[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/pol/ - Politica & Affari

Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: ppqm8os.jpg (65,45 KB, 457x543)

 No.35393

 No.35394

È un altro arrogante in stile Renzi. È troppo offuscato dalla sua persona per vedere i problemi del Paese.

 No.35395

>tra il 5'5% e il 7%
Sisimomelosegno.jpg
A parte questo, se tirano dentro anche Renzi e UDC potrebbe essere davvero una forza di centro che, se unita al PD, potrebbe formare una coalizione simile ai democratici americani.
Mah, c'è qualcosa che però mi pare non torni, non capisco cos'è. Ah giusto, Renzi: dovrebbe fare il vice di Calenda? Ahah, auguri.

 No.35397

>>35394
Al contrario degli altri leader di partito che sono così umili.

 No.35398

>>35395
Renzi come al solito potrebbe riuscire a fare da ago della bilancia e garantire qualche punto percentuale in più in cambio di potere all'interno dell'alleanza. Più che altro sarebbe interessante vedere se i fuoriusciti da FI e altri similiberali moderati si uniscono al carrozzone. Sarebbe effettivamente qualcosa di interessante da votare.

 No.35399

>tirano dentro anche Renzi
Renzi vuole decidere lui, ormai credo che si capisca.

 No.35400

>>35398
Avrebbero anche il mio senza speranza e disilluso voto.

 No.35401

Troppi galli in un pollaio davvero stretto

 No.35402

>>35400
>>35398
Ma esattamente in cosa si differenzierebbero dal PD? Pur essendo io di un'area totalmente diversa sono interessato alle vostre motivazioni. Voglio dire, anche il PD è un partito liberal-democratico, progressista e che punta sui diritti individuali. Questi micro partiti di centro in cosa sarebbero diversi?

 No.35403

>>35402
Da quello che ho capito, da ignorantanon, dopo che Renzie se ne è andato è come se la parte democristiana del PD stia diventando nera e cadendo, mentre la DC si sta riformando altrove con Italia Viva e Calenda.
Il PD dovrebbe spostarsi più a sinistra adesso, se non sbaglio.

 No.35404

>>35403
il pd si è già spostato più a sinistra

 No.35406

>>35402
Potresti avere ragione ma io sono troppo di destra loliberale per farmi andare giù i residui e le incrostazioni operaiste del PD. Non voglio votare gente che era iscritta alla FIGC.

 No.35407


 No.35408

>>35403
>>35404
>>35406
È interessante confrontare le percezioni. A me sembra invece che si stia spostando sempre più al centro. Dal 1990, ormai.
La stessa "fuga al centro" di gran parte dei suoi componenti è indicativa proprio di questo, che credo si radichi nella vecchia dicotomia "pds+margherita", che adesso torna a segnare la divisione.

 No.35411

>>35402
Buttandola un po' in caciara, il PD è un partito di massa e non può dire "i poveri sono stupidi e dovrebbero far governare noi che siamo studiati" come fanno Calenda & co.
Per non buttarla in caciara, il PD è un partito complesso a livello di storia, elettorato e membri, e che deve cercare costantemente un bilancio fra le sue diverse nature. Se il partitino di Calenda, i radicali o Renzi si possono permettere di essere ideologicamente "puri", il PD arriva agli stessi ideali solo dopo un processo di mediazione, cosa che in genere fa sì che le proposte vengano fatte peggio, e che tutte le varie nature siano scontente.

 No.35412

>>35411
Spiegazione soddisfacente, grazie.
Sulla parte "i poveri sono stupidi e devono lasciare governare noi che siamo studiati" io mi rifaccio al barberone a 58:00

 No.35416

>>35404
>>35408
Oltre alla fuga al centro non dimenticate la fuga a sinistra di Sinitra Italiana e Articolo 1.
Il Pd non sta andando da nessuna parte, non ha idee, non ha visione, quelle poche che ha (tipo la famosa campagna riformista) le cita ogni tanto sottovoce e le segue senza convinzione. È un partito in completo stallo che sta in piedi solo perché dall'altra parte c'è il mostro cattivo.
Gli spostamenti da una parte all'altra sono solo parole.

 No.35417 SALVIA!

File: 20210122_154820.jpg (40,21 KB, 331x260)

>>35416
Questo. Grazie anon

 No.35418

>>35416
Capisco la visione, però ti porto un esempio concreto: può essere considerato un partito di centrosinistra un partito che mette Casini a capo della commissione banche chiamata a giudicare, tra le altre cose, anche la situazione nella banca Etruria, e che dopo aver acclarato che non è successo niente di rilevante penalmente lo candida nel seggio più sicuro d'Italia, cioè Bologna?
Lo so che un esempio non può essere un paradigma, ma la vedo proprio come una mossa tipica di un partito di centro, tra l'altro neanche tra i migliori partiti di centro, visto che ce n'erano anche di rispettabili.

 No.35419

>>35418
La politica è anche questo se non soprattutto questo. Sei un po' candido a pensare che potrai mai avere una forza politica che non debba abbassarsi a certo dinamiche. Ci hanno messo meno di un lustro quelli che dovevano aprire il parlamento come una scatoletta di tonno a diventare maneggioni stile dc

 No.35421 SALVIA!

File: pixomatic_022202121524249.png (2,6 MB, 1400x1110)

P-posso allegare il memino che ho fatto ieri sera? Ci ho messo un sacco di tempo per farlo ma non me l'ha cagato nessuno.
Salvio perché so di non aggiungere niente alla discussione

 No.35422

>>35419
Non sono affatto candido. Nel pci questa cosa non sarebbe stata nemmeno lontanamente plausibile, è un fatto, e gli stessi m5s non vedo cosa possano aver fatto di equiparabile. Tra l'altro stiamo parlando del centrosx, i m5s non hanno mai aspirato a rappresentarlo. Ma non vorrei deragliare troppo.

 No.35423

>>35421
Epperò è diviso male, metti calenda con dimayo?

 No.35424

letteralmente il meno clown di tutti, avrà il mio voto anche se sono tendenzialmente di sinistra, perché piuttosto che votare PD o gli imbecilli sgambettatori e distaccati dalla realtà a sinistra del PD mi sparo.

 No.35425

>>35424
Dài sù, fai il serio, vota Rizzo.

 No.35426

>>35423
In realtà mi piaceva solo l'immagine di Di Maio che appariva in maniera spaesata dietro alle spalle delle figure davanti. Però se lo guardi alla luce dell'ultimo anno e mezzo di governo il senso potrebbe essere che se gli dai un posto (o l'illusione di un paese che funziona) i 5 stelle fanno il governo anche con Calenda.

 No.35427

>>35402
Esiste, è attivo e ha un'identità precisa.
Il PD sono almeno 2-3 anni che ha interrotto qualsiasi punto programmatico in favore del silenzio e del "Non siamo la lega".
Perfino il bipartitismo della seconda repubblica aveva più dignità o quantomeno un'ideologia più definita e soprattutto difesa.
Sinceramente mi sono rotto il cazzo di votare un partito il cui unico punto è "non siamo X". Nemmeno "siamo contro x", solamente "non siamo lui, votaci perché non hai nessunaltro per cui votare e lo sappiamo".
Mi sono rotto il cazzo dei memer di +europa e di Renzi che fa il primorepubblichino con le mosse in 5D riuscendoci pure perché nessuno lo ostacola.
Calenda è un fanfarone ma è un fanfarone con un programma chiaro e definito con obbiettivi pseudorealistici.

 No.35430

>>35427
Si ma è DC!

 No.35431

>>35430
Morirò democristiano ma morirò da vivo, me ne sono fatto una ragione.
È che sono stanco anon, sono stanco di votare il meno peggio e sono stanco di votare di pancia CONTRO IL SISTEMA CAPITALLIBERALE CHE SFRUTTA I POVERI ITALIANI INDIFESI KASTA KIESA MAPHIA senza portare una singola riforma realistica che possa aiutare davvero la quotidianità, come multe progressive per reddito, un ricalcolo degli scaglioni IRPEF introducendone un paio più bassi per i lolpiccoli imprenditori veri, startupper e cazzate varie. Voglio che il lavoratore sia tutelato e voglio che la libera impresa del cittadino sia tutelata a sua volta. Voglio semplicemente stare bene e che stia bene anche chi è intorno a me, indipendentemente dal colore della pelle e altre robe varie.
Calenda è l'unico che porta idee di cambiamento. Microscopiche, ma ragionate e verso una direzione giusta. Mi sono sempre considerato di sx, ma sto non ironicamente rimpiangendo il turboliberismo studiato di Giannino.

 No.35432

mabbasta con sta dc, è dal 94 che non esiste più. Sicuramente c'è un grande scia di eredità politica ma come cazzo fa a non esserci per un partito che è stato presente in parlamento ininterrottamente dal 48 al 94 e che ha governato per la maggior parte del tempo

 No.35433

>>35431
>Irpef riscaglionata verso il basso
>Vota calenda
Capisco il deathwish ma potresti tenertelo per te senza coinvolgere, che ne so, una nazione intera?
Dio cane sono i liberali i primi a metterlo nel culo agli strati bassi della popolazione con tassazioni non progressive, privatizzazioni e tagli e tu li vuoi anche armare di peso politico? Ma vaffanculo.

 No.35434

>>35431
>multe progressive per reddito, un ricalcolo degli scaglioni IRPEF introducendone un paio più bassi per i lolpiccoli imprenditori veri, startupper e cazzate varie
Invoco scaglioniIRPEFfag con la famigerata gif.
Sono quarant'anni che alzano l'irpef ai poveracci e la tagliano a straricchi e benestanti, la progressività è sparita.

 No.35435

>>35404
Fonti?

 No.35436


>>35433
>sono i liberali i primi a metterlo nel culo agli strati bassi della popolazione
Sono >>35406 e questa è la spiegazione del perché non voglio votare nessuno che sia più a sinistra di Calenda.

 No.35437 SALVIA!

>>35433
>sono i liberali i primi a metterlo nel culo agli strati bassi della popolazione con tassazioni non progressive, privatizzazioni e tagli
Santo il signore, lo stereotipo dell'italiano medio che ripete sempre le stesse cose

 No.35438

>>35436
Oh, ora non hai più scuse per non fare una grossa, grossissima tippata a DC.
Fragolone, perché non rendi pubblico un qualcosa per fare le donazioni in modo che questo anon la possa pure scaricare dalle tasse.

 No.35533

File: Andamento Irpef.mp4 (393,33 KB, 640x480)

>>35434
Il signore ha chiamato?

 No.35543

>>35533
Grazie mille, è una animazione semplicissima ma di una potenza spaventosa.

 No.35544 SALVIA!

>>35543
Anon che scambia oro in cambio degli specchi e delle collane dei conquistadores beccato

 No.35545

>>35533
Non l'avevo mai vista, è allucinante. La sinistra avrebbe un sacco di argomenti seri su cui martellare, potrebbe parlare tranquillamente alla "giente comune" che vota a destra ma sceglie di non farlo. Mancanza di coraggio o interessi contrastanti?

 No.35546 SALVIA!

File: irpef.gif (343,76 KB, 600x450)

>>35533
giffata

 No.35547

>>35545
Forse anche il fatto che la retorica di dire "facciamo pagare il 90% di tasse ai rikki!" non attacca più, magari perché la gente in genere ha capito che i ricchi portano i soldi all'estero e impedirglielo ha dei risvolti vagamente da dittatura caricaturale comunista sudamericana.

 No.35550

OP quale sarebbe il programma di calenda a parte imporre l' obbligo di acquistare due sciarpette di cashmere ed un piumino moncler ad ogni maggiorenne del paese?

 No.35551

>>35547
>la gente in genere ha capito che i ricchi portano i soldi all'estero
Giusto, meglio succhiargli il cazzo e aspettare il trickle down.
Indovina come so che non arrivi a 50k€ di RAL eppure difendi i ricchi?

 No.35552

>>35551
È ancora il 1848? Magari pensare ad una società che sia diversa dal tassa e spendi?

 No.35553

File: libertarian asslickers.jpg (84,41 KB, 752x960)

>>35552
Sei così povero di argomentazioni che ti meriti solo il meme da leccatore di merda.

 No.35554

>>35551
Io ci arrivo e difendo i ricchi, chi è che rulla adesso? Dai tutti, non cominciamo i soliti discorsi del cazzo

 No.35555

>>35554
>No zyo io supero i 50k€ di RAL
>Ipotizziamo che arrivi a 60k€ che fano 5000€ lordi al mese
>3400€ al mese netti
Oh guarda un'altro strapagato per eccellere che sta su un chan di sfigati a flexare, ma ovviamente stai larpando.
In ogni caso il problema è che non sei comunque ricco perché anche con asset per un milione e mezzo di euro al primo evento avverso nella tua vita, malattia ma anche solo contrazioni finanziarie o eventi naturali, te lo prendi nel culo in assenza di una welfare net universale e le tue uniche scelte diventano o la bancarotta o accettare di crepare come uno stronzo.
La cosa buffa è che probabilmente il mio patrimonio è il triplo del tuo, non devo pagacuccare bruciando metà della mia vita per arricchire qualcun altro e supporto comunque una società più giusta mentre tu sei un sociopatico molto in basso nella scala dei predatori e difendi comunque i pesci grossi, sarebbe ridicolo se non fosse che i tuoi deliri rendono il mondo un posto peggiore per tutti.

 No.35556 SALVIA!

>>35555
>Gli chiede di non spergare
>Sperga
Anon non mi sforzo nemmeno a leggerti, vai su b

 No.35558

>>35552
>società che sia diversa dal tassa e spendi
>1848
Mi sa che confondi le date anon. L'idea che il vantaggio del capitalismo come sistema economico è il ricco che sbrodola sui poveri viene proprio da quegli anni, il tassa e spendi è di quasi un secolo dopo.
Poi sull'elusione in parte c'hai ragione, ma non giustifica comprimere il grafichino e spostarlo a sinistra.

 No.35561

>>35547
Infatti il focus non deve esser FACCIAMO PAGARE TUTTO A BERNASCO- AI RICCHI, ma DIOCANE SMETTIAMO DI SPREMERE I POVERI.
Aprire e mantenere un'impresa costa stupidamente tanto sia in denaro che in tempo e rotture di coglioni per la burocrazia, per dire, soprattutto a confronto con altre nazioni europee.

 No.35562

>>35555
Questi discorsi, invero parecchio desueti e frusti, valli a fare al limite sul canale americano. In Italia non c'è alcun rischio che il liberismo sfrenato e il turbocapitalismo possano schizzare sulla tua Bentley, mangia pure tranquillo.

 No.35563

>>35544
Spiega, magari.

 No.35565 SALVIA!

File: Screenshot_142.jpg (63,7 KB, 644x644)

>>35555
>In ogni caso il problema è che non sei comunque ricco perché anche con asset per un milione e mezzo di euro al primo evento avverso nella tua vita, malattia ma anche solo contrazioni finanziarie o eventi naturali, te lo prendi nel culo in assenza di una welfare net universale e le tue uniche scelte diventano o la bancarotta o accettare di crepare come uno stronzo.
>al primo evento avverso nella tua vita, malattia ma anche solo contrazioni finanziarie o eventi naturali, te lo prendi nel culo in assenza di una welfare net universale e le tue uniche scelte diventano o la bancarotta o accettare di crepare come uno stronzo.
>in assenza di una welfare net universale
Pic fortemente relata
O sei scemo in culo e dissociato dalla realtà o hai postato robe tradotte da 4chan e vai bannato perché qui si cerca di discutere, non di baitare.

 No.35572

>>35565
>Critica al trickle down
>Non argomenta
>Si becca un altro giro di spiegazioni circostanziate e critiche puntuali
>TORNA SU FROCIAN HURR DURR SBAV TI FACIO BANARE
Dai dimostrami che dare più soldi ai ricchi e spremere tutti gli altri ricomprimendoli in un'esistenza di sussistenza funzioni, io non ho fretta fammi pure un bel muro di testo con i link.

>>35562
>Desueti e frusti
Certo, non c'è stata nessuna compressione della classe media amico mio, non han tagliato ogni forma di servizi aumentandone i costi in nome dell'aziendalizzazione a detrimento di quasi tutti e beneficio di pochissimi.
Dati e fonti o sei solo un altro leccastivali senza argomentazioni.

 No.35576

>>35572
Anon, un paio di cose.
1- non sono l'anon a cui stai rispondendo
2- in nessuna parte del mio post ho parlato di trickle dow, e concordo nel dire che il trickle down sia una cagata.
3- se pensi che lo stato del welfare italiano sia paragonabile a quello americano vivi in una realtà parallela.
La sanità pubblica è gratuita e di qualità medio alta, il medical debt in italia non esiste/non è un fenomeno lontanamente esteso come quello americano. Fonte: se fossi nato in America sarei non ironicamente morto sotto a un ponte, grazie a dio lo stato italiano ti copre la chemio e, in casi di grave inadempienza, anche un eventuale ricovero prolungato in strutture statali. la qualità del privato è migliore per alcune cose, ma hai quantomeno una scelta che non sia "mi lascio morire perché non mi posso permettere le cure".
La mia critica era nello specifico su
>al prossimo evento avverso nella tua vita, malattia ma anche solo contrazioni finanziarie o eventi naturali, te lo prendi nel culo in assenza di una welfare
Perché è la realtà americana, non Italiana.
In Italia la sanità e il welfare esistono e sono facilmente accessibili. Sono senz'altro migliorabili, e lo sfacelo della lolsanità lombarda ne è un esempio clamoroso. Ma siamo ancora lontani per ora dall'abbandonismo americano che hai implicato nel tuo post.

 No.35577

DITEMI QUALE SAREBBE IL PROGRAMMA DI QUESTO BORIOSO CICCIONE RACCOMANDATO O TACETE

 No.35579

>>35576
>se pensi che lo stato del welfare italiano sia paragonabile a quello americano vivi in una realtà parallela.
Ok spengo il culo perché io parlo di situazione ipotetica e non so quanti anni abbia tu ma io ho visto di prima mano il peggioramento netto e progressivo di tutti i servizi che erano non solo eccellenza ma fruibili senza dover aspettare 6 mesi per una RM al cranio perché a forza di tagli il SSN riesce a malapena a coprire solo i ricoverati.
E appunto mi riferivo alla direzione presa dal sistema in generale, è ovvio che al confronto dell'Italia gli US sono l'inferno in terra, ma la strada che ha preso la politica è quella di portare tutto al minimo denominatore non di incrementare il benessere.
E se da un lato son pure favorevole all'iniziativa privata poi mi trovo con il 99% di artigiani ed autonomi (parlo di quelli veri non le p.iva da schiavi) che mi fanno un lavoro quando vogliono loro, me lo fanno pagare un terzo dello stipendio di un medico, vogliono il pagamento in nero altrimenti HURR ALORA AGIUNGI L'IVA DURR anche se so che stanno a regime forfettario e dopo aver fatto 10 km scopro che han non han sistemato un cazzo ed anzi han pure fatto danni ed inizio a sentire nella testa la marcia dei carristi sovietici mentre impastano kulaki sotto i cingoli.
Quindi no, resto dell'idea che ci vuole una politica di pugno di ferro e grossissimi cazzi nel culo per tutti quelli che sgarrano, dai piccoli evasori demmerda che piangono miseria e poi comprano un appartamento ogni due anni ai megaevasori istituzionali come amazon che andrebbero messi davanti ad un aut-aut del tipo "Bravo, ora scegli, paga le tasse come tutti e perdi un terzo del profitto attuale o fotti fuori dal mercato nazionale e perdi tutto il profitto" o anche il recente caso Pfizer in cui al posto di Conte avrei fatto prelevare nel cuore della notte i dirigenti italiani e li avrei fatti trasportare incappucciati in un sotterraneo del ministero e waterboardati al primo rifiuto.

>Siamo lontani dall'abbandonismo americano

Vero, ma ci stiamo arrivando, fidati di uno che si ricorda molto bene gli anni '80 e no non sono un fanatico dei buchi di bilancio alla Craxi.

 No.35580 SALVIA!

>>35577
Il buongoverno.

 No.35581

che ridere i gomunisti che si bagnano pensando di praticare roba da squadristi

 No.35583

>>35580
AH QUINDI IL BORIOSO CICCIONE RACCOMANDATO NON HA ALCUN PROGRAMMA CHE NON SIA SALVARE DAL CARCERE RENZI E PARARSI IL CULO DALLE FUTURE RIVOLTE POPOLARI?

 No.35588

>>35579
>Ok spengo il culo perché io parlo di situazione ipotetica e non so quanti anni abbia tu ma io ho visto di prima mano il peggioramento netto e progressivo di tutti i servizi che erano non solo eccellenza ma fruibili senza dover aspettare 6 mesi per una RM al cranio perché a forza di tagli il SSN riesce a malapena a coprire solo i ricoverati
https://www.quotidianosanita.it/studi-e-analisi/articolo.php?articolo_id=84662 in parte vero, ma non così tanto come la buttate giù tutte le volte, forse potremmo pensare che diminuire la spesa del 4% pesa di più con una popolazione più vecchia rispetto a 10 anni prima eppure non sono numeri apocalittici e lo dice una rivista specializzata. I due peccati originali italiani sono il forte debito e le politiche pensionistiche folli degli anni passati che sono spese che non puoi abbattere più di tanto (gli interessi sul debito si ripagano non rifacendo altro debito e quindi tagliando da qualche parte, le pensioni sono destinate ad aumentare sempre di più)
>E appunto mi riferivo alla direzione presa dal sistema in generale, è ovvio che al confronto dell'Italia gli US sono l'inferno in terra, ma la strada che ha preso la politica è quella di portare tutto al minimo denominatore non di incrementare il benessere.
Questa direzione verso la distruzione del SSN in favore del privato è retorica, al massimo avremo più privato convenzionato per prestazioni banali, da esperienza personale mia nonna con la spesa di 50 euro si è fatta operare entrambi gli occhi di cataratta in struttura privata convenzionata.
>E se da un lato son pure favorevole all'iniziativa privata
bravo
>poi mi trovo con il 99% di artigiani ed autonomi (parlo di quelli veri non le p.iva da schiavi) che mi fanno un lavoro quando vogliono loro, me lo fanno pagare un terzo dello stipendio di un medico, vogliono il pagamento in nero altrimenti HURR ALORA AGIUNGI L'IVA DURR anche se so che stanno a regime forfettario e dopo aver fatto 10 km scopro che han non han sistemato un cazzo ed anzi han pure fatto danni ed inizio a sentire nella testa la marcia dei carristi sovietici mentre impastano kulaki sotto i cingoli.
eh signora mia qui una volta era tutta campagna. A parte le battute nel mezzo dello sperg cogli il punto: un problema grosso italiano è il numero spropositato di p.iva, dimostrazione che siamo un paese con pochi posti di lavoro dove tocca reinventarsi, con una burocrazia sclerotizzata che viene vista come nemica del lavoro perché, effettivamente, lo è e un generale sistema che ti invoglia a mantenere il giro d'affari sotto una certa soglia per evitare di avere altre menate di cazzo.
Se davvero tutti i professionisti che vengono a lavorare da te ti trattano male mi farei due domande, come tutti anche io ogni tanto devo chiamare elettricista, idraulico e quant'altro e a parte qualche inculata qui e là che purtroppo è fisiologica in rapporti fiduciari spero ti venga il cancro meccanico di merda, mi hai mentita su una riparazione 10 anni fa ma non me lo dimenticherò mai mi sono sempre trovato a interfacciarmi con persone professionali.
>Quindi no, resto dell'idea che ci vuole una politica di pugno di ferro e grossissimi cazzi nel culo per tutti quelli che sgarrano, dai piccoli evasori demmerda che piangono miseria
guerra tra falliti non mi interessa (cit)
>ai megaevasori istituzionali come amazon
te la prendi con amazon quando sono i governi che sono formati da vecchi di merda che non sono in grado di trovare soluzioni per far pagare le tasse a queste realtà. E' sempre stato così, chi lavora al limite della modernità paga meno tasse di chi fa lavori tradizionali perché quelle tasse non se le sono ancora inventate.
> o anche il recente caso Pfizer in cui al posto di Conte avrei fatto prelevare nel cuore della notte i dirigenti italiani e li avrei fatti trasportare incappucciati in un sotterraneo del ministero e waterboardati al primo rifiuto.
Io prenderei una camomilla, mi sembri un po' stressato

In generale anon mi sembra che tu faccia un mischione di ideologia personale + generici stereotipi da "eh signora mia, quei baristi maledetti che non mi fanno lo scontrino", ci sta però almeno dimmelo senza invocare allo sterminio dei kulaki
>>35583
basatissimo calenda

 No.35589 SALVIA!

>>35588
comunque sono sempre gli stessi discorsi che andiamo a rimestare, che barba che noia

 No.35607

>>35588
Avevo altri dati del WHO dove dimostravano che quando la spesa sanitaria scende sotto una certa percentuale del PIL i risultati sono gente che rinuncia alle cure ed aspettativa e qualità della vita (anzi QALY ad essere precisi) fanno il tonfo per la maggior parte della popolazione.
Ovviamente non trovo un cazzo ora che sto pensando ad altre cose, ma se hai almeno una cintura verde in google-fu li trovi.

La questione migrazione verso i privati che mantiene la continuità assistenziale è fumo negli occhi, hai visto cosa cazzo è successo col COVID che praticamente i privati han dovuto essere costretti ad erogare prestazioni perché se ne stavan lavando le mani e comunque tutte le cliniche sono attrezzate per un tipo di medicina programmata perché quella emergenziale non rende e quindi non viene proprio integrata nel workflow la parte degli emergency plan?
E questo nel breve termine di una bomba di merda scoppiata tra le mani per il covid.
Nel lungo termine parla con qualsiasi medico non abbia scelto medicina per "il bel soldino" e ti dirà che il problema della compartecipazione privata è sostanzialmente che l'andamento è quello di fare concorrenza al servizio pubblico in modo da causarne il depotenziamento per poi arrivare ad essere l'unico fornitore monopolistico di determinate prestazioni perché il SSN, come dicevo sopra per le RM ad esempio, riesce a malapena a coprire le richieste dei reparti, il piccolo problema dio malnato è che avendo come target il profitto e non la qualità del servizio ti trovi sì a pagare 39€ anziché 36€ di ticket per una RM ma la devi fare tre volte perché la prima decidono arbitrariamente di non fare né spalla ne MDC, la seconda volta vai a rifare perché la spalla andava fatta e nonostante l'indicazione di MDC fanno di nuovo solo la spalla senza contrasto, e la terza volta finisci per non fare un cazzo perché ti rifanno il giochino del "no ma non serve il MDC" il tutto al modico costo di circa 900€ per il SSN quando con la metà avrebbero potuto erogare una RM full body con MDC ma ovviamente meglio segmentare la diagnostica in più prestazioni per moltiplicare il fatturato e no non è un centro disonesto ma la prassi di praticamente ogni cazzo di clinica di merda perché erano tre centri diversi che facendo cartello sanno che in ogni caso i pazienti rimbalzeranno tra loro in quanto obbligati. E parlo di una città con tre ospedali pubblici "e mezzo" che non sta dietro alle richieste di RM. E la cosa non è solo per quel caso, mi si è ripresentata per altre indagini ecografiche dove non han refertato il quesito diagnostico specifico nonostante fosse specificato perché dovevo tornare a fare quella specifica (Ecoaddome che non referta il fegato perché a loro dire non era specifica la prescrizione nonostante ci fosse il quesito steatosi epatica e stesso circo per una eco scrotale in cui non volevano indagare una cisti perché il quesito su una cisti funicolare non rientrava nel distretto anatomico in quanto "troppo in alto") e questo solo negli ultimi due anni, te ne posso raccontare una marea, da fratture ridotte in maniera impropria pur di non erogare una ricomposizione accurata ma ovviamente più costosa ad altri quesiti elusi pur di poter fatturare un secondo giro alla cassa.
>Bravo per l'iniziativa privata
Sì ma solo in piccola scala, su servizi e industria pesante sono non ironicamente per un pesante dirigismo statale di magnitudo simile ai piani quinquennali sovietici perché il mercato è una vergognosa puttana e la mano invisibile si autoregola solo per mettertelo al culo.
>troppe p.iva
Sì che dovrebbero andare a fare i dipendenti perché sono delle scimmie con una chiave inglese in mano.
>Troppa burocrazia ostile
A dire il vero trovo la burocrazia statale bizantina ma comunque più affrontabile del muro di gomma che è l'aver a che fare con il rifiuto di dialogo di qualsiasi azienda privata che devi minacciare con carte bollate e comunicazioni alle authority competenti altrimenti manco ti rispondono nonostante siano stati beccati con le mani nella merda.
>Giro d'affari sotto una certa soglia per evitare rotture di cazzo
Ecco questa è una puttanata bella e buona, se fatturi abbastanza da arrivare a pagare in quarto scaglione il 41% vuol dire che ne fai comunque una barca e o reinvesti nell'attività o paghi e metti in saccoccia.
>Qualche inculata
>Se davvero tutti i professionisti che vengono a lavorare da te ti trattano male mi farei due domande
A parte che più che trattare male è proprio borderline truffa sistematica se gente che non hai mai visto e che chiami per la prima volta ti mette in conto uno zainetto del cesso 140€ in nero + 30€ di "materiali" quando la suddetta cassetta, tralaltro ordinata apposta non l'aveva a magazzino quindi ho pure dovuto aspettare, a me da privato ed ivata sarebbe costata 70€ ed i materiali di consumo erano letteralmente due giri di stoppa e una prolunga da tubo da 1/2" del costo al dettaglio di 1,5€ o il meccanico che descrivo di là su /hd/ che ha fatto più danni che riparazioni.
O un antennista che ha chiesto 600€ per rimettere in piedi un'antenna TV con il materiale fatturato al triplo del prezzo reale che ho letto sulla scatola. Cioè è essere sistematicamente dei figli di puttana che dovrebbero andare a lavorare in catena di montaggio.
Poi qualcuno che non è stronzo e sa fare il suo mestiere lo trovo pure, ma è comunque caro impestato perché 200€ m/2 per riverniciare delle persiane (quando la vernice specifica ne costa 50-60 per fare 5 metri quadri ed avanzarne pure, io ci ho dato a mucchio perché non ho la sabbiatrice ma sto valutando di comprarla visto il preventivo da >1000€ sempre a nero) mi sembrano fuori da ogni logica.

>Guerra tra falliti (cit)

Parole dure, parole dure di un uomo veramente strano [Cit.]
Quindi evadere le tasse è giusto? Non sei chiaro.

>Colpa dei governi che non hanno le palle di forzare amazon

>Quelle tasse non le hanno inventate
Cazzo dici dio canissimo, togli la lingua da quegli stivali cristodio.
Sono tasse sui profitti eluse per negligenza colpevole e ciò non toglie che sarebbe giusto farle pagare, stai accuratamente evitando di rispondere nel merito e ti vedo benissimo che lo fai apposta a non parlare di aliquote che andrebbero ritoccate pesantemente sia verso il basso che verso l'alto per i profitti astronomici.
>camomilla
Vabè era un'iperbole la parte del waterboarding ma sì andavano prelevati nel cuore della notte e sbattuti a colloquio con un incazzatissimo dirigente del ministero della Salute alle 4 di mattina IMHO.

>Eh ma mischi ideologia e stereotipi

Palle lo sai benissimo che non sto parlando dell'evasione del singolo scontrino ma di quella sistematica.

 No.35610

>>35607
anon che muro di testo, è tutta la settimana che faccio turno di mattina non ho la forza di leggere, ti prego lavora sulla sintesi.

Btw ti ho letto. Ma sei terrone? Il problema delle TI non è stato solo italico ma europeo tranne in Germania dove ci sono le assicurazioni per la sanità. Per tutto il resto hai ragione, ci sono storture sempre e comunque perché l'uomo è progettato per fare massima resa con minima spesa di fatica e questo lo porta a volte a fare cose da delinquente. Però dire che tutte le cliniche convenzionate fanno sistematicamente servizi inutili per mangiare danaro pubblico è un argomento contro di loro tanto quanto può essere un argomento che l'ASL della Calabria è un buco nero da decenni e non mostro bilanci da tipo 15 anni per dire che il SSN è una merda: casi limite che non possono andare a mettere in discussione tutto il sistema.

Per la questione pil/spesa non ho voglia ora di cercare, nello specifico voglio ricordare che diminuiamo le spese in sanità, ricerca e istruzione perché lì puoi tagliare al contrario che nel pagamento del debito e nelle spese pensionistiche dove non puoi farlo. Il problema è sempre là: meno debito e nessuna baby pensione/pensione retributiva d'oro e non eravamo così nella merda oggi.
>Sì ma solo in piccola scala, su servizi e industria pesante sono non ironicamente per un pesante dirigismo statale di magnitudo simile ai piani quinquennali sovietici perché il mercato è una vergognosa puttana e la mano invisibile si autoregola solo per mettertelo al culo.
Non ci troveremo mai d'accordo qui, non apro nemmeno una discussione
>Sì che dovrebbero andare a fare i dipendenti perché sono delle scimmie con una chiave inglese in mano.
Ci fosse un sistema italia con meno PMI e una facilità maggiore di fare impresa sarebbero scimmie con uno stipendio da dipendente
>A dire il vero trovo la burocrazia statale bizantina ma comunque più affrontabile del muro di gomma che è l'aver a che fare con il rifiuto di dialogo di qualsiasi azienda privata che devi minacciare con carte bollate e comunicazioni alle authority competenti altrimenti manco ti rispondono nonostante siano stati beccati con le mani nella merda.
Sono due argomenti che non c'entrano nulla, il comportarsi male in certi case da parte delle aziende se pescate con le mani in pasta non è collegato al fatto che con un sistema più snello e semplice sarebbe anche molto più semplice per la PA andare a trovare quelle situazioni che si nascondono nelle pieghe delle loro complicazioni. Fiscalità più semplice = meno possibilità di elusione ed evasione
>Ecco questa è una puttanata bella e buona, se fatturi abbastanza da arrivare a pagare in quarto scaglione il 41% vuol dire che ne fai comunque una barca e o reinvesti nell'attività o paghi e metti in saccoccia.
Lo dicevi prima col forfettario: meglio rimanerci dentro che sforare di poco e infilarti in complicazioni eccessive. Ho più di un conoscente che galleggia sotto il massimo del forfettario perché oltre ad aumentargli le varie gabelle si andrebbero ad impelagare in ulteriori complicazioni burocratiche.
>bezos blabla
Bezos elude in un sistema che glielo permette. Se quel sistema non si impegna a farti smettere di eludere in primis è colpa di chi non si prende la briga di controllarti. Io toglierò gli stivali dalla bocca, te collegati con la realtà
>evasione sistematica
l'evasione sistematica è quella delle piccole imprese che battono uno scontrino sì e uno scontrino no del caffé

Curiosità, sei l'anon che vota PCI vero?

 No.35618

>>35610
>Sei terrone
Magari almeno avrei una scusa per tutta sta merda.
Scherzi a parte no, però ho esperienze nel triangolo Veneto, Lombardia ed Emilia ed è allucinante una situazione del genere al Nord e no il paragone con un SSN calabro dove è da sempre endemico il sottofinanziamento E la concorrenza pilotata dei privati che gestiscono il tutto come un feudo semmai è un argomento a mio favore visto che il sistema di merda liberista della "concorrenza" su quello che è a tutti gli effetti un servizio essenziale e non un business si è appunto espanso dal Sud verso il Nord ed è comunque un problema causato dall'esistenza stessa di un concetto mercantilistico che vuole la sanità come business e quindi sottomessa al principio di profittabilità di cassa e non di generazione di benessere sociale.
Anyway sei liberista e non ci troveremo mai su ste cose, sta di fatto che la realtà da ragione a me e al limite a te danno ragione i conti in banca di chi spolpa la sanità ed i poveracci ma non è un metro di giudizio valido se non nel breve medio termine o al limite se te ne fotti delle conseguenze sulla società nel complesso perché giochi d'azzardo e speri di essere nella parte che ha "vinto abbastanza da poterselo permettere" quindi boh.

Comunque resto breve che devo ancora cenare e no non voto PCI perché ho ceduto a Rizzo ma me ne son già pentito tranquillo.

 No.35621 SALVIA!

>>35618
io ci provo sempre ad essere educato con te, se solo fossi un pochino meno arrogante anon.

 No.35627

>>35610
>Fa i turni
>Difende l'aristocrazia finanziaria
Cioè tu che lo prendi nel culo per le briciole, seppur un pelino più grosse, fai il darwinista predatore mentre
>>35618
>Vive di rendita
>È letteralmente comunista tankie
e propugna un sistema più giusto anche a scapito del proprio profitto perché vuole tutti possano godere di un livello minimo di benessere e che questo cresca nel tempo non che peggiori.
Se non è chiaro come il sole nel cielo a mezzogiorno chi dei due è nel giusto mi sa che c'è proprio un problema a livello di imprinting sociale.

 No.35629

>>35627
>fai il darwinista predatore
Dove avrei scritto qualcosa di simile? Sono socdem come buona metà degli elettori italiani, forse più spostato a destra della media ma non particolarmente estremo, capisco che ti piaccia buttarla in caciara ma siccome siamo su una board che cerca di essere seria non fare post stupidi e porta contenuto e argomento come abbiamo fatto io e l'altro anon

 No.35648

>>35618
>è da sempre endemico il sottofinanziamento E la concorrenza pilotata dei privati che gestiscono il tutto come un feudo
è 'ndrangheta e non regge nessun paragone, te lo dico per beneficio di inventario, per il tuo bene cerca di non tirare in mezzo questo specifico paragone in discorsi seri di sociopolitica che nel caso specifico c'è sempre la reductio ad criminalem, ciao.

 No.35651

>>35648
Implicando che la sanità privata in tutto il Sud non sia collusa o peggio con la malavita locale.
Cioè sul serio secondo voi un affare lucrativo come una clinica non ha dentro i soldi della mafia/camorra/ndrangheta? Mi prendete in giro?

 No.35655

>>35651
Guarda che se ti fanno notare che la mafia è collusa con le Asl non puoi venirtene fuori con "eh ma anche le cliniche private sicuramente lo sono!" Poesse, ma dove questo scagiona la gestione statale?

 No.35668

>>35651
>>35655
Il senso è che in turboterronia, che sia pubblico o che sia privato, sono sempre collusi come il fottere e quindi qualsiasi analisi sociopolitica seria salta fuori dalla finestra.
È come parlare di posti tipo l'Iraq o l'Afghanistan.
Il processo democratico per cui si potrebbe a posteriori imputare questa o quella mancanza sistemica a impostazioni di tipo socialista o liberista semplicemente non esiste.
Le caratteristiche di "feudalità" dello scenario inquineranno sempre e comunque qualsiasi tentativo di analisi.
Che senso ha ipotizzare di spostare questo o quell'indicatore se poi l'amministratore incaricato o CEO che sia è colluso?

Quanto questo poi può essere applicato al resto della penisola non lo so, ma dubito che porti in alcuna direzione l'usare come esempio le situazioni e gli scenari in terronia.

 No.35677

>>35668
Non so anon, il tuo discorso sarebbe stato giusto 30 anni fa. Ora la 'ndrangheta ha in mano le zone più ricche del nord, non è radicata nella società, ma ha tentacoli ovunque nel tessuto economico, da mediazioni immobiliari e ristoranti ad alcune amministrazioni comunali.
Per dirti il primo incontro tra boss filmato fuori dalla Calabria lo hanno fatto in un capanno a Castello di Brianza, un paesino di 2000 anime, e il primo comune sciolto per mafia in Lombardia è stato quello di Desio, sempre in Brianza, per infiltrazioni 'ndranghetiste.

Link al fattaccio:
https://www.ilfattoquotidiano.it/2014/11/18/ndrangheta-40-arresti-in-lombardia-ripresa-cerimonia-affiliazione/1217921/
Piccola curiosità: la 'ndrangheta ha conservato i vecchi riti da società segreta, magari interessa a qualche /x/anon.
https://it.wikipedia.org/wiki/Riti_della_'ndrangheta

 No.35703

>>35677
Allora può essere applicato al resto della penisola?

 No.36369

File: hfuqau.jpg (50,71 KB, 680x339)


 No.36370

>>36369
per me molto. Italia Viva, Azione e +Europa da soli non vanno da nessuna parte.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]