[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / yt / ck ]

/pol/ - Politica

Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: stati_uniti_europa_20_genn….jpg (94,6 KB, 800x600)

 No.34056

Ammetto che tutti i messaggi di auguri che i leader mondiali stanno facendo a Biden mi hanno lasciato un po' seccato.
So bene che è normale, è una questione di diplomazia, però non amo questa sudditanza velata.
Ma dopotutto gli Stati Uniti sono la nazione democratica più potente del mondo, giusto?

E niente, c'è la possibilità che l'Europa possa diventare una confederazione con un unico presidente? Mi aspettavo che il Parlamento europeo, con l'isolamento di Trump, cogliesse la palla al balzo e cercasse un modo di riprendersi la sua vecchia gloria.

So che per formare gli Stati Uniti d'Europa ci vuole un sacco di tempo, ma secondo voi è possibile?

 No.34058

File: 5gruna.jpg (20,75 KB, 314x146)

Prima del corona ho dato come termine all'Europa il 2023 (le prossime elezioni) per svegliarsi e cominciare ad attuare politiche di coesione "vera" (ad esempio, impedire ai Visengrad di fare quel cazzo che gli pare in contrastro con i principi dell'Unione - o ancora, la situazione libica, con la Francia che sostiene altre tribù, o la diplomazia turca, con l'Italia che vuole gettare altri soldi su Erdogan) o di fallire; sinceramente fra Brexit e corona (due incognite importanti) non ho idea di che piega possano prendere le cose. Dal punto di vista del cittadino c'è una confusione estrema da un punto di vista istituzionale (pittura relata, i nomi non aiutano) e lontananza (l'Europa si percepisce solo quando è brutta e cattiva, mai nella vita di tutti i giorni - però basta farsi un giro nell'ex blocco sovietico per vedere quanto ha fatto l'UE negli ultimi 20 anni per quegli ingrati).

 No.34059

I messaggi di auguri vengono fatti a tutti, non è una questione di sudditanza.
Ad ogni elezione italiana, al pdc arrivano le congratulazioni da tutto il mondo.
>So che per formare gli Stati Uniti d'Europa ci vuole un sacco di tempo, ma secondo voi è possibile?
Un sacco di funzioni sono già state passate all'UE e non sono più nel potere statale, quindi sì.
Però non pensare che "gli Stati Uniti d'Europa" possano essere come uno Stato nazionale: saranno (tra cent'anni o quando sarà) una federazione, non molto diversa dalla attuale, solo con politiche lavorative e fiscali più simili.

 No.34069

Passo 1: esercito europeo.
Per me l'europa ha commesso un errore nello spingere prima per itegrare leggi e regolamenti fino alle caciotte prima di essere una confederazione basata sull'avere un esercio unico ma con grossa autonomia interna.
Also video relato per l'altro problema dell'europa.

 No.34072

>>34069
SONO BELLO SONO VERO SONO ALESSANDRO BARBERO

 No.34329

NO GRAZIE

 No.34330

>>34069
1) Esercito comune
2) Politiche amministrative prima allineate, poi comuni
3) Accentramento e controllo federale dei settori economici strategici
4) Lingua unificata (ci vorranno diverse generazioni ma se non inizi non finisci)

Ah e ovviamente niente slavi, quei trogloditi rallenterebbero e infangherebbero tutto il processo esattamente come stanno smerdando il parlamento europeo ora

 No.34332

Ma non si possono mandare gli slavi fuori dall'europa? Alla fine che cazzo servono oltre a prendere aiuti e invadere l'Europa grazie alla libera circolazione?

 No.34334

>>34332
A fornire lavoro a basso prezzo per la Germania e un'ulteriore fetta mercato per i prodotti tedeschi.

 No.34335

Stati uniti d'europa implica un bilancio comune per tutti e trasferimenti da stato a stato. Se mai si dovesse arrivare a tanto la germania sarebbe la prima a impedirlo. Ha già un mercato protetto per i suoi prodotti, per loro la situazione attuale è perfetta. Formare una federazione significherebbe dover dare qualcosa in cambio per i benefici ricevuti, chi glielo fa fare?

 No.34336

>>34332
>>34334
>>34335
Per i discorsi semiubriachi da baretto conditi di propaganda elettorale ripetuta pavlovianamente c'è /b/.
Argomentate, prego, oppure ottenete il fottere fuori.

 No.34338

>>34332
>slavi
>fuori dall'europa
Immagina pensare che l'Europa dell'est non sia Europa.

 No.34340

>>34338
Tecnicamente l'Europa non è mai esistita e pure l'Angola o il Giappone possono essere Europa.

 No.34342

>>34340
No negro, non sei Europeo, tornatene in Africa

 No.34343

File: rny3cdj.jpg (434,56 KB, 1263x772)

>>34336
Cheppalle, sempre darvela con il cucchiano bisogna.

Come vedi dall'immagine, l'unico "squilibrio" della Germania è la bilancia commerciale, che è a proprio favore di più di 7 punti, ed è un surplus che va avanti da anni senza che nessuno (Commissione Europea etc.) muova un dito.

Con il 7% di avanzo commerciale all'anno hanno bisogno di un mercato enorme per i loro prodotti (come quello europeo). Per raggiungere quella posizione hanno bisogno di libera circolazione delle persone per comprimere i salari (libera circolazione come quella europea).

La Germania non ha nessun interesse a unificare le politiche fiscali (che per loro significherebbe sganciare il grano) perché ha già ottenuto tutto quello che vuole.

 No.34349

>>34330
>4) Lingua unificata
Ma anche no. E' inutile, in Europa siamo tanti popoli diversi, non ha senso fare finta che non sia così o cercare di amalgamarli.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ v / aff / cul / pol / yt / ck ]