[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/pol/ - Politica & Affari

Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: Screenshot_20240227-005231….jpg (201,01 KB, 1080x1246)

 meaty-amaranth-pug No.54142

In pic, spessa pubblica come % del GDP, 2022.
https://www.imf.org/external/datamapper/exp@FPP/USA/FRA/JPN/GBR/SWE/ESP/ITA/ZAF/IND/RUS/IRL/GRC/FIN/ARE/SLV
A che punto un paese diventa di fatto ad economia pianificata? E non si potrebbe dire che in un certo senso il comunismo sia una failure mode delle socialdemocrazie, visti gli incentivi in gioco?

 impolite-lava-stork No.54143 SALVIA!

Intervento statale non vuol dire economia pianificata, anche se ci mettessero dentro il 100% del PIL.
Baita di meno.
Per chi si volesse informare:
https://it.wikipedia.org/wiki/Economia_pianificata

 meaty-amaranth-pug No.54145

>>54143
Se il 50% dell'economia è a valle dello stato, risentirà in varia misura della direzione data a quei soldi. Puoi non essere d'accordo ma se l'intero apparato economico del paese fosse a direzione pubblica la differenza sarebbe davvero marginale.

 cloudy-iris-jackal No.54152

>>54143
Giusto, l' intervento statale a random e' anche PEGGIO della economia pianificata. In questo paese abbiamo settori in cui aziende semipubbliche "competono" con altre aziende semipubbliche. Eserciti di middle manager semipubblici che sarebbero meglio utilizzati altrove.

 cultured-drab-dolphin No.54153

>>54152
Giustissimo, corretto, ma a questo punto diventa una questione di amministrazione e di, in alcuni casi, corruzione (crimine).
Mischiarci dentro concetti astratti politici intorbidisce le acque limitando la comprensione del problema, inserisce attrito e allontana da una ipotetica, se mai possibile, soluzione.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]