-  [WT] [Home] [Cerca] [Impostazioni]

Nome
Email
Soggetto   (new thread)
Messaggio
File 1
File URL 1
Embed   Help
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, PNG
  • Dimensione massima del file: 2000 kB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridotte.
  • Attualmente ci sono 367 post unici. Visualizza catalogo
  • Blotter aggiornato: 2010-04-28 Mostra/Nascondi Mostra tutto

File 141651220728.jpg - (29 KB , 500x444 , sg6g0i.jpg )
15043 No. 15043 hide watch quickreply [Risposta]
anon homebrewer, renditi noto. è importante condividere idee per il mash. pic non relata
>> No. 15054
File 141710382178.jpg - (213 KB , 800x600 , ritr.jpg )
15054
Birranon a rapporto. Quante birre hai fatto fino a oggi?


File 140201497191.jpg - (298 KB , 1944x1296 , mosevenezia.jpg )
14953 No. 14953 hide watch expand quickreply [Risposta]
Ingegnere che tutto sai, dammi un tuo parere, alla fine o quasi della fiera (visto che manca un anno e mezzo più o meno).

A livello di progetto si poteva fare qualcosa di diverso?

(di parlare delle tangenti mi frega poco in questa sede)
9 posts e 1 immagine omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 14989
>>14988

Essenzialmente da tre cose avvenute nel Novecento (quindi prima dell'innalzamento del mare di oggi, se anche ce n'è nel mediterraneo):
1) abbassamente del livello del suolo lagunare perché si sono ciucciati le falde freatiche (a scopi di solito industriali ma non solo, mi pare). Dicesi bradisismo: questo è probabilmente l'unico fattore che fosse davvero limpidamente prevedbile ai tempi, anche se tutto sommato anche gli altri non erano poi inimmaginabili.
2) Diminuzione delle area "morbide" della laguna come le barene dove le acque possono venir assorbite come spugna, a favore di grandi cementificazioni come Marghera (che non è la sola, però).
3) L'escavazione dei grandi canali industriali, in particolare ovviamente il Canale dei Petroli. Questo è veramente un mostro: in una laguna la cui profondità media è nemmeno due metri, ne fa quindici in media! Chiaramente le acque marine con una simile autostrada che arriva letteralmente al cuore della laguna entrano molto più facilmente quando spingono verso la costa.

Poi c'è qualche altro pettino tipo il Brenta che non esce più a Chioggia ma sono minori, non so nemmeno se vi sia consenso sui loro effetti.

Nota che perl'appunto tutte queste cose sono vecchie. Lo stesso CDP è successivo al '66.


L'innalzamento del livello del mare sarà verosimilmente un problema futuro per cui pure io penso che il MOSE (e il resto delle attività del consorzio, Ok, a parte restaurare la villa di Galan) sia grosso modo l'unica soluzione.
>> No. 14990
>>14989
Il Mose fu deciso dopo l'alluvione del 66 che portò disastri in laguna causa innalzamento della marea (194 cm, il MOSE copre fino a due metri e rotti) + i venti che soffiavano e spingevano dentro l'acqua e si decide di fare una barriera allo scopo.

Fu una marea eccezionale che credo poco c'entri con i punti che hai detto te
>> No. 14991
>>14990

In realtà in parte sì, le maree eccezionali esistono da sempre. Ma eccezionali erano e sono rimaste comunque in aumento dall'epoca.
>> No. 15051
Verrà il diluvio universale e le paratie ve le darete sulle gengive, venezianon. Pentitevi e abbandonate la vs terra contronatura finchè potete.
>> No. 15053
File 141701989637.jpg - (121 KB , 770x566 , mondadorivenezia.jpg )
15053
>>15051

Pensi non abbiamo il piano B?


File 139794747171.gif - (91.92KB , 545x380 , Arca_Paoline_1.gif )
14893 No. 14893 hide watch expand quickreply [Risposta]
http://strangepaths.com/arca-interstellare/2007/02/15/it/

Scienzanon approva come idea per raggiungere Alpha Centauri?
39 posts e 4 immagini omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 15038
>>15037

Sì ma anon, hai tipo DUE ANNI LUCE al minimo per decelerare, e lo farai costantemente.
>> No. 15039
>>15038
eh?
metti caso della distanza minima, 4 anni luce.
2 anni luce di costante accelerata e 2 per rallentare, ok, ma l'accelerazione?
se è troppo poca rimarrai in quello spazio per millenni, se vuoi fare il viaggio in un tempo che sia tollerabile dai sistemi di supporto vitale dovrai andare MOLTO veloce, e questo implica accelerazioni e decelerazioni non tanto soft, e per di più tutte sul piano orizzontale.
potresti pure studiare un'arca che utilizza la spinta del propulsore principale per creare la gravità artificiale per poi ruotare la nave e fare il contrario, ma l'accelerazione sarebbe troppo bassa e non esistono motori che consentono una tale spinta per tragitti così lunghi.
>> No. 15040
>>15039

Il punto è che in ogni caso non è che l'oceano impatterà di colpo sulle "coste". Il sistema sarà stabile o muterà con calma.

Del resto la cosa migliore è costruire delle isole galleggianti come in OP.

Immagino nel caso di Clarke vi siano altre spiegazioni.

In ogni caso un'arca generazionale è sullo spazio di secoli, almeno.
>> No. 15041
>>15040
>In ogni caso un'arca generazionale è sullo spazio di secoli, almeno.
ok, senza una stella che ti illumina, come alimenti il tutto?
posso capire che generatori nucleari a fusione possano dare grandi quantità di energia, ma penso sia fuori scala rispetto le necessità di un ecosistema, anche solo per tenerla riscaldata servirebbe una potenza immensa, pensa alimentare lampade artificiali per le coltivazioni.
finché si rimane attorno a una stella ok, ma nello spazio profondo son cazzi.
>> No. 15042
>>15041

Sì beh, se vai veloce è peggio, eh. Il consumo aumenta con il cubo della velocità, non del tempo.

Al confronto riscaldamento/illuminazione è un nonnulla.


File 141356354448.jpg - (43 KB , 658x664 , Cassini_Hyperion_electrostatic_discharge-658x664.jpg )
15012 No. 15012 hide watch quickreply [Risposta]
http://www.media.inaf.it/2014/10/17/cassini-ha-preso-la-scossa-da-hyperion/
>200v
>2000km

a quanto ne so io la rigidità dielettrica del vuoto è di circa 1GV/m, quindi La scarica è stata convogliata delle linee del campo magnetico, o sbaglio?
>> No. 15013
Beh, se è appunto "scarica" le cariche si sono pur mosse, e il campo magnetico si è pur generato, tu di che campo magnetico parli?
>> No. 15014
di quello generato dal (nucleo?) di hyperion
altrimenti non vedo come sarebbe possibile che 200V creino una scarica.
ho controllato e se wikipedia non dice cazzate la rigidità dielettrica del vuoto è 10^12 MV/m, quindi per una scarica a 2000km nel vuoto servirebbero circa 2x10^20V, 0,2 fottuti zettavolt.
cosa diavolo è successo?
>> No. 15022
OP, leggendo l'articolo originale vedo che
"Detection of a strongly negative surface potential at Saturn's moon Hyperion" e
"We show that this constitutes a remote detection of a strongly negative (~ -200 V) surface potential on Hyperion, consistent with the predicted surface potential in regions near the solar terminator.").

Credo che sia accaduto che Iperione si trovasse a potenziale negativo, cioè con un surplus di elettroni, probabilmente causato dai venti solari/raggi cosmici/salcazzo; fatto sta che era caricato negativamente a -200 V.
In condizioni normali cioè senza alcun oggetto nelle vicinanze, gli elettroni non abbandonano spontaneamente il satellite poichè non c'è nulla che li attragga.

L'avvicinamento della Cassini, però, ha causato una differenza di potenziale elettrico, e quindi una certa quantità di elettroni ha abbandonato Iperione e si sono schiantati sulla Cassini.

Per cui, il fatto che la rigidità dielettrica del vuoto sia teoricamente inifita, non c'entra nulla; qui non si tratta di una scarica elettrica dovuta all'eccessivo camp elettrico, bensì si tratta di elettroni liberi che hanno "visto" un oggetto a potenziale maggiore e ne sono stati attratti.


Si può anche calcolare la quantità di elettroni che sono fluiti:
Approssimiamo Iperione ad una sfera di raggio R = 135 km,
la sua capacità è C = 4 * pi * epsilon * R =
Messaggio troppo lungo. Clicka qui per vedere l'intero messaggio. Espandi Thread


File 141457129517.jpg - (30 KB , 425x305 , anello-donna-425x305.jpg )
15015 No. 15015 hide watch quickreply [Risposta]
Diamo in mano i dati dei nostri siti a questi ciofechi:

http://www.shinystat.com/php/multilogin/index.php

http://www.shinystat.com/php/multilogin/config.php
>> No. 15016
Non sono OP.
I link in OP sono 404ati.
però, googlando ho trovato https://s10.shinystat.com/php/ e https://s10.shinystat.com/img/theme/php/multilogin/

le credenziali di accesso a mysql sembrano non funzionare, o almeno a me. Però sono un lamer e pure alle prime armi, preferisco lasciar perdere. Fatemi sapere se trvate qualcosa di interess.


File 140089308845.jpg - (11 KB , 300x250 , main-phoenix-nanotom-m.jpg )
14936 No. 14936 hide watch expand quickreply [Risposta]
Ad un mio collega ho dato un tubo di plastica ed un Post-it.
Gli ho detto "Scrivi qualcosa su questo Post-it, poi arrotolalo e mettilo dentro a questo tubo di plastica".
Ho messo il foglietto arrotolato in questa macchina, ne ho fatto una ricostruzione 3D e tramite software ho virtualmente srtotolato il foglio riusendo a leggere cosa c'era scritto.

Si tratta di una macchina a raggi-X per uso industriale, capace di fare tomografie e ricostruzioni 3D. É la prima volta che ne uso una.
Wow.
14 posts e 3 immagini omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 14979
luc.jpg
jpg (746x529 ) 176 KB
14979-0
luc2.jpg
jpg (746x529 ) 122 KB
14979-1
luc3.jpg
jpg (746x529 ) 199 KB
14979-2
In compenso ho fatto una scansione ad una lucertola che era entrata in laboratorio!
>> No. 14980
OP here. Per caso, tra voi c'è qualcuno che lavora nell'industria dei semiconduttori? Lì hanno apparecchiature sofisticate, specie per le Failure Analysis, quali ad esempio il C-SAM; magari voi potete fare qualche altro tentativo per ispezionare i Gratta & Vinci...
>> No. 14995
Per cosa viene utilizzata in azienda anon?
Bella la lucertola!
>> No. 15009
>>14995
Per le analisi di guasto e per reverse-engineering.
L'azienda produce principalmente bobine d'accensione e iniettori, che sono oggetti sigillati e imperscrutabili senza i raggi-X
>> No. 15011 SALVIA!
Comunque no: la lucertola è venuta malissimo, in realtà.
Vedi come le immagini siano piene di disturbi e artefatti, le costole svaniscano nel nulla, e gli organi interni semplicemente non si vedono del tutto.
É che avevo poco tempo e ho dovuto fare una scansione rapida et alla cazzo.
Altrimenti sarebbe venuta perfetta, meglio che dal vivo.


File 141166789180.png - (1 MB , 768x1280 , Screenshot_2014-09-25-19-55-59.png )
14996 No. 14996 hide watch quickreply [Risposta]
Homescreen thread
R8, H8, masturb8

iOS fags non benvenuti
>> No. 14997
Abbiamo un nuovo "scieziato".
>>14996
>> No. 14998
>>14997
Teclonogo semmai.

Ho un HTC Z desire purtroppo, non posso screennare.


No. 14994 hide watch quickreply [Risposta]

youtube-player videoATjRZIfgMBE Che ne pensa /sci/ della "gamification" nell'insegnamento e nella diffusione delle conoscenze scientifiche non solo per i bambini ma anche per gli adulti?

È un buon modo per alfabetizzare laggente e avvicinarla alla scienza oppure si crea solo una situazione in cui laggente crede di sapere le cose solo perché ha "giocato" con una certa app e non ha bisogno di approfondire le cose (tipo con TED)?


File 139823390941.jpg - (12 KB , 407x167 , troe322.jpg )
14907 No. 14907 hide watch expand quickreply [Risposta]
Ciao Anon, ultimamente vedo su FB che molta gente parla di come esista una branchia dell'antropologia che fa studi sui crani per capire la discendenza, ed ovviamente tutti che non vedono l'ora di farsi squadrare.
Ora, sono abituato a sentire l'odore di merda a km di distanza, ma stavolta, in mezzo a tutto quel marasma di tecnicismi, non ne vengo fuori.
C'è un biologo o un antropologo che possa spiegare seriamente la vexata questio?
7 posts omessi. Clicka Risposta per vederli.
>> No. 14956
>>14955

Lo pensava già Beccaria, eh.
>> No. 14957
>>14956
Vero, probabilmente mi sono confuso con lui
>> No. 14959
Dite tutti stronzate e op non ha capito nulla.

Semplicemente dalla forma di cranio, zigomi etc si può risalire alle proprie origini, vi linko un interessante articolo che spiega come, nel 2000 + 10 sia stupido non parlare ancora, 70 anni dopo, della diversità dell'homo sapiens

http://www.lorologiaiomiope.com/sottospecie-e-popolazioni-la-solitudine-di-h-sapiens/
>> No. 14964
>>14910
Veramente OP chiedeva della craniometria, che è ancora valida.
Troppo tardi immagino. Sono passato solo ora su questa board per sbaglio.
>> No. 14993
File 141130464412.jpg - (67 KB , 665x375 , Bones.jpg )
14993
L'unica applicazione è in campo forense per l'identificazione di scheletri ignoti e ossa. Però non è precisa al 100% anche perché lo stile di vita e le malattie possono modificare la struttura ossea di un corpo.

Se sei turbonegro, guardati Bones che è una serie scientificamente accurata e carina su una antropologa forense e la sua cumpa.

>>14910
La frenologia è tutt'altro che morta. Si è solo spostata dal cercare correlazioni e causazioni tra cranio e comportamento, a cercarle tra cervello-comportamento e geni-comportamento.


Cancella post [ ]
Password  
Report post
Motivo  
/r/ Archivio
[0] [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8]