[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]

/pol/ - Politica

Nome
Email
Oggetto
Messaggio
File
Embed
Password

  [Vai in fondo]  [Catalogo]  [Ricarica]  [Archivio]  —   


File: ClipboardImage.png (30,37 KB, 819x123)

 No.30247[Rispondi]

Aaaw, dai Donaldo, vieni qui, fatti accarezzare la zazzera. :3
45 post e 8 immagini omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.30771

>>30751
>ucraina
>6 miliardi
Cazzate
L'Ucraina è a 4 miliardi
6 miliardi di dollari è il budget del 2018 della Norvegia.
1.7 miliardi suamo su romania/bulgaria.
https://www.sipri.org/sites/default/files/Data%20for%20all%20countries%20from%201988%E2%80%932018%20in%20constant%20%282017%29%20USD%20%28pdf%29.pdf

 No.30772

>>30770
>ti ho detto che l'unico Stato che mi pare spenda troppo sia NY.
Supponendo la pittura sia vera:
NY: 714.28 $/cittadino
LA: 435.89
Chicago: 631.97
Houston: 419.13
Philadelphia: 506.66
Visto che mi fido della pittura, mi fido pure del manifesto (https://ilmanifesto.it/forze-di-polizia-in-italia-abbondano-spese-e-personale-sopra-la-media-europea/)
Italia: 422,69 $/cittadino al cambio corrente

 No.30822

>>30770
>Stato
Fermo lì negro, si parla della sola polizia della città di New York, lo Stato di New York ha ulteriori forze di poliza.
>Eh ma non spendono tanto gli altri hurr durr staterelli del cazzo
Ribadisco che se per te trovare normale che la polizia civile di una singola città spenda come LE FORZE ARMATE DI UNA INTERA NAZIONE PER QUANTO MERDOSA sei da torazina ed elettroshock.
>>30771
>Cazzate l'ucraina spende ancora meno
Sai che la cosa rinforza la mia posizione, vero?
>>30772
Vorrei togliere dal calcolo i Carabinieri perché sono un'anomalia dato che rientrano nell'esercito e dovrebbero essere calcolati in quello secondo me.
E comunque il calcolo che fai di rapportare la media italiana con le singole città mi sembra boh metodologicamente sbagliato.

 No.30823

>>30822
>Sai che la cosa rinforza la mia posizione, vero?
Si, bello della zia. Capisco che oramai ci siamo incattiviti ma la mia era ironia classica.
Nello specifico, attacco con tre carramatini anche l'assunzione che le altre città non spendano molto, comparandole col budget militare della romania.

Un'ultima cosa.
Ricordiamo che a quei soldi si devono AGGIUNGERE i budget militari della guardia nazionale di quegli stati.

 No.30871

>>30823
Ah ok è che qui siamo immersi nel brodo di paranoia, mi dispiace.
Comunque rilancio aggiungendo alla National Guard anche la State Patrol e sicuro qualche altro corpo di polizia secondario.



 No.30697[Rispondi]

LOL BASATISSIMO SGARBI
33 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.30817

>>30801
Veramente la Mafia ti spara

 No.30819

>>30817
La mafia ti spara se fai accordi e poi non li rispetti, vedi le minacce ai figli del berlu.
Sempre parlando del berlu, ricordo quando uno di una cosca disse di lui che non lo avrebbero mai accettato all'interno di cosa nostra perché troppo cazzone e persona poco seria.

L'ingratitudine come mezzo per far leva sugli oppositori non è "mafia" ma è un sottoprodotto della cultura omertosa mafiosa interiorizzato dal berlusconismo e riproposto da Sgarbo ogni volta.
La sua non è mafia ma "mentalità mafiosa".
Nel particolare si possono identificare:
- minaccia di perdere i favori del sultano e quindi perdere i privilegi acquisiti
- minaccia di essere separati dalla catena di nepotismo, che è diversa dal favore del sultano.

 No.30827

>>30797
No, a me sinceramente di tutti i pipponi democratici e della democrazia non frega un cazzo, però da chi non solo la difende a spada tratta, ma la rappresenta mi aspetterei un minimo di coerenza.

 No.30829

>>30827
Ripeto: se Sgarbi tenesse un comportamento consono non verrebbe mai allontanato. La Cunial meno di un mese fa ha tirato un pippone complottista che nemmeno i peggiori boomer sui social network e nessuno l'ha espulsa dalla camera. Fa comodo a molti attaccarsi a queste cose per fare polemichette sterili, ma la storia di Sgarbi è come se tu ti presentassi al matrimonio della Duchessa di stocazzo in bermuda e camicia hawaiana, magari se gli astanti sono di spirito ti tollerano ma se decidono che nelle foto non ti vogliono non è che ti stanno censurando, sei te che sei fuori luogo e inopportuno

 No.30830

>>30827
>non solo la difende a spada tratta, ma la rappresenta mi aspetterei un minimo di coerenza.
Stai parlando di Sgarbo che minaccia cose tipo "non puoi rinnegare il sultano che ti ha messo li"?



File: tegnell.jpg (30,95 KB, 690x362)

 No.30809[Rispondi]

 No.30810

L'OMS dice tutto e il contrario di tutto porco iddio

 No.30811

>>30810
Sì, avevo aperto un filo sul vecchio sito, in effetti c'è da rimaner basiti da quanto sia legata a varie dinamiche, sia statali che private, che la rendono di fatto inutile.

 No.30813

>letto gli articoli
>letto le risposte e i commenti
Secondo me 'ste persone avrebbero bisogno di aver impedito l'accesso ai media e tutto dovrebbe essere fatto attraverso divulgatori professionisti.
Il loro grosso problema è considerano il livello di comprensione del grande pubblico allo stesso livello di una classe di liceo quando invece non arriva alla seconda media.



File: BLM_Letterhead.png (32,78 KB, 750x750)

 No.30398[Rispondi]

Cosa succederebbe se un esponente di BLM (o presunto tale) assassinasse Trump domani?
35 post e 4 immagini omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.30621

>>30605
>Il fatto di avere una fonte non ti rende immune dal vaglio della sua validità a sostegno della tua tesi.
Da stampare e incorniciare.

 No.30622

>>30605
Pur di non ammettere che tutti, tranne l'ultradestra appoggiano BLM (che non è proprio uguale uguale ai facinorosi), si tira fuori dal culo l'ipotesi che
>tutti borgheeesi
>la sinistrahh
>muh ultradestra sola contro BLM
Cioè è negazionismo puro e semplice.
Se lo fanno i partiti di centro è perché letteralmente ((loro)), se lo fa la sinistra non va bene, l'ultradestra non lo fa, allora vuol dire che chi dico io è in disaccordo su un problema che ho definito io.
Delirio puro.
>Questo è un ottimo modo per normalizzare il pensiero critico e ridurlo a complottismo. Comunque che le multinazionali e i media abbiano sostenuto blm in blocco è cosa nota e facilmente documentabile, dove sei stato nelle ultime settimane?
Questo invece è un esempio di pensiero complottaro.
Siccome i media dicono che il cielo è blu allora vuol dire che mentono collettivamente ed il cielo è, in realtà, verde.
Le prove fattuali vengono colpevolmente ignorate.

Delirio puro.

 No.30624

>>30621
>>30605
>Il fatto di avere una fonte non ti rende immune dal vaglio della sua validità a sostegno della tua tesi.
>La "fonte" parla di X: c'erano tot persone che manifestavano per tal cosa
>Viene attaccato Y: non sono sufficientiihh secondo un metro di giudizio che ho stabilito io in totale indipendenza
>La fonte è sbagliata

Oh dove non si arriva per giustificare di odiare i negri, vero?

 No.30805

>>30622
Quale delirio, di grazia? Io vedo solo i tuoi, che cominci con gli ad hominem e le parentesi e le medicine e le solite cazzate.
>chi dico io è in disaccordo su un problema che ho definito io.
Si è sostenuto che la protesta sia stata appoggiata trasversalmente, quando ho chiesto cosa si intendesse per trasversale mi è stato detto che tutti i partiti hanno appoggiato la protesta. Ho dunque sollevato il dubbio che l'appoggio fosse dettato non per un reale interesse trasversale nella protesta, ma perché i partiti borghesi si assomigliano tutti nella sostanza (ripeto: vatti a vedere le politiche sull'istruzione fatte negli ultimi 20 anni, a partire da L. Berlinguer per arrivare all'Azzolina passando per la Gelmini), quindi sostenere questa trasversalità è del tutto falsata da questa falsa prospettiva. Se allarghiamo lo sguardo a quei partiti extraparlamentari si nota invece totale assenza di trasversalità, da qui la posizione di FN e CP che ho voluto riportare. Non ho dato giudizi su chi va bene e non va bene, non proiettare, culetto in fiamme, semplicemente non è vero che la protesta è stata trasversale. E ti basterebbe guardare ad altri paesi dove ci sono altre forze politiche in gioco, meno falsamente progressiste, per renderti conto come la tanto sbandierata trasversalità sia solo un'illusione ottica.
>Le prove fattuali vengono colpevolmente ignorate.
Ho letto e analizzato l'unica prova fattuale che mi è stata offerta dell'ipotesi che queste siano manifestazioni che hanno riempito le piazze del mondo [cit]. Tale fonte non sostiene affatto ciò, ma indica chiaramente - come da me sostenuto in precedenza - che tali manifestazioni hanno coinvolto al 90% il blocco occidentale, e al 100% le classi borghesi cittadine globalizzate. Ergo, di nuovo, non è vero che queste sono manifestazioni che hanno riguardato tutto il mondo, dire che 50 persone sono scese in strada in India non mostra che tali proteste abbiano avuto presa in India.
Vedi dove porta la presa di posizione acritica? Non leggi neanche le tue fonti e pensi di avere ragione perché fornisce un link di lolwikipedia.
>>30624
>non sono sufficientiihh secondo un metro di giudizio che ho stabilito io in totale indiPost troppo lungo, premi qui per vedere tutto il testo.

 No.30812

>>30805
>cominci con gli ad hominem
Il pensiero è delirante, ma se ti senti punto non posso farci niente.
Pagliaccio.

>la protesta non è trasversale

>tutti i partiti l'hanno supportata
>tutti i partiti mainstrem sono falsi dentro
>la sinistra estrema l'hanno supportata
>eh ma la destra estrema no

>tutti quanti dicono il contrario tranne un gruppo

>il gruppo ha ragione, tutto il resto ha torto
>inb4 sono detentori della verità
No, sono ultradestra e gli stanno sul cazzo i negri e gli ebrei.
Post troppo lungo, premi qui per vedere tutto il testo.



 No.30675[Rispondi]

Non propriamente politica e ho già messo l'elmetto per il mare di merda che arriverà ma.. seriamente, perché c'è gente fissata con gli ebrei e che nega l'olocausto?

Apro questo thread principalmente perché vorrei sottrarre la narrazione ai soliti pazzerelli che queste cose le credono veramente e ai soliti minorenni che queste cose le credono divertenti. Tipicamente finiscono ignorati o riempiono di memini le conversazioni e invece credo vada detto chiaramente, l'olocausto è successo, i campi di concentramento erano reali, non c'è nessuna prova di un complotto mondiale degli ebrei per controllare le vostre menti.
50 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.30803

>>30802
>visto che non stai dandomi niente
Eau la madonna, un po' di pazienza. Comunque mi ricordavo di un dibattito risalente alla legge Fiano dove tiravano fuori questa cosa, quindi boh, due anni fa? Prendendo il tuo link presumo fosse quella la parte citata, sì. O no, insomma questa:
>(3) Whosoever publicly or in a meeting approves of, denies or downplays an act committed under the rule of National Socialism of the kind indicated in section 6 (1) of the Code of International Criminal Law, in a manner capable of disturbing the public peace

>cioè se uno PROVA e CIRCOSTANZIA non è che rientra in negare e minimizzare, no?

Non riesco a capirlo da quella parte, onestamente. Magari è stata applicata nel modo che dici tu. Dire che gli uccisi sono stati meno facendo la conta dei morti è minimizzare? Non so, non ho cazzi onestamente di vedere lo storico dell'applicazione.
Ritengo però dubbio che uno possa provare e circostanziare ciò che è stato dato per provato e circostanziato da tutto il mondo politico, storico e scientifico occidentale da settant'anni.

 No.30804

>>30803
Ho perso parole per strada:
>Ritengo però dubbio che uno possa provare e circostanziare IL CONTRARIO DI ciò che è stato dato per provato e circostanziato da etc etc

 No.30806

>>30803
>Dire che gli uccisi sono stati meno facendo la conta dei morti è minimizzare?
Sì se non è ben motivato
>Non so, non ho cazzi onestamente di vedere lo storico dell'applicazione.
Ma ti pare che applicano una legge penale in un ordinamento garantista senza andare a provare oltre ogni ragionevole dubbio che le affermazioni sono puttanate? Minimizzare implica che la gravità della cosa è X e stai dicendo Y<X senza un vero motivo, se hai un motivo per dire Y non stai minimizzando.

È roba che un Ghedini qualsiasi ti tira fuori.

>Ritengo però dubbio che uno possa provare e circostanziare IL CONTRARIO DI ciò che è stato dato per provato e circostanziato da etc etc

Vero, ma quantomeno si può con semplicità accettare che quella posizione è invalida e tanti saluti, non prova il contrario ma prova che quella è invalida fintanto che regge la condanna.

 No.30807

>>30775
In realtà avremmo anche noi la legge Scelba però tutti se ne fottono perché agli americani servivano i fasci ripuliti per dare contro ai commie. A rigor di logica chiunque dicesse "Il DVCCIA ha fatto bene per le leggi razziali e a deportare gli sporchi ebreacci" andrebbe gabbiato, ma le famigerate "toghe rosse" in realtà son sempre state pendenti molto a destra e quindi giustizialismo forcaiolo a parte e vendette interne tra correnti non hanno mai davvero fatto valere quelle leggi.
>>30777
>>30778
Eh quando un argomento è stato elaborato a sufficienza, come dicevo sopra, è inutile ritornare ogni volta a smantellare l'impianto ideologico, la conclusione è indubbiamente idiota quindi la legge punisce direttamente la conclusione. E non è toughtpolicing ma semplice streamlining per evitare di dover confutare ogni volta le stesse cazzate tipo i ragionamenti circolari di pepaccio bastardo in ogni thread che va ad impestare con le sue idee di merda che i complottari ripetono come un disco rotto.

 No.30808

>>30806
Sì a rigor di logica hai perfettamente ragione, faccio però fatica a identificare una realtà giudiziaria con una realtà scientifica, per ovvi motivi.
Vabbè mettiamo che questi motivi non siano ovvi, li specifico: il giudizio non è fatto da tecnici, i tecnici coinvolti possono dare perizie opposte, il sistema ha a che fare (anche negli stati più garantisti) con il sistema politico, la qualità dell'avvocatura riesce a influire sensibilmente sui giudizi etc.
Valuto (a parer mio ovviamente) in maniera maggiore la comune opinione delle migliaia di storici che si sono occupati della faccenda, rispetto ad una sentenza di negazionismo.

>>30807
Sì, c'era un esempio che faceva sempre Zizek mi pare, "immagina di vivere in uno Stato dove ogni giorno bisogna mettere insieme daccapo le prove per ristabilire che non c'è il diritto di stuprare una passante".



 No.30217[Rispondi]

Razzismo sistemico (sistematico?) in Italia. Esiste o non esiste? Che differenze ci sono tra il nostro razzismo e quello americano?
36 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.30296

anche se ci fosse non mi interesserebbe.
Le società multirazziali sono un incubo: non sono coese, ogni persona vede sè stessa come membro di una comunità etnica separata dalle altre e inevitabilmente sorgeranno movimenti identitari che cercheranno di ottenere privilegi per il proprio gruppo chiedendo "giustizia sociale" ecc
Quale persona sana di mente, vedendo cosa succede in america, vorrebbe rendere l'italia multirazziale?

 No.30299

>>30296
>rendere
Ma lo è già.
E sarà così ovunque. Tutte le rivoluzioni tecnologiche degli ultimi 200 anni hanno reso facilissimo spostarsi da un luogo all'altro.

 No.30370

No, lo pseudo-razzismo che si rinfaccia nel filo agli italiani non è in nulla diverso da quello che esercitano i cinesi o i bengalesi con le loro piccole imprese, assumendo solo loro connazionali (anzi, gli indiani sono notoriamente dei nepotisti, infinitamente peggio degli italiani). Che poi in Italia ci siano più imprese di italiani mi sembra solo logico, d'altronde si chiama - ancora per poco - Italia e non Bangladesh. Immaginando un'espropriazione forzata delle imprese italiane a favore degli imprenditori stranieri si vedrebbe comunque un favoritismo dettato da ragioni etniche e culturali.
Also, in risposta all'embed
>produci solo prodotti culturali mediocri che spingono sull'essere straniero
>prendi fondi e pubblicità proprio in virtù del tuo essere straniero
>ti lamenti se gli italiani non consumano i tuoi prodotti
>invece di mettere in dubbio la qualità ed il messaggio espresso dal tuo prodotto accusi gli italiani di razzismo
E si vince facile. Embed relatissimo, film da due soldi pubblicizzato ovunque e prodotto dalla Fandango, mica cazzi

 No.30483

>>30218
Mi sembra un'ottima cosa

 No.30643

Non esiste in America, figuriamoci in Italia.



 No.30396[Rispondi]

Neropillolami sulla CHAZ
10 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.30531

https://youmanist.it/categories/cultura/liberland-progetto-nazione

Liberland, la nazione dove non esistono le tasse: l'idea a metà tra utopia e provocazione di Vit Jedlička compie tre anni. Il progetto del politico e attivista ceco si è conquistato i riflettori dei media per un'idea davvero trasgressiva: uno Stato senza Stato, una realtà che si fonda sulla libertà individuale e la proprietà privata. Qui si fa a meno di tutto l'apparato burocratico: non c'è il parlamento, non ci sono politici e non ci sono tributi. La Costituzione è molto semplice ed essenzialmente esorta i suoi cittadini a rispettare il prossimo e le sue libertà senza alcuna discriminazione. E c'è di più: qualora il Governo non rispetti i diritti dei cittadini o rappresenti un ostacolo agli stessi, secondo la legge verrà immediatamente sciolto.

L'autoproclamato presidente di Liberland, Vit Jedlička, è una sorta di visionario dell'economia. In Repubblica Ceca, dov'è nato, è stato un importante analista del mercato finanziario e a 26 anni era già presidente di un partito chiamato Partito dei cittadini liberi. Appassionato liberale, le sue idee si rifanno a quelle del terzo presidente americano Thomas Jefferson, e secondo lui le democrazie del mondo sono ormai burocratizzate al punto da soffocare le azioni del singolo cittadino. Resosi conto che la via elettorale non è possibile, perché qualsiasi sua iniziativa verrebbe assorbita dal sistema, Jedlička ha deciso di fondare un proprio Stato: Liberland, la cui bandiera raffigura un sole, un albero e un'aquila, simboli di libertà, prosperità ed energia. «Per molto tempo ho lavorato per ridurre la pressione fiscale in Repubblica Ceca, poi all'improvviso mi sono reso conto che sarebbe stato più facile fondare un nuovo Paese piuttosto che sistemarne uno esistente».

 No.30539

di solito ai governi americani di queste comuni non fotte un cazzo finchè non si mettono a immagazzinare quintali di armi

 No.30566

Hanno già fatto diverse sparatorie e impedito ai soccorritori di fare il loro lavoro. Pare che qualcuno tocchi i pisellini dei bambini. È il sogno erotico nascosto di /b/.

 No.30586

>>30566
>pedorampage
Fonti che voglio far esplodere il culo ai liberelli.

 No.30642

>>30566
>>30586
Nah, sono solo i negri che fanno i negri. E non solo non sono in grado di impedire a nessuno di entrare (la polizia ci entra tranquillamente, camminando, con buona pace di quei pupazzi che mettono all'ingresso coi fucili da softair), sono i soccorsi che rifiutano di entrare, ufficialmente per "questioni di sicurezza".



File: maxresdefault-01.jpeg (34,13 KB, 720x720)

 No.30306[Rispondi]

Ricapitolando.

La destra non ha fantasia e una visione pessimistica del futuro, quindi è conservatrice o reazionaria.

La sinistra ha tanta immaginazione, speranza e una visione ottimista del futuro, quindi è progressista.

Giusto?
51 post e 8 immagini omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.30445 SALVIA!

>>30444
Ho negrato la salvia porcodio

 No.30448 SALVIA!

>>30445
cancella il post e rimettilo con la salvia

 No.30449

>>30444
>Le nazioni unite sono beneficenza
Ok capo.

 No.30475

>>30314
Eccerto perché sotto >>30315
>Visto come si viveva nei paesi socialisti dell'URSS pare che l'1% di ricchezza redistribuito dalla libera impresa sia comunque una cifra più alta
>>30315
>Visto come si viveva nei paesi socialisti dell'URSS pare che l'1% di ricchezza redistribuito dalla libera impresa sia comunque una cifra più alta

Quoto in pieno

 No.30570

>>30475
Ah, e come si viveva nei paesi socialisti dell'URSS?
Ti precedo dicendoti che le code per il pane sono arrivate col libero mercato e quindi no, non sono un'argomentazione valida.

>>30444
Comunque al prossimo post su /pol/ che fai senza rispondere ti levi dai coglioni.



File: top-10-books-every-colleg….jpeg (45,95 KB, 820x459)

 No.30368[Rispondi]

Qualcuno aveva chiesto dei libri su politica e affini.
Qua c'è una piccola raccolta di una ventina di titoli in formato mobi.
La cartella bonus contiene 3 manifesti che alcuni attentatori hanno scritto prima di commettere le loro stragi.
Scaricate finchè rimane.
Se avete altre idee di titoli o migliori metodi di condivisione postateli.
2 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.30432

Beh, credo che partire dalla Repubblica di Platone dia le giuste basi per approfondire successivamente qualsiasi ideologia politica, non fosse altro per i capitoli dove tratta le diverse costituzioni.

 No.30477

COnsiglio, visto che ci sono anche titoli che riguardano pornografia e controllo sociale, Libido Dominandi - Sexual liberation & Political control di Michael Jones

 No.30478

>>30430
Acc.elerazionismo forse?

 No.30479

>>30420
Scusami ma sono un nabbone come cazzo lo scarico Inventare il futuro dal link che mi hai dato?

 No.30482

>>30479
Risolto



File: Anon ha sempre ragione.jpg (391,67 KB, 1371x868)

 No.30394[Rispondi]

Ma quindi i geppebrillini sono morti o dobbiamo aspettarci una seconda ondata una volta che Dibba diventerà il nuovo caro leader?

 No.30450

>>30395
Il PD è la DC che ha divorato i comunisti dall'interno, convincerebbero a formare una coalizione con loro anche il demonio.



  [Torna in cima]   [Catalogo]
Elimina post [ ]
[1] [2] [3]
[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]