[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/mu/ - Musica

Nome
Email
 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

 No.20662

Egnente anon, ho capito perché odio a pelle i Pinguini Tattici Nucleari.
SONO COME SANDRO CURZI, FANNO UNA RETORICA INSOPPORTABILE
Sono l'autoassoluzione della mediocrità e della quotidianità, il livello delle canzoni d'amore sole cuore amore da cantare in spiaggia, sentimenti basici universali che qualsiasi ragazza universitaria sente e dice AMO NOI

 No.20663

File: kau9d4.jpg (44,35 KB, 601x508)

>E hai soffiato dentro al mio cuore a forma di armonica
>Hai seminato vento e raccolto energia eolica
ovviamente io mattissimo perché la vita da eterno adolescente che mi permetterebbe di apprezzarli senza rosicare non ce l'ho e non l'ho mai potuta avere. In pic: io, ora

 No.20702

>>20662
Hai centrato perfettamente. Incidentalmente, è lo stesso identico motivo per cui mi stanno sul cazzo le serie di Zerocalcare.

Tieni un gruppo che probabilmente conosco solo io e le loro mamme, almeno da quando hanno smesso di fare metal.

 No.20703

Io conosco un solo brano dei PTN esono felicio

 No.20704

Sono la versione consumista, universitara e femminile di Caparezza. E potrei fermarmi qui.
Di loro ascoltato per intero il secondo album quando è uscito e qualche canzone qua e là, mi sono sembrati dei similcantautori-folk alla Bandabardò, un po' svecchiati, imborghesiti e piddini. E piddini non perché sono uno di quei minorati che lo usano al posto di "comunisti" o "sinistrati", mi considero pure io di sinistra per quello che vale, ma perché, non so come dire, sembra più una tifoseria dovuta, sembrano proprio elettori che risputano una retorica di sinistra, ma borghesotta, critica, ma sempre all'esterno e mai radicale. In altre parole sono dei gran paraculi: la politica è solo una reference (inglesismo voluto) come quella di una serie tv o della moda alimentare del momento.
Sentendoli contro la mia volontà in radio, in tv, qui sul canale etc, credo che questa cosa sia peggiorata man mano aumentava la popolarità: imo si sono concentrati di più sul target (inglesismo voluto) dell'universitaria media, immagino dopo delle buone analisi di mercato, e che dire, è prodotto ben confezionato per un pubblico modaiolo e con gusti mediocri. Ottime canzoni per staccare il cervello mentre credi di riflettere.
>sentimenti basici universali che qualsiasi ragazza universitaria sente e dice AMO NOI
MAI UNA GIOIA
Se questi vi fanno schifo ascoltate Gio Evan (o se volete leggete le sue "poesie"), lui è questa roba x1000 ma fatta peggio e la "sinistra" sta solo nell'avere i rasta e aver vissuto in India. Non odiatemi, almeno non quanto odierete lui
Tutte le reference della canzone in embed (sono io o ad un certo punto il cantante è andato da un logopedista?)
>Le mie mani BRIGATE ROSSE accarezzano te che sei ALDO MORO
>Il realismo l’avrai perso a qualche MERCATINO EQUOSOLIDALE
>Irene, non ci credere poi tanto allo ZODIACO
>Oppure, oppure, oppure il tuo ANALISTA
>Ricordami come NEVILLE PACIOCK
>In un mondo di DRACO MALFOY
La combo tema hp mi ha steso
>>20702
>zerocalcare
Capisco cosa vuoi dire, ma ci tengo a difendere quel centrosocialaro con problemi di pronuncia: non ci vedo consumismo ficcato in gola (inb4 è su netflix, ok) ma soprattutto non ci vedo la superficialità di questi qui e dei vari personaggi "de sinistra" come loro, sono ancora abbastanza giovane e forse irrisolto da aver apprezzato la prima serie, più di tanta roba teen (altro inglesismo voluto) che mi sono visto e che mi ha fatto cagare

 No.20705

>>20704
Ti dirò anone, essere la versione svecchiata della bandabardò sarebbe un complimento ma la BB aveva una profondità di scrittura (nella sua semplicità) che questi si scordano

 No.20725

>>20705
Mi riferivo allo stile musicale e vagamente all'estetica, ovviamente più slavata visto che suonavano anche roba di Sinistra

 No.20731

>>20702
Zerocalcare però è politicamente attivo da 25anni, e non ha mai nascosto la sua appartenenza ad alla "sinistra a sinistra del PD". Zerocalcare ha fatto centinaia di locandine per centri sociali locali, iniziative politiche etc. Anche il suo viaggio a Kobane fa parte di quel filone di attivismo politico attivo. Per zerocalcare la politica è una roba seria, non un'etichetta culturale a cui allinearsi.
Al contrario dei Pinguini, che come ha detto perfettamente >>20704 usano la conoscenza superficiale del mondo politico come aggancio culturale, non come messaggio politico in sé.

>>20704
>Sono la versione consumista, universitara e femminile di Caparezza.
Mmmmmmm. Capisco quello che vuoi dire, ma non concordo al 100%. Per quanto entrambi scadano in un citazionismo culturale fino a sé stesso, Caparezza ha una capacità inventiva di utilizzo di quelle citazioni (oltre che un pozzo da qui attinge) incredibilmente più ampia e fine. Da una scala da Pinguini a Eco, Caparezza sta nel mezzo (affermazione ovviamente provocatoria, non prenderla letteralmente ma cerca di capire cosa intendo)

 No.20732

>>20731
tutto giusto, quando ho scritto pensavo più che altro al pubblico wannabe intelligiente che si portano dietro, il post era già lungo e non volevo aprire un altro paragrafo. A livello artistico e di scrittura non sono paragonabili imo

 No.20762 SALVIA!

OP LASCIA STARE CURZI CHE NON TI HA FATTO NIENTE

 No.20765

>>20702
ma dai… da ambrogino noto che inizia con "dura le dura la figa le scura…"

 No.20766

>>20762
Curzi a op no, ma op a Curzi sì



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]