[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/s/ - ( ͡° ͜ʖ ͡°)

Donne e uomi 3D, 2D, col cazzo, senza, etc.
Insomma un po' quel che ti pare (18+), non siamo i tuoi genitori.
Nome
Email
 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: Screenshot_20210317-134423.png (636,54 KB, 760x1114)

 No.31735

https://it.spankbang.com/4ol5m/video/indiferent

La vera Puttaniere Experience™ che i nostri puttanieri del canale ci nascondo.

99% delle volte è così.

 No.31769

dipende quanto paghi, cazzo. Andare da una stradale a 30 euro e pretendere una prestazione da pornostar e' come andare al McDonalds e pretendere salmone, caviale e Dompe.

 No.31770

>>31769
Anon tu quali siti consigli?
Mi ricordo che nei thread sui puttanieri venivano spesso postati rosarossa e punterforum, ma mi ricordo che ce n'erano anche altri

 No.31771

>>31770
Mi accodo. Escortadvisor è affidabile?

 No.31772

>>31771
Non ci vuole niente per una puttana per fingersi un cliente e fare recensioni false. Usa il cervello. Comunque ti consiglio un aggregatore tipo metaescort.

 No.31773

>>31771
Nope, io trovo che l'unico sito "affidabile" sia pubterforum

 No.31774

>>31770
Siti per cosa? Rosarossa è un sito di annunci, Punterforum è un forum di recensioni di incontri, come anche Escort Advisor (non è un forum ma raccoglie recensioni).

Nessun sito di recensioni è affidabile, nemmeno EA e PF. È semplice capirlo su EA, le ragazze ci scrivono e ci pubblicano annunci, non serve un genio per capire che guadagnano di più coi centoni che sganciano le inserzioniste piuttosto che con le recensioni dei clienti. Su Punterforum è meno evidente ma basta vedere gli annunci VIP per capire che sono recensioni spinte in alto un caso eclatante sono quelle di una scuderia di ragazze russe con LOVE nel nome sugli annunci. Anche in qualche recensione si legge di utenti che si lamentano perché gli hanno nukato le recensioni un po' negative.
Ciò non significa che tutte le recensioni siano false, solo che non ci si può fidare ciecamente di un forum/sito. Paradossalmente Gnoccaforum, pur raccogliendo recensioni di gente che spende 200 per un pompino, è più attendibile.
Io frequento un forum privato ad accesso chiuso, siamo quasi tutti fuoriusciti da Escorforum quando ha cambiato gestione e ha smesso di essere un forum di recensioni per diventare un sito di annunci. Nessuna ragazza, nessun annuncio.

In ogni caso io consiglio sempre di accostarsi al sesso a pago senza troppe illusioni, spesso si viene piacevolmente sorpresi. Confermo anche che il secondo anon ha ragione, quelle che costano tanto non possono semplicemente permettersi troppo scazzo. A me piace rischiare per trovare quelle che ti fanno divertire senza spendere un capitale.

 No.31776

70 mauri è il conto ideale per fare una buona spruzzata loft, a cinquanta è già un bel rischio.
Molte chiedono direttamente 100.

 No.31777

>>31774
>>31776
Esperti del pago, potete fare una guida veloce al gergo dei recensori?
A quanto equivale un vu?

 No.31779

>>31777
velocità urbana, 50

 No.31780

>>31777
Boh, a memoria:
BJ - pompino
BBJ - (bareback) pompino senza preservativo
CIF - schizzo sul muso di lei
COB - schizzo sulle tette
DATY - Dinner At The Y, leccata di passera
RAI1 - vagina
RAI2 - ano
VU - velocità urbana, 50 soldi (con varianti VU+20=60, VU-10=40)

 No.31781

>Implicando non mi accontenti anche di una roba cosi

 No.31782

>>31771
è lammerda, le tizie pagano per avere solo recensioni positive.

punterforum is the way, ovviamente ignorara gli annunci vip che sono solo pubblicità e leggiti le recensioni delle normali puttane.
ovviamente l'esperienza cambia da persona a persona ma almeno sai che la tipa è fake o no.
per le stradali o robe più casarecce c'è gnoccaforum, anch'esso affidabile.

ovviamente sono forum di recensioni, le tizie poi le trovi su escortforum, bacheca incontri e simili ma il 90% delle inserzioni sono fake quindi l'unico modo per muoversi è prima leggere le recensioni, a volte puoi fidarti del tuo istinto e testare una ragazza per primo. Il mio consiglio in questi è fare un reverse search di ogni foto per capire se è fake e poi che dio t'assista.

 No.31783

>>31782
>il 90% delle inserzioni sono fake
Intendi le foto o le descrizioni che mettono negli annunci?
Perché se parliamo di foto non ho mai preso fregature.
Molte escort mettono foto più amatoriali su siti come bakeca, rivolti a un pubblico più popolare e con rate più basso e altre più professionali e ritoccate su EF e simili.
Ai tempi, parliamo di un paio di anni fa, incontrai parecchie tipe di EF che mettevano annunci con altro numero su bakeca.

 No.31784

>>31781
Rientra tutto nel farsi poche aspettative e, più avanti nella carriera di punter, nel sesto senso. Alle volte ci si gode anche un corpo giovane e tonico come la tizia in OP, è come farsi una sega col corpo di lei, un piacere diverso. Anzi, a volte quando sono inbronciate o incazzate te la godi di più!

 No.31785

Qua 28enne vergine, maibaciato, ecc., che ormai si sta rassegnando all'idea di andare a pago, volevo chiedere qualche consiglio agli anon più esperti:

- é meglio iniziare subito con una puttana a 5 stelle anche al costo di spendere qualcosa in più e in teoria evitare fregature sicure, o meglio partire con una low cost e vedere che succede? Preferirei evitare quelle da strada però

-Durante il contatto telefonico (o via messaggio, boh che si usa?) lo faccio presente alla puttana della mia condizione o sticazzi? Immagino che a lei giustamente freghi zero, ma magari mi tratta meglio boh.

Grazie per i consigli, speriamo che la pandemia finisca presto che sto impazzendo più del solito.

 No.31786

>>31785
Se te lo puoi permettere, spendi qualcosa in più. Non troppo, 100 o al massimo 150, di più sono solo beni di Veblen. Non so tu come sei messo, la mia prima volta a pago è durata circa nove secondi in vagina prima di spruzzare come un bonobo infoiato, inutile pagare per incontri lunghi o per prestazioni multiple e variegate, quello verrà dopo con l'esperienza.
Vai assolutamente in appartamento, scegli una che ti piace esteticamente perché almeno godi con gli occhi, se già nelle foto sembra una stronza skippala. Mio consiglio personale, non giovanissima, direi intorno ai 30.
Assolutamente sentila al telefono, se risponde con lo scazzo, skippa. Sul dirle che sei vergine, puoi provare oppure no. Ricorda che il contatto telefonico non è un contratto, se non ti piace non sei obbligato ad andarci e puoi sentirne un'altra o richiamare la stessa dopo un po' (ricorda anche se che le rompi le palle con chiamate multiple ti mettono in lista nera e non ti rispondono).
Altri tips: la maggior parte dei puttanieri spruzzano in fretta, se ti capita non farti problemi, ricorda anche le ragazze vedono gente messa peggio di te, abbi solo cura di andarci lavato, sbarbato e vestito decentemente.

 No.31787

>>31785
>lo faccio presente alla puttana della mia condizion
no, tanto se ne accorge

 No.31789

>>31785
consigli per perdere la verginità con una puttana:

1- sceglila russa, da appartamento, di prezzo medio/alto
2- non pagare la prestazione ma concorda un'ora di incontro (150/200 se ti piace fisicamente va più che bene come budget)
3- non vederla come una svuotata di coglioni ma come una seduta dallo psicoterapeuta (nel social time iniziale puoi far presente che è la prima volta con una donna, che sei anon, caso umano, mago delle tenebre, ecc…)
4- "se non mi viene duro? BAWWW" lecca anon, fatti una leccata di fica da un'ora e poi ammazzati di seghe in cameretta annusando le dita che ancora ti odorano di passera dell'est
5- ripeti dal punto 1 dopo giorni X

 No.31790 SALVIA!

>>31785
per favore non ascoltare queso coglione
>>31789
>vergine
>concorda un'ora di incontro
>un'ora di incontro
>un'ora
>vergine

>puttana dell'est

>puttana
>dell'est
>leccata di fica
>leccata
>di
>fica

>spendere 150/200€

>pagare per ammazzarsi di seghe

 No.31792

>>31790
Questo anon ha tanta ragione. Non idealizzare la tua prima volta OP, il sesso è bello e dopo averlo fatto sarai in una fase "vabbè", mica diventi onnipotente. Io ti consiglierei di spendere 50€ con una cinesina, entri, vedi se è carina e se è brutta brutta dici di esserti dimenticato il portafoglio in macchina e te ne vai. Ovviamente aspetta di essere vaccinato che tanto non ti perdi nulla.

 No.31793 SALVIA!

>>31790
>>31792
Scusate avevo scritto una cazzata e non mi ero accorto che eravamo su /s/. Chiedo scudo.

 No.31794

>>31793
Beh, i punti 3, 4 e 5 non erano così male. Anche il punto 1 aveva senso. Il 2 era una cazzata.
Nello specifico del punto 3, è vero che il sesso è un'esperienza e come tutte può essere buona o cattiva. È inutile considerarla una prestazione, la prima volta non sai nemmeno dov'è la figa e come devi inclinare il cazzetto per infilarlo giusto. Godersi il momento è la chiave dell'incontro.
Il punto 4 ha il suo valore: se non ti viene duro, dedicati a lei (sia che paghi che se scopi gratis). La leccata di patonza è dedicarsi all'altra persona, fra le lamentele delle donne "me la lecca troppo" si sente raramente. E leccare è bello e anche le ragazze a pago spesso si mettono tranquille e rilassate a godersi le lappate. Vengono pagate per farsela leccare, mica stupide. Siccome siamo noi a pagare, tanto vale fare esperienza e godersi i loro brividi fasulli o verosimili (senza crederci troppo).
Il punto 5 è autoesplicativo: anche Rocco Siffredi scopre del sesso cose nuove ogni volta, la prima scopata ti travolge di emozioni e per gustarle serve maggiore esperienza. E soldi, purtroppo.

 No.31795

>>31794
No scusa, non sono nesuno dei due.
Avevo scritto e cancellato la solita cazzata da /b/ sul fatto che lo scenario descritto sembrava uscire fuori dal fotoromanzo di un personaggio che va a buttane regolarmente per autoassolversi dall'essere omosessuale.
Tutto girava al fatto del "non viene duro", ma non è vero che è automaticamente collegato all'essere ricchioni.
Conosco persone a cui, per esempio, non viene duro ogni tanto. Non perché sono ricchioni, ma perché sono dei depravati matti in culo con varie turbe per cui una sanissima omosessualità è l'ultimo dei problemi.

In questo filo sono fuori posto. Tra le altre cose, trovo il mercimonio sessuale cronico estremamente degradante, per l'uomo.
Di nuovo, non dico che andare a buttane ti marchia come reietto, ma sia andare solo e soltanto a pago in maniera prolungata e, in seconda battuta, ricamarci sopra della roba che se fosse stata una donna a farle sarebbe stata perculata come vivente in una realtà inventata (leggasi delirio) da fotoromanzo, mi sa di degrado.
Mi rimetto la salvia ancora una volta e prometto di non disturbare più.

 No.31796 SALVIA!

>>31795
Si, giusto, la salvia.

 No.31804 SALVIA!

>>31795
Martellanon certo che tu i froci ce li hai sempre in testa.
Fatti curare, seriamente.

 No.31854

Perso la verginità a pago a 24 anni. Adoro le puttane.

 No.31856

>>31854
Ti va di raccontare qualche dettaglio?

 No.31857

>>31856
Collega o vergine in cerca di consulenza?

Hai kik?

 No.31858

>>31857
Nessuno dei due, anon 2.5 ma a cui il mondo della prostituzione è sempre interessato intellettualmente parlando.
Sono povero e non andrei a pago, ma sono conoscenze e racconti che penso possano sempre essere utili

 No.31859

>>31858
Arrivato vergine a 24 anni, maifindanzato e maibaciato. Decido di andare da una stanga rumena 28enne con delle belle bocce rifatte.

Pompino, poi scopata a mission, a pecora mentre mi accarezzava le palle (momento migliore) e infine sborrata da svenimento mentre mi cavalcava. Sarò durato una decina di minuti.

 No.31862

>>31786
racconta la tua prima volta anon

 No.31866

>>31862
Quando facevo gli straordinari al lavoro uscivo verso le 22:00 e invece di andare a casa facevo in auto il giro delle vie della prostituzione. Non mi ero mai fermato, anche perché c'era sempre traffico e mi vergognavo. Quella sera c'era in giro nessuno, sarà stato fine luglio, e vedo questa ragazza alta, capelli a caschetto e sguardo serio. La guardo e passo oltre. Il mio cervello elabora in un attimo la situazione e decide che un'altra occasione così, con nessuno in giro e una ragazza che mi piace a vista, non sarebbe capitata forse più. Metto la retro e abbasso il vetro del finestrino.
Mi da le informazioni e dice che riceve in casa. Ottimo perché con le stradali di città capita che ti portino negli alberghetti a una stella che esistono in gran parte per l'esercizio del meretricio.
Mi porta a casa sua quasi di fronte a dove staziona in strada, io sono imbarazzato e lei mi sembra un po' triste. Qualche chiacchiera, è uruguaiana, il nome non lo ricordo. La pago, ci spogliamo, mi pare che mi avesse fatto un pompino ma io ero lì per metterlo dentro (e poi non sono mai stato un pompinomane). Quando la penetro ho occasione di annusare da vicino il suo tenue profumo di donna e senza che potessi fare niente le spruzzo dentro (dentro il preservativo). Le dico "ho già finito" e le mi risponde che evidentemente avevo voglia.

Ne ho un ricordo dolce, non bellissimo ma nemmeno brutto. Non me ne pento, tanto poi non avrei avuto occasioni per perdere la verginità diversamente. Col senno di poi lo farei prima dei 23 anni e, soprattutto, andrei molto più spesso senza farmi troppe paranoie. Tipo, dopo la prima lasciai passare parecchi mesi prima della seconda. Poi la terza mi piacque perché fu diversa e cominciai ad andare regolarmente a pago, però non più spesso di una volta al mese per non cadere nel vizio sfrenato. Alla fine sono troppo tirchio per farmi trascinare nel vizio senza freni però adesso (cioè prima del covid) andavo circa una volta alla settimana. Però mi rendo conto che certe malizie vengono solo con l'esperienza.

 No.31875

Mi confermate che le puttane russe sono tutte plurilaureate e esperte di geopolitica?

 No.31882 SALVIA!

>>31875
si, difatti fanno le puttane

 No.31888

>>31875
Alcune laureate ci sono, in genere in roba di business. Fra quelle studiate ricordo una professoressa di inglese trentenne coi capelli e i peli rossi, una dolce pediatra di Vladivostok e una fisioterapista di fuori Mosca non bellissima ma simpatica e mezza matta. La maggior parte delle russe però sono studiate il minimo o direttamente contadine e, come dice l'anon sopra di me, smarchettano per quel motivo.

 No.32159

File: 1619900381048.webm (3,82 MB, 846x480)

Mi viene il durello e un po' di nostalgia.

 No.32160

>>32159
cos'è? Un bordello in russia?

 No.32161

>>32160
Germania direi.

 No.32162

>>32159
Che bel video, non ho cuore di chiuderlo per continuare a sentire gli Iron Butterfly!
Mai fatta l'esperienza di un FFK o locale, richiede troppo impegno e nonostante sia un puttaniere convinto e militante (a cadenza bisettimanale nei tempi d'oro) non ho mai preso così sul serio la cosa. Cioè fare strada per andare in Germania, Svizzera o Slovenia solo per il sesso pay mi sembra una cosa troppo cringe. Sicuramente è perché sono solingo augello e non ho la cumpa con cui fare queste zingarate all'insegna dello scupaggio. E forse perché sono rimasto colpito dalla frase percui i libertini non hanno amici ma solo compagni di bisboccia.
E niente, spero che arrivi presto il vaccino così si torna al trombo e ad accarezzare le infermierine russe, moldave, brazze e perfino italiane!

 No.32166

>>32162
parli come un sessantenne.

 No.32167

>>32166
Quando sono nato avevo già 56 anni, computa.

 No.32177

>>32162
In Italia ci sono posti come il Decadence, il Certe Notti, e il Saturnia.

 No.32178

>>32177
So di quei locali ma in genere bisogna fare la tessera per associarsi e poi, ovviamente, è tutto più sfumato e non esplicito come nei locali dei paesi nei quali è legale. So di gente che in quei locali italiani ci è andata ed è anche tornata a casa col pisello ancora pieno d'amore perché la qualità della fauna femminile era discutibile.

 No.32180

>>32178
Questi locali non sono legali in Italia?

 No.32187

>>32180
Che sappia io sono associazioni private per le quali serve appunto la tessera, però sono ambigui e sostanzialmente tollerati. Quelli più sfacciati le registrano come associazioni culturali e forse prendono anche qualche incentivo, gli altri sono spa, saune e naturisti per attirare anche qualche coppia e donna non a pago. Ma un collega puttaniere che frequentava abitualmente un locale di scambisti mi aveva detto che era stato contattato dal gestore per impersonare una coppia trasgressiva insieme ad una prostituta, servivano per dare inizio alle operazioni cominciando a giocare coi single e scopando per primi.

Nei locali all'estero vai, ti metti in accappatoio, cerchi di resistere alla prima rumena che si accorge che sei italiano e cerca di portarti in camera, ti guardi in giro, scegli quella che preferisci (o ti lasci convincere da qualcuna), ti metti d’accordo e vai in camera senza ulteriori menate. Soprattutto non devi temere che faccia irruzione la polizia in assetto antitrombata.

 No.32189

>>32187
>Nei locali all'estero vai, ti metti in accappatoio, cerchi di resistere alla prima rumena che si accorge che sei italiano e cerca di portarti in camera, ti guardi in giro, scegli quella che preferisci (o ti lasci convincere da qualcuna), ti metti d’accordo e vai in camera senza ulteriori menate. Soprattutto non devi temere che faccia irruzione la polizia in assetto antitrombata.
Quanto costa l'accesso al locale e quanto un round con la ragazza?

 No.32190

>>32187
>non devi temere che faccia irruzione la polizia in assetto antitrombata.
'n momento
Ma scusate, fare sesso è una cosa legalissima, se poi la gente si raduna dentro locali specializzati a norma di legge per incontrare persone che nello specifico cercano avventura… perché dovrebbe esserci la polizia in assetto anti-strumenti a fiato in ottone?

 No.32192

>>32190
perché se paghi della gente per andare lì e trombare con altri come dice lui stesso quello è un reato e comunque non è mai piacevole farsi trovare in situazioni socialmente imbarazzanti da tizi in divisa che ti schedano (e magari ti conoscono)

 No.32193

>>32189
Io ricordavo sugli 80 euro per il pass giornaliero ma da un veloce controllo ne ho visto uno a 65 e un altro a 90 (nel senso di euro). In genere un giorno alla settimana fanno ulteriore sconto e poi varie offerte e sconti per permanenze ridotte. Per portare in camera una ragazza in genere spendi 50 per una prestazione standard però ogni ragazza è libera di fare i suoi prezzi, in genere non si discostano troppo da quella cifra però ricordo di aver letto che certe che si considerano strafighe caricavano di più. Gli extra si pagano a parte e sono cari.

 No.32194

>>32190
Appunto perché non essendo prevista per legge la possibilità di locali dove la gente va e fa sesso con adulti sono situazioni sempre al limite. È come quando vieni fermato dalle FdO per un controllo, magari il magistrato vuole vedere di cosa si tratta ed emette mandato di perquisizione. Poi non dico che capiti spesso, se mi piacessero quei locali e avessi voglia di trombare non credo che la cosa mi fermerebbe.

 No.32702 SALVIA!

Mamma mia che merda di filo

 No.32802

Anon venuto qui da /b/, che siti di escort consigliate per raccattare donnine?

 No.32803

>>32802
moscarossa e piccoletrasgressioni
ma io vado solo a trans

 No.32804

>>32802
Su Bakekaincontri trovi un'offerta variegata su tutte le fasce di prezzo, dalle cinesi alle semi-top, soprattutto è usato in tutta Italia. Io che opero a Milano uso spesso rosa-rossa e so che su Torino c'è torinoerotica, su entrambi c'è un'ottima selezione di russe da appartamento (che non sono economicissime ma se piace l'estetica e basta la mezz'ora, con il settantello uno si leva la voglia).

 No.32809

>>31780
>50 soldi (con varianti VU+20=60
ma 50+20 non fa 70? dove hai tirato fuori quel 60?

 No.32811

>>32809
Me ne sono accorto solo qualche giorno fa quando mi è capitato di rileggere il filo. Sì, hai ovviamente ragione, VU+20 sono 70.

 No.32812

Credo di aver scoperto un nuovo fetish OP



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]