-  [WT] [Home] [Cerca] [Impostazioni]

Nome
Email
Soggetto   (new thread)
Messaggio
File 1
File URL 1
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, PNG
  • Dimensione massima del file: 4098 kB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridotte.
  • Attualmente ci sono 477 post unici. Visualizza catalogo
  • Blotter aggiornato: 2010-04-28 Mostra/Nascondi Mostra tutto

File 146650636435.jpg - (64 KB , 470x600 , WAKE ME UP INSIDE.jpg )
4494 No. 4494 hide watch quickreply [Risposta]
Porca la merda questa board è lenta come Gesù che porta la croce in spalla.
Qualcuno ha voglia di discutere delle opere di Lovecraft?
>> No. 4495
Tu che opinioni hai delle opere del Solitario di Providence?
>> No. 4789
Bump dall'oltretomba.
>> No. 4791
A me piace qualcosa, ma non sono fan. Lo trovo una grossa risorsa per capire molto del cinema fantascientifico/horror anglosassone, ma oltre a ciò, boh, meglio Landolfi.


File 15627890402.jpg - (6 KB , 214x250 , 1562787873144.jpg )
4788 No. 4788 hide watch quickreply [Risposta]
Ciao Anon, non so se questo è il posto giusto per questo tipo di domande ma sticazzi.
Il mio problema è che non sono capace di sostenere una discussione per esempio di tipo politico o morale esponendo le mie idee in modo coerente e convincente per chi ascolta. Non che mi manchino gli argomenti, piuttosto non riesco a organizzare un discorso in modo logico sul momento senza una preparazione preliminare; tutto questo, unito al fatto che sono una persona piuttosto introversa, che ho una voce generalmente bassa di volume e abbastanza ridicola a sentirsi mi rende uno dei peggiori oratori di sempre e mi ha portato oggi a uscirmene in modo piuttosto goffo da un dibattito con un comunista.
La mia domanda quindi è, quali sono le migliori risorse, i libri, i corsi, gli articoli, che mi aiuteranno a migliorare la mia esposizione orale, la mia capacità di argomentare e di ragionare a freddo sul momento? Non necessariamente in italiano, anche in inglese se ne conosci.
>> No. 4790
Fai pause lunghe. Anche se apparirai noioso, riuscirai a spiegarti.


File 155706807161.jpg - (36 KB , 676x467 , esercizi-a-corpo-libero.jpg )
4772 No. 4772 hide watch expand quickreply [Risposta]
È possibile allenarsi solamente e completamente a corpo libero, senza alcun tipo di attrezzo?
Se vado in palestra dopo un mese mi rompo il cazzo della gente, la coda agli attrezzi, le schede, le solite menate mentali da anonimo insomma.
La cosa che vorrei è la palestra in casa come in quell'altro thread, ma non scrivo in quell'altro thread perché sono in affitto in un bilocale che ha a malapena lo spazio per magiare e dormire.
Rimane il mondo esterno, per fortuna abito in quel misto di campagna/collina dell'alta toscana, quindi a 5 minuti dalla mia città c'è spazio per correre e fare esercizi per i cazzi miei senza rotture di coglioni.
Se faccio solo esercizi a corpo libero tipo addominali vari, lombari, pushup, roba per le gambe, è una cazzata colossale? Cosa posso fare per schiena e spalle senza una sbarra? E per le braccia senza manubri o parallele?
1 post omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 4776
>>4775
Per la schiena ho qualche possibilità? è importante perché sono gobbo
>> No. 4778
>>4776
è praticamente impossibile allenare la schiena senza attrezzatura. Esiste solo un esercizio, in teoria, ma è un megameme non produce risultati rilevanti.

La postura comunque la migliori con alcuni tipi di stretching, ma dipende dove sono i punti di tensione quindi ci vuole il fisioterapista.
>> No. 4780
https://darebee.com/filter#sort=position&sortdir=desc
>> No. 4783
Mi alleno con piegamenti, pesida 5 e 10 kg esercizi addominali a giorni alternati e vado a correre 3 volte a settimana e dopo un anno mi sento meglio.
>> No. 4784
E integrare con il nuoto? Quello va bene per la schiena. Nuoti due volte a settimana e altre tre volte fai esercizi vari a corpo libero nel tuo bel giardino spazioso che tu hai e io no perché io sono un pezzente


File 142264021779.jpg - (39 KB , 305x475 , 15754151.jpg )
4168 No. 4168 hide watch expand quickreply [Risposta]
anon l'ha letto, questo? cosa ne pensa?
9 posts omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 4237
>>4231
Con sei giorni di ritardo ho avuto un flash.
Sei l'autrice in incognito.
>> No. 4238
>>4237

Non sono vaginamunito
>> No. 4609
bumperino, due anni e mezzo dopo
>> No. 4730
>>4230
Ora, non per dover dare per forza contro una autrice emergente, ma quel finocchiaccio di Tondelli una base ce l'aveva, e parlava di fenomeni come droga e omosessualità che insomma, venivano perlomeno denunciati, ed erano una piaga già ai tempi. Che cazzo può denunciare il libro di una cosplayer?
>> No. 4767
>>4730
Ma un ebook lo abbiamo? Che mi manca il libro da leggere mentre cago e voglio qualcosa di leggero che di Cioran ne ho pieni i coglioni.


File 155646374670.jpg - (152 KB , 1300x866 , 41206493-self-help-word-cloud-health-concept.jpg )
4761 No. 4761 hide watch quickreply [Risposta]
Selfhelp, /hd/.

Qualche interessato tra voi?
Lo vedo come un argomento taboo, in quanto ho sempre paura di essere categorizzato come un coglione.
Capisco la generalizzazione perché in linea di massima il 90% degli appassionati lo è, per questo mi piacerebbe trovare qualcuno con cui avere una discussione umana sul tema.
>> No. 4763
Magari a mettere un contesto capiamo tutti.
Grazie.
>> No. 4766
io ho avuto un sito molto popolare di self-help, avevo 20 anni ma la gente credeva ne avessi molti di più. A 10 anni di distanza, col sito abbandonato, posso dire che il self-help mi fa cagare.
Praticamente si tratta di una valanga di ottimizzazioni dall'impatto ridicolo e minimo. Sono davvero pochi i consigli che possono sortire effetti significativi.
Infatti penso che il self-help faccia male perché si finisce con il cercare di ottimizzare qualcosa che non vale la pena di ottimizzare, con il rischio di cadere in una spirale di perfezionismo che allontana dal praticare qualcosa di imperfetto ma che può portare risultati concreti.

Ripeto: questo te lo dico da persona che ha lavorato nel settore, che ha fatto soldi nel settore, e che lo ha conosciuto bene. Ogni tanto mi faccio un giro sul gruppo Facebook di efficacemente e mi viene da mettermi le mani nei capelli onestamente. Soprattutto quando danno consigli completamente sbagliati. Per esempio l'altra volta c'era una ragazza che voleva sapere come capirne di finanza, e le consigliavano libri motivazionali sul fare soldi (tipo quello scammer di Kyosaki), invece di spiegarle che bisogna imparare prima cosa è un'azienda, la borsa, il fisco, ecc. O magari quelli che vogliono fare amicizia e gli consigliano "come trattare gli altri e farseli amici", che è davvero un pessimo libro.

Comunque il selfhelp non è roba da coglioni, un sacco di persone famose o che producono tanto, spesso quasi in segreto, comunque la roba di selfhelp la consultano. Tutti siamo insicuri. E pure io, nonostante mi renda conto che il settore è quello che è, ogni tanto una consultazione del materiale disponibile la faccio.


File 153114286794.jpg - (41 KB , 696x368 , Home-Gym-2.jpg )
4679 No. 4679 hide watch expand quickreply [Risposta]
Parliamo di palestra in casa o in garage. Io mi sono comprato un po' di attrezzatura di merda al decathlon e porchissimo iddio è il miglior acquisto che abbia mai fatto in vita mia. Per lo stesso prezzo dell'abbonamento di un anno in una palestra decente ho comprato la panca domyos 500, il rack 100, il kit di pesi da 100kg con bilanciere e manubri, e la sbarra per trazioni domyos 900 di merda da inchiodare al muro, totale meno di 400 euri. Ho montato tutto e sono due mesi che mi alleno come un negro, non mi sono mai allenato così intensamente in palestra.

Alcuni dei vantaggi dall'avere la palestra in box :

>no tonini puggili col fisico scolpito che ti fanno sentire più biafra di quello che già sei
>no giggini che occupano gli attrezzi o ti chiedono di alternarsi
>non devi bestemmiare internamente guardando i dementi che fanno gli squat di 5cm con 200kg (finendo anche i dischi disponibili in sala) o le superserie gambe-bicipiti-minchiainculo
>trovare i pesi lasciati in giro per tutta la palestra dai minchioni albanesi sarà solo un brutto ricordo, così come i loro bella zio e altri discorsi terronegri normula discotecari
>la puzza del sottopalle e i cazzi mosci o semiduri degli altri ricchioni negli spogliatoi saranno solo un brutto ricordo
>notevole risparmio di tempo tra doccia, spogliatoi occupati, parcheggio, porcodio mi sono spogliato nudo e ora mi devo rivestire perché ho dimenticato le ciabatte a casa
>risparmio di soldi tra assicurazione, lucchetti e scarpe perse o rubate, benzina, rinnovi vari, crema per le verruche e per i funghi presi dai vari puzzoni sabbianegri che frequentano

Gli unici svantaggi
>ragni ballerini inogniddove
>difficile fare certi esercizi che richiedono cavi
Messaggio troppo lungo. Clicka qui per vedere l'intero messaggio. Espandi Thread
7 posts e 4 immagini omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 4713
ciao anon con palestra in casa, qui negro dell'esercizio fisico. unitamente a un'alimentazione migliore mi piacerebbe iniziare ad allenarmi per scrollarmi di dosso un'obesità decennale, da quest'estate ho iniziato a fare ogni giorno 4km di camminata intensa (escludendo i vari traggitti casa/uni che mi sa sono almeno 1 km extra) ma vorrei anche iniziare con pesi e quant'altro. non ho mai messo piede in una palestra in vita mia, anche per i motivi citati in op. secondo voi un negro come me potrebbe fare bene partendo con una micro palestra in casa e guardare su internet come si fanno gli esercizi (postura ecc) o mi conviene iniziare da una palestra vera, farmi seguire per un po da un minchione palestrato che mi spieghi irl tutto per bene e dopo un tot sfancularlo e fare le stesse cose ma a casa mia? grazie e scusa il muro di testo
>> No. 4714
>>4713
io sono il primo ad apprezzare i tutorial su youtube e sono utilissimi specie per attività mentali.
Per l'esercizio fisico però non funzionano se non si hanno già le basi di partenza.
Un buon allenatore ti deve toccare, correggere e spiegare tutti i vari processi tipo respirazione, postura, e via discorrendo, finché non ottieni fondamenta solide, e anche sulla base di come sei fatto tu e le tue capacità attuali.
I video di spiegazione degli esercizi su youtube poi sono pure migliori di tanti allenatori IRL, per carità, ma sono usabili solo se fai e sai le cose essenziali.
L'home gym insomma è più una roba per utenti avanzati secondo me.
>> No. 4715
>>4709
mi sono arrivati i tatami e sono spettacolari. Oggi mi sono veramente divertito, finalmente ho potuto fare di nuovo le capriole come quando avevo 20 anni, eccetto che ne ho 30 e mi sono fatto un male cane e ho preso mille botte.

Comunque ho deciso di vendere la barra delle trazioni attuale (pullupmate) e prendere un rack completo invece del micro half-rack della mirafit. Vero che spendo di più, ma almeno ho una roba stabile e inoltre mi occupa meno spazio perché non ho minirack + barra, ma solo il rack.

Tra l'altro pensavo di avere il soffitto troppo basso invece è 250cm. Ma proprio quando l'ho scoperto ho trovato un rack alto 185cm, che è quello che comprerò (strength shop) perché ha anche tanti buchetti, e in fondo preferisco una barra delle trazioni bassa così evito di dover saltare (la mia spalla fa cagare e non è il massimo).

Invece ho deciso di rinunciare alla safety squat bar, in quanto i modelli per i pesi da 28mm hanno le maniglie troppo lontane tra loro e fanno male sulle spalle (sono manletto col frame piccoletto).

Posto anche così fra 10 anni, quando questo thread sarà ancora in prima pagina, potrò tornare a consultare e ammirare l'entusiasmo che avevo per questo progettino.
>> No. 4733
>>4699 qui

Alla fine ho fatto questa scheda per qualche mese e ho ottenuto dei buoni progressi. Adesso però sta diventando noiosa, vorrei cambiare qualcosa o ottimizzarla un po'. Rinnovo la domanda, oltre a questo, ho comprato elastici di varie durezze nel frattempo.
>> No. 4754
>>4733
Potresti fare un po' di full body al posto di push pull che tra l'altro è più appropriato ai non avanzatissimi.


File 155388104652.jpg - (238 KB , 1304x1500 , plkkk.jpg )
4735 No. 4735 hide watch expand quickreply [Risposta]
Riposto qua per farmi rispondere dall'Anon esperto.
Mi fa male il ginocchio ed è meglio che non vado a correre. Che esercizi cardio posso fare che non richiedano comprare una bici, nuotare o andare in palestra? Sono abituato a correre 8-10km quindi mi serve un allenamento intensivo per scaricarmi visto che è primavera ed essendo anon non posso scopare
9 posts e 1 immagine omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 4745
>>4743
grazie anon, l'unico consiglio buono. Non come il fallito sopra di te, inutile tanto quanto borioso. Saccente per mascherare l'ignoranza, lmfao
>> No. 4746
>>4745
Sei un coglione, tu e quel maligno di >>4743 che ti trolla.

>Chiudiamo questa fogna e apriamo /vita/.
Forza admin, quando lo facciamo 'sto passaggio?
>> No. 4747
>>4746
OP qui, che ne pensi del SUP? Va bene per fare cardio? O mi prendo direttamente una canoa?
>> No. 4749
>>4747
Bè puoi provarlo SUPPERILCULO!
>> No. 4752
>>4749

OP qui, ho provato e ha funzionato. Grazie anon.


File 154755836519.jpg - (70 KB , 1024x683 , Gainesville-Regional-Airport-parking-ticket-1024x6.jpg )
4720 No. 4720 hide watch quickreply [Risposta]
Ho lurkato /fit/ del quarto canale e mi sembra di aver capito ci sia almeno un italiano che parla di gainz, di pomparsi, di diventare grosso e di essere un vero bro. Voglio acquistare un biglietto sola andata per gainzville, ma non capisco un cazzo di fitness né di nutrizione.

Come faccio ad imparare tutto IN ITALIANO? Voglio diventare POMPATO
>> No. 4722
Da anni cerco senza successo Starting Strenght in italiano per parenti e amici che non sanno l'inglese.
>> No. 4734
>>4722
Non potranno mai leggere le citazioni di Mark Rippetoe allora.


File 155152441734.jpg - (70 KB , 634x922 , gabriele-dannunzio-divisa-alpina.jpg )
4729 No. 4729 hide watch quickreply [Risposta]
Italica letteratura filo? Un filo in cui parlare seriamente di letteratura nel volgare italiano, scambiarsi consigli per le letture di narrativa e saggistica. Che ne dite?
>> No. 4731
Che questa è /lit/, non /fasc/, deficente.
Se vuoi parlare seriamente di letteratura c'è /scr/ dio manletto.
>> No. 4732
Senti anon, ho piccato il vate anche in maniera ironica, visto che mi addormento ogni qualvolta leggo qualcosa di suo. Chiedo pure agli inesistenti di bloccarti visto il linguaggio da /b/.
Also, /scr/ e /lit/ sono due canali differenti.


Cancella post [ ]
Password  
Report post
Motivo  
/r/ Archivio
[0] [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8]