[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/s/ - ( ͡° ͜ʖ ͡°)

Donne e uomi 3D, 2D, col cazzo, senza, etc.
Insomma un po' quel che ti pare (18+), non siamo i tuoi genitori.
Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: 9781913462567.jpeg (59,09 KB, 462x700)

 No.33714

Qualcuno lo ha letto?

 No.33715

non cretoh… se vuoi facci un riassunto

 No.33716

>Scrivere un libro sull'essere una puttana
Ha visto che non fatturava più come una volta ed è corsa ai ripari lol.
Che troia. CHE TROIA!

 No.33717 SALVIA!

>>33716
questo

 No.33719

Diventerà una DJ?

 No.33720

File: tcebug.jpg (22,57 KB, 631x172)

ok donna

 No.33721

cosa c'è nel libro? è fappabile? racconta delle porcate? emerge la sua mentalità da troia? ma soprattutto: lo ha scritto lei oppure pahjit sottopagato?

 No.33726

File: 9.png (320,59 KB, 632x365)

>>33721
Per una donna leggere le descrizioni dettagliate di cosa fa lei con gli amanti è molto sensuale.
Per un uomo forse non tanto.

 No.33727

>>33726
Puttanierefag qui, quando leggo le recensioni di altri colleghi sui forum io mi arrapo (se sono scritte decentemente).

 No.33728

>>33727
+
però la cosa più arrapante è andare a caccia

 No.33729

File: 1.jpg (620,87 KB, 1125x2000)

>>33728
>>33727
Vi piace proprio allora…

 No.33730

>>33728
Essere cacciato dai puffi però fa abbastanza cagare.
>>33729
È puccia ma scopito di meglio. Ma il mercato americano è infinitamente più pagliaccio del nostro, lei ha il suo perché laggiù. Però per essere puttaniere è meglio mille volte l'Europa.

 No.33732

>>33730
Si ma anche la caccia vi piace proprio

 No.33733

File: yg38jqj.jpg (232,96 KB, 768x1024)

>>33732
Piace, piace. Piace anche vederle apparire dalla nebbia nella notte.

 No.33748

>>33733
Ma non hanno freddo? Poverine mi fanno pena

 No.33753

>>33733
le puttane

 No.33762

File: 8.png (59,9 KB, 1286x438)

>>33727
Loller senza controller.

 No.33766

Sto leggendo il punter forum e lollo

 No.33767

>>33766
Quello è già letteratura raffinata, il meglio è Gnoccaforum. Nel mio forum privato invece alcuni sono davvero spassosi.

 No.33768

>>33728
il brivido della caccia alla puttane fetide intendi?

 No.33769


 No.33770

Se uno usa il preservativo per tutto (cioè sia vaginale che orale che anale nooo la nutella del sedere sul preservativo nooo) è al sicuro da quasi tutti i problemi?
Chiedo per un amico che va a letto con le donne in generale.

 No.33772

File: xvfrikg.jpg (38,05 KB, 480x277)

>>33770
Se sei verginello sulla via della maghezza è altamente probabile che prenderai qualche virus tipo herpes labiale. Cioè lo stesso virus che prende qualunque essere umano socialmente o sessualmente attivo nell'adolescenza limonando sugli scogli di Schifano Marittima ad agosto.
Se intendi le malattie strettamente sessuali ti riporto la mia esperienza di puttaniere da più di dieci anni a cadenza circa settimanale: usando il preservativo non ho mai avuto nessun problema che abbia richiesto cure mediche. Sono stato meno di una decina di volte con le stradali agli inizi, poi ho smesso perché è vero che la memecaccia è bella ma scopare in macchina dopo aver conosciuto la vicenda di Cicci, il mostro di Scandicci, non m'è mai piaciuto e ho sempre preferito andare con le loft di appartamento, che sperabilmente possono curare di più l'igiene. Quando la ragazza lo permette, ovvero quasi sempre, l'orale me lo faccio fare sempre senza preservativo, così come lecco molto volentieri la figa. Ti riporto anche il fatto che con le pay ho anche scopato a volte senza preservativo, vuoi per stupidità o per semplice rottura, e anche in quei casi non ho preso nè ADSL nè altre malattie. Ovviamente non lo consiglio, riporto solo la mia esperienza.
In sintesi, sì, direi che il preservativo è abbastanza sicuro per godersi la sessualità come uno può/riesce. Non garantisce al 100% di non prendere niente ma ti invito a considerare che l'esito finale di qualunque vita è la morte: andarsi a cercare guai non è furbo, invece riempire il percorso con cose interessanti e piacevoli senza paure inutili è intelligente.
Infine, i preservativi esistono in varie forme e misure, trovare quello più adatto a sè (e cambiare idea nel corso del tempo) può aiutare a farseli amici e a continuare ad usarli.

 No.33774

File: 9.png (228,17 KB, 411x369)

>>33772
>the microbes responsible for some diseases, including genital warts and syphilis, can be transmitted through skin-to-skin or mucous membrane contact
Ragazza non pay che ha avuto un tipo in precedenza e già qua siamo in paranoia

 No.33775

>>33774
Posso anche capire ma per rischiare zero bisogna essere refrattari a qualunque tipo di piacere sessuale che non sia smanettarsi il barbagallo davanti al monitor. Che è un piacere che coltivo in parallelo alla vagina in 3D ma quasi sempre non mi basta sul lungo periodo.
Ad un certo punto bisogna decidere se buttarsi oppure no, nessuno può farlo al posto tuo.

 No.33776

>>33775
Ma quindi l'unico modo per essere al 100% sicuri di non prendere proprio niente è lavorare di mani, sia sul pene che sulla vagina e clitoride?

Ha fatto il suggimento di clitoride e mani per qualche minuto poi me l'ha messo nella vagina per tipo 30 secondi con preservativo

 No.33778

>>33776
L'unico modo di non prendere niente è non fare niente di sessuale con altre persone. In ogni caso le malattie sessuali sono tutte curabili e anche l’infezione da HIV è ormai diventata una malattia cronica gestibile con una pastiglia al giorno (non che sia bello prenderla, eh!). Comunque meglio della situazione attuale erano solo gli anni '70 quando c'erano già gli anticoncezionali ma non ancora l'AIDS, per il resto qualunque altro periodo storico nel quale fare sesso aveva più alta probabilità di accomodarti nel sepolcro molto prima. Se non altro adesso abbiamo i gommini che abbassano di molto il rischio.

>>33777

A volte penso anche io che sia così ma non riesco a credere fino in fondo che sia tutto un hoax.

 No.33779

File: 2-hiv-particles-tem-david-….jpg (184,38 KB, 695x900)

File: 63-624x723.jpg (181,6 KB, 624x723)

File: hivmicroscan.webp (106,52 KB, 720x480)

>>33777
Fai sul serio?

 No.33780

>>33779
> Un'immagine con delle frecce che puntano verso un qualcosa di non identificabile con su scritto "hiv"
> Prova dell'esistenza dell'Hiv

Scegline una, e sceglila bene.

 No.33781

>>33780
>Non è mai stato isolato
>Ci sono montagne di fonti e viene rilevato routinariamente coi test a ricerca diretta tipo il NAT
Sì anon, hai ragione tu, sei il più figo, continua così che vinci tutto.

 No.33782

>>33779
Attento a quello che desideri…

 No.33783

Comunque: se in media una di queste ragazze si intasca 70€ puliti per incontro, bastano 5 persone al giorno per fare 350€ ogni giorno, e quindi anche 7000-8000 euro al mese… Cristo santo

 No.33784 SALVIA!

>>33783
E tutti esentasse, pensa.

 No.33785

File: 1.jpg (42,9 KB, 980x490)

>>33784
Quei capelli color carbone e quegli occhi neri come la notte più buia…

 No.33786

Che roba.

 No.33789

>>33783
Sì, ma tieni conto che puoi essere struppata e picchiata e che il 99% dei clienti non ti piace/ti fa ribrezzo/non c'è feeling quindi è come scopare un asse da stiro la maggior parte del tempo.

>>33786
Ammazza che cessetti. Sono tutte puttane al top? È proprio vero che agli uomini basta che respirino.

 No.33792

File: 11.png (160,21 KB, 425x357)

>>33789
>4000 dollari per uscire una giornata intera a girare in città + notte e mattina di coito

 No.33793

File: kfrxhub.jpg (45,21 KB, 576x327)

>>33789
La storia dell'asse da stiro è certamente vera ma tante sono perfettamente in grado di fingere in modo credibile, altrimenti nessuno pagherebbe per scoparle.
Come scrivevo qui >>33730, il mercato del sesso statunitense è veramente un mondo a parte. La prostituzione è illegale in tantissimi stati, di sicuro so che è legale in nevada ma solo in alcune contee (che infatti ospitano dei bordelli), perfino a Las Vegas mi pare che sia illegale (ma praticata). La polizia ha la possibilità di adescare i clienti e poi incriminarli, infatti consigliano di approcciare le ragazze senza parlare di sesso o eplicitamente e di estrarre i soldi solo quando la ragazza si è spogliata. Questo perché le forze dell'ordine non possono assumere comportamenti sessuali e una che si spoglia è quasi certamente una pay legitta.
La tizia della pic dice che ha la loro identità perché tantissime chiedono ai clienti una foto di un documento e tanti la forniscono perché pare sia una prova del fatto che la ragazza lavori bene.
Con un mercato così ci sta che ci sia mercato anche per quelle tizie che, effettivamente, io qui in Italia non scoperei nemmeno col pene di un altro.
Ah, un'altra conseguenza del mercato USA sono i prezzi: quei roitelli costeranno un buon 250-300 paperdollari all'ora. Anche se per una valutazione onesta andrebbe calcolato anche il potere di acquisto, facile che qui siano più economiche perché abbiamo un income inferiore.

 No.33796

File: 1.jpg (166,08 KB, 900x1600)

>>33793
Nel video si sente qualcosa come
>ragazze libere: non esperte del sesso e impacciate
>ragazze pagate: esperte del sesso e professionali
Quanto c'é di vero in questo?

 No.33798

>>33796
È una cazzata. O meglio, può essere certamente vero che alcune prostitute sappiano e vogliano fare con il cliente pratiche sessuali più varie di quanto voglia fare una ragazza inibita, ma è altrettanto vero il contrario, ovvero che le porcate peggiori le fai con la gf quando si è arrapata.
Poi se ti capita la gf inibita o la mugliera che non c'ha più voglie allora una prostituta che ha invece la professionalità di far andar via il cliente contento ti sembrerà una dea del sesso.

 No.33821

Altro video, questa volta in Italia

 No.33826

>>33821
In Italia con prostitute stradali africane. Cioè il bottom di gamma.

 No.33846

>>33821
che puccia quella nell'anteprima

 No.33848

>>33821
Ma è la keygen?

 No.33849


 No.33852

Per non dimenticare



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]