[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/hd/ - Help Desk

Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: 1658151119331374.jpg (284,45 KB, 800x1016)

 No.59603

Ciao /hd/, invoco gli informatici della board. Sto realizzando un portfolio da mettere nel CV e su linkedin. Tutto okay solo che non so che cazzo devo mettere nella sezione skills. Conosco e so usare parecchi linguaggi di programmazione e sono capace di scrivere e documentare buon software. Avevo intenzione di mettere delle barre con delle oneste percentuali su cio che so fare, ma devo davvero elencare i linguaggi? Oltretutto non sono unicamente solo un "web developer" ma ho fatto anche sw aziendali. Per cui faccio la classica divisione front back end? Non ci sto capendo un cazzo da quanto sono sopragiunte pure ste diomerda di hard e soft skills. Aiutatemi un povero anon morto di fame

Culetto anime per il disturbo

 No.59605

Lista delle aziende/progetti per i quali hai lavorato con descrizione di cosa hai fatto; poi fai una sezione con un po' di buzzword, magari divisa per linguaggio, che ne so:
- Java: Spring, JBoss, …
- JS/TS: …
- DB: MSSQL, Elastic, …
- Altri linguaggi: C, Perl, …
Ma scusami la curiosità: sei stato su diversi progetti e non sai scrivere un cv già bisognerebbe dirti merda sul fatto che non lo aggiorni regolarmente? Poi un link a github può essere interessante.

 No.59606

File: 24j9iey.jpg (59,71 KB, 528x484)

>>59605
>Ma scusami la curiosità: sei stato su diversi progetti e non sai scrivere un cv
Il cv scritto ed aggiornato lo tengo, solo che a me pare una cosa che in pochi si inculano oggi. Amici e parenti nell'industria mi hanno detto come Linkedin e Portfolio siano il "Futuro"

>sezione con un po' di buzzword

che?

>magari divisa per linguaggio, che ne so

In realtà avevo pensato a na cosa del tipo il diagramma in foto con le voci front end back end e poi inserire delle voci che non so se sono inerenti, tipo: ricerca, scrittura di buona documentazione learning curve, ma so che possono essere cacofoniche. Poi comunque avrei riservato una tab con le percentuali che ho per ogni linguaggio

>Poi un link a github può essere interessante.

In realtà, nella sezione progetti e lavori c'è una bella griglia di immagini che linkano a tutte le repository che ho

 No.59614

File: jufcww1.jpg (103,22 KB, 728x410)

>>59606
Va bene se sono fan di jojo

Le buzzword sarebbero parole chiave, insomma l'elenco dei linguaggi, perché chi seleziona la prima scrematura dei curriculum potrebbe non essere molto tecnico

 No.59616

>>59614
>Le buzzword sarebbero parole chiave, insomma l'elenco dei linguaggi, perché chi seleziona la prima scrematura dei curriculum potrebbe non essere molto tecnico
Appunto, magari punti alla multinazionale, devi passare per l'HR che sa a malapena accendere il portatile che però ha una lista di paroline da tenere sottocchio.

 No.59635

>>59614
>>59616

Quindi magari faccio delle barre coi vari linguaggi?

 No.59648

File: smyqotp.jpg (126,53 KB, 498x498)

>>59635
Cosa intendi con "delle barre"?

 No.59649

File: pb1mnnf.jpg (359,99 KB, 3840x2160)

>>59648
Che cazzo vuoi che intenda scusa?

 No.59655

>>59649
Speravo non fosse reiteratamente così ritardato, dopo che gli è già stato detto che è una cagata immonda.

 No.59656

>>59655
I diagrammi mi dite che sono da weeb e le barre da ritardato. Solo io credo che stilare una lista del tipo
Linguaggio: livello di competenza
sia da froci poco originali?

 No.59657

>>59656
Cioè per carità potreste avere pure ragione, ma tra i vari esempi "internazionali" che ho trovato in rete tutti stilavano sta cosa. Voi avete dei suggerimenti da cui prendere spunto?

 No.59669

>>59656
Guarda anche io detesto quegli elenchi, e apprezzo la creatività, ma sono praticamente sicuro che chi seleziona i CV sia una capra che cerca uno o due paroline di testo, vedi >>59616

 No.59670

>>59669
> chi seleziona i CV sia una capra che cerca uno o due paroline di testo
E okay, vi do ragione anons, il problema è che io il portfolio l'ho scritto in inglese (con la possibilità di visualizzarlo anche in italiano). Per cui diciamo che punto anche ad aziende estere

 No.59671

semi-ot: ho fatto il mio cv in latex, e diverse aziende chiedono di inviare quello in formato europass o peggio un documento .doc. vale la pena inviarlo comunque? dove vivo non ci sono molte offerte per informatici "junior"

 No.59673

>>59670
Ma tu credi davvero che le HR siano meno capre all'estero? Comunque non noti la diversa impressione che una barra al 30% rispetto a "conoscenza base di salcazzo"?
>>59671
Basato anon, pure io ho il cv in latex (uso moderncv). Se per te è un periodo di magra (strano, se sai usare latex ti immagino laureato e di lavoro ce n'è parecchio per un qualsiasi stem che se la cava) spendere un'oretta per avere un cv europass non fa male, anche se io l'ho fatto solo per un bando dell'università; a tutte le aziende per le quali mi son candidato andava benissimo il cv in inglese. Però appunto rischi sempre di trovarti l'HR ritardato che vuole la roba scritta in doc: in tal caso ctrl+a ctrl+c ctrl+v e formatti alla bellemeglio in word. Anche se chiedere un doc è uno odorino bello forte.

 No.59674

File: 1654454566118.webm (1,18 MB, 960x960)

>>59673
>Ma tu credi davvero che le HR siano meno capre all'estero? Comunque non noti la diversa impressione che una barra al 30% rispetto a "conoscenza base di salcazzo"?
Mi spiace, non la noto, io come riferimento ho dei portfolio inglesi/esteri e la maggior parte usa roba che cattura subito l'attenzione e che fa contrasto. Io vi voglio dare pure retta anons, ma ora come ora mi sarebbe utile un template da cui prendere spunto

 No.59678

>>59674
𝘦𝘴𝘤𝘪 il template estero che cattura l'attenzione, mi hai incuriosito.
Se sei convinto, a questo punto vai dritto per un curriculum frizzante con grafici e barre. al massimo aggiungi a parte la versione triste in doc europass, per non escluderti possibilità

 No.59679

>>59670

Vedi che sono vari anni che la selezione dei CV viene fatta da bots, non da persone. Se non sai fare SEO il tuo CV viene sepolto dal bot e non sara' mai visto da occhi umani

 No.59680

>>59678
Allora un'esempio può essere questo qui:
https://www.templatemonsterpreview.com/demo/119818.html

D'altra parte ho trovato anche
https://anniebombanie.com/
che elenca in griglia ciò che sa usare

>>59679
Non vorrei smerdarmi da solo, ma non basterebbe settare al meglio i meta-tags e piazzare il tutto sulla console google?

 No.59681


 No.59692

>>59678
>l'alternativa al curriculum pazzerello è l'europass
>>59680
>>59681
E infatti è roba utilizzata da web designer che si riciclano a fare FE male.
>>59679
>CV
>SEO
Ma che cazzo dite handicappati di merda? Basta avere un lavoro mediocre su linkedin per essere inondati di offerte. È pieno di fintech che stanno assumendo sia junior da far crescere in casa che senior, visto che c'è penuria.

 No.59713

>>59692
>a fare FE male
FE?

 No.59716

>>59713
immagino intenda front end

 No.59718

>>59716
E si, mi sa che hai ragione. Comunque fare Front-End male mi sembra esagerato. Cioè per me si può tranquillamente dare stile ad un portfolio. Anche l'occhio vuole la sua parte

 No.59724

>>59718
Sono il primo a dire che la robba figa ci vuole eh, però per esperienza personale i "front-end developer" sono hack che si fermano al primo risultato di google, magari riescono a implementare il secondo risultato in due settimane. Boh sarà che in BE io mi son trovato architetti cazzuti che percepiscono una instabilità numerica a partire dal venticello che soffia sulle loro palle e quindi uno che punta a queste cosette perde qualche livello. Insomma: belli i grafichetti, ma tira fuori le palle vere, so che lo puoi fare, anon! Curriculum noioso = manager che guarda alla sostanza.

 No.59732

>>59724
>però per esperienza personale i "front-end developer" sono hack

Hack?

>che si fermano al primo risultato di google, magari riescono a implementare il secondo risultato in due settimane


So di essere un fottuto ritardato mentale, ma non ho capito una mazza anon

>Boh sarà che in BE io mi son trovato architetti cazzuti che percepiscono una instabilità numerica a partire dal venticello che soffia sulle loro palle e quindi uno che punta a queste cosette perde qualche livello.


Anche qui anon, non ti seguo, ma comunque molti amici full-stack mi consigliano il BE al FE

>Curriculum noioso = manager che guarda alla sostanza

Si, diciamo che comunque molte delle aziende segue e ripropone lo standard della giacca, camicia e cravatta con il CV standard. Ma nell'ultimo lustro posso dire che questo standard stia sempre più scomparendo. Relativamente da poco molte aziende hanno una sala svago (biliardo se non piccoli bowling), hanno abolito un vestiario rigido in favore del casual e così via. In sostanza c'è una corrente più sinistroide tranquilla e liberatoria, cosa che comunque si applica pure alla tua carta di presentazione

 No.59772

>>59732
>So di essere un fottuto ritardato mentale, ma non ho capito una mazza anon
in pratica ha detto che fare il frontend è roba facile che ti basta cercare su google quello che ti serve e adattarlo allo scopo.
che dire? dipende da cosa devi fare. e comunque non è ovvio come dice lui, o meglio diventa ovvio dopo che impari vita morte e miracoli di quello che stai facendo


tornando al CV l'unica cosa che conta davvero è la chiarezza: evita di scrivere cose inutili, evita le cose cringe.
leggi il tuo cv come se fosse il tuo nemico che lo legge, evita qualsiasi appiglio che offre spunti negativi.

comunque la cosa fondamentale è che se l'azienda ha davvero bisogno allora ti assume per forza, dove lavoro stanno cercando 2 nuovi impiegati per ufficio tecnico ed è da 6 mesi che vanno avanti le selezioni e si presentano persone assolutamente indecenti. spesso seguo i colloqui come "lolconsulente tecnico" e più volte sono capitati candidati che quando gli chiedevi "dove lavoravi prima?" rispondono con risposte evasive e fotteseganti e non è nemmeno chiaro cosa cazzo facevano, cioè porcodio se devi dire delle cazzate almeno dille plausibili e non offendere la mia intelligenza

 No.59775

>>59772
>se l'azienda ha davvero bisogno allora ti assume per forza
>dove lavoro stanno cercando 2 nuovi impiegati per ufficio tecnico ed è da 6 mesi che vanno avanti le selezioni
ok, assumono per forza ma fanno selezioni da sei mesi
>si presentano persone assolutamente indecenti
>più volte sono capitati candidati che quando gli chiedevi "dove lavoravi prima?" rispondono con risposte evasive e fotteseganti
Cioè di tutte le cose che potevi dire per identificare dei candidati indecenti l'unica che ti è venuta in mente è "non dicono chiaramente dove lavoravano e cosa facevano"?

 No.59782

>>59772
>più volte sono capitati candidati che quando gli chiedevi "dove lavoravi prima?" rispondono con risposte evasive e fotteseganti.
Se sanno che l'azienda ha bisogno, fanno bene a comportarsi così, tanto il coltello dalla parte del manico in quel caso ce l'hanno loro.

 No.59784

>>59772
>mfq molto probabilmente ho le competenze acquisite sul campo per quel lavoro ma non quelle "legali" ( istruzione laurea apposita ecc)

 No.59843

>>59772

E' evidente: se si presentano solo scappati di casa, vuol dire che le condizioni che offrono fanno talmente schifo che nessuna persona decente le accetterebbe.

 No.59845

>>59775
>fanno selezioni da sei mesi
perché si presentano subumani, l'asticella è bassa ma non si trova nessuno.
purtroppo chi è un minimo bravo già lavora, chi è bravo e non lavora beh è solo questione di tempo prima che trovi un lavoro
>l'unica che ti è venuta in mente è "non dicono chiaramente dove lavoravano e cosa facevano"
se non sai dove lavoravi e non sai cosa facevi sì, è gravissima la cosa.
si richiede una risposta semplice, una frase: "lavoravo dalla Salcazz SPA, ero quello che stampava i disegni delle salcazziere in vetro e li portavo in officina e intanto ho imparato le seguenti cose" e ti inventi qualcosa. c'era gente che non sapeva neanche il nome dell'azienda o comunque gliene fotteva un cazzo e sembravano scocciati
>>59782
chi rispondeva così non veniva assunto
>il coltello dalla parte del manico in quel caso ce l'hanno loro
non è mai così, piuttosto che assumere uno stronzo entitled (non so come tradurre la parola) è letteralmente meglio assumere un negro, cosa che hanno fatto una volta infatti abbiamo un tornitore cnc che è africano
>>59784
ti dico che è un lavoro che può fare chiunque, le caratteristiche da avere sono.
>sapere usare un pc e saper imparare a usare un paio di software specialistici (io li ho imparati da autodidatta leggendomi il manuale da 600 pagine)
>sapersi interfacciare con clienti e uffici vari per inviare e ricevere progetti specifiche documentazione e test di laboratorio
>saper usare pdf word excel mail telefono
>sapersi organizzare
>non fare errori del cazzo
Comunque non demordere perché nella stessa galassia di aziende collegate c'è anche un tizio letteralmente con la terza media che adesso gestisce da solo una fabbrichetta che fa un'intera fase della produzione, usa macchinari cnc e cad 3D e insomma è parecchio basato
>>59843
può darsi, ma se a quella gente nessuno dà la possibilità che si fa?

 No.59856

>>59845

Ma che coincidenza, mi avevano offerto un posto del genere. Alla fine pagavano 800 euro con obbligo di partita IVA (ma dovevo comunque presentarmi al lavoro con gli orari). A Milano.

Quando gli ho detto che erano condizioni di merda, hanno iniziato col "ma saresti imprenditore di te stesso" e "nella vita bisogna fare sacrifici"

 No.59857

>>59845
Anon cosa e dove cercate?

 No.59858

>>59856
>"nella vita bisogna fare sacrifici"
chissà come mai i famosi sacrifici li devono fare sempre gli altri e mai chi pronuncia quelle parole.

 No.59863

>>59856
dev'essere il post dove sono andato io, accettando la partita iva perché ero giovane e testa di cazzo, dopo un anno sono andato via e dopo due la società è fallita, mi coloro sorpreso

 No.59886

>>59856
dove sto io ne guadagni il doppio lavorando 8 ore lun-ven con CCNL
>milano
io non capisco la gente che paga mille euro per una scatoletta di sardine quando in provincia con mille euro affitti una villa arredata
>>59857
non posso dirlo per non essere spottato, comunque il consiglio che ti posso dare è quello di non mollare mai, a me il lavoro è arrivato dopo un anno sabbatico (grazie corona!) in cui mi ero dato alla pazza gioia tra neetaggio e droghine

 No.59887

>>59886
Eterna domanda: come si giustificano gli anni di neettaggio in un colloquio? Si inventano impieghi? Te che hai raccontato?

 No.59924

>>59887
Digli che hai voluto badare a tua mamma in fin di vita dato che non si fidava delle badanti

 No.59925

>>59924
No non riuscirei a raccontare cazzate così grandi, mi sento a disagio solo al pensiero

 No.59926

>>59925
Wanderlust e sei stato in giro per l'europa arrangiandoti con lavoretti di fatica? O sei biafranon?

 No.59929

>>59926
Ma va, dovrei dissimulare il mio autismo/timidezza per quello. Io lascio intendere che ho lavorato in nero da cameriere/magazziniere ecc, vorrei capire se ci sono scuse migliori ma mi sa di no

 No.59930

>>59929
Che gliene frega se è a nero? Se chiedono referenze le chiedono anche se hai lavorato a nero o meno. Mica vogliono vedere il contratto.
Alla fine dire la verità è l'unica cosa che paga.

 No.59931

>>59930
che cazzo dovrebbero pagare i miei anni da neet?

 No.59933

>>59931
Sei stupido? Non mentire e basta. Nessuno vuol lavorare con un contaballe.

 No.59936

>>59933
>Nessuno vuol lavorare con un contaballe.
A parte che è ovvio, come è ovvio che non lo verrebbero mai a sapere, ma tu davvero diresti in un colloqui che ti sei fatto 3/5/10 anni da neet? E come li giustificheresti? Dicendo che sei ritardato? E pensi che questo ti dia qualche possibilità di essere assunto?

 No.59940

>>59936
Se non hai lavorato per così tanto tempo è perché fondamentalmente non ne avevi bisogno, tant'è che non sei morto d'inedia.

 No.59944

>>59940
Questo.
Mai capito le tare mentali che si fa anon perché pensa di dover giustificare cose che non è obbligato a fare.
Cioè se io vincessi 100k e volessi farmi degli anni sabbatici, non li dovrei fare perché "oh no mamma mia e poi però come lo giustifico se vorrò cercare lavoro"?
Questo vale sia per i lavori di merda dove non è richiesta competenza (e quindi chi cazzo se ne fotte se non hai esperienza), sia per i lavori dove è richiesta competenza (se hai quella non gliene fotte che tu sei stato anni in una grotta, basta che hai le skill che cercano per quel lavoro).



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]