[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/hd/ - Help Desk

Nome
Email
 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: 7BEBA954-14FB-4146-BFF5-BB….png (1,01 MB, 1125x2436)

 No.53627

Diochanne, sono quello che doveva regalare una cosa alla donna illustratrice. Allora, mi sono ricordato che voleva un “tablet grafico” perché sul lavoro ha una tavoletta senza schermo vecchissima e a casa ha carta e penna. Ora, io vorrei prenderle il cintiq (indeciso tra il pro e il non pro e tra tutte le dimensioni) MA non l’ho mai vista utilizzare un computer. C’ha un laptop che non so cos’è ma conoscendola non sarà sicuramente roba buona. Ci sarebbe eventualmente quello del figlio (storia lunga, se vogliamo litigare andiamo su /b/) che è il computer della nasa ma non so se quell’autistico infame sarebbe disposto a farglielo usare. Insomma la mia paura è che spendo 2000 euro e poi sto coso lagga perché lei non ha un pc decente. Ci sarebbero queste soluzioni con scheda grafica integrata e tutto ma costano un rene e vedo che in ogni caso li comprano solo quelli pagatissimi che si spostano in continuazione e devono disegnare on the go.

Boh, pensavo un 16’ pro e utilizza quello che può utilizzare, poi quando si rifà il pc anche anno prossimo o oltre c’ha quel minimo di future proof che i modelli non pro non garantiscono.

Drawfag, ci sei?

 No.53633

Spendere 2700 euro per una tavoletta grafica da regalare ad una persona che fino ad ora ne aveva fatto benissimo a meno e non ha manco un pc per usarla mi pare un filo eccessivo, anon. Poi se hai soldi da scialare buon per te, spendili pure. Io però ci penserei un attimino bene.
Hai valutato un ipad pro 12'?

 No.53634

>>53633
Sì. Non è adatto, non scherziamo, va bene pe fa ddu schizzi. Non posso dire con chi lavora lei ma lavora con gente grossa, ma il suo lavoro ufficiale è nel mondo della moda (in ogni caso disegna).
Non guadagna un cazzo per mafiate che non posso spiegare che poi sono le stesse per cui non posso dire con chi lavora.
Fa illustratrice e soprattutto fumettista per hobby (quindi indipendente).

Con 1500 mi prendo il 16 Pro. Il mobilestudio lo prenderei solo se davvero si scopre l'unica soluzione, per quello chiedo.



E' un regalo, deve sentirsi coccolata, non deve pensare "ah, proprio quello che avrei comprato io autonomamente se non lo avessi fatto tu per me", capisci la differenza?

 No.53635

>>53634
>non scherziamo, va bene pe fa ddu schizzi.
Ma che cazzo dici? E' lo strumento più consigliato per i soggetti tipo la tua compagna, ma da come la descrivi basterebbe pure una tavoletta cinese alla metà del prezzo, avesse un pc adeguato. Comunque se hai già scelto il regalo overkill per flexare la tua potenza di fuoco non ho capito perché cazzo chiedi, compra e basta.

 No.53636

>>53635
Perché non è detto che una cosa che costa di più vada meglio. Perché non so se glieli regge il laptop. Perché non so se quello non pro (che il laptop regge sicuramente e tutti ne parlano strabene) sia abbastanza future proof considerando che mi immagino che sta cosa non la cambia tra due anni e come prodotto non è proprio nuovo. Perché sento di gente che ha problemi con la fascia pro o con i mobile che sono i più costosi ma nessuno si lamenta di quelli "basic".

Adesso spiegami con quali programmi lavori sull'ipad e che schermo eccezionale è per la resa dei colori, il tocco della penna, i riflessi e tutte le pugnette che si fanno i disegnatori che potrei copiaincollarti e che io non capisco perché non disegno ma capisco il chiarissimo "l'ipad non è fatto per quello, stacce". Also, la mia ex era illustratrice pure lei, i soldi ce li aveva, l'ipad pure e indovina? per disegnare usava imac + schermo di dio + wacom (senza schermo stava più comoda così). Ma figurati se si metteva con photoshop messo a forza su ipad ziocaro.

Ma poi mi devo sentire HURR NON VALE LA PENA SPENDERE 2K PER FAR DISEGNARE LA TUA RAGAZZA TANTO E' INCAPACE in una cazzo di board dove 1 volta su 2 si parla di lolschede video da 3k per farci i giochiiiini

 No.53641

>lavora con gente grossa, ma il suo lavoro ufficiale è nel mondo della moda
non so un cazzo di tavolettine, ma che mi racconti di questo mondo? la mia ragazza sta studiando all'università, e sono molto preoccupato

ovviamente lei vuole prendere l'ipad, avevo ragione a dirle no?

grazie

 No.53643

>>53641
Che studia la tua ragazza? La mia ex era urbanista ma poi s'è messa a fare la graphic designer per cazzi suoi e ha svoltato. Questa di adesso invece è sottopagata con un contratto da operaia finto e diciamo che disegna capi di vestiario che poi vedete BOH sulle storie ig delle puttane famose di Hollywood ma non risulta il suo nome da nessuna parte perché: i cinesi. Per quel che riguarda i fumetti l'hanno pubblicata diverse rivistine online note al diocanale di quelle che odio, ma lo fa perché si diverte e non cerca il consenso, tanto pagano veramente un cazzo e per emergere devi dare il culo su twitch e youtube o fare propaganda al PD (t. uno che su quelle riviste ci scriveva).

E niente, l'ipad è un iphone più grande, non ha nemmeno senso farsi la domanda se ci vuoi lavorare. Il consiglio che danno sempre a chi fa sta domanda è "spendi i soldi per un desktop decente e aggiungi un 200 euro per un intuos qualunque."
Lei con l'intuos ci lavora da una vita ma sogna di poter disegnare con la stessa precisione direttamente su uno schermo. Esseno tanto legata alla carta è comprensibile che le stia un po' sul cazzo muovere la mano da una parte e vedere le linee che appaiono da un'altra. E' uno sfizio non essenziale.
Ma se la tua ragazza vuole proprio toglierselo lo sfizio, ci sono prodotti entry level *con schermo integrato* a meno di 500 euro che fanno il loro lavoro (sì ok non c'hai tutte quelle pippe ipertecniche ma per fare le proprie cose vanno bene - se poi sai fare e vai a lavorare in un'azienda come appunto la mia ragazza, la roba per lavorare te la danno loro; pure se cinesi).

 No.53644

>>53643
Dimenticavo: quella di adesso ha studiato disegno industriale.

 No.53646

>>53643
la mia studia proprio deisgn della moda, io però sono dubbioso su quanto sia fattibile una carriera in un mondo di puttane, froci e coca. ma vabbè, si attaccherà al cazzo

 No.53647

>>53646
Fattibile è fattibile, poi c'è da capire se si aspetta la vita glamour da modella milanese o un ufficio di merda a disegnare come le persone normali.
Facevo notare ad amici ancappini come la mia caraffa disegni e realizzi poi cose (ci lavora direttamente lei sull'abbigliamento in questione) che una volta finite non può ASSOLUTAMENTE PERMETTERSI. Se ti pare normale vabbè. Quando vuole vestirsi fica prende una roba da un sito di merda con cosine basic e poi ci fa applicazioni, stampe, ritagli e roba varia. E' una rottura di coglioni ma è l'unica. AVTARCHIA DELLA MODA

 No.53648

>>53643
Questo, se puoi spendere 2500€ per un regalo puoi spenderne 500 in più per farle il Cintiq 24" Pro normale senza mobilestudio ed un portatile da mille euro con tanta ram.
I miei due cent eh ma mi pare che i soldi non ti manchino.
Mi auguro che ti dia almeno il culo visto come la vizi.

 No.53650

>>53648
Ok, ti ringrazio per il consiglio, mi pare di capire che sai di cosa parli. Il problema è che hai quotato me, cioè, non so se hai sbagliato a cliccare ma op e >>53643 sono la stessa persona ovvero Me.
Fatto sta che hai confuso generosità e soldi in banca.

Tagliamo corto, prendo il 22 non pro che sta sui mille, non mi devo vendere un rene, con tutta probabilità neanche darà il meglio di sé col suo pc attuale e comincerà a sfruttarlo più seriamente quando decide a rifarselo. La dimensione mi pare adeguata, ci risparmiamo i problemi con le ventole e il surriscaldamento, ci risparmiamo il touch che non funziona, i pixel morti e i mille altri problemi di cui tutti si lamentano vedendo un po’ su internet le recensioni non faziose. Ci risparmiamo 3/4 dei soldi soprattutto e, a meno che non mi dici che è una merda assoluta con i colori smunti che lagga e tanto vale tenersi il cosino senza schermo, allora mi sembra un regalo più che adeguato. Ti ascolto, dammi un parere.

 No.53651

>>53650
Ah io sono un negro senza mani nel disegno e parlavo solo di parte hardware:costi e se non puoi spendacciare allora sì vola più basso magari uno schermo >20" più vecchiotto e che lo attacchi al pc e morta lì al limite cerca di vedere che portatile è e se pui buttarci dentro più ram che per la grafica 2D è quello che conta e regalale anche quella che con 150€ le metti 32GB se il portatile le regge. Ma anche 16 penso che bastino ed avanzino se non si mette a fare arazzi 12000*24000

 No.53656

>>53646
ma per caso studia design della moda al politecnico di Milano?

 No.53660

>>53647
>Facevo notare ad amici ancappini come la mia caraffa disegni e realizzi poi cose (ci lavora direttamente lei sull'abbigliamento in questione) che una volta finite non può ASSOLUTAMENTE PERMETTERSI. Se ti pare normale vabbè.
purtroppo mi pare assolutamente in linea con quello che credevo.

>>53656
hhmm forse

 No.53664

>>53660
lèl, se davvero studia al corso di moda del polimi, posso solo dire che il mondo è piccolo.

 No.53666

>>53664
sono sempre quello che quoti. già che ci sei, che ne pensi delle università private di moda di milano?

io davvero sono preoccupato per lei. non perché non abbia la creatività o la vogia di farlo, ma perché dubito abbia idea del mondo in cui si va a infognare (con tutto il rispetto, io odio i vestiti) e quindi vorrei cercare di guidarla al meglio. anche perché francamente non mi va di fare il sugar fidanzato che la mantiene mentre lei si sbatte per un lavoro che non porta da nessuna parte ed è ben distante da quello che lei si aspettava.

 No.53669

>>53666
purtroppo e per fortuna conosco solo design al Poli, visto che ci lavoro.
Diciamo che capisco la preoccupazione, posso solo dirti che a design al polimi ci sono un tot di corsi che mirano a dare qualche competenza tecnica in più rispetto a quello che sarebbe un percorso standard. Alcuni esami dovrebbero tradursi in una marcia in più quando si tratta di entrare nel mondo del lavoro (tra l'altro sono corsi particolarmente odiati dagli studenti, se chiedi alla tua ragazza i 2 esami del triennio più odiati scommetto che ti dice "Curve e superfici per il design" e "Elementi di Informatica e Reti di calcolatori").
Questa è la teoria, nella pratica non so dirti in cosa si traduca in soldoni. Posso solo assicurarti che al poli si cerca sempre di tenere la fuffa al minimo e la scuola di design del politecnico di milano ha ottime valutazioni a livello internazionale, che qualcosa sicuramente valgono.

 No.53670

>>53669
in realtà la mia tipa non fa il politecnico ma una privata, nonostante io le avessi suggerito caldamente il politecnico proprio perché mi sembrava l'opzione più affidabile. ma a quanto pare a design della moda polimi c'è un test di ingresso, e lei non lo voleva fare. vabbé.

 No.53671

>>53670
eh, allora in bocca al lupo, non so dirti altro purtroppo. Spero che il test d'ingresso non sia stato l'unico criterio di scelta ma che si fidasse ciecamente della qualità di quell'università privata.

 No.53672

>>53671
>che si fidasse ciecamente della qualità di quell'università privata.
ahahahhahahahahaha no

io non vorrei essere cattivo, ma purtroppo lei è troppo ingenua per questo tipo di cose, e neanche posso esprimermi più di tanto senza fare la parte di quello a cui non va bene nulla. per dirti, non sapeva neanche cosa singificasse avere una triennale riconosciuta dal MIUR. è andata ad iscriversi e ora ho paura che a me tocchi raccogliere i cocci dei suoi sogni infranti; e con tutti gli accademici cazzi che ho per la testa non posso permettermi di tirare su una carriera anche a lei.

potrebbe certamente aver fatto scelte peggiori tipo mettersi con me nella vita ma poteva anche fare di meglio, ad esempio studiare per entrare al poli. a malapena riuscirà a pagarsi l'università fino alla fine e vorrei davvero avere torto ma in queste cose, purtroppo, finisco sempre per avere ragione.

 No.53680 SALVIA!

>>53672
Cazzo. Spero vada tutto per il meglio e che non ci siano risvolti demmerda alla tua situazione anon. Lo spero davvero.
Salvia per non disturbare

 No.53737

>>53672
>andata ad iscriversi e ora ho paura che a me tocchi raccogliere i cocci dei suoi sogni infranti
Eh, guess what.
>non posso permettermi di tirare su una carriera anche a lei.
Quale carriera se non è riconosciuta dal MIUR? Lo sa che ha davanti una vita di precariato ad alta sostituibilità, sì?
> francamente non mi va di fare il sugar fidanzato che la mantiene mentre lei si sbatte per un lavoro che non porta da nessuna parte
Ahi ahi ahi ahi ahi.
>potrebbe certamente aver fatto scelte peggiori tipo mettersi con me nella vita
La scelta sbagliata l'hai fatta tu a imbarcare una red flag gigantesca.
>ma poteva anche fare di meglio, ad esempio studiare per entrare al poli.
O non farsi ingravidare e poi scegliere una scuola che non da un titolo di studio vero perché le pesa la sorca studiare.

 No.53739 SALVIA!

>>53737
Ma sti drammi che non c’entrano un cazzo potete portarli su /b/ così vi prendo in giro e fragol1 non mi banna? Grazie.

 No.53742 SALVIA!

>>53739
Ah non mi ero accorto che fosse /hd/ desculpe.

 No.53787

Non ho letto tutto il filo, ma op, daverio vuoi spendere 3000 euro per comprare una Cintiq ad una che fino ad ora è andata avanti a tavolette scrause e cartamatita? Come regalare una Ferrari ad uno che fino al giorno prima guidava la Panda. Ma prendile una Huion Kamvas, io ho la Pro 20 e funziona benissimo pure sotto Linux. Poi semmai una volta che si impratichisce e comincia a sentire il bisogno di qualcosa di più professionale e cazzuto potete passare alla Cintiq, magari. Anche se sinceramente le differenze non è che siano poi tante, se vuoi strafare ti butti sul Pro 22 che ha cazzi e mazzi, antiriflesso, full gamut, sRGB eccetera e te ne esci con circa 500€.

>e poi sto coso lagga perché lei non ha un pc decente

Se c'è del lag il problema è nel pc, non nello schermo tavoletta, che gestisce tutto in hardware e in generale non è che sia un miracolo tecnologico, è una tecnologia che esiste da decenni.

 No.53788

Boh porcodio anon fanculo le tue seghe mentali, ogni fumettista che seguo sui social (Bevilacqua, LAURIA, Quello, Torti, pure quel menomato del Rrobbe) si fa le seghe a tre mani parlando di quanto funzioni bene l'Ipad per lavorare.
Gente che fa fumetti per lavoro. Quindi porcoddio magari non fare un thread da 40 replies di cancro e compra quello.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]