[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/hd/ - Help Desk

Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: 250px-327Spinda.png (48 KB, 250x250)

 No.51938

Raga, come posso capire se sono dipendente dalla masturbazione?

Da circa settembre 2020 ho un diario dove tengo traccia di tutte le volte che mi son trastullato (file JSON visualizzato con un programmino in python). Col tempo si son aggiunti sempre più parametri, e niente mo ve lo metto su pastebin : https://pastebin.com/dSVHBuui

Pareri? Vorrei quittare perché mi sento molto depresso dopo e le psicopaste vorrei evitarle

 No.51939

File: uyxvjs.jpg (476,7 KB, 1115x763)

Piccolo screen del programmino di cui vi parlavo, per farvi fare meglio un idea

 No.51940

Ad oggi dovrebbero essere circa 118 volte

 No.51941

Non serve un programmino Python (per quanto sia figo nel senso autistico del termine) per saperlo, basta importi di non fappare per diciamo una settimana. Se riesci senza problemi allora non sei dipendente, se non ci riesci allora lo sei.

 No.51942

>>51941
Secondo lo screen qui >>51939 è capitato 3 volte di stare una settimana senza… All'inizio di questa cosa, so resisistito un mese… Il programma funge solo da diario, per il resto agisco in base agli stimoli miei (ormonali o in base allo stress, non so)

 No.51943

Nel dubbio mi servirebbe un qualcosa che non mi sblocchi la libido… Già vedere un qualcosa di provocante sui social o in altri medium, può farmi interrompere la streak. Quanto meno pure delle pratiche funzionali andrebbero bene

 No.51944

>>51942
Certo il fatto che usi il termine "resistito" implica che un po' ci hai sofferto, quindi un rapporto sereno con il fappaggio non ce l'hai. Hai mai provato a scopare? Io quando scopo a pago mi sento appagato per almeno un paio di giorni e non sento il desiderio di fappare. Invece fappata chiama fappata, non mi dà alcuna sazietà.

 No.51945

>>51944
Il fatto è che secondo me, trovarmi la gf per scopare non ha senso… Purtroppo sono uno di quei fag che desidera avere una relazione tranquilla con una poersona che effettivamente si ama (e altre cose simili da fag di reddit/weeb). Credo però che avere una gf e vivere il periodo romantico possa aiutarmi a non segarmi, poi boh, da vergine non ci capisco un cazzo di nulla e sono letteralmente troppo impacciato e timido, oltre ad avere una bassa autostima di me, sia fisica che caratteriale, nonostante i miei migliori amici mi reputino del potenziale sprecato

 No.51946

>>51944
Comunque alle volte mi capita di "resistere", altre volte semplicemente non ci penso, soprattuto in un periodo dove faccio qualcosa che mi interessa e mi occupa le giornate

 No.51947

>>51945
>da vergine non ci capisco un cazzo di nulla e sono letteralmente troppo impacciato e timido
Vai a puttane e togliti il dente.

>>51946
Ecco, anche la noia fa moltissimo, ovvio che se stai tappato in casa a non fare un cazzo prima o poi la voglia di fappare per ammazzare il tempo ti viene. Io nei periodi dove sono indaffarato fappo molto meno.

 No.51948

>>51947
>Vai a puttane e togliti il dente.
Assolutamente no, non vedo come andare a troie mi aiuti con la timidezza. Andare a troie non mi aumenta di certo l'autostima. Lo dico perché miei ex amici erano soliti paga scopare e sono rimasti comunque delle persone assai becere e degradanti che non sanno nemmeno parlare alle loro madri

>ovvio che se stai tappato in casa a non fare un cazzo prima o poi la voglia di fappare per ammazzare il tempo ti viene.


Vero, però, anche se forzatamente, mi sembra un circolo vizioso del tipo:
>esci
>non concludi un cazzo
>stai a casa
>fappi
e ripeti

 No.51949

Comunque in sostanza circolo vizioso o meno, la soluzione migliore sarebbe tenermi impegnato… Ma comunque non risolve problemi di autostima e timidezza… consigli?

 No.51950

>>51948
Non ti toglie la timidezza, ma almeno ti fa capire come si scopa. Se continui così rischi di ritrovarti a 2x o peggio ancora a 3x anni senza nemmeno sapere cosa si prova a ficcare il cazzo in una vagina e senza mai esserti reso conto della fisicità dell'esperienza. I padri una volta usavano portare i figli dalle mignotte proprio per questo, per farli sbloccare.

 No.51951

>>51950
Secondo me, viene data troppa importanza allo scopare, stiamo letteralmente parlando di inserire un cazzo in un buco bagnato… Ovviamente quando sarà mi ricredeò… a sto punto userò come motivazione te anon… Tu che paghi scopi contro me che riuscirò a scopare senza pagare

 No.51954

Solo sulla base dei raw data mi sembra che tu abbia un rapporto abbastanza sano con la masturbazione. Per esempio, nel mese di luglio ti sei segato circa 15 volte, che è un numero assolutamente fisiologico.

È normale sentirsi un po' depresso dopo una sega, perché consuma molte energie fisiche e psicologiche, e non lascia nulla in cambio.

Non farti troppi problemi e cerca di ordinare i tuoi problemi secondo priorità, perché le seghe non penso siano uno di questi.

 No.51960

>>51954
S'è scritto un programma in python per monitorare la frequenza con cui si sega e si sforza continuamente di prolunguare il più possibile i giorni di astinenza, tutto per non è ben chiaro quale paura e rischio abbia associato alla cosa.
Io non lo chiamerei un rapporto sano con la masturbazione.

 No.51962

>>51948
Non lui, andare a troie può aiutarti a razionalizzare che il sesso in sé è un pistone in un buco, niente da portare a casa.
Quello che vuoi è l'intimità con un partner, e questa consapevolezza può spingerti ad agire in un modo diverso, perché il sesso non è più il traguardo ultimo.

 No.51964

>>51954
Grazie per il tuo parere anon

>>51960
>S'è scritto un programma in python per monitorare la frequenza con cui si sega
So che potrei passare per un obeso del cazzo, ma non sono quel tipo di persona li… Potrei esserlo per certi versi dato che molti motivi per non fappare sono legati ad una concezione (spero veritiera e non distorta) che alle donne fanno schifo gli uomini che si segano (in effetti fanno schifo pure a me e io stesso mi reputo viscido nel farlo, che sia un loop?)

>>51962
Quello che vuoi è l'intimità con un partner, e questa consapevolezza può spingerti ad agire in un modo diverso, perché il sesso non è più il traguardo ultimo.
Anon io ti amo, hai centrato il punto

 No.52018

Rispondo a tutti tranne che a OP lel mi annoio.
Sono uno che era tanto dipendente dalla pornografia e lo è tutt’ora , dopo mesi di astinenza totale (funziona così anche con l’eroina, per dire, il cervello registra il feedback positivo e prepara i recettori quando vai sui siti di streaming, smette di farlo con le scopate irl e per recuperare serve TANTO TEMPO).

>>51940
È da ritardati associare la dipendenza a un numero. Il problema insorge quando cominci a preferire le seghe al sesso. Il resto sono meme sensazionalistici sui livelli di testosterone, te lo dico da fitfag. In individui sani se ne registra un aumento, pensa un po’. Non esistono studi oggettivi sulla cosa e se stai male lo sai da solo.

>>51943
Nella pratica ti serve scopare. Ringrazia Dio che ti ecciti con le donne vestite, non hai la vaga idea di quanto è profondo il pozzo.

>>51941
Grossissima cazzata. Puoi trattenerti anche un mese e poi rimbiancare casa quando magari, per un attacco di depressione/senso di vuoto cosmico che non sapresti come altro gestire, ti seghi tutta la giornata. In quel caso hai un problema e lo capisci
1 Dal trigger che non era la libido
2 Dalla reazione esagerata dopo l’astinenza

Un alcolizzato cronico non è che dopo un mese si fa una birretta e tutto ok. Dopo un mese tocca la birra, impazzisce, si beve il bar e torna da capo. Chiiediti se sei quella persona.

>>51944
Questo anon è sano, a differenza mia che faccio fatica a sborrare se scopo. A puttane non ci sono mai stato ma secondo me non ti fa male. Trova una comprensiva che ti metta a tuo agio e non mirare al troione da guerriglia.

>>51945
Non so quanti anni hai. Io ho scoperto di piacere alle donne che ero già dipendente dal porno. L’autostima è un cazzo nel culo. Fake it till you make it. Qualsiasi donna fiuta l’insicurezza. Non ti dico di credere in te stesso perché sono 32 anni che non ci riesco nonostante i successi. Ti dico inganna la percezione del tuo io col rischio di diventare narcisista patologico. Non fa niente anon, devi da scopa’.

>>51947
QVOTAZZO

>>51948
Non ci vai per l’autostima, ci vai per capire cosa prova un cazzo dentro a una vagina e auspicabilmente la risposta non sarà “‘niente”,’come è stata la prima per me.

>>51949
Arroganza.

>>51950
QVOTAZZO

>>51954
Ecco altro autistico che guarda i numerini per calcolare le psicopatologie. Se funzionasse così avremmo sostituito gli psichiatri con i test di buzzfeed. MA VOI AUTISTICI SIA MAI ANDARE DA UNO PSICHIATRA EH?

E comunque non è normale sentirsi depressi dopo le seghe. “Un po’ depressi” nemmeno è italiano e mi sa che ti confondi con “triste”. O neanche quello visto che parli dell’essere esausti.

La gente normale si sente soddisfatta. A te probabilmente schizzano gli ormoni per poi calare a picco dopo la sborrata. Cercati da solo i paper su dipendenze e livelli di cortisolo per esempio (danni che possono diventare irreversibili - vedi rapporto con stress, ansia e depressione tra gli ex-eroinomani)

>>51960
Non è detto. Magari ha altri problemi (diochan; verginità, acetato e Python) e dà la colpa ai seghini.
Come al solito la migliore risposta a qualsiasi problema di natura emotiva/psicologica fatto su diochan è di andarsene da diochan e vedere come va, per cominciare. La dipendenza più difficile da spottare perché qui dentro fai parte di un circolo che non ti farà mai sentire strano o diverso. Lo dico non ironicamente perché la mia astinenza da questo posto infame è durata anni e ne sono uscito fidanzato, con tanti amici e hobby che mi hanno permesso di tornare sapendo che non ci avrei passato le giornate intere (a parte rari casi, oh invisibile che guardi).

>>51962
O può aiutarlo a capire che il sesso nemmeno gli piace, perché le fantasie che ti fai guardando i porno da vergine possono superare DI TANTO le aspettative.
Te lo assicuro anon, ho avuto una cosa come tre ragazze di fila che mi lavoravo solo di lingua e mani perché proprio metterci il cazzo mi faceva schifo. Non provavo affetto durante lo scopaggio, la pornografia me l’ha fatto inquadrare in tutt’altro modo (specialmente tutta la merda sadica che guardavo). Ma le seghe, oh quante seghe anche da fidanzato che mi sono fatto.
Se non stai bene e stiamo veramente parlando di dipendenza o problemi neurologici allora l’intimità, da sola e senza un partner comprensivo che ti aiuti nel percorso, non serve a nulla, è vuoto cosmico pensiero suicidario depressione.
La puttana vuole soldi, la signorina di cui sei innamorato vuole prestazioni. Da vergine quale è rischia il trauma.

>>51964
> una concezione (spero veritiera e non distorta) che alle donne fanno schifo gli uomini che si segano
aAHAHAHAHAHAHAHAH

no dai seriamente fai il bravo, no. Mi sa che sei minorenne (e va bene così, lo siamo stati tutti), ma alle donne, a parte testimoni di Geova e quelle che conosci al Nido, i porno piacciono quasi sempre, se non sono esperte gradiscono pure che glieli fai conoscere tu tra una battuta e l’altra (è pure un modo facile e poco imbarazzante per conoscersi sessualmente senza fare liste di fetish da spedirsi via mail e confrontarli), se invece sono un tantinello più mature è molto probabile che scopare davanti alla tv con un porno sotto le ecciti (non sto qua a spiegare i meccanismi ma se vuoi faccio un post sull’argomento). Giusto un esempio per farti capire questo punto e contemporaneamente i miei problemi, c’era una che si eccitava all’idea di mettermi il casco coi porno vr e nel frattempo scoparmi. L’abbiamo fatto, sono venuto in 5 minuti e mi è salito un malessere indescrivibile che le ho dovuto chiedere gentilmente di non farlo mai più, per poi spiegare i miei problemi con la pornografia etc.

Non rileggo non ho tempo sicuro è scritto tutto di merda.


Sempre in gamba guaglione!!

 No.52019

>>52018
>Puoi trattenerti anche un mese
Eh, sì, ma puoi? Un alcolizzato veramente al limite (per usare il tuo esempio) che io sappia non può trattenersi un mese solo con la forza di volontà. Gli serve come minimo un aiuto esterno. Per non parlare dei dipendenti da sostanze ben più potenti dell'alcool.

IMHO è raro che il fappaggio raggiunga a livelli di ossessione e compulsione simili a quelli di un alcolizzato. Nel 90% dei casi è legato ad una vita solitaria ed inconcludente mista a noia, cioè alla vita da NEET ansioso. Io ho passato periodi dove fappavo non meno di 10 volte al giorno, ma poi è tutto passato una volta uscito dalla cameretta, se non altro perché ero impegnato a fare altro e tornavo troppo stanco. Il fappaggio alla fine è un meccanismo di coping della mancanza di una vita sociale ed affettiva. Fatti la vita sociale ed affettiva e fapperai molto meno. (Sì, mi rendo conto che è molto più facile a dirsi che a farsi).

>Un alcolizzato cronico non è che dopo un mese si fa una birretta e tutto ok.

Non so se sia il caso di equiparare quello che è un atteggiamento ossessivo-compulsivo ad una dipendenza chimica vera e propria.

 No.52023

>>52019
> Eh, sì, ma puoi? Un alcolizzato veramente al limite (per usare il tuo esempio) che io sappia non può trattenersi un mese solo con la forza di volontà.
Sono stato prima alcolizzato cronico poi ho fatto l’upgrade a benzo+alcol. Non tocco niente da quasi 10 anni e sono ancora in riabilitazione e glomo altre cose. Se ti basta come background ti dico che sì, potevo farlo anzi spesso lo facevo di proposito per potenziare gli effetti.

> IMHO è raro che

Non esistono dati. Sul dsm l’unica dipendenza riconosciuta ad oggi che non sia quella da sostanze è il gioco d’azzardo. Non mi va di convincere te o altri sul fatto che riempirsi di adrenalina e dopamina con il porno o farlo con la cocaina (che ho preso e ha un effetto inferiore ma similissimo su di me) è “chimico” alla stessa maniera. L’ossessione e la compulsione sono altra cosa e ormai te lo dice qualsiasi ricercatore. Ma il dsm è lento.
Ora, se qualcuno qui dentro è d’accordo sulla premessa, raro o meno che sia parliamo di qualcosa di possibile. Non puoi escluderlo a sensazione.

> Fatti la vita sociale ed affettiva e fapperai molto meno.

Mi sa che non conosci personalità dipendenti. Certo che il segarsi comincia come surrogato dello scopaggio, quello vale per ogni adolescente sano. Quando arrivi al punto in cui rifiuti di uscire con la tua ragazza perché hai voglia di sfasciarti di seghe però la situazione è diversa.
Come sappiamo se OP è a rischio? Non lo sappiamo, perché la ragazza non ce l’ha (figuriamoci il sesso occasionale). Per cui resta il consiglio di sperimentare il sesso a pagamento e di uscire da diochan il tempo che basta per una vita sociale è un po’ di autostima. Il mio psichiatra mi diceva “Mettiti di forza fuori dalla comfort zone e il cervello elaborerà da solo strategie di adattamento. La forza di volontà in psichiatria non esiste”.
Direi che siamo per metà d’accordo.

 No.52101

>>52018

Non riempirti la bocca di parole che comprendi a malapena. Op ha lasciato chiaramente intendere che, tra i tanti problemi che può avere nella vita, il numero di pippe (che è l'argomento del thread) non è quello dominante. Anzi, non è nemmeno un problema.

 No.52114

>>52101
Ma comprendo a malapena de che? Vuoi il curriculum?

> Pareri? Vorrei quittare perché mi sento molto depresso dopo e le psicopaste vorrei evitarle

Ho risposto al thread. Tu che fai qui?

 No.52115

>>52114

Vai, esci il CV che ti consente di parlare di paper sul cortisolo nelle dipendenze senza sentirti un coglione.

 No.52117

>>52115
Ah ma lo volevi davvero il cv lel

Dai su, lascio ai lorsignori grandottori che sanno leggere ma non sanno capire.

> OP ha lasciato intendere

che è ossessionato da quante seghe si fa tanto da monitorare giornalmente e chiedere ad anon cosa cazzo deve fare. Se poi tu il CV ce lo hai allora dovresti sapere che le diagnosi non le fai su diochan e sarebbe il caso rivolgersi a degli specialisti irl. Ciao, che ho capito dove si va a finire

 No.52118

File: 1623530069045.jpg (48,39 KB, 628x960)

>>51938
la dipendenza da porno/masturbazione non esiste, chi ritiene di esserne dipendente è soltanto che si sente in colpa per motivi religiosi/morali, nel caso delle persone che ruotano intorno alla chan culture come te il trigger è stato il meme del coomer. tutto gli psicologi sono d'accordo su questo comunque, Googla se non ci credi, è proprio dimostrato che le aree del cervello che attivano porno è masturbazione sono diverse da quelle attivate dalle dipendenze.
detto ciò, dandk una rapida occhiata al tuo file mi pare che ti masturbi 1-2 volte al giorno in media e mi pare totalmente normale.
il fatto che ti senti depresso dopo un orgasmo è anche totalmente normale, cerca "post coital tristesse".

 No.52134

>>52117

>paper cortisolo dipendenze eroina


Il CV ce l'ho per davvero, quindi ho il fiuto per le cazzate

 No.53543

File: 1.png (428,01 KB, 1536x796)

>>51949
Quando senti la paura e l'ansia non fuggire, ma passaci attraverso e fai quello che si deve fare.
Anche se viene male all'inizio, rifacendolo più volte gli attacchi di paura e ansia si riducono di intensità e durata.
Togli le aspettative: prendi che quello che salta fuori.
Parlare con delle ragazze? Fallo e vedi che succede. Fai e ripeti più volte.
Paura di guidare l'auto? Inizia con 1 km di guida scarsa. Procedi più volte e aumenta i km mano a mano e guardando le varie situazioni di guida in cui ti puoi trovare.
Paura del sesso con una donna? Non preoccuparti, lei dovrebbe capire che ogni persona è diversa e fatta in modo diverso, con diverse preferenze e reazioni agli stimoli (tattili, visivi, odorosi).

 No.53557

>>53543
Grazie mille del consiglio, ne farò tesoro! Mi spiace solo che ci sia stato il necroposting su sto filo. A grandi linee mi sono aperto di più qui >>53287

 No.53564

>>53557
Scusa ma quanti thread hai aperto? Di là parlavi di un thread ulteriore con una tua foto dentro.

 No.53575

>>53564
>Scusa ma quanti fili hai aperto?
Lui sostiene che i suoi fili siano circa il 20% del totale, ma a spanne direi che siamo già al doppio di quella percentuale.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]