[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/pol/ - Politica & Affari

Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: renzi ciao.jpg (7,63 KB, 274x184)

 No.35168

Cosa ne pensate della crisi di governo e come prevedete che finirà?

 No.35169

Penso che Renzi abbia fatto una mossa rischiosa e forse evitabile, ma tutto quello che ha detto nella conferenza è giusto e sacrosanto (a parte che gli Stati Uniti sono i nostri migliori amici).

 No.35174

Avevo aperto il filo qui >>35076 e voglio dire a quell'anon gentile che mi stava rassicurando che l'avevo detto. Una possibile idea (sempre che >>35097 non abbia ragione e Renzi si ritrovi ad aiutare la componente più di centrodestra di un futuro governo Salvini) è questa: quando ha fatto il governo sperava di imitare la Lega del Conte I (racimolare potere nei sondaggi a discapito dei 5S, in quello strano comportamento da opposizione pur stando al governo), e non c'è riuscito. Insomma, crede di giocare a scacchi 4D (come Salvini credeva di star giocando due estati fa) ma in verità è seduto per terra strafatto di ketamina.

 No.35175

>>35174
Premettendo che mi considero un amministratore™ e di politica non ne capisco e non ne voglio capire un cazzo, a me sembra che tra la pandemia e i vari governi conte abbiamo avuto, in Italia (stacchetto musicale), un taglio netto con la politica del passato.

Correggetemi se sbaglio ma mi pare di aver capito che, in pratica "conte non sgancia i sholdi" al giro marchettaro classico ma contemporaneamente non lo possono "cacciare" sia per il fatto della pandemia ma anche perché non ne hanno le capacità. Rensie, slavio e compagnia sono, nel pratico, come politici, degli inetti col bollino. Pure il berlu sembra fuori dai giochi.
In questo scenario sta facendo esattamente come slavio qualche tempo fa: sbatte i piedini e l'unica cosa che riesce a fare è creare disservizi, visto che a differenza di quello che è successo da 50 anni a questa parte, ora c'è Conte.

 No.35176

Io vorrei sapere dove lo trovano un' altro disposto a fare il governo in un periodo come questo dove o imponi misure draconiane o fai una strage di vecchietti – che vi ricordo sono il blocco elettorale #1

 No.35177

Secondo me attaccare Conte in questo momento è controproducente, a meno che tu non abbia un bacino elettorale di sovranisti.
Non c'è, secondo me, la richiesta di una politica più centrista.
Credo che al solito, si avrà un rimpasto. Le elezioni non le vuole nessuno.

 No.35179

Mi spiegate come fate a parteggiare per Conte? E no, non intendo parteggiare quindi dalla parte opposta per Renzi ma proprio per Conte. Tizio casuale messo lì perché di nessun peso politico e amico di quelli giusti che un curriculum ridicolo per il ruolo che sta ricoprendo, opera spesso in maniera non chiara (la Russia quando governava con la lega, ora non vuole mollare i servizi segreti) e quando i giornalisti gli chiedono conto di quello che sta facendo risponde di merda e svia il discorso. Onestamente mi sembra proprio un presidente del consiglio di merda.

 No.35181

>>35179
Nessuno parteggia per Conte in questo filo, mi pare.
È utile e funziona bene in questo momento perché non appartiene a un partito, quindi può fare da parafulmine per tutti gli sbagli e le leggi di merda che deve approvare.
Tra l'altro, non essendo un segretario di partito, non è obbligato a dire mille frasi a effetto ogni giorno e così evita parecchie polemiche sterili. Insomma ha un "profilo istituzionale", come si dice di solito, e questo alla gente piace.

 No.35183

>>35181
>non appartiene a un partito
Purtroppo qualcuno ci crede.

 No.35185

Parlaci del tuo curriculum visto che ti permetti di giudicare quello del PROFESSORE CONTE PROFESSORE DI LEGGE NELLA CAPITALE D'ITALIA

 No.35186 SALVIA!

>>35185
Ah beh alora

 No.35187

>>35183
Sì, non appartiene a un partito.
Puoi anche postare altri video, ma Conte continuerà a non appartenere ad un partito, almeno fino ad oggi.

 No.35188

Onesto, trasparente, coerente. Renzi è tutto questo: l'unica bussola morale nel panorama politico italiano

 No.35189

>>35186
Peró ha ragione, uno che faceva il professore ordinario in un'università è uno con un curriculum ridicolo per fare il pdc secondo anon.
Non ha nemmeno senso perché non vi è alcuna specifica per fare il pdc se non venir scelto dal partito che vince le elezioni, ma apparte quello vorrei vedere chi avrebbe un curriculum degno secondo anon.
Un reduce di guerra?
Un super esperto alla Draghi/Calenda/Calenda?
Un super esperto alternativo alla Sapelli/Boldrin?

 No.35190

Avesse insegnato domotica pure pure ma insegnava legge. Inoltre ha governato con la destra e ha governato con la sinistra ed ha anche fatto i pompini a berlusconi. Che altro vuoi chiedere ad un presidente del consiglio, che faccia bene le olive ascolane?

 No.35191

Calenda di cosa sarebbe esperto secondo te, a parte recitare in film infimi e passare carte ai giornalisti sotto ordine del tuo capo ultraraccomandato?

 No.35192

(giusta) Eliminazione fisica di Renzi.

 No.35193 SALVIA!

>>35190
>>35189
>>35191
l'assoluto stato del diocanale che gli mettono nel piatto la merda dicendogli che è cioccolata e dopo averla mangiata tutta ne chiedono ancora dicendo "mmmh, che buona questa cioccolata". Siete senza speranze.

 No.35194

>>35193
Sì ma devi spiegare perché secondo te è merda, altrimenti vai nel cestino.

 No.35195

>>35194
http://presidenza.governo.it/AmministrazioneTrasparente/Organizzazione/OrganiIndirizzoPolitico/GovernoConte/Conte/Conte_CV_2018.pdf

Puoi dire quel che vuoi, ma non che sia un curriculum degno di nota per un professore ordinario. A proposito dal "ma non è spinto dai partiti" da notare che entra dentro montecitorio nel 2013 insieme ai grillini della prima ora.

inb4
miglior docente di sempre, grandissima esperienza ecc ecc

 No.35196

>>35195
Ma stiamo davvero discutendo del "curriculum" di Conte? Quello che aveva studiato alla NYU e loro non ne sapevano niente?
http://www.agi.it/fact-checking/conte_curriculum_new_york_sorbona-3941084/news/2018-05-24/

 No.35197

>>35196
Lo dici a me? Io ritengo che abbiamo mandato un mediocrone a fare il PdC ma evidentemente ad anon questo non va bene

 No.35198

>>35195
Sì non è un gran curriculum, immagino che dopo 2 anni però venga giudicato per altro.
>A proposito dal "ma non è spinto dai partiti"
Non spostare i paletti, ho scritto che non appartiene a nessun partito ed è incontestabile, lo ripeto per la terza volta.

 No.35199

>>35198
>Non spostare i paletti, ho scritto che non appartiene a nessun partito ed è incontestabile, lo ripeto per la terza volta.
Bisogna avere la tessera del partito per "essere di" quel partito? No: per dire, c'è una bella differenza fra un Dini/Monti e un Amato/Prodi, pur essendo stati, in momenti diversi, "indipendenti".

 No.35200

>>35198
Il mettere in rapporto l'appartenenza a un partito all'avere o meno la tessera dello stesso per quanto formalmente non sia sbagliato è la tipica semplificazione che si usa per portare avanti tesi bislacche. Entra nel 2013 in commissione parlamentare tramite il movimento cinque stelle, cinque anni dopo diventa PDC di due governi con in comune solo il movimento 5 stelle.

 No.35201

>>35199
>>35200
State sottovalutando: essere di un partito non è tanto "avere la tessera" ma "essere eletti" con un partito, questo presuppone attività politica nelle sedi, accordi interni, lotta interna per primeggiare sui concorrenti, conta dei voti di chi hai a favore e chi hai contro.
Quando riesci a sbaragliare la concorrenza all'interno di un tuo partito e a farti eleggere vuol dire che hai già fatto dei patti (con i tuoi colleghi, col mondo imprenditoriale, con gruppi d'opinione, con testate giornalistiche…) che condizioneranno pesantemente il tuo operato.
Essere pescato dal mucchio, come Conte, in questo senso garantisce mani libere, almeno all'inizio.
Ripeto per chiarezza: non sono a favore di Conte, sto mettendo in ebidenza il perché in questo momento lui sia funzionale. Funzionale soprattutto per i partiti.

 No.35203

>>35201
>State sottovalutando: essere di un partito non è tanto "avere la tessera" ma "essere eletti" con un partito, questo presuppone attività politica nelle sedi, accordi interni, lotta interna per primeggiare sui concorrenti, conta dei voti di chi hai a favore e chi hai contro.
La definizione da dove arriva? Da Anon de Anonimis? Scusa gli spigoli, ma ho il sospetto che non ci sia una vera e propria definizione. Però possiamo essere tutti d'accordo che i primi incarichi parlamentari sono arrivati col Movimento ed è stato un nome proposto da loro per la presidenza del consiglio, non è uno libero da favori o da amicizie come cerchi di fare intendere.
>Essere pescato dal mucchio, come Conte, in questo senso garantisce mani libere, almeno all'inizio.
Conte è sempre stato pilotato a inizio mandato, ha preso forza con la pandemia perché essendo il volto pubblico del governo ha cominciato a raccogliere consensi intorno a sé. Nello specifico è lo stesso PdC che prima ha fatto i decreti sicurezza con Salvini e poi ne ha smontato una parte col governo PD. Sempre la stessa persona, poco meno di un anno dopo. Non pensare che sono un verginello che non comprende le manovre, però questo è uno che all'inizio doveva tutto al movimento e zitto operava e ora sta facendo la parabola Mario Monti: una volta capito che il potere è bello da esercitare sta cercando di continuare a farlo il più possibile.

 No.35204

>>35203
Sì, giuste riflessioni. Quello che intendo è che, come PdC, devi coordinare le forze che fanno parte della maggioranza di governo. Se cambia la maggioranza è chiaro che cambierà anche il tuo operato.
Sul fatto che adesso gli piaccia il potere, stiamo ai fatti: ha già fatto cadere un governo ed è stato riconfermato, lunedì rimetterà ancora la fiducia in aula, che mi sembra la più onesta prassi istituzionale.
Forse se fosse stato un politico di professione (e avendo un partito dietro) avrebbe potuto scegliere altre mosse di palazzo, per lui più sicure, non credi?

 No.35205

>>35204
La fuoriuscita di Renzi nasce dal fatto che la gente che dovrebbe coordinare senza discussione in parlamento ha presentato un progetto per il RF che dire ridicolo è poco. Per il resto non ho mai detto che opera in maniera contraria alla prassi istituzionale, sulla questione delle manovre di palazzo sono tutte congetture che lasciano il tempo che trovano

 No.35206

>>35205
>La fuoriuscita di Renzi nasce dal fatto che la gente che dovrebbe coordinare senza discussione in parlamento ha presentato un progetto per il RF che dire ridicolo è poco
Questo può essere vero. Cionondimeno i tre partiti di maggioranza del governo, che contano il 90% dei parlamentari di maggioranza, sono d'accordo.

 No.35208

>>35206
Lo voteranno senza di lui, poi l'Europa lo boccerà perché dentro non c'è scritto nulla e si riparte col circo. Non so come fa a piacervi questa situazione.

 No.35209

>>35208
>l'Europa lo boccerà perché dentro non c'è scritto nulla
In che fenfo?

 No.35210

>>35209
Il documento è molto vago e non spiega nello specifico come spenderanno i soldi.

 No.35219 SALVIA!

>>35210
>>35208
>>35209
>documento
L'assenza di referenze dirette triggera il mio OCD.
Di che cazzo parlate?

 No.35220

File: IMG_20210116_104005_996.jpg (95,09 KB, 1080x769)

Sono riusciti a fare sembrare normodotato Razzi

 No.35221

Mastella si è ritirato

 No.35222

>>35221
vediamo come evolve, non riesco a immaginare un ritorno di iv in maggioranza con conte pdc però le vie della politica sono infinite

 No.35223

Se berlusca non vota la fiducia dopo essersi fatto proteggere dall' acquisto dei francesi é veramente un ingrato

 No.35243


 No.35264 SALVIA!

>>35243
>Conti lasci
>la più autorevole testata tedesca, la Frankfurter Allgemeine Zeitung (Faz),
>il Recovery Fun
>I tedeschi non sono abituati a quella generosità
>altre cazzate
In pratica Faz è politicamente posto su posizioni di centro-destra, conservatrici e liberali (https://en.wikipedia.org/wiki/Frankfurter_Allgemeine_Zeitung).
Quindi si prende un articolo di un giornale politicamente schierato e lo si spaccia per "l'opinione pubblica tedesca" in toto per spingere…cosa?

Salvia per disprezzo.

 No.35266

File: pnrr.JPG (128,38 KB, 820x768)

>>35264
>“Conte voleva distribuire i soldi di Bruxelles secondo criteri politici e clientelari
Boh non so mi sembra corretto, quasi 5 miliardi per regalare soldi in giro a caso.
http://www.startmag.it/wp-content/uploads/PNRR-bozza-29-dicembre.pdf

 No.35267

File: pn.JPG (126,21 KB, 920x731)

>>35266
>1,4 milioni per la'acquisto di abbonamenti a giornali
ma lol

 No.35268

>>35264
Prossima volta cerco come fonte qualcosa della DDR così non inondi di lacrime la board, che ne dici?

 No.35713

mandato esplorativo a roberto fico, ma perché?

 No.35716

>>35713
Allora:
- Probabilmente Mattarella è sicuro che in questa fase un ipotetico Conte Ter non si può fare ma essendo convinto che il governo si possa fare con le forze di sinistra + m5s
- Forte di questa idea dà il mandato esplorativo come da prassi informale (non è normato da nessuna parte) a uno dei presidenti di una delle due camere, nello specifico Fico che è quello più vicino alla componente di sinistra, la Casellati che è pres del Senato è forzista
- Nei prossimi giorni informalmente Fico incontrerà le forze politiche di sinistra per vedere se si può convergere in qualche moda
- A seconda di quello che succederà Mattarella dovrà vedere il da farsi

Al momento per me Conte è al 50%. Metà dei grillini non vogliono governare con IV, ma senza IV e con Conte non possono sperare di allargare altrove la maggioranza: se avevano i numeri il governo era ancora in piedi.

 No.35720

>>35179
Il punto a favore di Conte è che riesce a dare un'impressione di stabilità, sia in Italia che all'estero. Il suo ruolo è nei fatti nullo: tra Arcuri, Speranza e così via Conte si deve limitare a fare il lavoro di Di Maio ed a coordinare la squadra dei ministri. Serve parlare alla nazione? Lo fa. Serve parlare all'Europa? Lo fa. Non entro nel merito del se fa le cose male o se le fa bene, ma non sbatte i piedini. Non abbiamo visto Conte sperare né su tortellini di pollo né su noccioline turche, tanti basta per fargli avere il 53% di approvazione degli italiani, che in piena pandemia sono spaventati e vengono rassicurati da una figura insipida come Conte, semplicemente perché ha un'aura di normalità, cosa i nostri presidenti del consiglio (eccetto le waifu Letta-Gentiloni) non hanno mai avuto

 No.35721

minchia veramente conte ha un savoir faire ed una eleganza di cui sentirò la mancanza.

 No.35722

>>35720
>Il punto a favore di Conte è che riesce a dare un'impressione di stabilità, sia in Italia che all'estero.
Sulla prima nell'opinione pubblica può essere, sull'estero questo io non creto
>tanti basta per fargli avere il 53% di approvazione degli italiani
te la giro al contrario: il 47% degli italiani non approva Conte. E' più divisivo di quel che pensa di essere probabilmente lui stesso
>>35721
ti accontenti di poco anon

 No.35739

se pensi che conte sia divisivo aspetta di vedere cosa succede appena il governo passa a dx dopo la fine del bloccodei licenziamenti

 No.35740

>>35739
elabora che detto così non significa nulla

 No.35749

>>35722
>il 47% degli italiani non approva Conte
Tenendo in piedi questo ragionamento che hai fatto, e rifacendoci ai dati dei sondaggi di opinione da cui ho tratto quel 53%, allora la Meloni che viene approvata dal 36% degli italiani non è approvata dal 64%. Salvini non è approvato dal 69% degli italiani. Quindi sono loro l'alternativa? (sapendo che al 99% chi approva Slavini è la stesa persona che approva la Meloni)

 No.35756

>>35749
Non vedo come invalidi il mio discorso, in primis un sondaggio di popolarità non mi pare una intenzione di voto né un passpartout per il governo, in secondo luogo non toglie che quasi un italiano su due nonostante Conte abbia da un anno praticamente il potere di decidere tutto delle nostre vite non lo gradiscono.

La questione Salvini/Meloni è un non argomento, in primis non hanno i numeri per governare in questa legislatura e in secondo luogo non li vedo al governo e non formeranno sicuramente una maggioranza politica con quelli di questa crisi, quindi no non sono un alternativa e non lo saranno fino a quando non andremo a votare nel 2023 quando a meno di cose strane governeranno perché alle urne otteranno tra loro due e forza italia la maggioranza.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]