[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/pol/ - Politica & Affari

Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: 1630099596250.jpg (13,7 KB, 228x221)

 No.43446[Mostra tutto]

Anon, seriamente, ma chi cazz dobbiamo votare alle prossime elezioni?

Dunque:
>PD no perché incentiva l'immigrazione incontrollata è finge di essere di sinistra. In più partito non unito e pieno di prime donne che vogliono emergere. Inaffidabili.
>5stelle no perché incompetenti
>Salveenee no perché é forse il più spregiudicato capo popolo che sia mai esistito. Inaffidabile è basso sotto ogni punto di vista.
>Meloni no perché posizioni di destra estrema ed anacronistiche.

Insomma Anon, chi cazzo votiamo?
126 post e 3 immagini omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.43684

>>43676
sono solo circa 700 anni che succede…

 No.43688

>>43684
Si, 700 su quanti? cosa è successo nel 1300 circa che ha consentito la crescita?
Speriamo che venga la peste di nuovo così possiamo fatturare.

 No.43693 SALVIA!

immagina votare

 No.43717 SALVIA!

>>43693
>immagina fare lo spigoloso fuori da /b/

 No.43781

>>43447
la meloni non capisce un cazzo, è una bandieruola, vent'anni fa faceva il ministro della gioventù ed era tutta pro gay pro unioni civili pro qua pro la' ora è un pro-la-sso che parla delle radici cristiane, della famiglia, delle cazzate. Almirante, che era un fascio vero, era il male incarnato ma almeno aveva un minimo di coerenza. La meloni nel suo libro cita tolkien, guccini, pasolini, parla di come le piace max gazze' e di come ha fatto venire conte a parlare ad atreju perché è per la libertà di parola, pro diritti per le donne ma antifemminista, pro guerra ai talebani ma anti accoglienza delle donne afgane in italia. La meloni è destinata alla stessa parabola di merda in faccia di salvini, cavalca l'onda del malcontento, diventa leader della destra, fa danni per uno o due anni e poi crolla miseramente nei sondaggi perché la gente comune perdona pure i fascisti ma col cazzo perdona gli incompetenti

a proposito se la fa pure con steve bannon e i russi pro putin ciao

 No.43783

>>43688
sono stanco anon, apri il libro di storia economica
>>43781
>perché la gente comune perdona pure i fascisti ma col cazzo perdona gli incompetenti
Non so anon, non so. Più che altro mi sembra il gioco pericoloso di essere gli antisistema in perenne opposizione, il giorno che smetti di essere dall'altra parte della barricata i supporters che ti pompavano ai sondaggi solo per fare i più puri dei puri cambiano direzione di voto. Alla fine se guardi i sondaggi i numeri sono sempre quelli: 45% a destra di cui un 8/10% a Berlusconi fin quando è vivo lui e i pensionati/terroni particolarmente aficionados e un altro 10/15% che fa spola tra il partito di destra che al momento comunica come destra estrema e non istituzionale, un 20% è al pd e almeno un 15% è zoccolo duro grillino. Il resto è indeciso, vota sigle ininfluenti. Fin quando saremo in un sistema proporzionale rifaremo queste ammucchiate semplicemente perché siamo un paese molto diviso anche a livello elettorale

 No.43784

>>43477

quando salvini ha solo provato a fare finta di chiudere i porti è finito a processo. E comunque non si è arrestata di un cazzo l'immigrazione, che comunque era già ai minimi storici perché l'altro simpatico aguzzino, ovvero MINNITI, aveva già stretto accordi coi mercenari libici per rafforzare il sistema carcerario sulle coste della tripolitania. E comunque non è bastato a fermare nessuna immigrazione, che ancora oggi continua. Mettetevi l'anima in pace.

 No.43786

>>43784
>quando salvini ha solo provato a fare finta di chiudere i porti è finito a processo
processo che ovviamente è finito in un nulla di fatto, ma il discorso della magistratura politicizzata è ampio e va a finire in maniera inaspettata Berlusconi aveva ragione, ripeto, Berlusconi aveva ragione
Per il resto non sono così convinto che non sia possibile fermare o quantomeno arginare il flusso mediterraneo ma a chi fa davvero comodo che questo succeda?

 No.43787

>>43783
>sono stanco anon, apri il libro di storia economica
No, sei tu che devi smettere di leggere quella roba, è veleno per il cervello.
Non esiste in natura un sistema che cresce all'infinito, punto.


>>43781
La Meloni è un perfetto esempio del filone fascio-nerd.
Certamente in questo momento è in alto grazie ai delusi da Salvini, e non sarà così per sempre. A differenza di Salvini però lei tiene il partito unito, non ha due correnti molto diverse che tirano in direzioni opposte.

 No.43788

>>43787
>No, sei tu che devi smettere di leggere quella roba, è veleno per il cervello.
>Non esiste in natura un sistema che cresce all'infinito, punto.
Non esiste nemmeno in natura il sistema che ti crea la connessione internet per lurkare diochan, eppure eccoci qua. Togliti la decrescita dalla testa, non è praticabile.

 No.43791

>>43789
>Il punto non è cosa sia praticabile o cosa ci piaccia, ma cosa inevitabilmente accade.
Non concordo
>Come dice l'altro anon, in natura non esistono vere screscite infinite, non si tratta di qualcosa di possibile.
Ragionare "in natura" seduti nella nostra camerett con tutte le bellezze della tecnologia fa un po' ridere
>Basta considerare il fatto che il consumo energetico umano sia un esponenziale e sia rimasto esponenziale da secoli.
Abbiamo passato secoli ad affinare le tecniche per sfruttare l'energia presente sul pianeta terra, siamo passati da usare l'energia dei nostri muscoli per quasi tutto a sfruttare i carburanti fossili, non dare l'umanità per morta.
>Siccome implicherebbe, per indipendentemente dalla fonte energetica, che in qualche secolo la superficie terrestre sarebbe liquida, chiaramente prima o poi qualcosa si romperà prima di arrivarci.
Se ti consola qualche miliardo di anni e saremo distrutti dalla stella intorno a cui ruotiamo. Sul lunghissimo periodo per quello che sembriamo avere capito del mondo attorno a noi l'unico risultato possibile è la morte termica dell'universo, questo non ci impedirà di attaccarci alla vita con le unghie e con i denti e di cercare di migliorare sempre. La decrescita non è un miglioramento ma un peggioramento e nessuno te compreso lo accetterebbe, siamo tutti capaci a vivere nell'opulenza della peggiore periferia occidentale a straparlare di decrescita felice mentre sprechiamo energia per lurkare diochan

 No.43792

E niente, avevo scritto così male che ho deletefaggato.
>>43784
>ammette che esistano policy che riducano l'immigrazione
>dice che non sia un fenomeno che si possa combattere tramite policy
Sei un demente in piena dissonanza cognitiva, ogni mio voto è un voto per andare nella direzione delle cannonate, tagliare tutti i fondi alle ONG e darli ai "muh aguzzini", e tu non puoi farci niente.

>>43788
Il punto non è cosa sia praticabile o cosa ci piaccia, ma cosa inevitabilmente accade. Come dice l'altro anon, in natura non esistono vere crescite infinite, non si tratta di qualcosa di possibile. Basta considerare il fatto che il consumo energetico umano sia un esponenziale e sia rimasto esponenziale da secoli. Siccome implicherebbe, indipendentemente dalla fonte energetica, che in qualche secolo la superficie terrestre sarebbe liquida, prima o poi qualcosa si romperà prima di arrivarci.

 No.43793

>>43789
>Sei un demente in piena dissonanza cognitiva, ogni mio voto è un voto per andare nella direzione delle cannonate, tagliare tutti i fondi alle ONG e darli ai "muh aguzzini", e tu non puoi farci niente.

Sei un imbecille che crede ancora che nel 2021 l'italia sia nella posizione di cannoneggiare imbarcazioni di civili. Un demente vero. Non capisci manco cosa significhi cannoneggiare. Tu i cannoni non li hai mai visti. Non hai idea di che tipo di implicazioni politiche economiche e sociali portino delle azioni del genere. Non hai nemmeno la forza di levare le mani dal cazzo e andare a verificare quante volte in tutta la storia della nazione l'uso delle armi contro altre popolazioni si sia risolto con una vittoria italiana (spoiler: nessuna), che sia una missione di pace o una invasione. Leva la testa dal culo e comincia a fare un ragionamento uno.

 No.43794

>>43787
>Non esiste in natura un sistema che cresce all'infinito, punto.
A parte che non è detto, chi ti dice che il limite teorico possa essere raggiunto dagli umani?

 No.43796 SALVIA!

>>43792
sei un casinista anon

 No.43797

>>43791
>Ragionare "in natura" seduti nella nostra camerett con tutte le bellezze della tecnologia fa un po' ridere
Non hai capito cosa voglia dire in natura, o forse non lo hai mai saputo. Non intendo natura nel senso degli alberelli e dei pinguini che fanno PLUFF, intendo la termodinamica. La natura nel senso di "la realtà fisica contro cui devi inevitabilmente sbattere la faccia".
>non dare l'umanità per morta.
Non la do per morta, dico solo che non può continuare a sperare in crescite esponenziali. Sei una cosa evolutasi per avere a che fare con regioni geografiche limitate e gruppi limitati che cerca di applicare gli stessi schemi cognitivi e comportamentali all'avere una civiltà che ha saturato l'intero pianeta. Ad un certo punto dovrai o raggiungere un difficile stato stazionario, o fare come tutte le popolazioni animali che incorrono in una crescita apparentemente esponenziale (cioè affrontare ad un certo punto una caduta altrettanto rapida).
>lunghissimo periodo
Parlo di pochi secoli anon, e il limite verrà raggiunto MOLTO prima di liquefare la crosta terrestre diomerda. È solo un esempio per mostrare l'assurdità dell'idea stessa di crescita esponenziale IRL. Che poi è il vero motivo per cui si fuffoleggia tanto di ridurre le emissioni senza puntare duro sul nucleare. La classe dirigente sa che la crescita infinita è impossibile, e vuole dei limiti duri piuttosto che cercare di spingere ancora e ancora con tecnologie che di darebbero effettivamente moltissima energia e zero emissioni.

 No.43798

>>43793
Tutto sembra impossibile finché non lo fai.
Mi hai appena detto che pagare aguzzini per rimuovere il kebab non solo è possibile, ma sarebbe stato fatto.
Benissimo. Facciamolo di più. Stai solo dicendo un sacco di puttanate per nascondere il fatto che sia assolutamente possibile trovare una soluzione finale al problema delle orde migratorie. Non mi interessa davvero il come, voglio solo che a prendere le decisioni ci sia qualcuno che non si faccia alcun problema ad ammettere qualsiasi "come", purché si faccia il "cosa".

 No.43799

>>43797
>È solo un esempio per mostrare l'assurdità dell'idea stessa di crescita esponenziale IRL.
Abbiamo capito la tua idea, io personalmente non la condivido.
>Che poi è il vero motivo per cui si fuffoleggia tanto di ridurre le emissioni senza puntare duro sul nucleare. La classe dirigente sa che la crescita infinita è impossibile, e vuole dei limiti duri piuttosto che cercare di spingere ancora e ancora con tecnologie che di darebbero effettivamente moltissima energia e zero emissioni.
Cazzata. Te parli di secoli e poi dici che la classe dirigente sa cose. La "classe dirigente" sa solo una cosa: nelle democrazie o prendi i voti oppure vieni sostituita e sul nucleare non si punta perché dopo chernobyl e anni di politiche da verdi da salotto per tante gente in europa e nel mondo è meglio avere la centrale a carbone dietro casa che una centrale nucleare. Non voglio convincerti di nulla, sei una goccia nel mare, però non puoi essere credibile dicendo "la classe dirigente sa", non vivi nel mondo reale se dici una cosa simile

 No.43800

>>43799
>io personalmente non la condivido
Come ti senti al riguardo dei principi della termodinamica? Ti sembra condivisibile la conservazione dell'energia? Ti senti di condividere il secondo principio? Magari dovremmo cambiare l'equazione di stato dei gas perfetti, quindi fammi capire se per caso ti mette a disagio anche quella eh.

Per il resto è possibile che io stia sopravvalutando la classe dirigente attuale, ma resta che non scappi dalla fisica, non importa quanti libretti tu voglia leggere sulle teorie strampalate scritte da gente che ha visto una microsezione della curva e la ha estrapolata a legge universale.

 No.43801

>>43800
Ti riporto a: >>43794 o mi dimostri che siamo al limite e al punto di ritorno o semplicemente cerchi di vendere per buona la tua idea ripetendo a pappagallo "muh termodinamica". Per quanto ne sappiamo c'è un mare di energia pronta a essere utilizzata che semplicemente non siamo capaci di immagazzinare e riutilizzare in maniera efficiente, per il resto sono d'accordo: siamo destinati alla morte termica dell'universo, che la nostra capacità di sfruttare l'energia che c'è intorno a noi sia invece al suo apice e non si possa fare altro che accettare il declino questa è una scommessa tanto quanto quella di trovare un modo di aumentare le nostre capacità di sfruttare ancora oltre il mondo intorno a noi. La differenza tra me e te e che io voglio scommettere su un mondo che ha ancora margini di crescita, te no. Ma nessuna delle due opinioni è più giusta dell'altra anche se, devo ammetterlo, fin'ora siamo stati più bravi a dimostrare che si può continuare a crescere piuttosto che il contrario.

 No.43802

File: download.png (3,79 KB, 225x225)

Op sto seriamente pensando di lasciare la scheda bianca

>Pulviscolo a destra: non sono fascio

Meloni: brava a difendersi dal giornalista medio, ma quando fa proposte tira fuori roba agghiacciante come forzare la gente a comprare bot trentennali scambiabili. In più non sono fascio.
>Salvini: una serpe multicolore, cattolico ma solo identitariamente, i valori che difende evidentemente non li condivide
>Berlu: non sono berlusconiano nè milanista
>Renzie: è diventato pure più arrogante
>Calenda: bho, troppo nuovo per avere un'opinione chiara
>+E: partito morto investito dai pullman pieni di elettori napoletani di Della Vedova
>Altri centristi: ha senso? E in più non sono cattolico
>M5S: imo il peggior partito dalla DC degli anni d'oro, non capisco come fa ad avere il 18% ed essere in crescita, evidentemente ce lo meritiamo
>PD: teoricamente faccio parte del loro bacino ma per me dovrebbe sparire ed essere completamente sostituito, dalle sezioni locali al parlamento
>Verdi: sono pro-nucleare
>Galassia a sinistra/ex del PD: piccoli feudatari gelosi dei quattro gatti e delle quattro poltrone che hanno, i più ridicoli
>PaP: non sono tankie e voglio la tav
>Rizzo: non sono stalinista e non credo di vivere negli anni '70. Lo includo per far notare che è un fascio mancato.

Potrei votare ironicamente la pic, anche solo perché essendo relativamente nuovo non ha ancora mostrato la merda di cui è capace.

 No.43803


 No.43804

>>43801
Il motivo per cui il problema devi porlo indipendentemente da quanto tu sia lontano dal momento in cui sei termodinamicamente costretto a mettere fine alla crescita è che non puoi materialmente instaurare uno stato stazionario in quella situazione, ma devi ingegnerizzarlo come un equilibrio di sistemi revertibili e sostenibili.
>c'è un mare di energia pronta a essere utilizzata che semplicemente non siamo capaci di immagazzinare e riutilizzare in maniera efficiente
Se solo tu avessi mai saputo un cazzo di ingegneria anon.
>fin'ora siamo stati più bravi a dimostrare che si può continuare a crescere piuttosto che il contrario
Letteralmente è pieno di campi scientifici in stagnazione durissima ma ok, contento te.

 No.43805

>>43798
>Mi hai appena detto che pagare aguzzini per rimuovere il kebab non solo è possibile, ma sarebbe stato fatto.

ti ho solo detto che è stato stretto un accordo, un accordo che tra l'altro non ha funzionato. Coglione.

>Stai solo dicendo un sacco di puttanate per nascondere il fatto che sia assolutamente possibile trovare una soluzione finale al problema delle orde migratorie


Siccome sei un imbecille te lo spiego in dieci parole: le migrazioni dall'africa non si fermeranno in ogni caso. Al solito, se avessi compreso un minimo la storia uscendo dal tuo carapace di sterco, avresti notato che le migrazioni nel mediterraneo esistono da sempre, in tutte le direzioni. coglione. (Perché sì c'è stato un tempo in cui noi andavamo in Africa, perché la tripolitania e l'abissinia erano apparentemente terreni facili da conquistare e ci siamo andati coi cannoni, e ancora adesso pretendiamo di avere voce in capitolo in quelle zone del mondo). L'unico vero modo per gestire le migrazioni è aprire dei canali legali per i migranti, togliendo il mercato ai trafficanti di esseri umani e favorendo patti di cooperazione internazionale che permettano spostamenti da quegli stati africani da cui ora è difficile, se non impossibile, addirittura farsi dare un passaporto.

>Non mi interessa davvero il come, voglio solo che a prendere le decisioni ci sia qualcuno che non si faccia alcun problema ad ammettere qualsiasi "come", purché si faccia il "cosa".


Nessuno stato nazionale ha la capacità singolarmente di dare veramente una soluzione, come fai a mandare l'italia a parlare con mezza Africa? Come fai a trovare accordi duraturi con governi corrotti, stati fantoccio eccetera eccetera? Chi ci mandi? Di Maio? Le soluzioni che propongono gli stati sovrani singolarmente sono tutte puttanate elettorali, che siano l'accoglienza, la chiusura dei porti o qualunque altra cazzata. Non vedrai mai la meloni impedire gli sbarchi, al massimo costruiranno più cpt per farli morire di fame lì dentro, oppure pagheranno la tangente ai mercanti libici, o cose di questo genere, ma non arresterà un cazzo. Chiudi il rubinetto libico e nel frattempo ti trovi erdogan che riapre il corridoio tunisino perché sì, e sei punto a capo. cercare di bloccare i flussi migratori è come voler fermare la cacarella infilandosi il mignolo nel buco del culo

 No.43806

>>43805
>un accordo che tra l'altro non ha funzionato. Coglione.
>>43784
>che comunque era già ai minimi storici perché l'altro simpatico aguzzino, ovvero MINNITI, aveva già stretto accordi coi mercenari libici
Quindi, questo accordo ha ridotto i flussi migratori oppure no? Quando ti metti d'accordo da solo continuiamo a parlare.

 No.43807

>>43806
orcoddue ma sei demente

non ha funzionato, perché, brutto coglione, dopo un po' i mercenari han cominciato a fare melina e pigliarsi i soldi degli italiani per incarcerare la gente, e pigliarsi i soldi delle famiglie africane come riscatto per scarcerarli. senza contare che alcuni sono quelli che organizzano i viaggi. ma dove cazzi vivi

 No.43808

>>43806
>>43807

io boh, sono sconvolto, dove cazzo eri nel 2017, che cazzo hai fatto della tua vita, come cazzo fai a parlare di cannoneggiare, rimuovere kebab, fare analisi politiche, cercare fallacie logiche così alla cazzo di cane. pure chi legge le etichette dello shampoo ha una conoscenza geopolitica migliore della tua

 No.43809

>>43793
L'Ungheria fa un po' quel cazzo che vuole e nessuno fa niente a parte arrabbiarsi eh. A prescindere dalla vostra opinione su come gestire i flussi, bisogna ammettere che l'Unione Europea è molto limitata.

 No.43811

>>43803
Già fatto, non aiuta minimamente se poi il partito fa cagare ed è gestito a culo

 No.43812

>>43807
Quindi quando dici Minniti "aguzzino" in realtà commetti un grave errore, dato che le sue policy non hanno avuto alcun effetto, giusto?

 No.43813

>>43793
>Non hai idea di che tipo di implicazioni politiche economiche e sociali portino delle azioni del genere.
Chiaramente nessuna, tutti gli stati hanno l'autorità per difendere i propri confini ed è giusto che sia così. Chiaramente il tuo atteggiamento da piagnone OMMIDDIO CHI PENSA AI POVERI CLANDESTINI!1! è proprio l'atteggiamento che permette il continuare dei flussi senza controllo.
>>43805
>le migrazioni dall'africa non si fermeranno in ogni caso
Puttanate, blocco navale, sparare ai barconi, prendere a calci i libici.
>avresti notato che le migrazioni nel mediterraneo esistono da sempre, in tutte le direzioni
Puttanate, mai ci sono stati flussi di queste dimensioni in così poco tempo. Porta evidenze storiche o taci.
>L'unico vero modo per gestire le migrazioni è aprire dei canali legali per i migranti
Puttanate, esistono già e vengono sempre saturati dai clandestini.
>permettano spostamenti da quegli stati africani da cui ora è difficile, se non impossibile, addirittura farsi dare un passaporto.
Geniale, fermare l'invasione clandestina regolarizzando gli invasori.
>Chiudi il rubinetto libico e nel frattempo ti trovi erdogan che riapre il corridoio tunisino perché sì, e sei punto a capo
Ma hai le basi minime di geografia per capire ciò di cui parli?
>cercare di bloccare i flussi migratori è come voler fermare la cacarella infilandosi il mignolo nel buco del culo
Sì, finché il mignolo è il tuo che vuoi far entrare più gente possibile.

 No.43814

E a che serve? tanto alla fine possiamo votare come ci pare e piace ma se il governo è deciso con gli accordi e non con i voti non e vale la pena.
A questo punto io dico di restaurare la monarchia.

 No.43815

Non c'è più nessuno da votare.

Io votavo PaP o PC, ma il primo non mi piace più e Rizzo è diventato un fascio.

 No.43816

>>43815
>Rizzo è diventato un fascio.
Puoi argomentare?
Rizzo non è mai stato a favore delle istanze portate avanti dalla "sinistra" progressista all'americana, criticando giustamente tutto il baraccone delle politiche identitarie come divisivo e a scapito dell'unità delle lotte sociali.

 No.43817

>>43815
Rizzo non è diventato fascio, il comunismo era globalista solo nella misura in cui voleva esportare la rivoluzione in tutto il mondo. Se non hai ancora capito che i comunisti veri sono i primi ad avere vomito di gente come PaP devi essere proprio deficiente

 No.43820

>>43815
> PaP e Rizzo nella stessa frase
- te e quella tua schifosa -

 No.43824

>>43814
>Il governo è deciso con gli accordi
Sì, che si fanno in base alla distribuzione politica dei cazzoni seduti nelle camere, porco il tuo dio.

>>43816
Questo, a volte esagera e non mi piace per niente quel sordido personaggio di Lenny Bottai che mi pare più un picchiatore da bettola che un esponente valido della dirigenza di un partito ecco.
Però in generale continuo a votarlo perché la sinistra fuxia è merda che puzza amica dei padroni e traditrice di ogni cosa giusta.

 No.43826

>Lenny Bottai, classe 1977, detto “Mangusta”, livornese DOC, pugile, ultras, militante comunista.
Ma chi cazzo sono queste persone lol, veramente volete votare uno che si chiama Mangusta?

 No.43827

>>43826
Ma infatti dio merda è un'anomalia fastidiosissima che andrebbe messo al più a fare il grunt nei servizi d'ordine non nei quadri del partito oppure sì quadro dirigente per il servizio d'ordine e basta non a dare le direttive.

 No.43828

>>43815
>Rizzo è diventato un fascio
>se solo coccolasse i frooooci ma no niente froooci niente neeeegri fascista bastardo dove sono i miei froci negri nooooo fascista fascista
La sinistra continua ad essere la parodia di se stessa.

 No.43829

>>43809
l'ungheria funziona bene come stato cuscinetto per questo a parte urlare di sanzioni qua e la' l'europa non fa niente

>>43812
no

 No.43830

>>43813
>difendere i propri confini
>da barconi di gente senza armi

sei un demente

>Puttanate, blocco navale, sparare ai barconi, prendere a calci i libici.


tutte azioni per la quale la magistratura di qualunque paese, in qualunque grado di giudizio, a meno di gravi e urgenti motiviazioni ti ride in faccia e ti caca addosso, imbecille.


>Puttanate, mai ci sono stati flussi di queste dimensioni in così poco tempo.

GRAZIE AL CAZZO SIAMO CRESCIUTI DI UN MILIARDO IN DIECI ANNI GENIO

>Puttanate, esistono già e vengono sempre saturati dai clandestini.

https://stranieriinitalia.it/attualita/lamorgese-canali-di-immigrazione-regolare-riducono-la-forza-delle-reti-criminali/
cazzaro


>Ma hai le basi minime di geografia per capire ciò di cui parli?

io sì ma tu sei il cazzaro che crede che ragiona come se l'italia fosse l'unico paese del mondo (come il beota che sei)

>Sì, finché il mignolo è il tuo che vuoi far entrare più gente possibile.

torna a farti pisciare addosso dalle nigeriane nel segreto della cameretta

 No.43836

>>43830
>dice che le migrazioni non si fermano in ogni caso
>gli si illustrano casi in cui si può vermare
>GNOOOO è FUORILEGGIE GNOOOO
mentecatto
>SIAMO CRESCIUTI DI UN MILIARDO IN DIECI ANNI
allora non è vero che le migrazioni esistono da sempre
>stranierinitalia.it
ottima fonte imparziale, sicuramente avrà una posizione equilibrata sul tema, che comunque dimostra che le fonti legali sono sature

 No.43837 SALVIA!

>>43836
>puoi fermare gli immigrati se li uccidi
>si ma quello è omicid-
>AH GUARDATELO QUA IL COMUNISTA MANGIASOIA. GLUGLU BUONO LO SPERMA DI NEGRO? LE TUE PROTEINE SARANNO QUELLO E GLI INSETTI VISTO CHE HAI TANTA VOGLIA DI FARTI COLONIZZARE HAR HAR HAR
Anon porcodio non puoi pensare di essere preso sul serio se le tue soluzioni non sono realistiche. E no, "fermo tutti i negri perché posso" non è realistico.

 No.43838

>>43830
>se li regolarizzi tutti non sono più clandestini :-)
Avere meno immigrati è uno scopo autonomo che vale il suo prezzo.

>>43837
Navi a rimorchio riportate a casa loro, e via. Devi soccorrerli? Ottimo, li raccogli e li lasci sulla costa da cui sono porcoddio venuti. Oltre al fatto che come ben dice >>43836 l'est europa fa i muri e l'europa a parte piangere non può farci nulla, se anche ci fossero delle sanzioni il futuro demografico del tuo paese per i prossimi secoli vale molto più del fatto che se fai il cattivo la svezia piange. Se proprio ci tengono, possiamo anche inoltrarglieli tutti.
>n-non è realistico anon
Abbiamo una marina, una guardia costiera, e tecnologie sufficienti a sapere dove si trovi qualsiasi vascello civile. Fidati che è realistico.

 No.43839 SALVIA!

>>43838
>Abbiamo una marina, una guardia costiera, e tecnologie sufficienti a sapere dove si trovi qualsiasi vascello civile. Fidati che è realistico.
Porco il tuo dio vivi in un mondo dove oltre a esistere lo stato di diritto esistono altre nazioni e leghe sovranazionali di cui l'Italia da parte.
Quindi le opzioni sono 3:
1- l'Italia diventa magicamente una superpotenza a cui tutti si piegano e che può fare il cazzo che vuole senza dover dare conto a nessuno
2- "autarchia pura", te ne fitti di tutti gli altri stati e rimorchi tutti i negri che vuoi a casa loro. Peccato che dopo 3 mesi non puoi permetterti la benzina per le tue navi causa inflazione e fallimento dello stato.
3- accetti che certe soluzioni non sono possibili.

 No.43841

>>43830
>da barconi di gente senza armi
Ma ancora con questa storiella dei clandestini come poveracci che si mettono in mare con quello che trovano sulle spiagge libiche? Questa è gente che prende consapevolmente parte ad un sistema per entrare clandestinamente in un paese che dovrebbe avere confini e regole per l'immigrazione. Il fatto è che questi contano proprio su fessi come te, che pensano che a sbarcare siano donne e bambini…
>tutte azioni per la quale la magistratura di qualunque paese
Le leggi si cambiano. La sicurezza di una nazione è più importante della vita di qualche bengalese che decide volontariamente di entrare clandestinamente in un paese con dei confini. Fottesega della magistratura, fottesega di leggi pensate per altri motivi e di cui gli stessi clandestini si approfittano.
>GRAZIE AL CAZZO SIAMO CRESCIUTI DI UN MILIARDO IN DIECI ANNI GENIO
Bene, quindi mi confermi che non ci sono sempre stati questi traffici nel Mediterraneo. Ora, puoi portare fonti e notizie relative a traffici così palesi e orchestrati per far entrare clandestini attraverso il Mediterraneo? Altrimenti le tue cazzate puoi ficcartele su per il culo.
>cazzaro
In nessun modo il tuo articolo smentisce quanto da me affermato, ma si limita a ripetere le parole di un ministro che ha già più volte manifestato la sua intenzione a non fare nulla per arginare la situazione. Sei un povero ritardato che non sa neanche leggere.
>io sì ma tu sei il cazzaro che crede che ragiona come se l'italia fosse l'unico paese del mondo (come il beota che sei)
Hai parlato di Erdogan che apre il corridoio tunisino, puoi essere solo ritardato e minorenne. Muto.
>torna a farti pisciare addosso dalle nigeriane nel segreto della cameretta
Ma quello con il feticismo dei negri sei tu, va tutto bene o hai solo il culo in fiamme perché non hai niente da dire?
>>43839
>accetti che certe soluzioni non sono possibili.
Perché? Cominciamo a tagliare i soldi che diamo a quei sabbianegri di merda dall'altra parte del Mediterraneo, paesi che collaborano attivamente a favore dell'immigrazione clandestina verso l'Europa così da avere le entrate delle rimesse, vedrai come quei miserabili torneranno a strisciare. Puoi fare molte cose, l'immigrazione si può fermare, come ha dimostrato l'Ungheria in tempi recenti, dobbiamo superare solo il peloso moralismo che costituisce l'unica motivazione che sei in grado di addurre per giustificare quella che è una vera e propria invasione avvallata dai politici e dai padroni a detrimento della popolazione locale.

 No.43842

>>43839
>l'Italia diventa magicamente una superpotenza a cui tutti si piegano e che può fare il cazzo che vuole senza dover dare conto a nessuno
Ehhh anon se solo avessimo l'esercito, l'aviazione, la marina, le bombe atomiche e il peso geopolitico dell'ungheria. Perdinci, sogni utopici.
>autarchia pura
Come quella volta in cui l'australia stava rimorchiando via le navi di clandestini e tutto il mondo ha reagito non facendo nulla. Un periodo molto duro che ha messo alla prova la resistenza dello stato australiano.

 No.43843

voi che siete nati e cresciuti in una società etnicamente omogenea non avete il diritto di condannare le generazioni future a vivere in mezzo ai negri, con tanto di guerre civili come nel melting pot americano

 No.43844

>>43839
Guarda anon, io sono uno di quelli che crede che il flusso migratorio non sia gestibile neanche sparando sulle barche. Però all'Italia non serve essere una superpotenza e l'autarchia neppure. L'europa, al di fuori di regole commerciali per i prodotti che girano, può poco. In particolare su un argomento di cui a nessuno, in realtà, frega un cazzo.


[Mostra tutto] (126 post e 3 immagini omessi)
[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]