[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/hd/ - Help Desk

Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: Clip.jpg (75,57 KB, 750x750)

 No.52872

Rasoi Cinesi. Tempo fa ci fu un thread su /b/ che avevo salvato sull' hard drive ma che non riesco più a ritrovare. Consigli particolari su marchio, modello e lamette da abbinare? Conto su di voi anonimi.

 No.52878

File: qmllodg.jpg (43,54 KB, 450x450)

Io ho esattamente quel rasoio, il Qshave replica del Futur. Lo sconsiglio, soprattutto agli inizi. Non perché non sia bello ma perché la parte che copre la lametta è troppo cicciotta e nella rasatura dei baffi fa spessore e rende difficoltosa l'operazione. È un rasoio da surplus, quando ti sei stufato di quelli che usi di solito. Io non lo uso da mesi.

Consiglio assolutamente i prodotti Yaqi su Aliexpress, sia i rasoi che i pennelli. Dei rasoi ho le testine mellon, cobbled ma quella che preferisco è la single edge che usa una lametta spezzata a metà. Ho due pennelli sintetici che sono una piuma sulla pelle e schiumano facilmente. Purtroppo vedo che i prezzi si sono alzati, consiglio di attendere gli sconti.

Io per le lamette consiglio di giocare con gli assortiment del Razor Blade Club https://www.razorbladesclub.com/it/ li trovi anche su Amazon. Sono dei ragazzi italiani che vivono in Svezia (mi pare), ti fai un assortimento di lamette e le provi. Quando hai le tue preferite puoi cercarle ad un prezzo migliore. Io mi sono stabilizzato sulle Astra verdi e sulle Treet Platinum, mi sono piaciute tanto anche le Gillette Rubie e le Voskhod.

 No.52880

Uso un rasoio di sicurezza da ormai sei-sette anni. C'è gente autistica che ti dirà quanto sia importante l'inclinazione della lametta rispetto l'asse del rasoio e un sacco di altri parametri; secondo me l'essenziale è la pesantezza della testa. Per il resto vanno bene pure le lamette turche economiche che trovi su amazon.

 No.52881

>>52880
Ah, per il pennello: se proprio sei pigro puoi continuare a usare la schiuma da barba spray o del sapone in tubetto e applicarlo con le mani. Veramente importante però è una cremiiina come la Prep o un buon dopobarba per ridurre eventuali irritazioni.

 No.52900

File: ivjs5ll.jpg (129,28 KB, 1280x720)

>>52878
Noto solo ora che sul sito Razor Blade Club vendono anche i rasoi. Io ho cominciato la rasatura tradizionale con un Lord L125 e lo consiglio. Ha la stessa testa di un famoso rasoio tedesco (Merkur) e il manico in alluminio. È un rasoio assolutamente onesto ad un prezzo irrisorio. Gli manca il fascino di materiali più nobili ma per me è inutile investire tanti soldi in materiale che magari finirà in un cassetto a prendere polvere. Il Lord ha il filetto standard M5, qualunque altro manico gli può essere accoppiato senza problemi in futuro. Anche il Caesar ha la stessa tipologia di testa ma ha già un manico più pesante.
Sconsiglio invece i Lord L122 (e l'Augustus): hanno la testa che è un clone del Gillette Tech che ha tagliato milioni di barbe e va benissimo ma è un po' più aggressivo. Io torno sempre volentieri al Lord L125 ma raramente all'L122.
Sconsiglio di brutto di perdere tempo con le lamette Lord, invece. Una lametta Lord nuova è stata l'unica che ho smontato dal rasoio in corso di rasatura perché strappava invece di tagliare.

 No.52904

File: Clip.jpg (88,83 KB, 790x790)

Grazie Anon per i vostri consigli, siccome all' inizio non vorrei spendere tanto per poi magari dovere buttare il rasoio, vi volevo chiedere cosa ne pensate del rasoio in pic dal costo di circa 4 Euro?

 No.52906

>>52904
Sono quello sopra di te, guarda la testa (la parte che alloggia la lametta) del rasoio che hai postato tu. Se la confronti con l'Augustus e i Lord L122 del RBC vedrai che ha la stessa geometria. È appunto il Gillette Tech. Come dicevo, va bene nel senso che rade però non è un rasoio "gentile", fa rasature piuttosto profonde ed è più probabile che ti irriti la pelle finché non impari a gestire la pressione sulla pelle. Inoltre non mi piace molto il manico in plastica, come dice >>52880 anche il peso del rasoio ha la sua importanza.
Se sei uno che non si scoraggia per qualche irritazione puoi certamente prenderlo, altrimenti se vuoi un percorso più morbido io mi orienterei su altro. Tieni presente che un rasoio ti dura anni se non decenni (ho un Gillette regolabile in acciaio di mio padre del 1968) e risparmiare 2 eypo non è un grosso risparmio sul lungo termine.

 No.52908

File: IMG_20210914_110159.jpg (1,33 MB, 2449x2125)

>>52906
Grazie, non vorrei spendere tanto perché ho paura di poi doverlo abbandonare a causa appunto di tgli o irritazioni varie. Per ora sto utilizzando questo schifo in pic che ho comprato dai cinesi sottocasa per 2 euro compreso di lametta. Per radare rade bene ma ha il manico davvero troppo corto, perciò ne vorrei uno con un manico un po più lungo e con delle buone lamette.

 No.52909

File: pj5fn8y.jpg (107,09 KB, 440x631)

>>52904
>>52908
Sembra una cagata troppo leggera. La differenza sostanziale fra i rasoi di sicurezza e quelli usa e getta è che tu non devi premere, è il rasoio a fare tutto. Non ti preoccupare per le irritazioni: ne avrai sicuramente meno rispetto agli altri tipi di rasatura.
>>52906
>Tieni presente che un rasoio ti dura anni se non decenni (ho un Gillette regolabile in acciaio di mio padre del 1968) e risparmiare 2 eypo non è un grosso risparmio sul lungo termine.
Questo, devi pensare che è un pezzo di metallo; l'unico modo di rovinarlo e sborrare sulla filettatura che tiene ferma la testa. Spendili 'sti 20-40€, al peggio lo usi come virile soprammobile. Poi che nomi, CHE NOMI.

 No.52910

>>52909
ripeto non voglio spendere tanto, perciò vorrei iniziare con qualcosa di economico ma di qualità accettabile per poi magare passare a qualcosa di più serio

 No.52911

>>52908
Anche questo ha la testa Gillette Tech, la conosci già.
>>52910
Io torno a consigliarti il Lord L122 (o LP 1822L, ha la stessa testa) o il Caesar con la testa clone Merkur. Costano meno di dieci eypo, anon, di meno per roba in metallo è impossibile. Con quella testa ne trovi a carrettate anche su Amazon o su eBay. I Lord li vende appunto anche eBay così come le lamette, solo che prendendoli separati avresti due spese di spedizione.

 No.52917

>>52911
e vabbe dai mettimi un link di sto Lord completo di lamette così lo compro, poi quando arriva (se non mi taglio la gola per sbaglio) farò una recensione

 No.52918

File: n644ljq.jpg (23,63 KB, 400x210)

>>52917
https://www.razorbladesclub.com/it/rasoi/
Errata corrige: non L122 ma L125, quello in pic. Oppure LP 1822L, costa un euro in meno, è lo stesso rasoio solo che ti danno in omaggio solo una lametta invece che 5.
Già che ci sei compra anche le lamette, così ammortizzi le spese di spedizione. Se non sai cosa prendere prendi un sampler a seconda del prezzo che sei disposto a spendere. Campione per principianti o Ampia varietà sono ok.

Sennò vai nelle voci delle singole lamette e prendi due o tre pacchetti da 5, li paghi sicuramente meno e magari ti trovi bene al primo colpo. Se resti sulle Gillette, Astra o anche Treet difficilmente sbagli.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]