[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]

/pol/ - Politica

Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: reddit.jpg (17,53 KB, 375x231)

 No.31970

Che ne pensate del reddito di cittadinanza e di simili forme di welfare? Qualcuno qui lo piglia? É necessario o no?
Io credo che prima o poi ogni società ne avrà bisogno, visto che col progresso tecnologico mi aspetterei che i posti di lavoro disponibili vadano a ridursi. Però non credo che il sistema attuale incentivi adeguatamente la ricerca di un lavoro.

 No.31971

io mi vergognassi se lo chiedrei

 No.31973

Fatto come è fatto oggi è una mancetta elettorale fatte su misura dei terroni di Pomigliano amici di Giggino. È una cifra insufficiente per vivere alla quale devi per forza accompagnare un lavoro in nero (come succede davvero) ed è anche inutile come incentivo al lavoro perché i lolnavigator praticamente sono pagati per non fare nulla giorno per giorno. Considerando che la piena automazione io non la vedo e che la mancanza di lavoro in Italia è dovuta a nostri problemi strutturali in questo momento è solo l'ennesima policies fatta a debito che peserà sulle spalle mie e tue Op che ci troveremo in un mondo futuro senza welfere e spese della collettività da parte dello Stato perché dovremo solo pagare interessi ed interessi sul debito.

Tl;dr uno spreco di soldi irrispettoso verso le generazioni future

 No.31974

L'attuale sistema è una cazzata ma credo che un reddito di inclusione sia necessario se non altro per contrastare i problemi che la povertà causa (degrado e delinquenza in primis).
Credo anche io che con un presente e un futuro automatizzato ci saranno grossi problemi causati dalla maldistribuzione della ricchezza, bisogna fare qualcosa e un reddito universale sarà il minimo.

Poi ok io preferirei tutti sti coglioni incapaci non si riproducessero e i miei soldi mi rimanessero in tasca MA capisco bene di essere fortunato e privilegiato quindi amen, cerco consolazione nel fatto che le mie tasse pagano ospedali e scuole più che falsi invalidi e pelandroni.

 No.31975

>É necessario o no?
Certo che è necessario, in tutti i paesi un minimo civili ti danno un sussidio se non lavori, a fronte di alcuni obblighi.
E bisogna avere un ISEE inferiore a 9000 euro, come puoi immaginare non è gente che se la passa molto bene. Poi vabbè in questo paese danno la borsa di studio universitaria anche a chi ha l'isee di 30k, quindi sticazzi.

>>31973
>È una cifra insufficiente per vivere alla quale devi per forza accompagnare un lavoro in nero
Non diciamo cazzate per favore, e comunque le vere frodi le fanno con la "disoccupazione", quella che maturi dopo tot mesi di lavoro.

 No.31976

>Io credo che prima o poi ogni società ne avrà bisogno, visto che col progresso tecnologico mi aspetterei che i posti di lavoro disponibili vadano a ridursi.
Questo. Che però non centra nulla col "rdc" italiano.

 No.31977

>>31975
>>È una cifra insufficiente per vivere alla quale devi per forza accompagnare un lavoro in nero
Non diciamo cazzate per favore, e comunque le vere frodi le fanno con la "disoccupazione", quella che maturi dopo tot mesi di lavoro.

Ma le cazzate le dirai te, con quei soldi non sopravvivi neanche, se sei il terrone standard che lavora in nero ti esce magari il pezzo in più e te lo fai andare bene

 No.31978

>>31977
>quei soldi
Di quali soldi parli? Lo sai come funziona il rdc?

 No.31979

>>31975
>Certo che è necessario, in tutti i paesi un minimo civili ti danno un sussidio se non lavori, a fronte di alcuni obblighi.

[Citazione necessaria]

 No.31988

Penso che sia un'ottima cosa, nonostante ci siano varie truffe (come in ogni forma di sussidio). È una di quelle cose che avrebbe dovuto fare un centrosinistra normale e probabilmente l'avrebbe fatto anche meglio, alla fine l'hanno fatto i grillini per i voti al sud, è venuto un po' meh ma hanno fatto bene.
Vale la pena ricordare che vaste zone non sono mai uscite dalla crisi del 2008, dare dei sussidi credo sia riuscito a limitare (per quanto possibile) la criminalità organizzata, l'usura e l'emigrazione.

>>31979
Non sono lui, ma primo link a caso:
http://www.labparlamento.it/thinknet/paese-vai-reddito-cittadinanza-trovi-funziona-allestero/
>In Danimarca vige il Kontanthjælp, in Germania l’Arbeitslosengeld II, nel Regno Unito l’Income support, in Irlanda il Supplementary Welfare Allowance. In Francia è in arrivo il Rua (reddito universale di attività). La Finlandia verso la sperimentazione di altre tipologie di riforma del welfare. In Belgio è consentito rifiutare un lavoro, se non congruo con il proprio livello professionale, senza vedersi sospeso il sussidio

 No.32772 SALVIA!

>>32768
Non siamo su /b/ porcaccia la Madonna.

 No.32784

>>32775
Smetti di usare i vogiacchi di borra

 No.32814

>>31988
Sono però tutti paesi che a livello di produttività ci danno delle piste

 No.32815

>>31988
Ma i sussidi di disoccupazione già esistono in Italia e in Europa (infatti 3/4 della roba che citi sono sussidi di disoccupazione) che bisogno c'era del reddito? Non potevano semplicemente aumentarli?

 No.32817

Penso che sia l'esempio peggiore in assoluto di forma di welfare che si poteva avere.
Già io penso che non sia giusto di default aiutare i vari negri, poveri, minoranze, gay, disoccupati ecc, peró per lo meno se fossi un buonista potrei pensare "e vabbè dai si prende i miei soldi peró solo se cercherà lavoro, quindi alla fine lo troverà, smetterà di prendere i miei soldi e sarà un nuovo membro funzionante della società", ed invece è tutto il contrario.
Peggio di così non so come sarebbe potuto venir fuori.

 No.32818

>>32815
Non puoi prendere la disoccupazione se non hai mai lavorato.

 No.32820

>>32818
Come è giusto che sia dato che sono cose pagate da chi lavora.

 No.32822

Alla fine in un ottica diversa avrebbe senso: decidiamo che al grande gioco dell'economia si gioca senza partire da 0, ma da X. Ovviamente il valore di X cambierà di conseguenza, ma è una strategia valida per evitare il problema dello 0 in questo tipo di giochi, dove è un attrattore. È molto difficile lasciare il fondo.

Il problema ovviamente è che questo giochetto non funziona se al tavolo si siete Chang Lao, che è disposto a giocare secondo regole completamente diverse.

 No.32824

>>32818
Puoi prendere l'assegno sociale.

 No.32831

>>32824
>assegno sociale
>i requisitiiiini
Cantati "Quanto t'ho amato" di Beningni ma sostituisti il testo sul tema di "quanto sei negro".
>quanto sei negro
>quanto neeeeegro non lo sai
>te l'ho ora detto e
>non smeeeeetterò mai

 No.32895

File: 1.gif (940,08 KB, 627x502)

>>32822
>che è disposto a giocare secondo regole completamente diverse.
Vogliamo sapere un po' di più di queste regole diverse

 No.32897

>>32895
>la baseline sono 1000€ invece di 0
>il valore del denaro cambia, i prezzi aumentano e il costo del lavoro aumenta, ma continui a non partire da 0.
>entra Ying Hue
>Ying Hue fa le stesse cose ma le fa per un decimo del prezzo
>Ying Hue non ha i diritti umani
>Ying Hue finisce nei campi di concentramento se non fa come dice il Glorioso Leader
>Ying Hue ti fa arrivare le stesse merci ad un prezzo ridicolmente più basso
>Ciruzzo è ben contento di poter comprare più cose con la sua baseline prima di doversi alzare dal divano per cercarsi un lavoro
Complimenti, hai amplificato tutte le vulnerabilità al mercantilismo del sistema attuale.

 No.32943

>>32897
La vulnerabilità sta nel non capire che effettivamente un sistema a crescita infinita non esiste e quindi ogni risorsa si compra con soldi finiti e con tempo che qualcuno spende per compere del lavoro, da qualche parte, a costo vario.

 No.32945

>>32943
Se invece del soldiiino sulla postepayyyba ai terroni dessero derrate alimentari, copertura affitto e servizi, il problema non si porrebbe.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / ck ]