[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/pol/ - Politica & Affari

Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: AAL9hbX.img.jpg (32,46 KB, 735x416)

 No.39775

 No.39776

Immagina non andare a Napoli e comprarne uno taroccato

 No.39787

>>39776
L'alternativa è averlo gratis.
Bisogna essere spregevoli al livello del tizio della parodia di neuromancer ambientata a Napoli per fare una cosa simile.

 No.39805

>>39776
Se il pass è fatto bene dovrebbe essere un hash dei tuoi dati personali (quelli sulla carta d'identità più una foto) firmato con una chiave privata in modo da impedire a chi non la possiede di generare certificati validi. Al momento del controllo l'operatore dovrebbe scannerizzare il codice e dovrebbero comparire sul suo dispositivo i tuoi dati ed la tua foto (prelevati da un database che associa all'hash i tuoi dati).
Se non compaiono foto né dati personali è possibile usare il codice QR di un parente o amico che ha fatto il vaccino, quindi non vedo un gran mercato per certificati fasulli.
Se compaiono i dati personali ma non la foto ti possono sgamare solo richiedendo un documento, infinitamente più facile da falsificare rispetto ad una firma digitale.
Se invece compare la foto avrebbe senso comprare un certificato con la foto di una persona che ti assomiglia, in questo caso i napoletani dovrebbero entrare in possesso della chiave privata usata per le firme, ma a questo punto mi sembra più facile corrompere un medico che fa vaccinazioni.
Chissà dove tengono la chiave privata per generare le firme digitali e quali dati vengono firmati, se la sicurezza è un colabrodo come per i dati dei 7 mln di vaccinati leakati magari qualcuno riuscirà a generare certificati falsi, però rimarrebbe il problema di aggiungere hash e dati al database.
Qualcuno sa i dettagli dell'implementazione?

 No.39807

>>39805
Trovato, viene verificata solo la validità della firma, quindi presumo che il certificato contenga direttamente i dati personali e sicuramente non vengono recuperati da un server dato che è possibile verificare il certificato offline

https://github.com/eu-digital-green-certificates/dgca-verifier-app-android

A meno che non funzioni come le OTP è possibile usare il codice QR di qualcun altro, anche se così facendo verranno visualizzati i suoi dati personali (esclusa la foto) e quindi serve anche un documento falso per passare un controllo serio. Non credo che il codice sia temporaneo dato che esisterà una versione cartacea.

 No.39811

Qui le specifiche tecniche del sistema:

https://ec.europa.eu/health/sites/default/files/ehealth/docs/digital-green-certificates_v4_en.pdf

Dicono che una volta scansionato il codice QR ed inserito il codice temporaneo nell'app non sarà possibile trasferire il certificato ad un altro dispositivo, in realtà dato che è memorizzato sul dispositivo si possono copiare i dati dell'app e trasferirli.
Sui telefoni dei normulacci senza root non si può fare, a meno che l'app non sia installata su microSD. Comunque rimane la necessità del documento falso, dalla specifica sembra che il certificato contenga solo nome, cognome e data di nascita, comunque non ho ancora letto il codice e non ho capito se gli Stati membri possono aggiungere altri dati personali oltre a quelli che ho nominato.

 No.40017

Piano piano stiamo raggiungendo livelli di controllo degni di Stasi o CCP. Posso già immaginarmi punti di controllo ad ogni angolo dove registrare il proprio passaggio con il pass.
Mi auguro di sbagliarmi e che per la fine di questo anno Domini l'isteria di massa termini.

 No.40019

>>40017
Puoi sempre fare il tampone, comunque.

 No.40022 SALVIA!

>>40019
>puoi sempre pagare e fare il tampone

Fixed

 No.40023

Oppure c'è il medico compiacente che ti firma una guarigione da Covid

 No.40024 SALVIA!

>>40022
In Italia è l'unico posto dove si pagano le cifre esorbitanti che siamo abituati a vedere nel "convenzionato". Nel resto d'Europa è gratuito e con tempi di attesa quasi nulli.

 No.40027 SALVIA!

>>40024
bugie

 No.40034

>>40027
>bugie
https://www.europe-consommateurs.eu/en/travelling-motor-vehicles/covid-19-testing-where-to-be-tested-in-europe.html

Ora salta fuori medifag e sperga male sul convenzionato nel paese "col miglior sistema sanitario del mondo".

 No.40053

File: 1623700932669.gif (3,89 MB, 241x328)

>>40017
>Piano piano stiamo raggiungendo livelli di controllo degni di Stasi o CCP.
C'è gente che sbava tipo Niagara per l'occasione

 No.40055 SALVIA!

>>40053
Tipo?

 No.40070

>>40034
La parte pubblica è ancora molto buona, se non ha i soldi e viene dato tutto incluso i fondi al privato (che peraltro li finisce a giugno come è appena successo in Campania) il problema è di altro tipo di certo non di qualità delle cure.
Comunque ringraziate i liberisti, altro che CCCP e STASI.

 No.40077

>>40070
E ti pareva che si finiva a dare la colpa a chi vuola la libertà economica, il completo opposto di dover avere l'autorizzazione del governo per fare qualsiasi cosa.
Che brainletti

 No.40078

Da questo post in poi le opinioni non sostanziate vanno nel filo di contenimento su /b/.

 No.40101

Qualcuno postasse un QR code preso dal libro delle facce. Voglio vedere cosa c'è nella stringa

 No.40854

https://www.corriere.it/cronache/21_luglio_14/green-pass-due-dosi-obbligo-ristoranti-eventi-stadi-c1fee1bc-e41f-11eb-9ca3-9397dc78a855.shtml

Tra poco sarà necessario il pass anche per tirare uno stronzo. La rampa scivolosa è reale e siamo senza freni!

 No.40855

>>40854
>qsq hai il green pass da due settimane

 No.40857

>>40854
>non siamo in dittatura, analfabeta funzionale!

 No.40859

>>40855
>non vedo l'ora di farmi loggare i miei movimenti ad ogni checkpoint!
buon per te. Io preferirei non dover mostrare i miei documenti alla STASI per prendere un caffè.
Ricordo che un certo governo guidato da un certo fiorentino vendette tutti i dati della cartelle cliniche degli italiani ad IBM per alimentare i loro programmi di machine learning. Cosa pensate che faranno con il log di tutti i movimenti di tutti i greenpass-dotati?

 No.40867

Per come giro e volto il post >>40859 è difficile rispondere in maniera non canzonatoria.
Aiutami tu, anon, come faccio?

 No.40868

>non si entra al ristorante senza green pass
>la gente non va più al ristorante
>i ristoratori lo prendono nel culo

Lmao sarebbe troppo divertente ma la gente per paura si farà iniettare qualsiasi cosa pur di non essere esclusa.
Meno male che so cucinare bene e non ho amici pee andare fuori a cena :^)

 No.40943

>>40868
Ma poi i dipendenti del ristorante non hanno nessun obbligo di vaccinazione, dove lavora la mia cravatta sono tutti giovani e nessuno è vaccinato (tranne una ragazza che poi ha avuto problemi alla tiroide lel). Se introducessero l'obbligo anche per loro dovrebbero chiudere per un mese un sacco di ristoranti.

 No.40964

File: zwsly9c.jpg (155,38 KB, 1154x638)

tanto non serve ad un cazzo, i contagi avvengono anche nei posti dove fanno controlli stretti all'ingresso (vedasi pittura) e al rientro in Italia dopo un viaggio ti chiedono ugualmente il tampone, è solo l'ennesima minchiata burocratica (le uniche cose che sa fare la UE praticamente) che serve a dare l'impressione alla gente che si stia "facendo qualcosa", perché l'uomo moderno ciucciasoylent nato e cresciuto in città dove tutto è prevedibile, sterile e controllato non riesce ad accettare che la natura gli faccia una gran pernacchia e sfugga al suo controllo, lo manda in enorme ansia e i governi sfruttano quest'ansia mista a paura per controllarlo come e quando vogliono

 No.40965 SALVIA!


 No.40966 SALVIA!

>>40965
Ma smettila buffone, non è che puoi sviare tutte le opinioni che non piacciono a te

 No.40967 SALVIA!

>>40966
>"sviare" l'opinione
>>>/b/

 No.40970

>>40965
>>40967
quello che mandi via esprime un'opinione legittima sull'argomento, mi sa che quello deve tornare su /b/ o direttamente sui socialini dove farsi mettere like dagli amichetti per avere endorfine a basso prezzo sei te.

 No.40971

>>40867
Non puoi, il post è stato appositamente ingegnerizzato per non poter ammettere risposte serie

>>40868
>implica che il ristoratore abbia lo sbatti di mettersi a scannerizzare tutti i qr code e giocare a fare il carabiniere aggratis

>>40964
this. In più queste misure verranno usate per scaricare le colpe dai governi ai singoli cittadini. Già ad Ottobre, quando le temperature scenderanno, con l'aumentare dei casi di Coronavirus i media troveranno capri espiatori in qualche povero cristo che non ha controllato i greenpass.
>La zona rossa in $regione è colpa di Toni il pizzaiolo che su 1'332 clienti ha registrato solo 1'202 greenpass. Dobbiamo ringraziarlo per aver mandato al collasso le terapie intensive! [video drammatico di personale SSN che lavora duramente]

>>40967
>>40965
>scrive un buon argomento
>tornate su /b/
lo stato assoluto dei diochannari

 No.40972

>>40964
Non ironicamente questo. La risposta alla pandemia è stata almeno al 50% una serie di minchiate al solo scopo di dare la sensazione di avere un qualche tipo di controllo senza concludere un cazzo.

 No.40974

>>40053
Questo, a parte qualche pazzo che manifesta la vasta maggioranza di questo paese è felice dello stato padre padrone.

>>40077
E questo, in Italia si ama incolpare dei liberisti che non hanno mai avuto potere. Intanto mandiamo avanti carrozzoni statali per fare felice il sud.

 No.40978

>>40970
Letteralmente "no u" con reductio ad redditum.
>>40971
>implica che il ristoratore
>queste misure verranno usate per scaricare le colpe dai governi ai singoli cittadini.
Letteralmente "cose che mai succederanno" (mai successe, ma nel futuro).
>lo stato assoluto dei diochannari
l'assoluto stato degli stessofroci
>>40972
>La risposta alla pandemia è stata almeno al 50% una serie di minchiate al solo scopo di dare la sensazione di avere un qualche tipo di controllo senza concludere un cazzo.
Si poteva fare come il Brasile.
Si poteva crepare con molta più facilità.
Governo ladro.
>>40974
Rido in renziano e abbberlusconese.

Reitero l'invito a presentare tutte le opinioni a tema covid nel filo apposito >>>/b/3896357.
Non perché non sia adatto parlarne qui, ma perché è "meglio" parlarne li in quanto c'è più visibilità e concentrazione di contenuti.

 No.40979 SALVIA!

>>40978
>Letteralmente "no u" con reductio ad redditum.
>lui posta continuamente "torna su /b/"
lol

 No.40980 SALVIA!

>>40978
No anon, non vado a leggere i tuoi importanti contributi su /b/.

 No.40985 SALVIA!

>>40978
Questo più l'invito ad andare nel thread di contenimento degli schizopepacci su /b/ perché siete dei letterali Don Ferrante del cazzo e della merda.
Su, fuori dalle palle.

 No.41338

Pare che ormai sia obbligatorio o stia quasi per diventarlo. Il che vuol dire che lo Stato ti sta dicendo che non sei più padrone del tuo corpo: se vuoi vivere come una persona normale DEVI vaccinarti, punto.

>urr durr ma tu ti vaccini per proteggere gli altri

Ma se gli altri sono vaccinati e il vaccino FUNZIONA allora di cosa cazzo si preoccupano? Cazzi miei se mi becco il coviddi no, loro sono vaccinati e quindi protetti, giusto?

>urr durr ma tu sei libero di non farti il vaccino, l'obbligo è solo per il green pass, se non lo vuoi non ti vaccini

Sì, come no, un po' come dire che hai la libertà di parola ma non la libertà dalle conseguenze. Che è come non averla.
Certo, sono libero di non fare il vaccino, peccato che non facendolo perda il 90% dei miei diritti, tra i quali quello di movimento. Ma andate a cagare.

>urr durr ma gli altri vaccini sono obbligatori

Gli altri vaccini non sono sperimentali e non hanno tutti gli effetti collaterali che vediamo.

Tutto questo per un impedimento burocratico INUTILE, impossibile da gestire efficacemente, che non serve ad un cazzo di niente perché i contagi avverranno lo stesso e le varianti continueranno ad esserci.

 No.41349

>>41338
>di cosa si preoccupano?
tipo che i non vaccinati finiscano in terapia intensiva? Il punto è sempre stato lo stress negli ospedali e non tutto il resto.
Gli altri vaccini non sono sperimentali e non hanno tutti gli effetti collaterali che vediamo.
li hanno, li hanno, guardati le controindicazioni dell'antitetanica

sul resto sono abbastanza d'accordo ma solo perché odio lo Stato e ogni volta che gli permettiamo di rosicchiarci libertà è difficile riprendercela indietro, però gli argomenti che usi sono da complottardo subumano, ciao!

 No.41354

>>41338
guarda che non sono sperimentali hanno seguito tutta la trafila ed in più i vaccini sono varianti del vaccino della sars che si è iniziato a sviluppare 10 anni fa

 No.41356

>>41338
>di cosa cazzo si preoccupano
Di tutti coloro che per un motivo o per l'altro non possono vaccinarsi.

 No.41357 SALVIA!

>>41349
>MFW perfino ancappino non è coglione quanto gli antivax.
Top kek.

 No.41363

FINALMENTE! Chi si oppone al greenpass forse si è scordato che oltre una guerra alla pandemia stiamo combattendo una Guerra al Terrore!
Pensate a quanti attacchi terroristici si potranno prevenire tracciando con così ampio dettaglio i terroristi. Non vedo l'ora che l'obbligo venga esteso anche al trasporto pubblico locale, luoghi di culto e ai negozi di vendita al dettaglio in generale.
Più tempo passa più mi convinco che i detrattori del greenpass sotto sotto sono dei simpatizzanti del terrorismo, non c'è altra spiegazione.
La pandemia prima o dopo terminerà ma il terrorismo? La pianta infestante del terrore crescerà sempre più forte fintanto non riusciremo a sradicarla

 No.41364 SALVIA!

>>41363
Torna su /b/ cretino.

 No.41370

>>41354
> guarda che non sono sperimentali
Se non sono sperimentali com'è possibile che Astrazeneca sia stato approvato e poi bandito per i giovani? È come se il Covid fosse poco peggio di un'influenza per i giovani, e testare un vaccino su un campione eccessivamente ristretto di giovani prima di commercializzarlo non permetta di osservare se effettivamente produca una riduzione apprezzabile delle ospedalizzazioni, di fatto rendendo la vaccinazione di massa una sperimentazione.

 No.41371

>>41370
succede così perché la politica va dietro al panico generale per paura di perdere consensi

 No.41380

https://play.google.com/store/apps/details?id=it.ministerodellasalute.verificaC19

L'ho scaricata e testata su un paio di codici postati sui social, mostra solo nome, cognome e data di nascita, non il motivo per il rilascio del green pass (che comunque è codificato nel codice QR).
Con un po' di sbatti si possono modificare Immuni o IO per mostrare un QR a scelta, adesso vedo cosa riesco a combinare, tanto il codice è pubblico e anche installando una versione di debug il tizio che controlla non può accorgersi che non è l'app scaricata dal Play Store.
Rimane il problema del documento, bisogna vedere se gli addetti lo controlleranno ma non dovrebbe essere difficile falsificare una carta d'identità, anche se la traccia magnetica e l'ologramma non funzionano figuriamoci se gli addetti di un locale affollato si mettono a fare tutti i controlli del caso. Che poi presumo che anche un documento falso ad es. tedesco dovrebbe funzionare in Italia, quindi con la scusa di essere un emigrato tornato qui si può usare un qualsiasi documento falso ordinato su un sito onion.
Quanto detto sopra non è un invito a compiere nulla di illegale, è solo un'analisi della sicurezza del green pass.

 No.41381

>>41371
Ovviamente quanto hai detto vale solo per gli effetti collaterali dei vaccini ma non per i vaccini stessi ed il green pass obbligatorio

 No.41382

>>41381
Il green pass è la politica che non ha le palle di fare quello che vorrebbe davvero, cioè mettere l'obbligo vaccinale. Se ci ragioni un po' ci arrivi, aslutti

 No.41385

>>41380
Ora che ci penso non serve nemmeno trovare il codice QR e falsificare un documento, uno potrebbe tranquillamente modificare Immuni perché mostri un QR invalido a caso (ma simile a quello di un green pass originale) e mostrarlo all'addetto, lamentarsi perché non viene riconosciuto e far notare all'addetto che la propria app mostra il codice e tutti i dati, a quel punto l'addetto pensando ad un malfunzionamento della propria app potrebbe far entrare lo stesso la persona

 No.41391

Scacco matto, una parte minuscola e ininfluente della società si modifica la app e bypassa tutto, il sistema è S C O N F I T T O, ad anon proprio non la si fa

 No.41392 SALVIA!

>>41385
>Ah, la app non va? Mi dia nome, cognome e data di nascita e verifichiamo subito nel database inserendo i dati a mano.
Scemopepini culopattugliati, ancora ed ancora.

 No.41399

>>41392
Ma figurati se quelli si sbattono a controllare in quel modo.
Persino con le banconote, quando ne trovano una che passa falsa la passano avanti ed indietro finché non diventa verde e/o dicono che è colpa della macchina.
Immagino siano istruzioni dei superiori per non perdere clienti.

 No.41411

File: codici.jpg (112,24 KB, 1080x1505)

qualcuno voleva un codice QR

 No.41413

>>41392
>>41380
>>41385
>>41391
L'app non accede a nessun DB. La validità del pass viene verificata controllando la autenticità della firma digitale presente nel qr code assieme alle informazioni anagrafiche.
Se riuscite a generare nuovi codici qr validi senza entrare in possesso delle chiavi private del Ministero, complimenti siete riusciti a rompere tutta la crittografia a chiave asimmetrica moderna.
Probabilmente è più facile trovare il greenpass di un vostro omonimo e usare il suo qr code

 No.41414

>>41413
Ma io mi chiamo Mohamed Bin Salaman :(

 No.41415

figurati se i ristoratori ti chiedono il documento, solito provvedimento di facciata

 No.41416

>>41411
Già mi immagino gli scemi che proveranno ad usare il QR fotonegoziandolo male e comparirà a schermo "ALESSANDRO COSTACURTA" quando dall'altra parte del bancone c'è una gattara pazza che puzza di piscio ed incensi alla salvia.

 No.41421

>>41392
Brutto negro della tecnologia, guarda non c'è nessun database centralizzato, la verifica è della firma digitale infatti può essere fatta anche offline purché il verificatore abbia scaricato le chiavi pubbliche dei vari enti europei che rilasciano green pass (cosa che viene fatta appena avviata l'app per la prima volta).
Ovviamente il successo della cosa dipende da quanto vuole sbattersi il verificatore e dalla bravura del falsario nel convincerlo che è l'app del verificatore che non funziona, non è un metodo sicuro quanto la copia di un codice QR valido abbinata a documento falso.

 No.41422

>>41421
CODICE INVALIDO
AIOTTO AIOTTO, IO VOGLIO PASSARE
PEM! PEM!

 No.41424

ma fare un finto pass cartaceo con un qr a caso e sporcarlo di vino/unto?
basta mettere su una bella faccia tosta e mostrarsi irritato quando il reader non funge bene.

 No.41425

>>41411
Quello non è un green pass

 No.41433

>>41421
Spero che i sistemisti che hanno in mano le chiavi del pass siano pagati molto bene altrimenti tempo un mese ce le troviamo nelle darknet e C1ruzz0 0 L04k3r fa i soldi con i gp falsi

 No.41434

>>41433
Si sa quali enti hanno le chiavi private?

 No.41437

>>41434
Boh, credo il Ministero della Salute, ma non ne sono sicuro. Si dovrebbe scaricare la app VerificaC19, mettere in mezzo un Wireshark o salcazzo e vedere con quali server comunica per scaricarla.

 No.41440

>>41437
Il codice dell'app modello è pubblico, magari basta guardare lì, occhio che servono altri due moduli non inclusi ma menzionati nella sezione Build:
https://github.com/eu-digital-green-certificates/dgca-verifier-app-android

 No.41441

>>41440
> once up-to-date keys have been downloaded, the verification works without active internet connection.
Le chiavi devono essere scaricate da un server, se fossero già nel codice a che servirebbe tutto l'ambaradan?

 No.41443

>>41441
Nel codice ci sarà l'indirizzo dei server

 No.41455

rammentatore per gli psicopatici disagiati: non c'e' alcun diritto al pranzo al ristorante quindi MUTISMO E RASSEGNAZIONE



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]