[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / yt / ck ]

/hd/ - Help Desk

Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: IMG_20201120_201005_0.jpg (3,72 MB, 2592x4608)

 No.48337

Ciao anons!
Mentre ero in discarica ho trovato il cadavere di un commodore 64, che sembrava uscito da una latrina vietcong.

Premettendo che ho molta esperienza con l'informatica ma che ho iniziato a smanettare da Windows 7 in poi volevo chiedervi se avevate consigli su come poterlo "restaurare".

Era pieno di fango (per questo sostengo l'ipotesi della latrina vietcong), ho smontato tastiera mainboard e case e pulito tutto con sgrassatore e pulisci contatti.

La mainboard sembra intera apparte per le coperture metalliche che sono tutte arrugginite (che sto dissaldando mentre scrivo)

Consigli su cosa fare dopo che è bello pulito? Mi serve qualcosa per farlo partire? Mi sembra che serva un'alimentatore.

Non mi interessa rivenderlo a qualche panzone, lo sto sistemando per il gusto di farlo.

 No.48338

File: IMG_20201120_202723_7.jpg (4,35 MB, 4608x2592)

>>48337
>Mainboard

 No.48339

File: IMG_20201120_202734_5.jpg (2,92 MB, 4608x2592)

>>48337
>Tastiera

 No.48342

Porca puttana che cazzo è successo a quei condensatori ceramici?

 No.48343

>>48342
In confronto gli elettrolitici sembrano nuovissimi.

 No.48344

>>48342
Erano schiacciati perché il computer era a pezzi per terra, sono bianchi perché era rimasto su un po di pulisci contatti

 No.48348

Butta tutto

 No.48350

Sono un po' negro riguardo al riportare in vita hardware antico, ma in teoria la PCB non dovrebbe essere completamente ossidata dall'interno?

 No.48352

>>48348
Questo.
OP stai perdendo tempo per dell'hardware morto.

 No.48353

Prima di collegare qualsiasi forma di alimentazione controlla tutti i componenti, specialmente quei poveri condensatori.
L'ideale sarebbe rimpiazzarli perché comunque hanno un sacco di anni di abusi alle spalle. Credo che vendano kit già pronti con tutti i condensatori che ti servono.

Per il resto, non sono un grande esperto di Commodore ma so che non è raro che alcuni chip con gli anni si guastino. Dovrebbe però ancora essere facile trovare ricambi a prezzi accettabili.
Il problema più grosso è capire quale sia il chip incolpato, perché ognuno provoca dei sintomi diversi che devi saper interpretare.

Ah, già che sei dietro controlla anche tutte le saldature e rifai quelle che sembrano molto brutte.

 No.48354

Aggiornamento finale
ho provato sgrassatori, pulisci contatti e sborra di cammello ma sta roba non si pulisce, ci sono alcune saldature cosi arrugginite che manco si dissaldano.
Poi non capisco come faccia a esserci tutto sto cazzo di fango in un computer.

penso che lo butterò o lo regalerò a qualche panzone se se lo viene a prendere.

O magari ci piscio sopra e carico il video su pornhub.

 No.48355

>>48354
magari era in qualche cantina alluvionata

 No.48356

>>48354
Scordati di metterlo in funzione. Prendi un po' di pittura acrilica (un colore o più colori in base al tuo estro artistico), immergi tutti i pezzi esterni nella vernice, butta l'hardware interno, rimonta tutta, pittura le rifiniture, lucida per bene, e usalo come arredo retro, o vendilo a qualche negozietto nerd da tenere su un mobile. Pulisci bene solo il logo.

Il vecchio logo del Commodore 64 aveva 6 colori. Io farei di un colore la scocca, i tasti lettera di un altro, i tasti funzione di un altro, i tasti F di lato di un altro, il cavo di un altro.

 No.48357

>>48356
è una mezza cagata l'idea, dico mezza perché restaurare l'esterno per metterci una raspberry pi dentro potrebbe essere carina invece.

 No.48358

>>48356
Op again
la tastiera mi si è sbriciolata in mano, tutte le molle erano arruginite e i tasti corrosi.
va tutto ufficialmente nella munnezza

 No.48359

>>48358
non piangere perché è finita ridi perché è successo!



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / yt / ck ]