[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/pol/ - Politica & Affari

Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: izkz2xn.jpg (185,79 KB, 1192x872)

 little-turquoise-starfish No.52571

Mi spiegate come si farà a sopravvivere per diciamo i prossimi dieci anni senza andare in default come l'Argentina?

 messy-charlie-zonkey No.52573

Perché "IL DEBITO" è una partita di giro totalmente arbitraria che non viene stralciata reciprocamente perché fa comodo come randello coercitivo a chi controlla l'economia globalizzata per incassare cifre folli dagli interessi sul debito del primo mondo, comprarsi gli asset del secondo a prezzo stracciato e tenere alla catena il terzo.
Gli USA hanno un debito irripagabile così alto che dovrebbero essere già falliti sei volte ma siccome sono loro a controllarlo tramite l'economia del dollaro che stampano a tiramento di culo semplicemente continuano a tirarla lunga in un loop infinito che peraltro scatena crisi cicliche che devono dumpare nel culo su sistemi monetari diversi dal loro, sull'Asia a fine anni '90, in sudamerica negli anni '00 e su noi europei adesso.

 squiggly-jet-bulldog No.52579

>>52573
Anon, la puoi girare come vuoi ma se qualcuno ti presta i soldi poi questi li devi ritornare con l'interesse. Purtroppo la nostra politica negli ultimi 50 anni si e' fatta sfuggire di mano il debito che ha ragiunto proporzioni assurde. Coloro responsabili di questo scempio dovrebbero essere fucilati in pubblica piazza.

Un anon aveva postato l'ammontare esatto dell'interesse che, se non ricordo male, ammonta a 60 fottuti miliardi l'anno. Con quei soldi potremmo tentare di ridurre gradualmente il debito e fare riforme strutturali serie. Invece ci siamo venduti il culo e adesso la situazion e' semplicemente irrimediabile. L'unica soluzione sarebbe chiedere agli stati di rinunciare all'interesse per permetterci di ritornare in un loop positivo in cui non dobbiamo piu fare debito per pagare l'interesse sul debito.

C'e poco da aggiungere. Siamo morti che camminano e falliti da tempo ormai.

 questionable-eggplant-gull No.52583

la sostenibilità del debito si misura col rapporto debito/prodotto interno lordo.

tale rapporto è:

Venezuela — 350%
Japan — 266%
Sudan — 259%
Greece — 206%
Lebanon — 172%
Cabo Verde — 157%
Italy — 156%
Libya — 155%
Portugal — 134%
Singapore — 131%
Bahrain — 128%
United States — 128%

quindi il debito americano è molto più sostenibile di quello italiano.

fortunatamente per noi abbiamo così tanti debiti che se andassimo in default andrebbe a gambe all' aria mezza europa e un quarto d' america quindi continueremo a pagare gli interessi più alti del continente o quasi (come è giusto che sia).

il risultato netto è ovviamente una crescita economica anemica; si veda l' esperienza giapponese.

https://worldpopulationreview.com/country-rankings/debt-to-gdp-ratio-by-country

 showy-india-buffalo No.52584

nel dubbio il debito è una pila di bugie a metà strada tra sensi di colpa e minacce di forza fisica e il fondo monetario internazionale è un'organizzazione criminale che va abolita immediatamente

 questionable-eggplant-gull No.52587

>>52584
il debito serve per pagare le medicine che hai dimenticato di prendere, ciao

 messy-charlie-zonkey No.52591

>>52583
Quanto di quei debiti è esterno ed interno?

 equatorial-moccasin-monkey No.52592 SALVIA!

>>52587
t. capo dell'IMF



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]