[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/s/ - ( ͡° ͜ʖ ͡°)

Donne e uomi 3D, 2D, col cazzo, senza, etc.
Insomma un po' quel che ti pare (18+), non siamo i tuoi genitori.
Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: 1646955836113.jpg (312,91 KB, 1282x2013)

 No.35093

Salve ca/s/inisti, vorrei andare in un FKK in Austria o in Germania, pensavo il Wellcum perché è uno dei più famosi, mi spiegate come funziona? Intendo proprio sia la cultura che ci sta attorno, nel senso di comportamenti, aspettative, eccetera, ma anche la semplice logistica. Per esempio ho notato che si trovano in posti un po' sperduti, uno non del luogo come ci arriva, in taxi direttamente dall'aeroporto? Magari stai in un hotel nelle vicinanze?

E la situazione negli altri paesi com'è? So che in Spagna e in Svizzera è tutto legale ma se ne parla poco.

 No.35097

File: FKK-WELLNESSBEREICH-13855….webm (8,62 MB, 1280x720)

Sono puttaniere ma non sono mai stato in un FKK percui ho solo notizie di seconda mano. Al Wellcum, se non sbaglio, hanno l'albergo a fianco del locale: se vuoi fare una full immersion saresti comodo. Suppongo però che il 99.9% dei clienti arrivi in auto, sta a fianco dell'autostrada. In altri FKK tedeschi ci si va in taxi, avevo letto la recensione di un tizio che ci andò con il treno di periferia a partire dal centro di una città tedesca (in genere li mettono nelle zone industriali).

Sulla cultura di quei posti sorvolerei tranquillamente, penso che se mai ce ne sia stata una ormai si sia persa nel corso del tempo. Per il resto se ci vai con amici cercate di non fare casino e di non comportarvi come una gang, evitate i commenti ad alta voce: i clienti sono lì per divertirsi e rilassarsi, le ragazze per lavorare e l'italiano è abbastanza diffuso per fare figure di merda. Vivi e lascia vivere è sempre una buona regola.
Una dritta che avevo letto a proposito dei FKK era che, in genere, le ragazze più intraprendenti cercano di accalappiarti appena entri, siccome ci sono tante rumene che parlano italiano è facile che una ti porti in giro e ti spieghi tutto. Niente di male ma ricorda che non sei obbligato a trombartela, puoi ringraziarla e salutarla alla fine del giro.
Se pensi di restare nel locale a lungo prenditela comoda e guardati in giro, se all'inizio la scelta sembra infinita magari se vedi come interagiscono le ragazze fra loro e con altri clienti ti viene più facile scegliere.

Della Spagna non so nulla, della Svizzera so che i locali dovrebbero essere peggio di quelli tedeschi e i prezzi più alti. Peggio nel senso che se quelli tedeschi sono tipo una spa con terme, cinema, buffet con camere annesse, quelli svizzeri sono tipo bar con scannatoi sul retro. Insomma, io per quel tipo di esperienza andrei al Wellcum o in Germania.

 No.35099

>>35093
bel cazzo come si chiama?

 No.35100

ma i meretori esistono?

 No.35101

>>35099
chi ti ha detto che è un cazzo

 No.35102

>>35101
mi intendo di femboy, dammi il nome che mi devo segare

 No.35103

File: abberna.gif (1,21 MB, 320x286)

>>35097
> avevo letto la recensione di un tizio
Avete siti di consigliare? Conosco solo Gnoccatravel.

>le ragazze più intraprendenti cercano di accalappiarti appena entri

> clienti sono lì per divertirsi e rilassarsi
Ecco, volevo anche capire questo. Arrivi ed entri subito oppure c'è una specie di controllo all'ingresso? Devi parlare con qualcuno, tipo la classica "maman"?
E poi esiste una sala comune dove vedi anche altri clienti oppure c'è un minimo di privacy (magari su richiesta)?

 No.35104

>>35103
Come dicevo, non lo so per esperienza diretta. comunque non è tipo bordello cinese e non c'è la mamasan. È tipo reception di un albergo dove paghi e poi vieni indirizzato verso lo spogliatoio. Qui lasci vestiti e portafogli e indossi accappatoio e ciabatte che terrai nelle parti comuni dell'FKK. Allo spogliatoio tornerai quando scendi dalle camere, la ragazza ti aspetterà fuori e, uscitone, le darai quello che le spetta.
Le parti comuni ci sono: bar, buffet, cinema, quelli più fighi anche solarium e piscina, locale massaggi (a pagamento e non puoi scopire massaggiatrice/tore). Nelle parti comuni è anche dove c'è il primo contatto con le ragazze, o le avvicini tu oppure lo fanno loro. Con i clienti non è necessario interagire ma può capitare, se resti fuori dalle scatole in genere non ti disturbano. Se però anche questo ti disturba, forse la formula FKK non fa per te. Il sesso vero è prorio si fa contattando la ragazza e portandosela in camera.

 No.35220

>>35104
>>35103
Il problema per me è raggiungerli, 'sti posti. Andiamo e Wellcum distano 3-4 ore di macchina dall'aeroporto e io non guido quindi dovrei prendere, boh, un pullman suppongo, perché non credo che un taxi mi porterebbe così lontano, costo a parte. In pratica tra biglietto, pullman/taxi e ingresso spenderei quasi quanto un biglietto di sola andata per Bangkok.

 No.35221

>>35220
Beh, a questo punto forse ti conviene cercare qualche FKK in città o in zona periferica a qualche città tedesca servita da Ryanair/WizzAir/easyJet e simili e vedere se riesci ad organizzare con i mezzi pubblici o muovendoti coi mezzi/taxi (non mancare di aggiornare il filo, magari sei utile ad altri anoni!). Magari ti fai una vacanzina in Germania, che non è affatto male anche in termini di cibo e alcool. Avresti anche la possibilità di spalmare le trombate su un numero maggiore di giorni (se non ti secca troppo di pagare ogni volta l'ingresso). A me, per esempio, piacerebbe fare almeno una volta l'esperienza di un FKK, solo che per tanti l'idea è di star dentro pomeriggio e sera e scopare almeno tre se non quattro volte, spesso con l'aiutino chimico. Probabilmente ci riuscirei anche io ma ho sempre preferito scopare tre volte in una settimana piuttosto che tre volte in un giorno e poi niente fino alla settimana dopo.
Se invece l'FKK è solo per il sesso allora tanto vale farti un week-end col treno a Roma o Milano (ma credo anche Napoli, Palermo o Bari) e muoverti coi mezzi nelle location di ragazze che avrai selezionato preventivamente, preparandoti anche quelle di riserva nel caso che le preferite diano buca.

 No.35223

>>35221
>Se invece l'FKK è solo per il sesso allora tanto vale farti un week-end col treno a Roma o Milano (ma credo anche Napoli, Palermo o Bari)
Nel senso che esistono anche dei FKK anche lì? Ovviamente clandestini. Oppure intendi libere professioniste, cioè escort? Perché quelle costano molto più del settantello e a 'sto punto preferisco appunto il FKK dove almeno mi faccio la scorpacciata per molto meno.

In generale noto che per un buddhaniere non avere la macchina è bel problema, ti limita davvero molto.

 No.35224

>>35223
Sì, dicevo le cosiddette loft, ragazze che ricevono in appartamento. E io ci vado da più di dieci anni e ti assicuro che più di 70 li spendo solo per un'ora col culo compreso. Certo devi cercare, perdere tempo e scendere a compromessi ma gli annunci li trovi, le chiami e ti fai dire il prezzo. Purtroppo la figa ha sempre un costo.

Quanto ad avere l'auto è certamente comoda ma non in tutti i frangenti. Spesso trovo ragazze che mi piacerebbe trombare ma sono dall'altra parte della città: con i mezzi ci metterei mezz'ora, con l'auto non mi ci metto nemmeno perché oltre al traffico dovrei trovare anche parcheggio. Una delle mie preferite ho smesso di vederla proprio perché s'è trasferita da un posto in periferia con poco parcheggio ad uno più in centro con zero parcheggio. Direi che quello che conta è la zona in cui si vive/lavora.

 No.35261

>>35224
In città si può usare la bicicletta
O il monopattino elettrico

 No.35262

>>35261
Senza dubbio ma se usi l'auto perché lavori fuori città, non è che te la metti nello zainetto per andare in bici dalla squinzia di turno.

 No.35263

>>35093
Invece in Svizzera sono belli centrali di solito, e facilmente raggiungibili in treno. Mai stato in uno ma ho visto che qui e' cosi'.

E almeno tra una sburrata e l'altra vedi un po' di montagne, laghi, cose cosi'



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]