botte da 30 centesimi a ogni sigaretta.
Caffècornetto e sei già a 3 euro.
Una pizza e sei già intorno ai 10 euro.

Che senso ha? I 30 cent al giorno volendo li recuperi in mille modi diversi.

 No.46528

>>46526
Ciao anon, ci becchiamo sul filo sui deliranti più tardi.
>>46527
>Che senso ha? I 30 cent al giorno volendo li recuperi in mille modi diversi.
È proprio per dimostrare che spesso costano un'inezia, anche se due/tre barattoloni di pillole costano tanto.

 No.46529

E mo m'avete fatto venire in mente che ho un ginko a casa. Come estraggo al meglio i orincipi? Dalle foglie? Dai frutti? Come?

 No.46530

>>46529
>un quarto di filo che si ripete che si spendono solo 20 cent al giorno e di non mangiare roba a caso
Google è tuo amico, parti sempre con dosaggi più bassi e consulta sempre due/tre siti diversi.

 No.46531

>>46530
Ho cercato su google e non ho trovato un cazzo, solo merdaccia di greenme e altri siti cancro

 No.46532

>>46531
Allora anche a prenderlo non ti farà nessun effetto.

 No.46536

>>46525
Ehm, stavo girando intorno al discorso per non dire apertamente che son un medifagotto, ora lo sai.
>20 cent al giorno
>Per ingrediente
Ok ho negrato di brutto e mi era proprio scappata quella parte, anche perché non avrei detto altrimenti di prendere i principi attivi per risparmiare, mi scuso.
Poi sull'efficacia di parecchie delle suddette molecole c'è tanto placebo imho, più che altro sui benefici del sovradosaggio.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]